Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Siti per scaricare film

di

Vorresti scaricare un film per iniziare a vederlo su computer e riprendere poi la visione anche su tablet o smartphone, ma non sai a quali servizi rivolgerti? Sei un grande appassionato di cinema e cerchi vecchie opere in lingua originale che possano essere scaricate a costo zero? Se le cose stanno in questo modo sarai felice di sapere che sei capitato nel tutorial giusto e al momento giusto.

Nella guida di quest’oggi, infatti, voglio segnalarti alcune risorse utile a tal scopo, un elenco di siti per scaricare film che, sia in maniera completamente gratuita, sia dietro la sottoscrizione di un canone mensile, consentono di guardare in streaming e scaricare su computer o dispositivi mobili un vasto numero di pellicole. Per quanto riguarda le risorse a pagamento hai davvero l’imbarazzo della scelta, vista la diffusione delle piattaforme di streaming, come per esempio Netflix. Se, invece, ti interessa scaricare vecchi film in lingua originale non più protetti dai diritti d’autore, nel corso delle prossime righe troverai le soluzioni più adatte a questo proposito.

Come dici? L’argomento è assolutamente di tuo interesse e non vedi l’ora di saperne di più? D’accordo, allora che ne dici di metterci subito all’opera? Prenditi qualche minuto di tempo libero e leggi con attenzione i consigli che ho preparato per te con questa mia guida, in modo da individuare il servizio più adatto alle tue esigenze. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Ti auguro una lettura e, soprattutto, una buona visione!

Indice

Siti gratuiti per scaricare film

Se sei alla ricerca di siti per scaricare film, voglio innanzitutto consigliarti di rivolgerti ad alcuni portali Web legali e gratuiti che permettono di farlo. Purtroppo però si tratta di servizi che mettono a disposizione pellicole di vecchia data in quanto queste, non essendo più protette dai diritti di copyright, sono disponibili al download gratuito. Te ne parlo nel dettaglio nelle righe che seguono.

Archive.org

Uno tra i più famosi siti Internet che permettono di scaricare film gratuitamente è Archive.org, il quale ospita numerose opere cinematografiche storiche che ormai sono di pubblico dominio. Si tratta infatti di pellicole in lingua originale senza sottotitoli in italiano.

Per scaricare gratuitamente un film presente nel catalogo di questo sito Web, collegati alla sua pagina iniziale, e fai clic su uno dei generi presenti nella home page. Per esempio, nella categoria Sci-Fi Horror vi sono il film di fantascienza e dell’orrore, oppure scegliendo la voce Comedy Films puoi vedere quelle che sono le commedie presenti a catalogo.

Per individuare un film puoi anche utilizzare i filtri presenti nella barra laterale di sinistra, come per esempio quello relativo alla lingua (Language) che ti permette di cercare titoli in una particolare lingua straniera.

Dopo aver individuato il film di tuo interesse, fai clic sullo stesso e poi per scaricarlo, scorri la schermata visualizzata fino a individuare la sezione Download options la quale ti permette di scaricare film in diversi formati (per esempio 512KB MPEG4 o H.264 MPEG4) ma anche direttamente come file Torrent.

In quest’ultimo caso, una volta scaricato il file sul tuo computer, per avviare il download ti servirà un programma dedicato ai file torrent, come per esempio qBitTorrent. A tal proposito, se hai bisogno di una mano per eseguire il download del file, fai riferimento alla mia guida nella quale ti spiego come scaricare file torrent.

Public domain torrent

Un’altra risorsa utile per scaricare film gratuitamente è il sito Internet Public Domain Torrents il cui funzionamento è simile ad Archive.org. Questo portale permette, infatti, di scaricare film in lingua inglese che ormai sono di pubblico dominio ma, a differenza del primo, che permette anche di vedere le pellicole in streaming, quest’ultimo offre soltanto la possibilità di scaricarle.

Per sfogliare il catalogo di Public Domain Torrents collegati alla sua home page e fai clic su una delle categorie presenti nella barra laterale di sinistra, per individuare il genere di film che ti interessa scaricare, per esempio Sci-Fi/Fantasy o Westerns.

Fatto ciò, premi sul nome del film e nella schermata successiva, premi su uno dei collegamenti relativi alla possibilità di scaricare il film in Torrent o nel formato da te preferito, come per esempio AVI o MP4.

Anche in questo caso, se hai ottenuto il file Torrent del film, dovrai aprirlo tramite un programma per il download dei torrent in modo da scaricare la pellicola avvalendoti della rete p2p.

Siti a pagamento per scaricare film

Se cercando delle soluzioni che ti permettano di scaricare e guardare i film di recente uscita, invece, il mio consiglio è quello di avvalerti delle principali piattaforme di streaming on demand, in quanto queste sono delle alternative alle piattaforme dedicate al noleggio di un film online e permettono di scaricare facilmente i film, per una visione anche senza connessione a Internet. Te ne parlo nel dettaglio nelle righe che seguono.

Netflix

Netflix è uno tra i servizi di streaming on demand più famosi al mondo e nel suo catalogo sono presenti numerosi film, documentari, cartoni animati e serie TV. Si tratta di un sito multipiattaforma: i suoi contenuti possono essere visti su Windows e macOS, tramite il sito ufficiale o scaricando applicazione per Windows 10.

In ambito mobile è invece disponibile l’app per Android e iOS. Netflix può anche essere visto su Smart TV e TV di vecchia generazione; è infatti possibile collegare questo servizio alla TV tramite ChromecastFire TV StickApple TV. Inoltre è disponibile al download l’applicazione sulle console per i videogiochi.

Le applicazioni di Android, iOS e Windows 10 permettono di effettuare il download di molti tra i contenuti presenti, per una visione anche senza connessione a Internet. I contenuti scaricati su Netflix non hanno una scadenza fissa (generalmente si tratta di 7 giorni ma questo periodo di tempo può variare); vanno però visti entro 48 ore dopo la prima riproduzione.

Per scaricare un film su Netflix devi avere effettuato il download dell’app sul dispositivo che intendi utilizzare, oltre che già effettuato la creazione di un account e attivato il periodo di prova gratuito di 30 giorni o sottoscritto un abbonamento.

I prezzi dei piani variano a seconda della risoluzione e del numero dei dispositivi che possono avviare una riproduzione simultanea. Il piano Base costa 7,99€/mese e permette di vedere i contenuti a risoluzione SD su un dispositivo alla volta; quello standard costa 10,99€/mese, permette la visione di contenuti in Full HD e su due dispositivi contemporaneamente e, infine, l’abbonamento Premium da 13,99€/mese permette la visione a risoluzione UltraHD/4K (per i contenuti che la supportano) su quattro dispositivi in contemporanea.

Una volta visualizzata la schermata principale di Netflix, nelle app che permettono il download dei contenuti (in questo caso, se vuoi utilizzare il servizio da computer, scarica l’app per Windows 10 premendo sui pulsanti Ottieni/Consenti) , individua la scheda del film di tuo interesse e premi il pulsante con la freccia verso il basso.

Se tale icona non è presente significa che non è possibile scaricare la pellicola scelta. Per maggiori informazioni al riguardo fai riferimento al mio tutorial in cui ti spiego nel dettaglio come vedere Netflix offline.

Infinity

Tra i siti Internet che ti consiglio di prendere in considerazione per scaricare film vi è anche Infinity, piattaforma di streaming on demand a pagamento di Mediaset il cui catalogo riesce ad accontentare sia gli amanti dei film che quelli delle serie TV. Oltre a essere usufruibile da computer, questo servizio è utilizzabile anche con la sua applicazione per  Android  iOS e Windows 10.

Per una visione su Smart TV, invece, basta scaricare la sua applicazione, mentre se possiedi una TV tradizionale puoi avvalerti del collegamento con Chromecast o quello con Apple TV; in alternativa è disponibile l’app sulle console per i videogiochi.

Il costo dell’abbonamento è di 7,99 € al mese (dopo 30 giorni di prova gratuita) e, inoltre per gli abbonati vi sono degli sconti per quanto riguarda l’acquisto di film a noleggio, i quali possono essere ottenuti con prezzi a partire dai 2,99€.

Infinity, permettere quindi di guardare in streaming tantissime serie TV e film; in particolar modo è degna di nota l’iniziativa Infinity Premiere che, ogni mese, mette a disposizione agli abbonati la visione di alcune pellicole di recente uscita in home video

Puoi inoltre scaricare le pellicole su computer Windows (tramite il sito ufficiale o tramite l’app per Windows 10) e su Android iOS, per una visione senza connessione a Internet. Per quanto riguarda questa funzionalità, chiamata Download&Go, devi tenere presente che i contenuti scaricati sono disponibili per 7 giorni e che, dopo la prima riproduzione, hai 48 ore di tempo per terminare la visione.

Se sei abbonato o se hai sottoscritto una versione di prova, scaricare un film su Infinity è semplicissimo: scarica l’app per Windows 10, tramite il Microsoft Store, premendo sul pulsanti Ottieni, poi avviala e accedi al servizio con i tuoi dati di login. Dopo aver effettuato l’accesso al servizio, individua il film di tuo interesse e premere sul pulsante Download, se presente.

Non hai Windows 10? In questo caso puoi scaricare un film su Infinity dal sito ufficiale. Per farlo, come passaggio preliminare alla procedura di download di una pellicola indicata per l’app di Windows 10, devi eseguire il download del plugin proprietario InfinityTV.

Dopo aver scaricato il suo file eseguibile, premi prima su  e poi su Installa. Poi, se richiesto, installa anche il plugin Microsoft Silverlight, premendo su Installa (rimuovi però i segni di spunta dalle voci relative a Bing ed MSN) e poi su Avanti e Chiudi.

Su macOS, invece, dopo aver scaricato il file di installazione del plugin, avvialo tramite clic destro e premi su  voce Apri nel menu contestuale. Successivamente, premi in sequenza su ContinuaContinua e Installa, digita la password del Mac (quella che usi per accedere allo stesso) e, infine, completa il download, premendo prima Installa software e poi su Chiudi.

Nel caso in cui ti venisse richiesto di scaricare anche Microsoft Silverlight, acconsenti a tale richiesta. In quest’ultimo caso, una volta ottenuto il file dmg dello stesso, avvialo e premi prima su Continua per due volte consecutive, poi su Accetta e Installa.

Fatto ciò, digita la password del macOS e premi Installa software e Chiudi. In caso di dubbi o problemi al riguardo, leggi il mio tutorial dedicato al funzionamento di Infinity, nel quale ti spiego passo dopo passo come scaricare i contenuti del suo catalogo.

Chili

Chili

Anche se non rientra propriamente nel novero dei siti per scaricare film, mi sento di consigliarti Chili: una famosissima piattaforma che permette di acquistare e noleggiare film e serie TV senza sottoscrivere abbonamenti di alcun tipo. È utilizzabile direttamente da PC (tramite uno dei tanti browser supportati, ad esempio Chrome) e dai televisori (tramite l'app ufficiale per Smart TV Samsung, LG, Philips, Sony, Panasonic, Hisense e Haier oppure usando Chromecast) ma solo su smartphone e tablet, tramite le apposite app per Android e iOS, consente il download dei contenuti offline.

Il catalogo di Chili vanta la presenza di tutti i film più importanti, sia italiani e internazionali, compresi quelli di prima visione, appena usciti dalle sale cinematografiche. Inoltre, offre la possibilità di preordinare i film che sono ancora in sala. I prezzi partono da 0,90 euro per il noleggio e da 4,99 euro per l'acquisto di un singolo film. Le risoluzioni disponibili sono SD, HD, Full HD e 4K. I metodi di pagamento accettati sono: carta, PayPal, Satispay e saldo Chili (derivante da codici promo o gift card).

La differenza tra contenuti noleggiati e acquistati sta nel fatto che i primi possono essere consumati al massimo entro 28 giorni (ed entro 48 ore dalla loro prima riproduzione), mentre i secondi si possono vedere e rivedere in qualsiasi momento.

Per registrarti gratuitamente a Chili e accedere al suo vasto catalogo, collegati al suo sito ufficiale, fai clic sull'icona dell'omino collocata in alto a destra e seleziona prima la voce Accedi o registrati dal menu che si apre e poi la voce Registrati gratis dalla pagina successiva. Compila, quindi, il modulo che ti viene proposto, oppure premi sul pulsante di Facebook per accedere tramite il tuo account social, e il gioco è fatto.

A questo punto non ti resta che individuare il contenuto di tuo interesse, scegliere se acquistarlo o noleggiarlo, indicare la risoluzione in cui intendi prelevarlo e cliccare sul pulsante Aggiungi al carrello. Dopodiché recati nel tuo carrello e completa la transazione usando uno dei metodi di pagamento supportati.

Per concludere, se vuoi scaricare il film noleggiato/acquistato sul tuo smartphone o tablet, avvia l'app di Chili, vai nella sezione My Chili e procedi come segue: se hai un dispositivo Android, premi sull'icona ⋮ che si trova sotto la copertina del film e seleziona la voce Download dal menu che si apre. Se utilizzi iPhone/iPad, invece, premi sulla locandina del film da scaricare e, successivamente, fai tap sul pulsante Scarica. Se qualche passaggio non ti è chiaro, consulta il mio tutorial specifico dedicato a Chili.

Amazon Prime Video

Amazon Prime Video è la piattaforma a pagamento di Amazon dedicata alla visione di film e serie TV in streaming, in modalità on demand. Si tratta di un altro famosissimo servizio multipiattaforma che include un vasto catalogo sempre aggiornato di prodotti di intrattenimento.

Il suo costo è di 36€/anno, ma la sottoscrizione include anche altri servizi di Amazon: Amazon Prime, il servizio dedicato alle consegne rapide nel sito di e-commerce, Amazon Prime Music, l’accesso alla piattaforma di streaming musicale e Amazon Prime Reading, servizio che dà la possibilità di scaricare e leggere gratuitamente un vasto numero di libri.

I contenuti di Amazon Prime Video possono essere visti da PC, tramite il sito Internet ufficiale ma anche da smartphone e tablet scaricando l’app per Android e iOS; tramite quest’ultime è possibile effettuare il download dei contenuti per una visione in modalità offline. Puoi anche utilizzare il servizio su Smart TV e TV tradizionali, grazie alla compatibilità con Fire TV Stick e Apple TV.

Scegliendo di scaricare un film con Amazon Prime Video (basta pigiare sul pulsante Scarica, in corrispondenza del contenuto scelto) solitamente hai tempo fino a 30 giorni per iniziare a guardarlo e, dopo la prima riproduzione, 48 ore per terminare di vederlo. Non si tratta però di una regola fissa, in quanto questo periodo di tempo può variare in base al contenuto scaricato.

Al tal proposito, per maggiori informazioni riguardanti il funzionamento di Amazon Prime Video e le sue funzionalità di download, leggi il mio tutorial in cui te ne parlo.

TIMvision

Se possiedi un’offerta TIM con i piani TIM Smart e TIM Connect sarai felice di sapere che il tuo abbonamento include anche l’accesso gratuito alla piattaforma Web di streaming on demand TIMvision, la quale permette anche di effettuare il download dei tuoi contenuti, tramite l’applicazione per Android e iOS.

Questo servizio multipiattaforma, compatibile con Chromecast ma visibile anche su Smart TV, grazie alla sua applicazione, è attivabile anche da coloro che non sono clienti TIM. In quest’ultimo caso però è pagamento: il prezzo è di 4,99 € al mese con 30 giorni di prova gratuita. Se cerchi un sito per vedere film può quindi fare al caso tuo: TIMvision offre un vasto catalogo di film e serie TV che, eventualmente, possono essere visti anche in streaming.

Per quanto riguarda la possibilità di scaricare i film da TIMvision (per farlo ti basta premere sul pulsante Scarica, in corrispondenza del nudo individuato) bisogna ricordare che i contenuti per il quale si è effettuato il download scadono dopo 7 giorni e, dopo la prima riproduzione, vanno visti entro 48 ore.

Vorresti approfondire l’argomento? Nessun problema: leggi la mia guida su come vedere TIMvision e anche quella in cui ti spiego come scaricare i contenuti presenti nel suo catalogo.

Articolo realizzato in collaborazione con Chili.