Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Migliori notebook sotto i 1000 euro (luglio 2024)

di , 1 Luglio 2024

L'acquisto di un nuovo notebook può essere un'operazione costosa e stressante. Tuttavia, con l'avanzamento della tecnologia e la competizione sempre più alta tra i produttori, oggi è possibile trovare notebook di alta qualità e prestazioni a prezzi accessibili, anche sotto i 1000 euro.

Che tu sia uno studente che cerca un notebook per le lezioni online, un professionista in cerca di un dispositivo affidabile per il lavoro o semplicemente un appassionato di tecnologia alla ricerca di un notebook per il tempo libero, è sempre importante scegliere con cura il dispositivo.

In questo articolo, analizzeremo i migliori notebook sotto i 1000 euro prendendo in considerazione diverse opzioni di formato e dimensioni dello schermo. Inoltre, esamineremo i componenti hardware chiave e i diversi sistemi operativi disponibili per aiutarti a scegliere il notebook più adatto alle proprie esigenze. Detto questo, andiamo a scoprire insieme il notebook che fa per te!

Indice

Migliori notebook sotto i 1000 euro qualità prezzo

Apple MacBook Air 2022 con chip M2

Apple MacBook Air 2022 con chip M2

Vedi su Amazon
MSI Thin GF63 12UDX-293IT

MSI Thin GF63 12UDX-293IT

Vedi su Amazon
Samsung Galaxy Book3

Samsung Galaxy Book3

Vedi su Amazon
Lenovo IdeaPad Gaming 3

Lenovo IdeaPad Gaming 3

Vedi su Amazon

Apple MacBook Air 2022 con chip M2

Il Apple 2022 PC Portatile MacBook Air con chip M2 è un dispositivo eccezionale che combina potenza, portabilità e design elegante. Dotato di un display Liquid Retina da 13,6", questo MacBook Air offre immagini nitide e dettagliate grazie alla sua luminosità di oltre 500 nit e alla vasta gamma cromatica P3.

Il cuore del MacBook Air è il potente chip M2, che include una CPU 8-core e una GPU 8-core, insieme a 8GB di memoria unificata. Questo permette al computer di offrire prestazioni straordinarie in ogni situazione, sia che tu stia lavorando, giocando o creando contenuti multimediali.

Uno dei punti di forza del MacBook Air è la sua durata della batteria, che può durare fino a 18 ore con una singola carica. Questo lo rende perfetto per chi ha bisogno di un dispositivo affidabile per l'uso quotidiano, senza doverlo ricaricare continuamente.

La videocamera FaceTime HD a 1080p e il sistema audio a quattro altoparlanti con audio spaziale garantiscono un'esperienza audiovisiva di alta qualità durante le videochiamate e la visione di film o video. Inoltre, i tre microfoni in array consentono una registrazione audio chiara e precisa.

Il MacBook Air offre diverse opzioni di connettività, tra cui una porta di ricarica MagSafe, due porte Thunderbolt e un jack per cuffie. La tastiera retroilluminata e il trackpad di precisione rendono l'uso del dispositivo confortevole e intuitivo.

Il guscio unibody interamente in alluminio conferisce al MacBook Air una straordinaria durabilità, mentre gli aggiornamenti software periodici garantiscono sicurezza ed efficienza nel tempo. Il sistema operativo Mac OS è facile da usare e perfettamente integrato con tutti i tuoi dispositivi Apple.

Tra le altre caratteristiche degne di nota, il MacBook Air è compatibile con una vasta gamma di applicazioni, tra cui Microsoft 365, Zoom e molte delle tue app preferite per iPhone e iPad. Inoltre, la garanzia AppleCare inclusa offre fino a 90 giorni di supporto tecnico gratuito e una garanzia limitata di un anno, con la possibilità di estendere la copertura scegliendo AppleCare+.

Apple PC Portatile MacBook Air 2022 con chip M2: display Liquid Retina...
Vedi offerta su Amazon

MSI Thin GF63 12UDX-293IT

Il MSI Thin GF63 12UDX-293IT è un notebook gaming di alta qualità, progettato per offrire prestazioni eccezionali e un'esperienza di gioco immersiva. Questo dispositivo è dotato di un processore Intel i7-12650H, che garantisce una gestione efficiente del multitasking e un'elevata velocità di elaborazione dei dati. La sua architettura ibrida a 10 core offre una potenza di calcolo senza precedenti, rendendo questo notebook ideale per i giochi più esigenti.

La scheda grafica dedicata Nvidia GeForce RTX 3050 Laptop GPU con 6GB GDDR6 assicura una resa visiva straordinaria, con dettagli nitidi e colori vivaci. Grazie alla tecnologia Ampere di NVIDIA, questa scheda grafica offre funzionalità all'avanguardia come il ray-tracing in tempo reale e l'intelligenza artificiale DLSS, per un'esperienza di gioco incredibilmente realistica.

Il display da 15.6" con refresh da 144Hz offre immagini fluide e senza sfarfallio, permettendoti di cogliere ogni dettaglio durante le sessioni di gioco. Inoltre, la risoluzione Full-HD garantisce una visione chiara e dettagliata, migliorando ulteriormente l'esperienza visiva.

Un altro punto di forza di questo notebook è il suo sistema di raffreddamento avanzato. Il design CPU&GPU Shared-Pipe migliora la capacità termica, garantendo prestazioni ottimali anche sotto sforzo. Con MSI Cooler Boost 5, puoi goderti i tuoi giochi preferiti senza preoccuparti del surriscaldamento.

Il MSI Thin GF63 12UDX-293IT dispone di una memoria RAM DDR4 da 16GB in dual channel (2x8GB), che accelera le prestazioni a tutti i livelli. Inoltre, gli slot PCIe Gen 4 offrono velocità di caricamento estremamente elevate, consentendo agli utenti di avviare qualsiasi gioco o attività in pochissimo tempo.

Infine, questo notebook è dotato di un ampio spazio di archiviazione grazie al disco rigido SSD da 512GB. Questo ti permette di salvare una grande quantità di file e applicazioni, mantenendo al contempo un'elevata velocità di lettura/scrittura dei dati.

MSI Thin GF63 12UDX-293IT, Notebook Gaming, 15.6" FHD 144Hz, Intel i7-...
Vedi offerta su Amazon

Samsung Galaxy Book3

Il Samsung Galaxy Book3 è un laptop che combina prestazioni di alto livello con portabilità e design elegante. Dotato di un processore Intel Core i5 di 13a generazione, offre velocità e affidabilità per una produttività elevata e multitasking senza sforzo. La RAM da 16GB e l'hard disk SSD da 512GB garantiscono spazio di archiviazione ampio e accesso ai dati veloce.

Il corpo in alluminio compatto pesa meno di 1,6 kg, rendendo il Samsung Galaxy Book3 ideale per chi è sempre in movimento. Nonostante la sua leggerezza, questo laptop non rinuncia a una vasta gamma di porte integrate. Troverai infatti porte HDMI, slot microSD, USB-A e USB-C, permettendoti di sincronizzare facilmente i tuoi dispositivi e trasferire file rapidamente, senza bisogno di adattatori aggiuntivi.

Una delle caratteristiche più impressionanti del Samsung Galaxy Book3 è la sua batteria da 54 Wh. Questa potente batteria ti permette di lavorare fino a 14 ore senza interruzioni, perfetto per lunghe sessioni di lavoro o studio. Inoltre, grazie al caricabatterie leggero e compatto incluso, puoi ricaricare il tuo laptop mentre fai una pausa caffè e goderti fino a 5,2 ore di riproduzione video con una sola ricarica di 30 minuti.

La qualità dell'intrattenimento non è trascurata. Il sistema audio a due altoparlanti, abbinato alla tecnologia Dolby Atmos, offre un suono ricco e dettagliato, migliorando notevolmente l'esperienza audio. Lo schermo da 15,6 pollici con risoluzione FHD (1920 x 1080 pixel) garantisce immagini nitide e colori vivaci, rendendo il Samsung Galaxy Book3 ideale per guardare film, navigare sul web o lavorare su progetti grafici.

In termini di prestazioni grafiche, il Samsung Galaxy Book3 è dotato di una scheda grafica integrata Intel Iris Xe Graphics, che fornisce immagini fluide e dettagliate, perfette per i giochi o l'editing video.

Infine, il sistema operativo Windows 11 Home offre un'interfaccia utente intuitiva e accesso a una vasta gamma di applicazioni e software.

Samsung Galaxy Book3 Laptop, 15.6" FHD, Intel Core i5-1335U 13th gen, ...
Vedi offerta su Amazon

Lenovo IdeaPad Gaming 3

Il Lenovo IdeaPad Gaming 3 è un portatile di alta qualità che offre una straordinaria esperienza di gioco. Questo dispositivo si distingue per il suo display da 16" WQXGA, con risoluzione 1920x1200 e pannello IPS 350nits a 165Hz, che garantisce immagini dettagliate e nitide da ogni angolazione. Questo significa che potrai immergerti completamente nei tuoi videogame AAA preferiti, godendo di una grafica eccellente.

Uno dei punti di forza di questo notebook è sicuramente il suo potente processore Intel Core i5-12450H. Questo componente offre prestazioni eccezionali a consumi ridotti, permettendoti di affrontare le sfide di gioco più impegnative senza problemi. Inoltre, grazie alla durata media della batteria di 7 ore, nulla potrà fermarti nella tua avventura virtuale.

Un altro aspetto degno di nota è lo storage da 512 GB SSD. Questa caratteristica ti offre tutto lo spazio necessario per archiviare i tuoi documenti di lavoro in modo veloce, garantendo un accesso rapido a tutti i tuoi file importanti. Non dovrai preoccuparti di mancare di spazio o di dover attendere troppo tempo per caricare i tuoi documenti.

La RAM ad alte prestazioni da 8GB SO-DIMM DDR4-3200 è un altro elemento chiave di questo portatile. Questa memoria ti offre la potenza necessaria per gestire anche i giochi più impegnativi, assicurandoti un'esperienza di gioco fluida e senza interruzioni.

Infine, ma non meno importante, è la scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3050 4GB GDDR6. Questo componente, con Boost Clock di 1500MHz e TGP di 85W, ti permette di godere di una grafica ottima e prestazioni ottimizzate. Grazie a questa scheda grafica, i tuoi giochi raggiungeranno un livello successivo di realismo e dettaglio.

Lenovo IdeaPad Gaming 3 Portatile, Display 16" WUXGA IPS 350nits 165Hz...
Vedi offerta su Amazon

Come scegliere un notebook sotto i 1000 euro

Ecco le principali caratteristiche a cui guardare per scegliere un notebook sotto i 1000 euro.

Formato

Notebook

Quando si tratta di scegliere un nuovo notebook, una delle prime decisioni da prendere riguarda il formato del dispositivo. Il formato determina non solo l'aspetto estetico del computer, ma anche la sua portabilità, versatilità e funzionalità. Con una vasta gamma di opzioni disponibili, è importante comprendere le differenze tra i diversi formati per trovare quello che meglio si adatta alle tue esigenze.

  • Notebook o laptop: sono il formato più comune e tradizionale. Questi dispositivi offrono una tastiera fisica e uno schermo integrato, garantendo un'esperienza di utilizzo familiare e confortevole. I laptop sono versatili e adatti a una vasta gamma di attività, dal lavoro alla produttività, dalla navigazione Web alla fruizione di contenuti multimediali. Sono disponibili in diverse dimensioni e configurazioni, permettendoti di scegliere quello che meglio si adatta alle tue preferenze.
  • Ultrabook: si distinguono per la loro estrema sottigliezza e leggerezza. Sono progettati per offrire un'esperienza premium e portatile, senza compromettere la potenza e le prestazioni. Questi dispositivi spesso presentano un design elegante e materiali di alta qualità, insieme a componenti hardware di ultima generazione. Sono ideali per chi è sempre in movimento e desidera un PC portatile leggero da trasportare senza sacrificare la potenza di elaborazione.
  • 2-in-1: questi dispositivi combinano le funzionalità di un laptop tradizionale con quelle di un tablet, offrendo la possibilità di utilizzare o rimuovere la tastiera per utilizzare il dispositivo in diverse modalità. I notebook 2-in-1 sono ideali per chi ha bisogno di una soluzione versatile che consenta di lavorare, creare e intrattenersi in modo fluido. Puoi utilizzare il touch-screen per prendere appunti, disegnare o navigare sul Web come faresti con un tablet, mentre la tastiera ti offre la comodità di una digitazione tradizionale quando ne hai bisogno.
  • MacBook: se sei un fan della marca Apple e del sistema operativo macOS, potresti prendere in considerazione un MacBook. Essi sono noti per il loro design elegante, le alte prestazioni e l'integrazione perfetta con l'ecosistema Apple. Tuttavia, è importante notare che i MacBook potrebbero tendere a essere leggermente più costosi rispetto ad altre opzioni nel nostro budget di 1000 euro, a meno che tu non consideri modelli ricondizionati o in offerta.
  • Chromebook: utilizzano il sistema operativo Chrome OS di Google e sono progettati principalmente per un utilizzo basato sul Web. Offrono un'esperienza semplice e minimale, con un'interfaccia leggera e una forte integrazione con i servizi Google. I Chromebook sono spesso più accessibili rispetto ad altri notebook e sono particolarmente adatti per attività come la navigazione Web, la gestione delle email e l'utilizzo di applicazioni basate sul cloud.

Dimensioni dello schermo

Schermo

Le dimensioni dello schermo sono un aspetto fondamentale da considerare quando si sceglie un notebook, influisce sull'esperienza visiva, sulla portabilità e sull'usabilità complessiva del dispositivo. Ecco una panoramica delle dimensioni dello schermo più comuni disponibili:

  • Da 10 a 12 pollici: questa dimensione è tipicamente associata ai notebook ultraportatili e 2-in-1. Sono compatti e leggeri, perfetti per chi è sempre in movimento e ha bisogno di un dispositivo facilmente trasportabile. Sono ideali per attività come la navigazione Web, la visualizzazione di contenuti multimediali e la produttività di base. Tuttavia, potresti dover fare qualche compromesso in termini di spazio sullo schermo e comodità di utilizzo, specialmente se hai bisogno di un'ampia area di visualizzazione o di una tastiera più spaziosa.
  • Da 13 a 14 pollici: queste sono le dimensioni dello schermo per i notebook classici, in quanto offrono un buon equilibrio tra portabilità e usabilità. Sono abbastanza compatti da essere facilmente trasportati, ma offrono anche una dimensione dello schermo sufficientemente ampia per una migliore fruizione di contenuti e una tastiera più comoda da utilizzare. Questa dimensione è adatta a una vasta gamma di attività, dall'uso quotidiano alle attività più impegnative come la produttività, la modifica di foto e video, e persino al gaming leggero.
  • 15 pollici: i notebook con questa dimensione sono una scelta popolare per coloro che desiderano un'area di visualizzazione più ampia e una maggiore comodità durante la digitazione. Questa dimensione dello schermo offre un'esperienza visiva più coinvolgente e una tastiera più spaziosa, ideale per la produttività intensiva, il multitasking e il gaming. Tuttavia, i notebook da 15 pollici tendono a essere leggermente più pesanti e meno portatili rispetto alle opzioni più piccole, quindi potresti dover prendere in considerazione il peso e la mobilità se hai bisogno di trasportare spesso il tuo portatile.
  • Da 17 a 18 pollici: queste sono delle dimensioni dello schermo più grandi e solitamente utilizzate dai notebook da gaming. I portatili con queste dimensioni offrono un'esperienza visiva estesa e sono ideali per coloro che necessitano di un'ampia area di lavoro o di intrattenimento. Sono perfetti per il gaming di alto livello, la produzione multimediale e altre attività che richiedono una potenza di elaborazione significativa. Tuttavia, è importante considerare che i notebook di questa dimensione sono più ingombranti e pesanti, quindi potrebbero non essere adatti per un uso portatile frequente.

Componenti hardware

componenti hardware

La scelta dei componenti hardware giusti dipende esclusivamente dalle tue esigenze specifiche. Se hai intenzione di utilizzare il notebook per attività leggere come la navigazione Web, la gestione delle email e la produttività di base, potresti non aver bisogno di componenti di fascia alta. D'altra parte, se hai bisogno di un notebook per attività più impegnative come il gaming, la modifica di foto e video o la programmazione, allora è importante prestare attenzione a componenti più potenti. Ma andiamo a vederle insieme:

  • CPU (processore): è uno dei componenti hardware più importanti del notebook. Essa rappresenta il “cuore” del computer ed è responsabile del controllo e dell'elaborazione delle informazioni. In sintesi, la CPU è la componente che permette al notebook di svolgere le operazioni e le funzioni richieste dall'utente. Per scegliere il miglior processore per il proprio portatile, occorre considerare diversi fattori. Innanzitutto, la velocità di clock, espressa in GHz, indica la velocità a cui la CPU elabora i dati. Maggiore è la velocità di clock, maggiore sarà la velocità di elaborazione del notebook. Poi la presenza di più core, ovvero di unità di elaborazione all'interno della CPU, può migliorare notevolmente le prestazioni, poiché permette al processore di gestire più attività contemporaneamente. Un altro fattore importante è l'architettura del processore, ovvero il modello di costruzione della CPU. Le architetture più recenti offrono prestazioni migliori rispetto a quelle precedenti, grazie all'ottimizzazione delle funzionalità e al miglioramento dell'efficienza energetica.
    • Intel Core i3/i5 e AMD Serie A: sono entrambi processori di fascia media per notebook. Offrono prestazioni decenti per un utilizzo quotidiano come la navigazione Web, la gestione delle email e la produttività di base.
    • Intel Core i7 e AMD Ryzen: sono i processori di fascia alta per notebook, offrendo prestazioni elevate per un'ampia gamma di attività, come gaming intensivo, editing video professionale e utilizzo di software complessi.
    • Intel Celeron/Pentium e AMD Serie E: sono processori di fascia bassa o entry-level. Sono progettati per fornire prestazioni di base per attività semplici e quotidiane come l'elaborazione di documenti e l'utilizzo di applicazioni per leggere.
    • Intel Atom e gli AMD Micro: sono processori di fascia bassa e a basso consumo energetico, progettati principalmente per dispositivi portatili come netbook, tablet e 2-in-1. Offrono prestazioni sufficienti per attività di base e sono ideali per gli utenti che necessitano di un dispositivo portatile semplice e conveniente per le attività quotidiane.
    • Intel Core m: sono una serie di processori a basso consumo energetico, appositamente progettati per dispositivi ultraportatili come gli ultrabook. Questa serie di processori offre un buon equilibrio tra prestazioni e efficienza energetica, consentendo una maggiore durata della batteria e un design più sottile e leggero.
    • Qualcomm Snapdragon: sono comunemente utilizzati in dispositivi mobili come smartphone e tablet, ma sono diventati sempre più popolari nei notebook negli ultimi anni. Questi processori sono basati sull'architettura ARM e offrono una buona combinazione di prestazioni e durata della batteria. Inoltre, sono noti per la loro bassa dissipazione di calore, il che significa che i laptop che li utilizzano possono essere progettati con una ventola meno rumorosa o addirittura senza ventola, rendendoli molto meno rumorosi.
    • Apple Serie M: è una linea di processori sviluppati internamente da Apple progettati specificamente per i Mac, inclusi i notebook MacBook. Questi processori sono basati sull'architettura ARM e rappresentano una transizione significativa rispetto alla precedente adozione di processori Intel nei Mac. La serie M di Apple introduce un'architettura SoC che integra CPU, GPU, RAM e altri componenti chiave in un unico package. Questo permette una maggiore efficienza energetica e prestazioni ottimizzate.
  • GPU (scheda video): è il componente responsabile della gestione dei processi grafici, inclusa la visualizzazione di immagini, video e giochi sullo schermo del portatile. Una buona GPU può migliorare notevolmente la qualità visiva e la fluidità delle immagini visualizzate. Esistono principalmente due tipi di GPU: integrate e dedicate.Le prime sono integrate direttamente nel processore del notebook e condividono la memoria di sistema. Sono più economiche e consumano meno energia rispetto alle GPU dedicate e sono progettate per attività di base come lo streaming video. Le GPU dedicate invece, sono schede video separate che dispongono di memoria grafica dedicata. Sono progettate per offrire prestazioni grafiche superiori e possono gestire facilmente giochi, editing video, rendering 3D e altre applicazioni graficamente impegnative.
    • GPU NVIDIA: NVIDIA è uno dei principali produttori di GPU per notebook e offre una vasta gamma di schede video ad alte prestazioni. Per i notebook più sottili e leggeri, NVIDIA offre la linea di GPU GeForce MX. Queste schede video sono progettate per offrire un equilibrio tra prestazioni grafiche e consumo energetico. Per i modelli di fascia alta invece, Nvidia offre la serie RTX che forniscono prestazioni eccezionali e tecnologie avanzate come il ray tracing in tempo reale e il DLSS.
    • GPU AMD: sono apprezzate per la loro potenza di elaborazione grafica e la capacità di gestire applicazioni graficamente intense come giochi, rendering 3D e editing video professionale. Per i notebook più sottili e leggeri, AMD offre la linea Radeon RX 6000M e Radeon RX 7000M. Queste schede video sono progettate per offrire un buon equilibrio tra prestazioni e consumo energetico, consentendo agli utenti di godere di un'esperienza di gioco decente e di utilizzare applicazioni graficamente impegnative su notebook portatili. La serie Radeon RX rappresenta la gamma di punta di AMD, offrendo prestazioni di alto livello e funzionalità avanzate.
    • GPU Intel: Intel entra nel mercato delle GPU dedicate con la serie Arc serie A (divisa in A3, A5 e A7), che offrono un'ampia potenza di calcolo e un'architettura Xe HPG, progettata per offrire prestazioni elevate sia ai giocatori che agli utenti che richiedono elevate capacità grafiche. Queste schede grafiche sono state progettate con un focus specifico sul gaming, offrendo prestazioni di fascia alta e funzionalità avanzate per un'esperienza di gioco ottimale, supportando le ultime tecnologie come il ray tracing in tempo reale e il DLSS.
  • RAM: funge da memoria temporanea in cui il computer archivia i dati e le istruzioni che vengono attivamente utilizzati. Una maggiore quantità di RAM consente al notebook di gestire più dati in modo più efficiente, migliorando la velocità e la reattività complessiva del sistema. La quantità di RAM presente in un notebook viene misurata in gigabyte (GB). È possibile trovare notebook con diverse configurazioni di RAM, come ad esempio 4 GB, 8 GB, 16 GB o persino 32 GB e oltre. La scelta della quantità di RAM dipende dall'utilizzo previsto del notebook.

  • Storage: determina lo spazio disponibile per archiviare i file, i programmi e il sistema operativo. Esistono due diverse opzioni di storage disponibili, ognuna con le sue caratteristiche e prestazioni specifiche. Le capacità di storage variano da 128 GB, 512 GB, 1 TB e così via. La scelta della capacità dipende dalle proprie esigenze di archiviazione.
    • Ormai in disuso sui portatili, gli Hard Disk Drive (HDD) meccanici utilizzano dischi magnetici rotanti per archiviare i dati. Offrono una capacità di archiviazione elevata a un costo relativamente basso, ma tendono a essere più lenti rispetto ai più moderni SSD. Sono adatti per l'archiviazione di grandi quantità di file come documenti, foto e video, ma possono rallentare le prestazioni del sistema in caso di accesso frequente ai dati.
    • Un'alternativa più veloce e diffusa ai dischi meccanici è rappresentata dagli SSD (Solid-State Drive), che utilizzano chip di memoria flash per memorizzare i dati. Offrono prestazioni nettamente superiori rispetto agli HDD in termini di velocità di accesso ai dati, tempi di avvio più rapidi e risposta più veloce alle operazioni di lettura/scrittura. Costano di più rispetto ai dischi meccanici e hanno dei limiti nel numero di scritture, che però sono più teorici che altro; ormai conviene puntare unicamente su questi ultimi. Esistono anche memorie eMMC (presenti soprattutto su notebook molto economici): sono delle memorie Flash simili alle schede SD che hanno prestazioni inferiori rispetto agli SSD.
  • Batteria: è un componente cruciale di un notebook, in quanto determina l'autonomia del dispositivo senza la necessità di essere collegato a una fonte di alimentazione esterna. La capacità della batteria viene misurata in megawattora (mWh). Una batteria con una capacità più elevata tenderà a offrire un'autonomia più lunga.

  • Porte: determinano la quantità e il tipo di dispositivi che è possibile collegare al notebook. Le porte USB sono probabilmente le più importanti. È sempre consigliabile avere almeno due porte USB, in modo da poter collegare eventualmente una tastiera e un mouse contemporaneamente o per caricare il proprio smartphone. Le porte USB possono essere di vari standard e generazioni. Altre porte importanti sono quelle HDMI e Mini DisplayPort, che consentono di collegare il laptop a un monitor e TV esterne. Le porte audio, come l'uscita cuffie e il microfono, sono essenziali per chi desidera ascoltare musica o registrare audio con il proprio notebook. Le porte Ethernet sono utili per chi desidera collegare il notebook direttamente alla rete Internet tramite cavo. Le porte Thunderbolt sono presenti in alcuni portatili di fascia alta e consentono di collegare dispositivi ad alta velocità come dischi rigidi esterni o schede di acquisizione video, o anche monitor (se compatibili con DisplayPort).

  • Connettività wireless — oltre alle porte fisiche, la connettività wireless è fondamentale, in quanto ci permette di collegare il nostro dispositivo senza l'utilizzo di porte fisiche. La connessione Wi-Fi è essenziale per collegarsi a reti senza fili, come quelle domestiche o aziendali. È importante verificare che il notebook sia dotato di un modulo Wi-Fi compatibile con gli standard più recenti, come il Wi-Fi 5 (802.11ac) o il Wi-Fi 6 (802.11ax). Questi standard offrono una connessione più veloce, maggiore stabilità e una migliore gestione del traffico di rete. La connettività Bluetooth consente di collegare il PC a dispositivi come mouse, tastiere, altoparlanti o cuffie wireless. Assicurarsi che il notebook supporti almeno la versione Bluetooth 4.0 o superiore per una migliore compatibilità e una connessione stabile.

Sistema operativo

OS

Il sistema operativo è un aspetto fondamentale nella scelta di un notebook, poiché influisce direttamente sull'esperienza utente, sulla compatibilità delle applicazioni e sulle funzionalità disponibili. Esistono diversi sistemi operativi tra cui scegliere, ognuno con le sue caratteristiche e vantaggi unici. Vediamo di seguito una panoramica dei principali sistemi operativi utilizzati nei notebook e delle loro peculiarità:

  • Windows — è il sistema operativo più diffuso e ampiamente utilizzato sui portatili. Sviluppato da Microsoft, offre una vasta compatibilità con le applicazioni e funzionalità. Le versioni più recenti, come Windows 10 e Windows 11, offrono un'interfaccia intuitiva, un'ampia scelta di applicazioni, una solida sicurezza e un'integrazione con servizi come Cortana e OneDrive. Windows è adatto sia per un uso personale che professionale, offrendo una vasta selezione di applicazioni e programmi compatibili.
  • macOS — è il sistema operativo sviluppato da Apple ed è utilizzato esclusivamente sui suoi MacBook. Conosciuto per la sua eleganza e facilità d'uso, macOS offre un'esperienza utente fluida e integrata con l'ecosistema Apple. Grazie a una combinazione di hardware e software ottimizzati, offrono prestazioni elevate, durata della batteria superiore e un'interfaccia intuitiva. È particolarmente apprezzato dagli utenti che lavorano nell'ambito creativo e che cercano una piattaforma affidabile e stabile.
  • ChromeOS — è un sistema operativo sviluppato da Google e utilizzato principalmente sui Chromebook. È noto per la sua leggerezza, velocità e sicurezza. L'interfaccia è simile a un browser, con un'enfasi sull'utilizzo di applicazioni Web e servizi online. Chrome OS si integra perfettamente con l'ecosistema di Google, offrendo accesso rapido a Gmail, Google Drive, Google Docs e altre app di Google. È una scelta ideale per chi lavora principalmente online e dipende dai servizi di Google. Supporta anche le app per Android.
  • Android — è principalmente presente sugli smartphone, ma alcuni portatili come i notebook convertibili o 2-in-1, offrono la possibilità di utilizzare Android come sistema operativo. Esso è noto per la vasta gamma di applicazioni disponibili tramite il Google Play Store e l'integrazione con i servizi Google. Se sei abituato a utilizzare Android sui tuoi dispositivi mobili e desideri un'esperienza simile anche sul tuo notebook, un dispositivo che supporta tale OS potrebbe essere una scelta da valutare.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.