Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare video su YouTube

di

Spesso e volentieri trascorri parte del tuo tempo a guardare i video pubblicati su YouTube da altri utenti. La cosa ti diverte e ti rilassa tuttavia vorresti andare ben oltre il semplice osservare rendendo visibili anche tu i tuoi filmati. Se le cose stanno effettivamente in questo modo ma se sino ad ora non hai ancora provveduto a fare ciò perché non hai la più pallida idea di come fare video su YouTube non devi preoccuparti, posso fornirti io tutte le spiegazioni del caso.

Prima che tu possa allarmarti e prima che tu possa pensare al peggio voglio però rassicurarti immediatamente su una cosa: fare video su YouTube è davvero semplice, molto più di quel che tu possa pensare. Per fare video su YouTube bastano infatti un minimo di pazienza e di attenzione, un computer, uno smartphone oppure un tablet ed una connessione ad Internet attiva e funzionante. Chiaramente devi anche avere un filmato a disposizione da caricare in rete o devi essere pronto a registrarne uno al momento.

Chiarito ciò se è quindi realmente tua intenzione capire come fare video su YouTube ti suggerisco di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura della mia guida. Sono certo che alla fine sarai pronto ad affermare che fare video su YouTube era un vero gioco da ragazzi e che all’occorrenza sarai anche pronto a spiegare come fare a tutti i tuoi amici.

Se desideri scoprire come fare video su YouTube il primo passo che devi compiere è quello di cliccare qui per collegarti alla pagina Web principale del famoso servizio di video sharing targato Google e fare clic sul pulsante Accedi collocato in alto a destra. Tieni conto che per poter sfruttare il servizio è necessario effettuare il login allo stesso. Per fare ciò ti basta digitare i dati di accesso relativi al tuo account Google. Se non disponi ancora di un account Google e se non sai come fare per crearlo puoi seguire la mia guida su come creare account Google.

Screenshot Google account

Una volta effettuato l’accesso al servizio fai clic sul pulsante Carica che risulta collocato in alto a destra dopodiché trascina il video presente sul tuo computer che desideri pubblicare online nella finestra collocata al centro della pagina Web di YouTube. In alternativa puoi selezionare “manualmente” i video da caricare pigiando sulla voce Seleziona i file da caricare. Se hai video archiviati su Google Foto puoi anche importarli da li. Per fare ciò ti basta pigiare sul pulsante Importa collocato sotto la voce Importa i tuoi video da Google Foto.

Screenshot di YouTube

Prima di selezionare il video che desideri condividere su YouTube ricordati però di selezionare il livello di privacy dello stesso pigiando sul pulsante collocato al centro dello schermo. Di default la privacy del video è dettata su Pubblico e quindi una volta caricato il filmato risulta visibile a tutti ma a seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi selezionare Non in elenco (pubblico ma non rintracciabile nelle ricerche), Privato (accessibile solo a te e alle persone che deciderai di “invitare”) oppure Pianificato (accessibile soltanto in determinati giorni ed orari).

Nota: prima di fare video su YouTube accertati che non contengano né sequenze né brani musicali protette da copyright, altrimenti rischi la rimozione dei contenuti e la segnalazione del canale.

Una volta avviata la fase di caricamento compila il modulo che ti viene proposto digitando titolo, descrizione e tag da associare al filmato.

Screenshot di YouTube

Recandoti nella scheda Impostazioni avanzate puoi invece regolare anche la categoria di appartenenza del video, scegliere se e a quali utenti consentire l’inserimento di commenti e impostare i parametri relativi all’incorporamento del filmato su siti esterni.

Screenshot di YouTube

Successivamente pigia sul pulsante blu Pubblica per fare il modo che al termine della procedura di upload del filmato questo venga condiviso in automatico su YouTube. Considera che il tempo necessario affinché la procedura di upload del video venga completata può variare, e non poco, in base alla qualità della connessione ad Internet in uso ed in base alla dura del file video che hai scelto di pubblicare sulla famosa piattaforma di video sharing.

Una volta terminato l’upload potrai poi modificare i tuoi video aggiungendo annotazioni, sottotitoli, effetti video e colonne sonore. Per fare ciò pigia sul logo di YouTube collocato in alto a sinistra, clicca sulla voce Gestione video che risulta collocata in alto e poi fai clic sul bottone Modifica collocato accanto all’anteprima del filmato da modificare.

Screenshot di YouTube

Se desideri ottenere il link o il codice per condividere il tuo video su siti esterni avviane la riproduzione selezionandolo dalla pagina del tuo canale e poi clicca sul pulsante Condividi.

Screenshot di YouTube

Tieni presente che inizialmente YouTube consente di caricare filmati lunghi al massimo 15 minuti. Per rimuovere questa limitazione e per caricare video della durata massima di 11 ore e/o dal peso massimo di 128GB devi verificare la tua identità fornendo un numero di cellulare valido.

Per verificare la tua identità collegati all’home page di YouTube, clicca sul pulsante Carica che si trova in alto a destra e seleziona la voce Aumenta il tuo limite nella pagina che si apre. Successivamente scegli se ricevere un SMS o una chiamata per la verifica della tua identità e digita il tuo numero di cellulare nel campo di testo che compare in basso e clicca su Invia. Fornisci poi il codice di verifica che ricevuto sul telefonino e pigia nuovamente su Invia per completare la procedura.

Oltre che fare video su YouTube così come ti ho appena indicato sappi che puoi anche sfruttare le apposite funzioni messe a disposizione dal famoso servizio per creare video sfruttando la webcam collegata al tuo computer.

Se desideri fare video su YouTube utilizzando la webcam del tuo computer pigia sul pulsante Carica collocato nella parte in alto a destra della homepage di YouTube dopodiché pigia sul pulsante Registra collocato sotto la voce Acquisizione con webcam presente di lato, sempre sulla destra. Successivamente fai clic sul pulsante Avvia la registrazione e clicca poi sul pulsante Consenti per permettere a YouTube di sfruttare la webcam ed il microfono che risultano collegati al tuo computer.

Screenshot di YouTube

A registrazione avviata per interromperla ti basterà pigiare sul pulsante Interrompi registrazione e cliccare poi sul pulsante blu Continua.

Successivamente potrai poi condividere il tuo video attenendoti alle indicazioni che ti ho già fornito nelle precedenti righe quando ti ho spiegato come fare un video su YouTube effettuando l’upload di un filmato presente sul computer.

Screenshot di YouTube

In tutti i casi dopo aver provveduto a fare video su YouTube potrai tenere sotto controllo tutti i filmati caricati ed apportare eventuali modifiche agli stessi semplicemente pigiando sulla foto collocata nella parte in alto a destra di tutte le pagine di YouTube e pigiando poi sul pulsante Creator Studio annesso al menu che ti viene mostrato.

Sappi inoltre che per creare e condividere video su YouTube puoi anche sfruttare l’app ufficiale disponibile per iPhone e iPad, per smartphone e tablet Android e per dispositivi Windows Phone.

Per fare video su YouTube da mobile ti basta quindi collegarti all’app store presente sul tuo dispositivo, digitare youtube nella barra di ricerca dello stesso, pigiare sul primo risultato disponibile e fare tap sul pulsante per avviare la procedura di download e di installazione.

Screenshot di YouTube su iOS

Ad installazione completata pigia sull’icona dell’app YouTube che è stata aggiunta alla homescreen del tuo dispositivo ed effettua il login al servizio digitando i dati relativi al tuo account YouTube.

Successivamente bisogna pigiare sull’icona raffigurante un omino collocata nella parte in alto a destra della schermata visualizzata, fare tap sull’icona della freccia in alto a destra e selezionare un video, pigiare su Consenti accesso e selezionare poi un filmato dalla memoria del dispositivo.

Screenshot di YouTube su iOS

Prima di lasciarti libero di divertirti su YouTube c’è però un’ultima cosa che devi sapere. Il famoso servizio non solo permette di visualizzare e condividere video ma anche di editare filmati e di guadagnare con gli stessi. Se la cosa ti interessa e desideri approfondire l’argomento ti suggerisco di leggere le mie guide su come editare video su YouTube e su come guadagnare soldi con YouTube.