Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare Sky On Demand

di

Hai sottoscritto un abbonamento a Sky e hai appena terminato di installare il nuovo decoder My Sky HD. Sei dunque pronto per goderti i contenuti dei pacchetti che hai sottoscritto, ma prima vorresti attivare anche tutti i servizi che hai incluso nel tuo abbonamento, in primis Sky On Demand. Peccato che tu non abbia la più pallida idea di come fare. Tranquillo, sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Con la guida di oggi, infatti, ti dirò come attivare Sky On Demand da telecomando, da computer e da dispositivi mobili.

Sky On Demand, che Sky mette a disposizione di tutti i suoi clienti, permette di accedere a una ricca videoteca di contenuti on demand che conta oltre 2.500 film, include le serie TV più amate e offre i migliori programmi di casa Sky. Tutto incluso nel proprio abbonamento Sky, a patto di avere un decoder compatibile e una buona connessione Internet.

Se ti ho incuriosito e vuoi approfondire la questione, non perdiamo altro tempo e mettiamoci subito al lavoro! In cinque minuti o poco più scoprirai se il tuo decoder è compatibile con il servizio di video on demand di Sky e, in caso positivo, scoprirai come attivarlo per iniziare a sfruttare tutte le sue funzionalità. Buona lettura e, soprattutto, buona visione!

Indice

Requisiti minimi e decoder supportati da Sky On Demand

Per utilizzare Sky On Demand è necessaria una connessione Internet veloce e un decoder My Sky compatibile con il servizio. Prima di entrare nel dettaglio di questa guida e capire come attivare Sky On Demand, devi quindi conoscere quali sono i requisiti esatti richiesti dal servizio e scoprire se puoi attivare il servizio sui dispositivi che hai a disposizione.

Secondo le linee guida di Sky, per accedere a Sky On Demand è necessaria una connessione Internet a banda larga (ADSL o fibra ottica) con una velocità consigliata di almeno 2 Mbps. Puoi testare la velocità della tua connessione e avere un esito relativo alla visione dei contenuti di Sky On Demand in SD collegandoti sul sito di Sky e pigiando sul pulsante Avvia il test. Per attivare Sky On Demand è anche necessario un decoder My Sky HD di ultima generazione: i decoder compatibili sono i seguenti.

  • Humax;
  • PACE 5002;
  • BSKYB 890;
  • BSKYB DRX892i;
  • BSKYB DRX890i;
  • Samsung 990;
  • Samsung DSB-P990V;
  • Samsung DSB-P990N;
  • Pace TDS865NS;

Puoi capire velocemente se il tuo decoder My Sky HD è compatibile con Sky On Demand verificando la presenza della Guida TV con mini TV integrata, che permette di continuare la visione del programma che stai guardando. Premi quindi sul pulsante Guida TV presente sul tuo telecomando per verificarne la presenza e di conseguenza la compatibilità del decoder con il servizio.

Se il tuo decoder non è compatibile con Sky On Demand, potrai comunque accedere alla sezione Scelti per te con una selezione di programmi Sky della settimana. I titoli presenti in questa sezione vengono gestiti tramite parabola e non tramite connessione Internet.

Prezzi di Sky On Demand

Sky On Demand è un servizio completamente gratuito, disponibile per i clienti Sky che hanno un decoder My Sky compatibile e il servizio My Sky attivo. Non sono presenti costi di attivazione o canoni mensili.

Anche tutti i contenuti presenti su Sky On Demand sono gratuiti, con un catalogo che vanta migliaia di titoli tra film, serie TV, eventi sportivi, programmi televisivi, documentari e programmi per bambini. Gli unici costi da sostenere sono quelli dei titoli acquistati nella sezione a pagamento Sky Primafila.

Non sei cliente Sky? Sappi che Sky On Demand è incluso nelle offerte con Sky Q e nelle offerte con Sky Q senza parabola, come quelle elencate qui sotto, che sono attivabili con il profilo Open (senza vincoli di durata) e con il profilo Smart (con vincolo di 18 mesi che, se rispettato, permette di avere uno sconto sul canone).

  • Sky TV — parte da 14,90 euro/mese con il profilo Sky Smart o 25 euro/mese con il profilo Sky Open e include gli show e le serie TV di Sky, i documentari, Sky Q senza parabola e tutte le sue funzioni + la visione dei contenuti in HD.
  • Sky TV + Intrattenimento Plus — comprende tutto ciò che è presente in Sky TV + i contenuti di Netflix in HD visibili su due dispositivo contemporaneamente.
  • Sky TV + Sky Calcio —  ai contenuti di Sky TV aggiunge anche il calcio di Sky, con 7 partite su 10 della Serie A TIM.
  • Sky TV + Sky Cinema — include tutto il cinema di Sky (nuove uscite internazionali e nazionali, le produzioni Sky Original e 1000 contenuti on demand) + i contenuti di Sky TV.
  • Sky TV + Sky Sport — amplia il pacchetto Sky TV aggiungendo lo sport di Sky, come la Formula 1 e il MotoGP, le partite di Champions League ed Europa League, etc.

Come costi iniziali bisogna affrontare il pagamento di 9 euro una tantum per l’attivazione di Sky Q senza parabola (invece di 99 euro); la consegna di Sky Q senza parabola è gratis anziché costare 49 euro.

Come attivare Sky On Demand

È possibile attivare Sky On Demand direttamente dalla TV tramite il telecomando del decoder, ma anche da computer e dispositivi mobili. Qualunque sia la soluzione scelta, la procedura di attivazione è rapida e in pochi e semplici passi il servizio diventa pronto all’uso. I clienti TIM Sky hanno il servizio già: basta premere il tasto rosso del telecomando per accedere al catalogo di Sky On Demand.

Attivazione da telecomando

La procedura più rapida per attivare Sky On Demand è tramite il telecomando del decoder, previa sincronizzazione dei due dispositivi. Se ancora non hai effettuato tale procedura, ti sarà utile leggere la mia guida su come sincronizzare telecomando Sky.

Per attivare Sky On Demand, prendi quindi il telecomando del tuo decoder My Sky HD e premi sul pulsante rosso o sul pulsante On demand, dopodiché seleziona la voce Attivazione On Demand e premi il pulsante OK per confermare. Adesso il servizio è attivo e puoi iniziare a guardare tutti i contenuti disponibili.

Attivazione da computer

Altra soluzione che puoi prendere in considerazione è l’attivazione di Sky On Demand tramite computer. Tutto quello di cui hai bisogno è il tuo Sky ID, grazie al quale accedere alla sezione Fai da Te del sito Sky e gestire il tuo abbonamento e i tuoi dispositivi in autonomia. Non ti sei mai registrato sul sito di Sky e quindi non hai uno Sky ID? Nessun problema, segui le indicazioni che sto per darti per crearne uno.

Collegati al sito sky.it, fai clic sul pulsante Login presente in alto a destra e premi sulla voce Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky ID. Inserisci quindi i tuoi dati nei campi campi Codice cliente, Codice fiscale, Indirizzo email e Password, apponi il segno di spunta accanto alla voce alla voce Non sono un robot e fai clic sul pulsante Avanti. Attendi pochi secondi e riceverai un’email contenente un link di attivazione: pigia sulla voce Clicca qui entro 24 ore per attivare il tuo account.

Sky ID alla mano, collegati ora al sito di Sky e premi nuovamente sul bottone Login, inserisci quindi i tuoi dati nei campi Username o email e Password e fai clic sul pulsante Accedi per collegarti al tuo account Sky. Adesso, accedi alla sezione Fai da Te e pigia sulla voce Gestisci dati e servizi presente nel menu secondario, individua il box Sky On Demand, premi sul pulsante Attiva e il gioco è fatto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.