Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

App per pulire la memoria

di

Similmente a quanto accade sui computer, anche sugli smartphone e sui tablet, con il passare del tempo e con l’aumentare dell’utilizzo del dispositivo, possono accumularsi file ed elementi di vario genere non propriamente utili (es. foto doppie, contatti duplicati, file di grandi dimensioni finiti nel dimenticatoio, residui di app ormai rimosse ecc.) che vanno ad influire sulla memoria del device. Un discorso per certi versi analogo vale per la RAM, che a causa di alcune app che restano sempre attive tende ad “intasarsi” creando non pochi problemi nel funzionamento del dispositivo. E allora? Che fare per evitare che si verifichino spiacevoli situazioni di questo tipo? Beh, semplice: basta utilizzare delle apposite app per pulire la memoria ed è fatta. Se la cosa ti interessa, possono consigliartene alcune, quelle che ritengo essere le migliori della categoria.

Ti va? Si? Ottimo! Allora prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti bello comodo e concentrati sulla lettura di questo mio tutorial interamente dedicato all’argomento. Nelle righe successive provvederò ad indicarti tutta una serie di app utili allo scopo, sia per Android che per iOS, che puoi scaricare ed utilizzare a costo zero (almeno nella loro forma base) e che possono dunque permetterti di far fronte agli inconvenienti di cui sopra.

Come dici? Temi di non essere in grado di servirtene perché non sei molto serrato in fatto di smartphone e più in generale di nuove tecnologie? Ma dai, non fare il fifone! A parte il fatto che non dovrai fare nulla di troppo complicato ma poi non capisco di cosa ti preoccupi se qui con te ci sono io, pronto e ben disponibile a fornirti tutte le info di cui hai bisogno. Ti ho convinto? Si? Bene, allora mettiamo al bando le ciance e procediamo. Buona lettura!

CCleaner (Android)

Programmi per pulire Android

La prima tra le app per pulire la memoria di smartphone e tablet che voglio suggerirti di utilizzare è CCleaner. Il nome non ti suona nuovo? Beh, lo credo bene! Si tratta infatti della variante per device mobile di uno dei programmi più noti ed apprezzati di sempre per quel che concerne la pulizia dei computer dai file inutili (se ben ricordi, te ne ho parlato in un mio articolo dedicato all’argomento). La controparte per Android, quella in questione, è totalmente gratuita (ad eccezione della funzione di pulizia automatica che richiede l’acquisto in-app di una licenza dal costo di 1,95 euro) ed assolve in maniera impeccabile al compito a cui è preposta: cancellare i file di cache delle applicazioni, i file temporanei del sistema, i file multimediali di WhatsApp e molto altro ancora. Altro dettaglio fondamentale è che per funzionare non richiede il root del dispositivo. Cosa volere di più?

Per servirtene, scarica, installata ed avvia l’applicazione sul tuo smartphone o tablet dopodiché pigia sul pulsante Analizza annesso alla schermata principale della stessa per avviare una scansione completa della memoria del dispositivo (o della microSD, se quello che stai usando è un device con memoria espandibile). A scansione completata, seleziona le voci relative agli elementi che vuoi eliminare e tappa sul bottone Pulisci per avviarne subito la cancellazione. Mi raccomando però, prima di selezionare i vari elementi verifica attentamente che non contengano file di tuo interesse altrimenti andranno irrimediabilmente persi.

Se vuoi, puoi anche effettuare una pulizia manuale dei dati salvati dalle varie app in uso, come ad esempio quella di Facebook e quella dedicata alla gestione degli SMS, semplicemente selezionando prima l’opzione Pulizia manuale e poi gli elementi su cui ti interessa andare ad intervenire.

Per quanto riguarda invece le altre funzioni di CCleaner, come ad esempio il manager delle applicazioni per eliminare le app in sequenza e il pannello con le info sul sistema (RAM, CPU, numero di serie ecc.), puoi accedervi pigiando sul pulsante con le tre linee in orizzontale che si trova nella parte in alto a sinistra della schermata dell’app.

Acceleratore della Memoria (Android)

App per pulire la memoria

Cerchi un app per pulire la memoria nel senso che necessiti di una risorsa che assolva in via esclusiva al compito di liberare la RAM del tuo dispositivo? Allora non posso non suggerirti di provare Acceleratore della Memoria. Si tratta di un’app facilissima da usare che, appunto, permette di fare spazio nella memoria del telefono o del tablet mediante un semplice tap oltre che di terminare i processi in esecuzione su Android offrendo all’utente la possibilità di selezionarli uno alla volta. Si scarica gratis ma eventualmente è disponibile anche in una variante Pro (a pagamento) che include un sistema di ottimizzazione automatico della RAM e dei widget per velocizzare il processo di pulizia della memoria.

Mi chiedi come si utilizza? Te lo spiego subito! Innanzitutto scarica, installa ed avvia Acceleratore della Memoria sul tuo dispositivo dopodiché attendi che la schermata principale dell’applicazione compaia per conoscere la percentuale di memoria RAM attualmente in uso sul device e quella ancora libera.

Per usare la funzione per liberare la RAM dovrai poi fare tap sul bottone Ottimizzazione rapida. Ad operazione completata (dovrebbero volerci solo pochi istanti), ti verrà mostrato un avviso a schermo indicante la quantità di memoria che l’applicazione è stata in grado di liberare. Più facile di così?

Se invece vuoi eseguire una pulizia più, per così dire, radicale del tuo dispositivo, devi pigiare sul pulsante Velocizza. Una volta fatto ciò, ti verrà mostrata un’ulteriore schermata che ti elencherà le applicazioni e i relativi processi attualmente in esecuzione che puoi eventualmente chiudere. Per farlo, spunta la casella collocata accanto ai nomi dei processi da chiudere e tappa sul bottone Ottimizza presente a fondo schermo. Ad operazione conclusa, comparirà un ulteriore avviso indicante i processi terminati e la percentuale di memoria RAM liberata.

Desideri impedire che alcune applicazioni si avvino in automatico all’accensione del tuo dispositivo? Allora pigia sul pulsane Avvio e sposta su ON la levetta relativa alle app elencate per le quali desideri andare ad agire dopodiché tappa su Ottimizza.

Per concludere, ti segnalo che effettuando uno swipe verso destra nella schermata principale dell’applicazione puoi accedere alla sezione tramite cui effettuare il monitoraggio dell’uso del RAM nel corso del tempo così da effettuare un’analisi autonoma delle prestazioni del tuo smartphone o tablet.

Clean Doctor (iOS)

App per pulire la memoria

Se invece stai usando un device iOS e sei alla ricerca di un’app che di consenta di pulire la memoria andando a rimuovere le foto duplicate, i contatti doppi, gli eventi spam nel calendario e di ottimizzare lo spazio sul dispositivo in generale, ti consiglio di provare subito Clean Doctor. Si tratta infatti di una risorsa a costo zero capace di assolvere in maniera impeccabile allo scopo a cui è proposta, dotata di un’interfaccia utente elegante ma minale e dalle funzioni estremamente intuitive. Insomma, provala subito e vedrai che non ti deluderà! Ah, quasi dimenticavo, eventualmente è disponibile anche in una variante Pro (a pagamento) che consente di rimuovere i banner pubblicitari presenti invece nella versione free dell’app.

Come si usa? Te lo spiego immediatamente! Scarica, installa ed avvia l’app sul tuo dispositivo. Una volta fatto ciò, ti ritroverai subito al cospetto della schermata principale di Clean Doctor con tutti i vari strumenti disponibili di cui puoi serviti. Facendo tap su Photo Cleaner puoi effettuare la scansione della tua galleria multimediale e trovare eventuali duplicati e file pensati, mentre pigiando su Video Cleaner puoi fare altrettanto andando però ad agire sui video. Tappando su Contacts puoi cercare e rimuovere i contatti doppi, mentre selezionando Calendar puoi trovare gli eventuali eventi spam aggiunti al ceneraio di iOS.

Altre funzioni interessanti che ti consiglio di provare subito sono Optimize iPhone storage, che ti spiega come fare per ottimizzare lo spazio su iCloud, e Disk Storage che ti mostra tutti i dettagli del caso relativi allo spazio libero e quello occupato sul device. E la voce Network? A cosa serve? Ai fini della pulizia di iOS assolutamente a nulla! Ad ogni modo, pigiandoci sopra puoi cercare e visionare gli altri dispositivi attualmente collegati alla medesima rete di quella del tuo iDevice.

Power Refresh (iOS)

App per pulire la memoria

Cerchi un’app per iOS che ti consenta di intervenire sulla RAM andando a librare quella impegnata inutilmente? Allora rivolgiti a Power Refresh e vedrai che non te ne pentirai. Si tratta di un’applicazione gratuita (offre però acquisti in-app per sbloccare le funzioni avanzate), è semplicissima da usare, ha una bella interfaccia utente e consente di pulire sia la RAM che la CPU.

Per servirtene, scarica, installa ed avvia l’app Power Refresh dopodiché tappa sul pulsante I Know e poi su quello Check Now per dare il via alla procedura automatica per l’analisi e la pulizia del dispositivo. Quando l’operazione sarà conclusa, vedrai apparire l’avviso Finish a schermo con al seguito indicato il quantitativo di spazio che è stato liberato sul dispositivo. Tutto qui!

Per ritornare alla schermata principale dell’applicazione dovrai poi fare tap sulla freccia collocata in alto a sinistra. Se invece ti interessa capire come personalizzare il comportamento dell’app devi pigiare sul bottone a forma di ingranaggio annesso alla schermata principale di Power Refresh. Da qui puoi selezionare la tipologia di refresh preferita e scegliere se visualizzare o meno il quantitativo di MB di RAM occupata nella schermata principale dell’applicazione.

Altre app utili per pulire la memoria

App per pulire la memoria

Oltre alle app per la pulizia dello spazio di archiviazione sul dispositivo e della RAM che ti ho indicato nelle righe precedenti ci sono altre interessanti risorse che meritano senz’altro di essere provate e che vanno a rivelarsi utilissime per lo scopo in questione. Mi chiedi quali? Quelle che trovi elencate qui sotto. Buon download!

  • Power Clean (Android/iOS) – Ottima app per liberare la memoria del proprio device mobile andando a rimuovere le foto di bassa qualità, rimuovendo i file indesiderati, interrompendo l’uso delle app che causano il surriscaldamento del dispositivo e molto altro ancora. È gratis ma offre acquisti in-app.
  • SDMaid – pulizia del sistema (Android) – È vero, l’interfaccia lascia un po’ a desiderare ma, come si sul dire, l’abito non fa il monaco. Siamo infatti al cospetto di una tra le applicazioni per a pulizia dei dispositivi Android più efficienti in circolazione. Consente di eliminare i resti di app rimosse, di pulire i file di sistema, di ottimizzare i database e di eliminare gli elementi duplicati, contati inclusi. È gratis ma eventualmente è disponibile in una variante Pro (a pagamento) che sblocca ulteriori funzioni.
  • History Eraser – Privacy Clean (Android) – Un’altra ottima app della categoria che non solo consente di pulire la cache delle app ma anche e sopratutto i vecchi SMS ricevuti, i contatti, la cronologia del browser e molto altro ancora. Si scarica gratis.
  • Norton Clean (Android) – Un’applicazione di casa Norton (la celebre software house produttrice di antivirus) che perette di fare una scansione dei vecchi file memorizzati nella cache e dei file di installazione delle app andando dunque a rimuovere gli elementi salvati sul dispositivo ed orami inutili. Si scarica gratis.
  • DU Speed Booster & Acceleratore (Android) – È una delle app premesti sul Play Store più apprezzate dagli utenti. Consente di trovare e rimuovere file indesiderati, di velocizzare il telefono eliminando la cache, di gestire le app installate e di effettuare svariate altre operazioni. Si scarica gratis.
  • Magic Phone Cleaner (iOS) – Ottima app per iOS che consente di individuare i file di grandi dimensioni presenti sul dispositivo (es. foto e video) e di rimuoverli per guadagnare spazio prezioso da utilizzare per altro. È gratis.
  • Dr. Clean (iOS) – Ottima app di casa Trend Micro (la nota software house produttrice di prodotti per la sicurezza per computer e non solo) che scansiona a fondo il telefono andando ad individuare foto e video che occupano maggiore spazio e proponendone la rimozione per guadagnare memoria. Gratis.
  • Cleanup Duplicate Contacts – Address Book Cleaner (iOS) – Dal nome lo si capisce subito: si tratta di un’applicazione per iPhone che consente di individuare e rimuovere gli eventuali contatti doppi salvati nella rubrica del “melafonino”. È gratis, molto facile da usare ed ha anche una bella interfaccia utente. Eventualmente è disponibile anche in una variante Pro (a pagamento) con funzioni extra.