Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come bloccare SMS Android

di

Sei stanco di ricevere SMS da parte di aziende che ti invitano a sottoscrivere abbonamenti o acquistare prodotti di ogni genere? Hai ricevuto alcuni messaggi da parte di mittenti sconosciuti e stai cercando di capire come bloccare SMS Android? Non temere, se hai uno smartphone Android puoi riuscirci in maniera estremamente semplice.

Il sistema operativo del robottino verde include tutto il necessario per bloccare gli SMS indesiderati. Basta aggiungere un numero alla propria “blacklist” e tutti i i messaggi provenienti da quest'ultimo vengono bloccati in maniera automatica. Questo significa che non compaiono più nella schermata principale dell'app per la gestione degli SMS (vengono archiviati) e non vengono segnalati nelle notifiche.

Sono inoltre disponibili delle applicazioni di terze parti che permettono di bloccare SMS Android scegliendo i mittenti indesiderati oppure attingendo a delle liste pubbliche che contengono i numeri dei “seccatori noti” (quindi dei call center, dei truffatori e di tutte le altre aziende che sono solite inviare SMS promozionali agli utenti). Per maggior dettagli, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Come bloccare SMS Android

Come bloccare SMS Android

Di recente stai ricevendo diversi SMS da parte di numeri sconosciuti che la maggior parte delle volte sono a finalità pubblicitarie. Inizialmente non ti davano fastidio, dato che arrivavano di rado, ma ultimamente la situazione sta diventando insostenibile, tanto che ricevi questo tipo di SMS a ogni ora del giorno e della notte. Non sopporti più questa situazione, per cui vorresti capire come bloccare SMS Android e porre fine a tutto questo.

Non ti preoccupare, sono qui proprio per aiutarti. Ormai la maggior parte degli smartphone Android utilizza l'applicazione Messaggi di Google per la gestione degli SMS, la quale permette anche di bloccare la ricezione di SMS promozionali.

La prima cosa che devi fare per avvalerti di questa caratteristica è aprire l'app in oggetto e selezionare la chat contenente gli SMS provenienti dal numero che desideri bloccare. Una volta fatto questo, premi sul pulsante con i tre puntini posto in alto a destra e dal menu che appare tocca sulla voce Dettagli.

Adesso non ti rimane che fare tap sulla voce Blocca e segnala spam, apporre il segno di spunta sulla voce Segnala come spam dal pop-up che appare a schermo e fare tap sul pulsante OK per confermare l'operazione.

Infine, torna nella schermata principale dell'app, fai nuovamente tap sul pulsante con i tre puntini posto in alto a destra e dal menu a comparsa tocca sulla voce Impostazioni. Tra le diverse voci presenti fai tap su Protezione antispam e imposta su ON la relativa levetta di attivazione, in modo tale che l'app sia in grado di riconoscere meglio gli SMS spam che ricevi.

Come dici? Il tuo smartphone non utilizza l'app Messaggi di Google e per questo non sai come procedere? Nessun problema, nel corso dei prossimi paragrafi di mostrerò anche come procedere con le app predefinite dei principali smartphone Android.

Come bloccare SMS: Samsung

Come bloccare SMS Samsung

Da qualche tempo possiedi uno smartphone Samsung e hai notato che ti arrivano un po' troppi SMS pubblicitari. Stai dunque cercando di capire come bloccare SMS Samsung.

Tranquillo, in realtà la procedura da seguire è abbastanza semplice. La prima cosa che devi fare è aprire l'app Messaggi e poi toccare sulla chat da cui ricevi gli SMS che desideri bloccare. Una volta giunto all'interno della chat, fai tap sul pulsante con l'icona di una freccia rivolta verso il basso che trovi di fianco al numero. Dal menu che appare tocca sul pulsante Blocca numero e conferma l'operazione facendo tap sul pulsante Blocca.

In alternativa, ti basterà aprire l'app Messaggi, fare tap sul pulsante con i tre puntini posto in alto a destra e dal menu che appare toccare sulla voce Impostazioni. Una volta giunto nelle impostazioni dell'app, tocca sulla voce Blocca numeri e spam e poi su Blocca numeri: da qui potrai decidere di bloccare un numero semplicemente digitandolo o selezionandolo dalla rubrica oppure dalle conversazioni presenti nell'app. Comodo, vero?

Come dici? Il tuo smartphone Samsung è dotato anche dell'app Messaggi di Google e preferisci utilizzare quest'app per la gestione degli SMS? Nessun problema, in questo caso ti basterà seguire le indicazioni che ti ho fornito nel precedente paragrafo.

Come bloccare SMS: Huawei

Come bloccare SMS HUAWEI

Qualche tempo fa hai acquistato un nuovo smartphone Huawei, con cui ti trovi abbastanza bene. Purtroppo di recente stai iniziando a ricevere davvero troppi SMS pubblicitari e vorresti sbarazzartene. Il tuo dispositivo non è dotato dei servizi Google, per cui non puoi usare l'app Messaggi di Google e ti stai chiedendo come bloccare SMS Huawei.

Nessun problema, devi sapere che puoi eseguire una procedura simile utilizzando l'app Messaggi presente di default su tutti gli smartphone del brand. La prima cosa che devi fare è aprire l'app in questione, toccare sulla chat da cui ricevi gli SMS che vorresti bloccare e fare tap sul pulsante con i quattro puntini posto in alto a destra: dal menu che appare tocca dunque sulla voce Aggiungi alla lista bloccati.

Inoltre, per una maggiore protezione, dall'app Messaggi tocca sul pulsante con i quattro puntini posto in alto a destra e dal menu che appare tocca sulla voce Filtro molestie. Nella schermata seguente tocca sulla voce Regole blocco messaggi e imposta su ON la levetta di attivazione della voce Blocca numeri sconosciuti.

Come dici? Hai bloccato un contatto per errore e ora desideri sbloccarlo? Nessun problema, ti basterà eseguire la stessa procedura che ti ho illustrato in precedenza, ma questa volta dovrai fare tap sulla voce Rimuovi dalla lista bloccati.

Come bloccare SMS: Xiaomi

Come bloccare SMS Xiaomi

Di recente hai cambiato smartphone e hai deciso di acquistare per la prima volta uno smartphone Xiaomi. Da quando lo stai utilizzando hai notato che ricevi numeri SMS pubblicitari e non ti riesci a spiegare il perché. No problem, adesso ti spiego come bloccare SMS Xiaomi.

Se possiedi un modello abbastanza recente quasi sicuramente troverai di default l'app Messaggi di Google per la gestione degli SMS, per cui puoi fare riferimento alle indicazioni che ti ho dato nel capitolo dedicato.

Qualora, invece, avessi uno smartphone Xiaomi meno recente che utilizza ancora l'app Messaggi predefinita dell'azienda, ti mostrerò i passaggi da seguire per bloccare gli SMS in quest'ultima. La prima cosa che devi fare è aprire l'app in questione, solitamente riconoscibile dall'icona di una nuvoletta di una chat di colore giallo.

Una volta giunto all'interno dell'app, tocca sulla chat relativa agli SMS che desideri bloccare, sfiora il numero posto in alto (potrebbe anche essere presente solo il nome del contatto) e, nella schermata seguente, tocca sulla voce Blocca. Conferma poi l'operazione facendo tap sul pulsante OK dal pop-up che appare a schermo.

Per poter visualizzare tutti i contatti e gli SMS bloccati ti basterà aprire l'app Messaggi e toccare sul pulsante con l'icona dell'ingranaggio posto in alto a destra. Nella schermata seguente tocca sulla voce Blacklist: in questa sezione avrai accesso a tutti i contatti o numeri bloccati e tutti i messaggi bloccati.

Come bloccare SMS anonimi Android

SMS anonimi

Di recente stai ricevendo degli SMS molto strani, perché sono del tutto anonimi, ovvero non compare in alcun modo il mittente. Stai ricevendo davvero tanti SMS di questo tipo e la cosa inizia davvero a infastidirti. Hai provato a utilizzare le indicazioni che ti ho dato in precedenza, ma senza successo. Per questo motivo vorresti davvero capire come bloccare SMS anonimi Android.

In questo caso, vista l'assenza del mittente degli SMS, ti consiglio di utilizzare un'applicazione ad hoc, pensata proprio per bloccare gli SMS anonimi, che sono quindi privi di un numero telefonico visibile.

L'applicazione che ti consiglio di utilizzare si chiama Calls Blacklist ed è disponibile al download sul Play Store o su store alternativi.

Una volta installata seguendo la solita procedura e configurata al meglio, l'app ti consentirà di bloccare anche gli SMS che non hanno un numero telefonico e dirai finalmente addio a questi fastidiosi messaggi. Maggiori info qui.

Come bloccare SMS pubblicitari Android

Come bloccare SMS pubblicitari Android

Non ne puoi davvero più di ricevere continui SMS pubblicitari sul tuo smartphone. Hai provato a bloccarli manualmente seguendo le indicazioni che ti ho dato nel precedente paragrafo, ma dopo qualche giorno li ricevi nuovamente, perché magari utilizzano un numero diverso. La situazione è diventata insostenibile, per cui vorresti capire come bloccare SMS pubblicitari Android.

In questo caso ti consiglio di utilizzare un'applicazione pensata proprio per bloccare chiamate ed SMS in arrivo dai fastidiosi call center e non solo. Una delle più usate in questo campo è Truecaller, che è disponibile al download sul Play Store e su store alternativi.

L'app è gratuita, supportata da alcune pubblicità poco invasive. Nel caso volessi rimuovere le pubblicità e sbloccare alcune funzioni aggiuntive è possibile stipulare un abbonamento annuale al prezzo di 199 euro all'anno. Prima di proseguire, però, voglio anche segnalarti che per poter utilizzare l'app è necessario creare un account e acconsentire a inserire il proprio numero di cellulare all'interno del database pubblico del servizio. Questo significa che il tuo numero sarà rintracciabile da chiunque utilizzi il sito Web o l'app in questione.

Se la cosa non ti da particolare fastidio puoi procedere con l'installazione dell'app e una volta completata ti basterà aprirla per iniziare il processo di configurazione. Nella schermata iniziale tocca sul pulsante Inizia e imposta Truecaller come app telefono predefinita, come app ID chiamante e spam e per la gestione degli SMS dal pop-up che appare a schermo. Procedi con la configurazione facendo tap sul pulsante Continua: seleziona Italy, inserisci il tuo numero di telefono e tocca sul pulsante Continua e poi su Conferma dal pop-up che appare a schermo. Nella schermata seguente dovrai accettare l'informativa sulla privacy facendo tap sul pulsante Accetta e continua.

Una volta completata l'operazione di inserimento del numero di telefono, dovrai creare un account. Per farlo puoi anche decidere di effettuare il login tramite Google o Facebook, ma chiaramente puoi procedere anche manualmente facendo tap sulla voce Inserisci il nome manualmente: inserisci nome, cognome, email e tocca sul pulsante Continua.

Finalmente sei giunto nella schermata principale dell'app. La prima cosa che devi fare ora è toccare sulla scheda Blocco posta nella barra in basso e toccare sul pulsante Aggiorna per aggiornare il database dei seccatori principali. Adesso non ti rimane che impostare su ON la levetta di attivazione della voce Blocca gli spammer arcinoti e Blocca numeri privati. Inoltre, qualora volessi ricevere una notifica quando l'app blocca un messaggio ti basterà impostare su ON la levetta della voce Notifica per i messaggi bloccati.

Missione compiuta! Ora l'app andrà a bloccare in maniera preventiva questi numeri e non riceverai più questi fastidiosi SMS pubblicitari.

Come bloccare SMS in uscita su Android

Come bloccare SMS in uscita su Android

Di recente hai notato che sul tuo smartphone avviene una cosa strana: quando apri l'app Messaggi noti che vengono inviati degli SMS in automatico a un numero che non conosci o addirittura a un numero anonimo. Non hai la minima idea di quello che sta succedendo, per cui vorresti capire come bloccare SMS in uscita su Android.

Purtroppo non esiste un vero e proprio metodo per bloccare l'invio di SMS, per cui la cosa che potresti fare è bloccare quel contatto, qualora il numero fosse visibile, utilizzando il metodo che ti ho illustrato nel precedente paragrafo.

Inoltre, ti consiglio di effettuare una bella scansione antivirus all'interno del tuo smartphone, poiché probabile che possa esserci qualche app, magari installata di recente, che nasconde qualche tipo di malware che procede a tua insaputa all'invio di SMS. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.