Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cancellare tutte le mie attività Google

di

Parlando con il tuo migliore amico, hai scoperto che Google è in grado di memorizzare alcune attività svolte dai propri utenti al fine di personalizzarne l’esperienza nei vari servizi offerti. Non essendo particolarmente entusiasta dell’idea che i tuoi dati siano raccolti, hai cercato di indagare sulla questione e, soprattutto, hai tentato di cancellare tutte le attività associate al tuo account Google, senza però riuscirci.

Se le cose stanno esattamente come le ho appena descritte e, dunque, ti stai ancora domandando “come cancellare tutte le mie attività Google”, lascia che sia io a darti una mano e fornirti tutte le indicazioni necessarie per riuscire nel tuo intento. Oltre alla procedura dettagliata per eliminare le attività associate al tuo account Google, troverai anche le istruzioni per disattivare questa funzionalità e impedire che le tue attività siano memorizzate in futuro.

Se è proprio quello che volevi sapere, non dilunghiamoci oltre e vediamo come procedere. Tutto quello che devi fare è ritagliarti cinque minuti di tempo libero da dedicare alla lettura dei prossimi paragrafi e seguire attentamente le indicazioni che sto per darti. Così facendo, ti assicuro che riuscirai a cancellare le attività associate al tuo account Google senza troppe difficoltà. Buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Le mie attività Google

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti per filo e per segno come cancellare tutte le attività Google, potrebbe esserti utile sapere quali sono le informazioni che vengono raccolte dal colosso di Mountain View e il motivo per cui vengono memorizzate nel tuo account Google.

Quando utilizzi alcuni servizi offerti da “Big G”, come YouTube o Google Maps o effettui delle ricerche su Google, le tue attività possono essere memorizzate nel tuo account al fine di migliorare e personalizzare la tua esperienza con i servizi in questione.

Entrando più nel dettaglio delle attività che vengono memorizzate, devi sapere che vengono raccolte informazioni quali la tua posizione, la lingua, l’indirizzo IP, gli annunci su cui fai clic o gli acquisti effettuati sul sito di un inserzionista, alcune informazioni sul tuo dispositivo (es. i nomi di contatti cercati, le app utilizzate di recente), la cronologia di navigazione di Chrome, le registrazioni audio relative all’utilizzo di Google Assistant e diverse altre attività.

Tutte queste informazioni vengono memorizzate esclusivamente quanto utilizzi i servizi e le app di Google con il tuo account e possono essere eliminate in qualsiasi momento. Inoltre, se desideri che queste attività non siano più raccolte e memorizzate sul tuo account, puoi anche interrompere il salvataggio della maggior parte di esse. Tutto chiaro fin qui? Bene, allora passiamo all’azione.

Come eliminare le mie attività Google

Se la tua intenzione è eliminare le attività Google memorizzate sul tuo account, devi sapere che puoi sia cancellare singole attività che rimuovere dati relativi a un determinato intervallo di tempo. Inoltre, puoi anche impostare la cancellazione automatica delle attività in modo tale che i dati raccolti siano eliminati automaticamente dopo 3, 18 o 36 mesi. Trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto!

Da computer

Attività Google

Per procedere da computer, avvia il browser che utilizzi solitamente per la navigazione su Internet (es. Chrome, Edge, Safari o Firefox), collegati alla pagina Le mie attività Google ed effettua l’accesso al tuo account Google.

In questa sezione puoi rapidamente capire quali sono i dati principali che possono essere raccolti (Attività Web e app, Cronologia delle posizioni e Cronologia di YouTube) e il relativo stato di attivazione (ON/OFF).

Scorrendo la pagina verso il basso, puoi visualizzare l’elenco completo delle attività raccolte (vengono mostrare in ordine cronologico) e cancellare quelle di tuo interesse. Premendo sull’opzione Filtra per data e prodotto puoi anche scegliere di visualizzare le attività svolte in una specifica data o per un determinato servizio Google (Assistente, Chrome, Discover, Google Analytics, Google News, Google Play Store ecc.).

Per rimuovere una singola attività, individua quella di tuo interesse e clicca sul relativo pulsante X. In alternativa, scrivi il nome di una specifica attività nel campo Cerca nelle tue attività, premi il tasto Invio della tastiera e premi sul pulsante X relativo all’attività che intendi cancellare. Se lo desideri, puoi anche cancellare rapidamente tutte le attività svolte in una singola giornata cliccando sull’icona del cestino relativa alla data di tuo interesse.

Selezionando, invece, l’opzione Elimina attività per collocata nella barra laterale a sinistra, puoi scegliere di rimuovere le attività svolte nell’ultima ora, nell’ultimo giorno o in un intervallo personalizzato di date. Inoltre, premendo sull’opzione Dall’inizio e cliccando sui pulsanti Avanti ed Elimina, puoi cancellare tutte le attività memorizzate sul tuo account Google.

In quest’ultimo caso, puoi anche scegliere di eliminare le attività per uno specifico servizio Google: dopo aver selezionato l’opzione Dall’inizio, premi sull’opzione Seleziona tutti, apponi il segno di spunta accanto ai prodotti Google di tuo interesse (es. Google Store, Google Traduttore, Google Analytics, Maps, Ricerca, Ricerca immagini, YouTube ecc.) e clicca sui pulsanti Avanti ed Elimina.

Attività Google

Come dici? Vorresti sapere se esiste una soluzione automatica per cancellare le tue attività Google? In tal caso, sarai contento di sapere che puoi attivare l’eliminazione automatica delle attività di tuo interesse scegliendo per quanto tempo conservare i dati in questione.

Per farlo, nella schermata Le mie attività Google, seleziona l’opzione Gestione attività collocata nella barra laterale a sinistra e, nella nuova pagina aperta, clicca sulla voce Eliminazione automatica relativa alla tipologia di attività di tuo interesse (Attività Web e app, Cronologia delle posizioni o Cronologia di YouTube).

Adesso, apponi il segno di spunta accanto a una delle opzioni disponibili tra Elimina automaticamente l’attività che ha più di 3 mesi, Elimina automaticamente l’attività che ha più di 18 mesi e Elimina automaticamente l’attività che ha più di 36 mesi e clicca sui pulsanti Avanti, Conferma e OK, per salvare le modifiche e programmare la cancellazione automatica delle attività in questione.

Infine, ti segnalo che accedendo alla sezione Altre attività Google, puoi visualizzare ed eliminare anche le ulteriori attività memorizzate nel tuo account Google.

In tal caso, premi sulla voce Altre attività Google nella barra laterale a sinistra, individua la sezione Altre attività e premi sull’opzione Visualizza/Elimina relativa all’attività di tuo interesse (Iscrizioni a canali YouTube, Risposte ai sondaggi di YouTube, Risposte sui luoghi, Attività relativa agli ordini di Google Shopping, Store Stadia ecc.).

Da smartphone e tablet

Attività Google

Se preferisci procedere da smartphone e tablet, devi sapere che la procedura per eliminare le attività Google è pressoché identica a quanto ti ho indicato nei paragrafi precedenti per cancellare i dati memorizzati sul tuo account Google da computer. Infatti, anche in questo caso è sufficiente accedere alla sezione Le mie attività Google e rimuovere le attività di proprio interesse.

Per procedere, prendi dunque il tuo smartphone o tablet, avvia il browser installato sul tuo dispositivo (es. Chrome su Android o Safari su iPhone/iPad), collegati alla pagina Le mie attività Google e, se ancora non lo hai fatto, accedi con il tuo account Google.

Adesso, scorri la pagina verso il basso, individua l’attività che intendi cancellare e premi sul relativo pulsante X. Se, invece, vuoi eliminare tutte le attività di una specifica giornata, fai tap sull’icona del cestino relativa alla data di tuo interesse.

In alternativa, premi sul pulsante ☰, in alto a sinistra, seleziona l’opzione Elimina attività per dal menu che ti viene proposto e, nella nuova schermata visualizzata, fai tap su una delle opzioni disponibili: Ultima ora per cancellare le attività svolte nell’ultima ora; Ultimo giorno per cancellare i dati raccolti in giornata; Dall’inizio per eliminare tutte le attività memorizzate nell’account Google in uso e Intervallo personalizzato per rimuovere le attività svolte in uno specifico intervallo di date.

Attività Google

Anche in questo caso, premendo sul pulsante ☰ e selezionando l’opzione Gestione attività puoi impostare la cancellazione automatica delle attività di tuo interesse. Per farlo, individua il box relativo alla tipologia di attività per la quale intendi attivare l’eliminazione automatica dei dati (Attività Web e app, Cronologia posizioni e Cronologia di YouTube) e premi sull’opzione Eliminazione automatica.

Nella nuova schermata visualizzata, scegli dopo quanto tempo cancellare automaticamente le tue attività, apponendo il segno accanto a una delle opzioni disponibili (3 mesi, 18 mesi o 36 mesi), e fai tap sui pulsanti Avanti, Conferma e OK.

Infine, per visualizzare ed eventualmente eliminare ulteriori attività memorizzate nel tuo account Google, premi sul pulsante ☰ e scegli l’opzione Altre attività Google. Adesso, individua la sezione Altre attività e premi sull’opzione Visualizza/Elimina relativa alle attività che intendi cancellare. Semplice, vero?

Come disattivare Le mie attività Google

Come dici? Vorresti evitare che le tue attività siano memorizzate? In tal caso, accedendo alla sezione Le mie attività Google del tuo account, puoi scegliere di disattivare la raccolta di specifiche attività. Come fare? Te lo spiego sùbito.

Da computer

Google

Per disattivare Le mie attività Google da computer, collegati alla pagina principale di Google, fai clic sulla tua foto, in alto a destra, e premi sul pulsante Gestisci il tuo account Google nel menu che ti viene proposto.

Nella nuova pagina aperta, seleziona la scheda Dati e personalizzazione, individua il box Gestione attività e premi sulla voce Attività Web e app. Adesso, se desideri disattivare la raccolta di specifici dati, rimuovi il segno di spunta accanto all’opzione di tuo interesse tra Includi la cronologia di Chrome e le attività svolte su siti, app e dispositivi che usano i servizi Google e Includi registrazioni audio, e premi sul pulsante Sospendi/Disattiva il salvataggio.

Se, invece, intendi disattivare totalmente la memorizzazione delle tue attività, sposta la levetta accanto alla voce Attività web e app da ON a OFF e premi sui pulsanti Sospendi e OK. Infine, scegli se cancellare tutte le attività memorizzate cliccando sull’opzione Elimina l’attività passate.

Allo stesso modo, dovrai procedere anche per le opzioni Cronologia posizioni e Cronologia di YouTube.

Da smartphone e tablet

Google

Se preferisci procedere da smartphone e tablet e hai un dispositivo Android, sarai contento di sapere che puoi disattivare la raccolta delle tue attività Google direttamente dalle impostazioni del tuo device.

Per farlo, premi sull’icona della rotella d’ingranaggio presente in home screen o nel drawer delle app, per accedere alle Impostazioni di Android, fai tap sulla voce Google e seleziona l’opzione Gestisci il tuo account Google.

Se, invece, hai un iPhone/iPad, puoi sia utilizzare l’app Google che collegarti direttamente alla pagina principale del celebre motore di ricerca da browser. In entrambi i casi, dopo aver effettuato l’accesso al tuo account Google, premi sulla foto associata a quest’ultimo, in alto a destra, e fai tap sul pulsante Gestisci il tuo account Google.

A questo punto, a prescindere dal dispositivo in tuo possesso, seleziona l’opzione Dati e personalizzazione, individua il box Gestione Attività e premi sulla voce Attività Web e app. Sposta, poi, la levetta accanto all’opzione Attività Web e app da ON a OFF e fai tap sui pulsanti Sospendi e OK.

Infine, ripeti la procedura anche per le opzioni Cronologia delle posizioni e Cronologia di YouTube, in modo tale da disattivare anche le attività relative alle tue posizioni e a YouTube.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.