Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aggiornare Windows 8

di

Hai notato che da diverse settimane il tuo computer non scarica più gli aggiornamenti per Windows 8 e vorresti verificare che non ci siano problemi con Windows Update? Desideri controllare manualmente la disponibilità di aggiornamenti sul tuo PC con Windows 8.1 ma non sai come fare? No problem.

Dai un’occhiata ai suggerimenti che sto per darti e troverai sicuramente una soluzione ai tuoi problemi. Stiamo infatti per scoprire come aggiornare Windows 8 e Windows 8.1 manualmente, come riattivare gli aggiornamenti automatici quando smettono di funzionare e come risolvere tutti gli errori più comuni di Windows Update.

Si tratta di operazioni estremamente semplici da portare a termine, quindi se vuoi un consiglio non perdere altro tempo e cerca di rimettere subito la situazione a posto seguendo le indicazioni che trovi di seguito.

Per verificare la disponibilità di aggiornamenti su Windows 8 puoi utilizzare sia il pannello di controllo tradizionale (quello disponibile in ambiente desktop) sia la Start Screen. Dal punto di vista tecnico non ci sono differenze fra le due procedure, sentiti pure libero di scegliere quella che ti sembra più comoda.

Per aggiornare Windows 8 dalla Start Screen devi accedere ad essa premendo il tasto Win della tastiera o cliccando sul pulsante Start che si trova in basso a sinistra sul desktop. Digita quindi il termine impostazioni per avviare una ricerca all’interno della Start Screen e clicca sull’icona Impostazione PC che compare fra i risultati.

Nella schermata che si apre, seleziona la voce Aggiorna e ripristina che si trova in fondo alla barra laterale di sinistra e pigia sul bottone Verifica adesso per avviare la ricerca degli ultimi aggiornamenti disponibili.

Al termine dell’operazione (che dovrebbe durare solo pochi secondi), cliccando sul pulsante Installa puoi avviare direttamente l’installazione di tutti gli aggiornamenti importanti trovati dal sistema operativo oppure, se preferisci, puoi selezionare manualmente gli update da scaricare cliccando sulla voce Visualizza dettagli.

Gli aggiornamenti di Windows si suddividono in varie fasce di criticità: quelli segnalati come importanti vanno installati assolutamente perché correggono le falle di sicurezza del sistema e ne migliorano la stabilità; quelli consigliati sono un po’ meno importanti ma vanno comunque scaricati mentre quelli facoltativi, come suggerisce la definizione, possono essere anche trascurati. Per visualizzare informazioni dettagliate su ciascun update clicca sulla voce Dettagli che si trova accanto al suo nome.

Per impostazione predefinita, Windows scarica e installa automaticamente tutti gli aggiornamenti importanti. Qualora ciò non accadesse sul tuo PC, vai in Impostazioni PC > Aggiorna e ripristina > Windows Update e clicca sulla voce Scegli come installare gli aggiornamenti.

Nella schermata che si apre, imposta il menu a tendina Aggiornamenti importanti su Installa gli aggiornamenti automaticamente e clicca sul pulsante Applica per salvare i cambiamenti. È possibile anche impostare Windows in modo da scaricare gli aggiornamenti automaticamente senza installarli (lasciando cioè all’utente il compito di autorizzarne l’installazione), verificare la disponibilità degli aggiornamenti senza installarli né scaricarli e non verificare la disponibilità di aggiornamenti.

Per evitare di perdere update fondamentali ti consiglio vivamente di mantenere attiva l’impostazione predefinita: download e installazione automatica di tutti gli aggiornamenti importanti.

Come aggiornare Windows 8

Adesso invece vediamo come aggiornare Windows 8 utilizzando la classica interfaccia desktop del sistema operativo Microsoft. Il primo passo che devi compiere è recarti nel Pannello di controllo aprendo l’Esplora Risorse e cercandolo attraverso la barra degli indirizzi.

A questo punto, clicca sull’icona Sistema e sicurezza, seleziona Windows Update e avvia la ricerca di nuovi aggiornamenti cliccando sull’apposito pulsante. Ad operazione completata, clicca sul collegamento xx aggiornamenti importanti sono disponibili per passare in rassegna la lista di tutti gli update importanti da installare e pigia sul bottone Installa che si trova in basso a destra per avviare il loro download.

Per cambiare il comportamento predefinito di Windows per l’installazione degli aggiornamenti, clicca sulla voce Cambia impostazioni nella barra laterale di sinistra del pannello di controllo (nella sezione Windows Update), scegli una delle opzioni disponibili nel menu a tendina Aggiornamenti importanti e clicca su OK per salvare i cambiamenti.

Le opzioni disponibili sono le stesse elencate in precedenza per la Start Screen, io ti consiglio sempre la prima: Installa gli aggiornamenti automaticamente.

Come aggiornare Windows 8

Devi aggiornare Windows 8 a Windows 8.1 ma non vedi alcun riferimento a quest’ultimo nel pannello di Windows Update? È una cosa normale. A differenza degli aggiornamenti tradizionali, Windows 8.1 è stato rilasciato attraverso il Windows Store e non attraverso Windows Update.

Per scaricarlo sul tuo PC devi dunque recarti nella Start Screen, pigiare sull’icona del Windows Store, selezionare il collegamento relativo a Windows 8.1 (dovrebbe essere in primo piano) e pigiare sul pulsante Scarica. Al resto penserà il computer.

Come aggiornare Windows 8

Ogni volta che tenti di trovare gli ultimi aggiornamenti per Windows compaiono degli strani messaggi di errore? Il computer ha smesso improvvisamente di scaricare gli aggiornamenti in maniera automatica? Prova a resettare le impostazioni di Windows Update.

Per fare ciò, collegati a questa pagina del sito Microsoft e clicca sul pulsante Esegui ora collocato sotto la dicitura Windows 8.1, Windows 8 e Windows 7. Verrà scaricato un programmino (WindowsUpdateDiagnostic) che una volta avviato ti permetterà di risolvere i problemi con gli aggiornamenti di Windows semplicemente cliccando sul bottone Avanti.