Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Fax online gratis

di

Hai bisogno di spedire un fax ma la tua stampante multifunzione non supporta questa funzione e non hai la benché minima voglia di recarti in cartoleria e pagare per l’invio dei documenti? Non andare subito in panico. Per far fronte alla cosa ormai basta usare un computer connesso a Internet. Costo dell’operazione? Zero, se scegli di rivolgerti a uno dei servizi per fax online gratis che sto per suggerirti.

Molto probabilmente non ne eri a conoscenza, ma ormai esistono svariati siti Internet che consentono di riuscire in questa piccola “impresa” senza muoversi di casa. Tutto quello bisogna fare è registrarsi, selezionare il file da spedire e inserire il numero del destinatario. Per saperne di più, continua a leggere, scegli una delle soluzioni che trovi indicate qui di seguito e utilizzala seguendo le mie indicazioni.

I servizi che sto per elencarti non sono gratuiti al 100%: alcuni di essi sono utilizzabili gratis ma con limiti relativi al numero di fax da inviare o con limiti sul numero di pagine per documento da faxare; altri, invece, possono essere testati per brevi periodi senza limiti, dopodiché si possono continuare a usare solo a pagamento. Fatta anche questa precisazione, direi che possiamo iniziare. Buona lettura!

Indice

HelloFax

HelloFax

Il primo tra i servizi per inviare fax online gratis che voglio sottoporre alla tua attenzione è HelloFax. Si tratta di una soluzione fruibile direttamente dal browser (senza dover scaricare assolutamente nulla sul computer) che permette di spedire fax a costo zero in tutto il mondo.

La versione base del servizio consente di spedire un numero massimo di 5 pagine: per inviarne ancora di più e per sbloccare tutti gli altri vantaggi/funzioni bisogna sottoscrivere un abbonamento a partire da 9,99 euro/mese. I fax vengono recapitati nel giro di pochissime ore e non sono contrassegnati da messaggi pubblicitari.

Per poterti servire di HelloFax, il primo passo che devi compiere è quello di collegarti alla pagina principale del servizio (mediante il link che ti ho fornito poc’anzi) e cliccare sul pulsante Crea un account, per registrarti con la tua email, oppure cliccando sul bottone Iscriviti con Google, per registrarti utilizzando l’account Google.

Provvedi, dunque, a cliccare sul link presente all’interno del messaggio che ti è stato inviato all’indirizzo email fornito in fase di registrazione e, nella pagina apertasi, specifica la password con cui accedere a HelloFax; dopodiché premi sul bottone Continua e fai clic sulla dicitura No, grazie, sono a posto così.

Ora, clicca sul link Invia un fax posto in alto a sinistra, premi sul bottone Invia un fax situato al centro della pagina e fai clic sul pulsante Carica file, per selezionare il documenti da inviare (volendo, puoi effettuarne l’upload semplicemente trascinandolo nell’area Trascina e rilascia i file qui presente nella pagina in cui ti trovi).

Una volta che l’upload del file sarà completato, provvedi a cliccare sul bottone Avanti collocato in alto a destra, indica chi sono i firmatari del fax, fornendo nomi e indirizzi di posta elettronica di questi ultimi negli appositi campi testuali. Successivamente, clicca sul bottone Avanti (in alto a destra) o sul link Sono l’unico firmatario, in base al numero di firmatari che hai specificato.

Fatto ciò, personalizza eventualmente il fax, aggiungendo firme, iniziali e quant’altro tramite le funzioni di personalizzazione messe a disposizione da HelloFax (oppure fai clic sul pulsante Salta posto in alto a destra, se non vuoi personalizzare il documento), indica il numero di fax del destinatario o il suo indirizzo di posta elettronica nel campo situato sotto la voce Numero di fax o indirizzo email, clicca sui bottoni Invia documento e Invia con HelloSign e il gioco è fatto.

MyFax

MyFax

Puoi inviare fax online anche mediante MyFax. Si tratta di un servizio che mette a disposizione degli utenti un periodo di prova di 30 giorni, permettendo di inviare 2 fax al giorno. Nel corso di questo mese di prova è possibile inviare fax online gratis fino a 150 pagine e ricevere (sempre senza spendere neppure un centesimo) fino a 200 pagine. Ti segnalo che il servizio non applica scritte commerciali ai documenti inviati e che questi ultimi vengono recapitati nel giro di pochissime ore. Terminato il periodo di prova, per continuare a inviare e ricevere fax, bisogna attivare un abbonamento a partire da 13 euro/mese.

Per cominciare a utilizzare MyFax, provvedi innanzitutto a collegarti alla pagina principale dello stesso (mediante il link che ti ho appena indicato) e fai clic sul pulsante Inizia la prova gratuita. Ora, seleziona Italia dal menu In quale Paese desideri un numero di fax?, scegli la tua città mediante il menu Scegliere una città e fai clic sul bottone Continua.

Successivamente, fornisci nome, indirizzo email e dati della carta di credito (questi ultimi servono ad attivare la prova gratuita che, se viene disattivata prima della sua scadenza, non porta al pagamento di alcun abbonamento); specifica anche l’indirizzo di fatturazione e il tuo numero di telefono e clicca sul pulsante Attiva posto in basso.

Fatto ciò, segui attentamente le indicazioni che ti verranno date via email relative all’attivazione dell’account, che va effettuata entro 10 giorni dalla sua creazione inviando documenti di identità in corso di validità: se non si fa ciò, l’account viene cancellato definitivamente e in modo automatico.

Ad attivazione dell’account avvenuta, recati sulla pagina di login di MyFax, fornisci i tuoi dati di accesso nell’apposito modulo e premi sul pulsante Login. A login effettuato, fai clic sul pulsante Send fax e compila il modulo che ti viene proposto a schermo, indicando nel primo riquadro il numero di telefono del destinatario del fax e nel secondo i dati del mittente. Dopodiché clicca sul pulsante Scegli file, situato in basso, seleziona il documento da inoltrare e clicca sul bottone Send fax.

Se decidi di disattivare l’abbonamento prima che la trial scada, ricordati di cliccare sul bottone Update account situato nella pagina principale del tuo account, dopodiché fai clic sulla scheda Billing e premi sul collegamento Cancel My Account. Non ti resta, infine, che seguire le indicazioni che compaiono a schermo per il completamento della procedura di cancellazione.

Faxapp

Faxapp

Ti suggerisco di tenere in seria considerazione anche Faxapp che può essere provato per 10 giorni senza spendere soldi e senza obbligo di fornire i dati della carta di credito. Il suo piano base consente di inviare 50 pagine e ricevere un numero illimitato di documenti per 3,75 euro/mese. Anche nel caso di Faxapp i documenti inviati vengono recapitati nel giro di poche ore e senza che a questi vengano applicate scritte commerciali.

Per attivare la versione di prova di Faxapp e, di conseguenza, inviare fax online gratis con questo servizio, collegati alla sua pagina iniziale utilizzando il link che ti ho fornito poc’anzi e clicca sul pulsante Provalo 10 giorni gratis, collocato in alto a destra. Compila, quindi, il modulo di iscrizione fornendo indirizzo di posta elettronica, nome utente e password negli appositi campi; seleziona il Prefisso teleselettivo che desideri per il tuo numero di fax virtuale e clicca su Continua.

A operazione completata, autentica il tuo account, cliccando sul link di verifica ricevuto via email: se non riesci a trovare il messaggio nella cartella della posta in arrivo, da’ uno sguardo allo spam) e spedisci il tuo primo fax selezionando la voce Inviare un fax dalla barra laterale di Faxapp.

Nella pagina che si apre, clicca sul pulsante collocato sotto la voce Documento, seleziona il file da faxare, digita il numero del destinatario nell’apposito campo di testo e pigia su Invia fax per inoltrare il documento. Puoi scegliere file PDF, documenti di Microsoft Office e immagini con un peso massimo di 25 MB.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.