Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Applicazione per Instagram

di

Hai scoperto da poco il funzionamento di Instagram e, grazie alla mia guida su come funziona Instagram completamente dedicata al social network fotografico, hai deciso di incominciare a utilizzarlo per condividere immagini e video.

Instagram fa proprio per te e ora vorresti saperne di più. In particolar modo, se sei intenzionato a sfruttare a pieno tutti gli strumenti del social network ormai diventato di proprietà di Facebook Inc, non devi proprio perderti la lettura di questa mia guida. Lo sapevi che esiste un’applicazione complementare e ufficiale per Instagram che ti permette di realizzare collage di foto? In realtà le applicazioni ufficiali di Instagram sono ben 3 e ognuna è dotata di funzionalità differenti. Se le utilizzerai, migliorerai sicuramente la qualità delle foto scattate e aumenterai probabilmente anche la popolarità del tuo profilo Instagram, il tutto gratuitamente e senza dover utilizzare applicazioni di terze parti, come per esempio app per la modifica di foto.

Se il tuo obiettivo è quello di diventare un vero e proprio influencer di Instagram, allora non perdere altro tempo e concentrati nella lettura di questa mai guida dedicata alle applicazioni complementari che puoi affiancare a Instagram; sono sicuro che, se seguirai i miei consigli, le tue foto riceveranno molti più “Mi piace” e la tua popolarità aumenterà. Sei pronto? Ok, allora scarica assieme a me le app per Instagram che ti consiglierò, scopriremo insieme come utilizzarle. Come al solito, prima di iniziare ed entrare nel vivo dell’argomento, ti auguro una buona lettura!

Layout

La prima applicazione per Instagram di cui voglio parlarti è chiamata Layout. Si tratta di un’applicazione complementare e ufficiale del social network fotografico che potrai utilizzare per dare un tocco estremamente originale alle tue foto pubblicate. La caratteristica chiave di Layout è infatti data dalla possibilità di creare composizioni di foto, veri e propri collage che renderanno uniche le tue foto.

Se vuoi cominciare a utilizzare Layout come applicazione per Instagram, allora per prima cosa devi scaricare l’app gratuitamente su Android e iOS. Per fare ciò, apri il Google Play Store o l’app Store di iOS e digita Layout all’interno del motore di ricerca integrato. Il nome completo dell’applicazione è Layout from Instagram ed è sviluppata da Instagram Inc. In alternativa, posso semplificarti ancora di più le cose e puoi scaricare gratuitamente l’app Layout direttamente dal tuo dispositivo Android o iOS. Per farlo, ti basterà fare clic sul link qui di seguito allegato, che rimanda al Play Store di Google o all’App Store di iOS.

  • Layout – scarica gratuitamente l’app tramite il Play Store di Google
  • Layout – scarica gratuitamente l’app tramite App Store di Ios

Una volta che hai completato il processo di download e installazione dell’app, aprila toccando la sua icona per vederne assieme a me il funzionamento. Dopo il breve tutorial, premi ora sul pulsante Inizia per cominciare a dare vita alla tua composizione. Se richiesto, premi il pulsante Accetta nel caso in cui l’app richieda l’accesso alle tue foto. A questo punto, potrai incominciare a entrare nel vivo dell’applicazione e realizzare un collage di foto.

Se premi sul pulsante Multiscatto si aprirà la fotocamera del tuo dispositivo e potrai scattare fino a quattro foto, una dietro l’altra. In alternativa, puoi selezionare le foto per il tuo collage dalla libreria multimediale del tuo dispositivo premendo sulle voci Tutte le foto, Volti o Recenti o direttamente selezionando le foto dalla galleria che ti viene mostrata in maniera predefinita. Potrai comporre un collage di foto selezionando fino a 9 foto. Una volta che hai scelto le immagini, potrai personalizzare la tua composizione attraverso vari layout. Se tocchi una delle composizioni che visualizzerai come anteprima, potrai eventualmente modificare le dimensioni delle griglie invisibili che suddividono le varie foto, oltre che effettuare altre modifiche. I pulsanti attraverso i quali puoi modificare il tuo collage di foto creato con Layout sono Sostituisci, Effetto Specchio, Capovolgi e Contorno. 

Hai effettuato tutte le modifiche e ora vorresti pubblicare la composizione? Premi il pulsante Salva e seleziona se pubblicare l’immagine su Facebook o Instagram. Se selezioni Instagram, avrai ora a disposizione la possibilità di scrivere una didascalia per l’immagine oltre che applicare eventuali filtri. Quando hai finito, premi il pulsante Avanti e poi il pulsante Condividi per condividere il tuo collage su Instagram.

Boomerang

Tra le applicazioni per Instagram più interessanti che ti consiglio di utilizzare vi è senz’altro Boomerang. Le funzionalità dell’app sono estremamente semplici, ma non per questo meno accattivanti. Boomerang ti permette infatti di creare brevissimi video in loop da condividere sul tuo profilo Instagram. L’app scatterà infatti 10 foto in sequenza e le trasformerà in un piccolo video.

Se vuoi cominciare a utilizzare Boomerang come applicazione alternativa per Instagram, allora per prima cosa devi scaricare l’app gratuitamente su Android e iOS. Per fare ciò, apri il Google Play Store o l’app Store di iOS e digita Boomerang all’interno del motore di ricerca integrato. Il nome completo dell’applicazione è Boomerang from Instagram ed è sviluppata da Instagram Inc. In alternativa, posso semplificarti ancora di più le cose: puoi scaricare gratuitamente l’app Boomerang direttamente dal tuo dispositivo Android o iOS. Per farlo, ti basterà fare clic sul link qui di seguito allegato che rimanda al Play Store di Google o all’App Store di iOS. Facilissimo vero?

  • Boomerang – scarica gratuitamente l’app tramite il Play Store di Google
  • Boomerang – scarica gratuitamente l’app tramite App Store di iOS

Una volta che hai completato il processo di download e installazione dell’app, aprila toccando la sua icona per vederne assieme a me il funzionamento. Dopo il breve tutorial, premi ora sul pulsante Inizia per cominciare a dare vita al tuo video in loop. Se richiesto, accetta nel caso in cui l’app richieda l’accesso alla tua fotocamera. A questo punto, potrai incominciare a entrare nel vivo dell’applicazione e realizzare un breve video in loop, utilizzando Boomerang.

In automatico, una volta che gli avrai dato il permesso, Boomerang avvierà la fotocamera del tuo smartphone. Scegli ora se inquadrarti e realizzarne un video mentre sei in movimento o se inquadrare un diverso soggetto. Quando sei pronto a registrare il video, premi il pulsante tondo della registrazione. L’applicazione scatterà le foto in sequenza e ti mostrerà l’anteprima del video in loop realizzato. Se sei soddisfatto, premi il pulsante per la condivisione del video su Facebook o Instagram. Se selezionerai la condivisione su Instagram avrai ora a disposizione la possibilità di scrivere una didascalia per il video, oltre che applicare eventuali filtri. Per condividerlo definitivamente premi il pulsante Avanti per due volte consecutive e poi premi il pulsante Condividi per condividere il video realizzato su Instagram.

Hyperlapse

Hyperlapse è una bellissima applicazione per Instagram che ti aiuterà a realizzare dei magnifici video in time lapse a mano libera. Il punto di forza dell’applicazione è il suo riuscire a sfruttare la tecnologia integrata nei dispositivi con sistema operativo iOS. In aggiunta allo speciale algoritmo messo a punto dagli sviluppatori, infatti, i video in time lapse creati attraverso Hyperlapse saranno davvero professionali e l’effetto mosso viene completamente minimizzato o annullato nel migliore dei casi.

L’applicazione è complementare a Instagram ed è pensata per offrire un’esperienza unica e aggiuntiva rispetto a Instagram. Unico scopo dell’app Hyperlapse è quello di creare un video in slow motion, non vi sono filtri o effetti di vario tipo, se non un’unica levetta per regolare la velocità del filmato realizzato.

Se vuoi cominciare a utilizzare Hyperlapse come applicazione alternativa per Instagram, allora per prima cosa devi scaricare l’app gratuitamente su iOS. L’applicazione Hyperlapse per Instagram non è purtroppo disponibile su smartphone e tablet con sistema operativo Android. Per scaricarla apri quindi l’app Store di iOS e digita Hyperlapse all’interno del motore di ricerca integrato. Il nome completo dell’applicazione è Hyperlapse from Instagram ed è sviluppata da Instagram Inc. In alternativa, se lo desideri, posso semplificarti di più le cose e puoi scaricare gratuitamente l’app Hyperlase direttamente dal tuo dispositivo iOS. Per farlo, ti basterà fare clic sul link qui di seguito allegato che rimanda all’App Store di iOS.

  • Hyperlapse – scarica gratuitamente l’app tramite App Store di iOS

Una volta che hai completato il processo di download e installazione dell’app, aprila toccando la sua icona per vederne assieme a me il funzionamento. Dopo il breve tutorial, premi ora sul pulsante Inizia per cominciare a dare vita alla tua composizione. Se richiesto, accetta nel caso in cui l’app richieda l’accesso alla tua fotocamera e alla tua libreria multimediale. A questo punto, potrai incominciare a entrare nel vivo dell’applicazione e realizzare un breve video in time lapse, utilizzando Hyperlapse.

Seleziona quindi il soggetto o l’oggetto da inquadrare e mantieni l’inquadratura il più ferma possibile per tutta la durata della registrazione. Quando hai finito di registrare, premi il pulsante Stop e attendi qualche minuto, affinché l’app completi l’elaborazione del filmato in time lapse. A questo punto, tramite la levetta, seleziona la velocità del filmato. Puoi rallentare il video fino alla velocità 1X e velocizzarlo fino alla velocità 12X. Quando sei soddisfatto della velocità che hai scelto, conferma il video premendo il pulsante della V verde (oppure quello della X rossa per cancellarlo e registrarne un altro, nel caso in cui tu non sia soddisfatto).

Attendi nuovamente l’elaborazione del video e, a questo punto, scegli se registrare un nuovo Hyperlapse o se condividere quello attuale su Instagram o Facebook. Se selezionerai la condivisione su Instagram, avrai nuovamente a disposizione la possibilità di scrivere una didascalia per il video, modificarlo applicando filtri e un’immagine di copertina o eventualmente ritagliarlo. Per condividerlo definitivamente premi il pulsante Avanti per due volte consecutive e poi premi il pulsante Condividi, per condividere il video realizzato con Hyperlapse su Instagram.