Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per calendario

di

Sei una persona che svolge un lavoro complesso e hai molte responsabilità; proprio per questo motivo la tua settimana è sempre ricca di impegni, appuntamenti, incontri e riunioni. Ricevi anche diversi inviti a eventi e viaggi quasi ogni giorno. Oggi per esempio sei a Milano, domani a Roma, dopodomani a Firenze. È veramente difficile starti dietro, immagino che gran lavoro svolgerà la tua segretaria. Come dici? Non hai nessuna segretaria che ti aiuta a ricordarti i tuoi impegni e organizzi il tuo lavoro in maniera completamente autonoma? Se è così, allora ti faccio assolutamente i miei complimenti.

Nonostante tu svolga un eccellente lavoro organizzativo in tutta autonomia, sono sicuro che tu possa comunque trovare un valido aiuto nella lettura di quest’articolo. Desidero parlarti di alcuni programmi utili per gestire il proprio calendario di impegni. In realtà devi sapere che, per una migliore gestione degli impegni personali basta utilizzare la propria casella di posta elettronica: la maggior parte dei servizi posta elettronica integra infatti un potente strumento di calendario che potrà in automatico sincronizzarsi con le email che ricevi.

In ogni caso, se desideri utilizzare un programma per gestire il tuo calendario di impegni, puoi rivolgerti ad alcuni software da scaricare sul tuo PC Windows e Mac che ti permetteranno di gestire i tuoi impegni personali in maniera altrettanto semplice ed efficace. Voglio quindi parlarti nel dettaglio di questi programmi per calendario, spiegandoti quali sono i loro punti di forza. Sono sicuro che rimarrai soddisfatto di ciò che scoprirai leggendo questo articolo, ed eventualmente potrai condividere queste informazioni con i tuoi amici o colleghi. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo; come al solito ti auguro una buona lettura.

Indice

Programma per calendario sul PC

Programma per calendario sul PC

Per organizzare al meglio i tuoi impegni hai finalmente deciso di utilizzare un programma per calendario sul PC, in modo tale da avere sempre a portata di mano uno strumento valido per poter organizzare al meglio tutti i tuoi impegni. Purtroppo, però, non hai proprio idea su quale potrebbe fare al caso tuo e vorresti evitare di doverli provare tutti.

Non ti preoccupare, di seguito ti illustrerò alcuni programmi che potrebbero farti davvero molto comodo. Inoltre, possono essere utilizzati sia su PC Windows che su Mac, in modo tale che tu non abbia alcuna limitazione da questo punto di vista.

Microsoft Outlook (Windows/macOS)

Microsoft Outlook

Il primo software di cui voglio parlarti oggi è Microsoft Outlook, un software tramite il quale potrai gestire la posta elettronica, i contatti e i tuoi impegni grazie a un sistema di calendario molto completo. Inoltre, è disponibile al download sia su Windows che su macOS.

Se possiedi un PC con Windows 10 e successivi (ad. esempio Windows 11), troverai l’applicazione Outlook già pre-installata, ma nel caso non lo fosse ti basterà aprire il Microsoft Store, cercare “outlook”, cliccare sul primo suggerimento e successivamente sul pulsante Ottieni.

Su Mac, invece, ti basterà aprire l’App Store, digitare la parola “outlook” nel campo di ricerca posto in alto e clicca sul pulsante Ottieni posto di fianco al nome dell’applicazione. In questo caso potrebbe esserti richiesto l’inserimento della password del tuo ID Apple o l’autenticazione tramite Touch ID.

Purtroppo, però, sebbene il download sia gratuito, il software richiede un abbonamento a Microsoft 365, che parte da un prezzo di 69,99 euro all’anno. Se, però, vuoi prima provarlo per testarne le funzionalità e capire se potrebbe essere adatto alle tue esigenze, puoi sfruttare la prova gratuita di un mese di Microsoft 365. Per farlo, ti basterà aprire l’applicazione, fare clic sulla voce Acquista funzionalità premium, scegliere l’abbonamento Microsoft 365 Personal e cliccare sul pulsante Accedi per effettuare l’acquisto: inserisci email e password del tuo account Microsoft (oppure creane uno nuovo) e clicca sul pulsante Inizia il tuo mese gratuito. Per evitare il rinnovo automatico della sottoscrizione, dovrai disattivare l’abbonamento a Microsoft 365 da questa pagina prima della fine della prova gratuita.

Una volta iniziato il mese di prova potrai effettuare l’accesso con il tuo account di posta elettronica (non deve essere per forza quello di Microsoft) e attendere che il programma sincronizzi la tua mail. Una volta conclusa la sincronizzazione, potrai avere libero accesso alla tua email, ma sopratutto avrai a disposizione un calendario con diversi strumenti a tua disposizione.

Per accedervi ti basterà cliccare sull’icona del calendario posta in basso a sinistra. Da qui potrai gestire appuntamenti e impegni in maniera davvero molto semplice, con un’interfaccia davvero molto intuitiva.

Inoltre, potrai sfruttare lo stesso software anche sul tuo smartphone, infatti l’applicazione Outlook è disponibile anche su Android (compresi i device senza Play Store) e iPhone/iPad, per cui in qualsiasi momento potrai dare una rapida occhiata a tutti gli impegni della tua giornata. Comodo, vero?

Se vuoi saperne di più, ti invito a leggere il mio tutorial su come funziona Outlook, in cui trovi spiegato nel dettaglio come scaricare, installare e usare il celebre programma di Microsoft.

Thunderbird (Windows/macOS/Linux)

Thunderbird

Come dici? Vorresti un software che sia simile a Microsoft Outlook, ma completamente gratuito? In questo caso la soluzione ideale è Thunderbird, un software in grado di gestire la posta elettronica e che comprende delle comode funzioni per gestire il calendario.

Thunderbird, oltre a essere gratuito, è un client open source compatibile con i principali sistemi operativi (Windows, macOS e Linux) e supporta tutti i più famosi servizi email, per cui non avrai alcun tipo di problema da questo punto di vista. Basta che sia supportato il protocollo IMAP (o POP) da parte di questi ultimi.

Dopo aver scaricato Thunderbird dal sito ufficiale e averlo installato sul tuo PC, non devi far altro che aprire il programma e configurare la tua email compilando i campi di testo dedicati. Dopo aver effettuato la configurazione, attendi che il software completi la sincronizzazione della tua casella di posta. Trovi spiegato tutto in dettaglio nel mio tutorial su come funziona Thunderbird.

Per poter accedere al calendario (Lightning) ti basterà poi fare clic sull’icona apposita posta in alto a destra, da dove potrai dare un’occhiata a tutti gli impegni del giorno, della settimana o del mese a seconda della modalità di visualizzazione che sceglierai. Potrai sia gestire un calendario già sincronizzato in precedenza con la tua email o crearne uno nuovo semplicemente cliccando sul pulsante + posto di fianco alla voce Calendario. Successivamente, ti basterà cliccare sulla voce Evento o Attività posta nella barra in alto per annotare un appuntamento o un impegno all’interno del calendario.

Inoltre, è possibile personalizzare ed estendere le funzioni di Thunderbird con delle estensioni gratuite. Per visualizzare quali add-on è possibile installare, fai clic sul pulsante Menu (simbolo con tre linee orizzontali) posto in alto e clicca sulla voce Componenti aggiuntivi e temi dal menu che si apre. Verrà aperta una nuova scheda nella quale troverai tantissime Estensioni o Temi che potrebbe fare a caso tuo: per aggiungerne una ti basterà clicca sul pulsante Aggiungi a Thunderbird posta di fianco a ogni voce.

Google Calendar (Online)

Google Calendar

Altra alternativa di cui voglio parlarti oggi è Google Calendar, ovvero la suite di Google per la gestione di appuntamenti e impegni, che al contrario di quelle citate in precedenza non ha bisogno di alcun software da installare.

Per accedere a Google Calendar ti basterà recarti sulla pagina Web del servizio utilizzando un qualsiasi browser (ad esempio Google Chrome) e accedere al tuo account Google (qualora non lo avessi già fatto).

Dopo aver eseguito l’accesso ti troverai davanti alla schermata principale con la vista del mese in corso, che puoi modificare toccando l’apposita voce nel menu in alto, mentre nella barra laterale troverai una miniatura del calendario, seguita dai calendari che sono attualmente sincronizzati con il tuo account Google.

Per aggiungere un nuovo evento o appuntamento ti basterà cliccare sul pulsante Crea posto in alto a sinistra e dal menu che appare scegliere tra Evento o Attività.

La grande comodità di Google Calendar è che potrai gestire appuntamenti e impegni anche direttamente dal tuo smartphone, scaricando l’app omonima dal Play Store o da App Store, a seconda del tipo d dispositivo in tuo possesso.

Per approfondimenti, ti rimando al mio tutorial su come funziona Google Calendar, in cui ti ho spiegato con dovizia di particolari come usare il servizio.

Programmi per calendario editoriale

Programmi per calendario editoriale

Sei un tipo che lavora molto online, che sia un sito Web o semplicemente sui social network, e hai sempre la necessità di programmare le tue pubblicazioni, in modo tale da ottimizzare al meglio il tuo lavoro e il tempo che hai a disposizione.

Spesso, però, ti perdi tra i mille impegni e attività, per cui vorresti utilizzare un programma per gestire al meglio il tuo calendario editoriale, in modo tale da poter tenere sempre sotto controllo tutti i tuoi impegni e le scadenze da rispettare per le tue pubblicazioni.

Da quanto ho capito stai cercando dei programmi per calendario editoriale, non è vero? Di seguito ti elencherò alcuni programmi o servizi che potrebbero aiutarti nella gestione delle tue pubblicazioni online.

  • Google Calendar – te ne ho parlato poc’anzi. Si tratta di un servizio Web gratuito di Google, grazie al quale potrai annotare ogni scadenza per le tue pubblicazioni online. E’ molto semplice da utilizzare e ha dalla sua il pro di poter essere gestito anche direttamente da smartphone, utilizzando l’app apposita disponibile su Android e iOS. Maggiori info qui.
  • Trello – applicazione disponibile sia per dispositivi Android e iOS/iPadOS che su PC Windows e Mac, che consente di organizzare e gestire i propri progetti tramite la creazione di bacheche virtuali, liste e attività. Inoltre, è possibile anche creare gruppi di lavoro qualora avessi la necessità di lavorare con il tuo team. Maggiori info qui.
  • Asana – applicazione disponibile sia per PC Windows e Mac, sia su dispositivi mobili (Android e iOS/iPadOS). Creando un account gratuito, permette di creare liste per le cose da fare, annotare idee, gestire le scadenze e, sopratutto, può essere utilizzata anche per lavorare in team. Maggiori info qui.

Se vuoi scoprire anche altre app per organizzare il lavoro al meglio, dai pure un’occhiata al mio tutorial sull’argomento.

Programma per calendario partite

Programma per calendario partite

Sei un vero amante del calcio e infatti cerchi sempre di non perderti nemmeno una partita. Spesso, però, accade che ti perda qualche match molto importante, perché non utilizzi un programma per calendario partite.

Spesso fai affidamento alla ricerca su Google per vedere se c’è qualche partita in programma, ma le informazioni che trovi non sono sempre molto affidabili.

In questo caso ti suggerisco di non utilizzare siti generici o poco affidabili, ma puntare su siti specializzati in questo settore. Tra i migliori siti Web che ti suggerisco di seguire per rimanere sempre aggiornato sulle partite che dovranno disputarsi c’è la Gazzetta dello Sport, il Corriere dello Sport, Sky Sport o, se ti interessa esclusivamente la Serie A, puoi recarti direttamente sul sito ufficiale della lega Serie A, dove trovi sempre le ultime informazioni sulle partite del campionato italiano.

Come dici? Sei un amante del fantacalcio o semplicemente vorresti utilizzare un’app per seguire il mondo del calcio? In questo caso dai un’occhiata al mio tutorial sull’argomento, dove troverai tutte le indicazioni di cui necessiti.

Programmi per creare calendari con foto

Programmi per creare calendari con foto

Stavi pensando a un regalo originale e divertente da fare a un amico e hai pensato a un calendario con tutte le sue foto più imbarazzanti. Vuoi evitare di commissionare il lavoro a una persona estranea, per cui hai deciso di farlo tu stesso.

C’è però un piccolo problema: non hai mai fatto un qualcosa di simile, per cui vorresti sapere se esistono programmai per creare calendari con foto, non è vero?

La risposta è affermativa. In rete esistono diversi programmi o semplicemente servizi Web che ti permettono di creare dei calendari personalizzati, in maniera anche semplice e veloce. Se vuoi dare un’occhiata e trovare un programma per calendario da tavolo dai pure un’occhiata al mio tutorial sull’argomento, sono sicuro che troverai il programma giusto per le tue esigenze.

App per calendario

App per calendario

Ormai sei sempre in giro per lavoro e ti capita spesso di non portare con te il tuo notebook, preferendogli il tuo smartphone o un tablet. Per questo motivo vorresti essere in grado di visualizzare velocemente impegni e appuntamenti direttamente dal tuo dispositivo portatile, senza la necessità di utilizzare il tuo PC.

La tua richiesta è assolutamente comprensibile e devi sapere che è assolutamente possibile attuarla, dato che ormai esistono tantissime app per calendario disponibili sia su Android che iOS/iPadOS, anche di software famosi come Microsoft Outlook e Google Calendar, che solitamente utilizzi solo tramite il PC (te ne ho parlato anche prima).

Se sei interessato a scoprirne di più su questo tipo di app, ti consiglio di dare un’occhiata al mio tutorial sulle migliori app per organizzare la giornata, dove troverai tutte le indicazioni di cui necessiti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.