Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come identificare un numero di cellulare

di

Ormai sono giorni che ricevi delle telefonate da numeri sconosciuti e, non volendo rispondere per evitare di essere disturbato da potenziali seccatori, ti piacerebbe scoprire a chi appartengono i numeri di chi ti sta chiamando. Certo, l’operazione non è fra le più semplici, le leggi sulla privacy non permettono di risalire facilmente agli intestatari dei numeri di cellulare, ma forse qualcosa si può fare.

Senza rivolgerti a un investigatore privato, puoi infatti provare a identificare da solo il mittente delle chiamate che arrivano sul tuo smartphone servendoti di alcuni servizi online preposti allo scopo. Se vuoi scoprire quali e come identificare un numero di cellulare utilizzandoli, prova a seguire i consigli che sto per darti.

Sfruttando le risorse in questione — molte delle quali basate su dei database collaborativi realizzati con il contributo degli utenti — potresti effettivamente riuscire a identificare un numero di cellulare in maniera abbastanza veloce senza fare particolari sforzi. Inoltre, si tratta di soluzioni totalmente gratis (a eccezione di qualcuna) ed estremamente semplici da usare, quindi… perché non provarle?

Indice

Come identificare un numero di cellulare sconosciuto

Vediamo sùbito come identificare un numero di cellulare gratis sfruttando alcuni servizi online molto semplici da usare e che potrebbero effettivamente aiutarti nelle tue “indagini”.

Chi sta chiamando?

Chi sta chiamando

Vorresti riuscire a identificare un numero di cellulare e hai il sospetto che a chiamarti sia qualche “seccatore noto”, come call center, truffatori, operatori di telemarketing, etc.? Allora affidati a Chi sta chiamando?. Si tratta di un noto sito Web a carattere collaborativo che si serve dei feedback degli utenti per creare un database all’interno del quale sono presenti gli intestatari di innumerevoli numeri di cellulare (ma eventualmente anche di telefono fisso). È totalmente gratis e per potersene servire non viene richiesta né la registrazione di un account né la condivisione del proprio numero.

Per usare il servizio, collegati alla sua pagina iniziale, digita il numero da identificare nella barra di ricerca collocata in alto a destra e fai clic sul bottone Cerchi. Se il numero digitato è presente negli elenchi del sito, ti verrà mostrata subito una pagina con il nome dell’intestatario e i commenti degli utenti che hanno permesso di identificare il recapito. In caso contrario, non visualizzerai alcun tipo di informazione.

Qualora la cosa ti interessasse, ti faccio notare che il servizio è associato all’app Should I Answer per Android e iOS, che permette di identificare e bloccare automaticamente le chiamate provenienti da call center, truffatori e seccatori vari. Per approfondimenti al riguardo, leggi il mio tutorial su come non farsi chiamare dai call center, in cui ci trovi indicate tutte le informazioni di cui hai bisogno per utilizzare anche quest’ultima.

TrueCaller

Truecaller

In alternativa al servizio di cui sopra, puoi rivolgerti a Truecaller. Si tratta, infatti, di una risorsa online che, attingendo a un database proprietario costituito dai numeri degli utenti che hanno acconsentito all’utilizzo del servizio, può fare particolarmente comodo per riuscire ad identificare i numeri di telefono non salvati nella rubrica del telefono. Dal momento che per essere utilizzato richiede la pubblicazione del proprio numero all’interno del suo database proprietario, tieni presente di questa cosa, che potrebbe avere effetti sulla tua privacy, prima di adoperarlo.

Come si usa Truecaller? Dopo esserti collegato alla sua pagina principale, compila il campo di ricerca Search a phone number… digitando il numero di telefonino relativamente al quale intendi ottenere maggiori dettagli dopodiché pigia sul pulsante con la lente di ingrandimento che si trova sulla destra. Prima di avviare la ricerca puoi eventualmente cambiare il prefisso di riferimento cliccando sull’apposito menu presente sulla sinistra e selezionando l’opzione corretta dal menu a tendina che ti viene mostrato.

Effettua, ora, l’accesso al servizio utilizzando l’account Google oppure quello Microsoft, fornisci i dati che ti vengono richiesti ed attendi che risulti visibile la pagina con i risultati della ricerca (se vedi caselle che prevedono la condivisione dei contatti della rubrica, nega l’accesso a quest’ultima o darai tutta la tua rubrica “in pasto” al servizio). Se la numerazione da te precedentemente immessa risulta effettivamente presente nell’elenco di Truecaller, vedrai comparire sullo schermo una scheda indicante il numero complessivo di utenti che hanno segnalato la suddetta numerazione, l’utenza d’appartenenza e l’indirizzo di riferimento.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi servirti di Truecaller anche direttamente da Android e iOS mediante l’apposita app. Il funzionamento dell’applicazione è praticamente analogo a quello del sito, ma in più offre la possibilità di bloccare sul nascere le chiamate provenienti da “seccatori noti”. Per approfondimenti al riguardo, leggi pure la mia guida su come non farsi chiamare dai call center mediante la quale ho provveduto a illustrarti l’uso dell’app con dovizia di particolari.

Tellows

Tellows

Tellows è un altro servizio Web a carattere collaborativo che è possibile sfruttare per sapere a chi appartiene un numero di telefonino, contando sulla collaborazione di altri utenti. Il sito presenta un’interfaccia semplice e abbastanza scarna che non confonde e permette di scovare subito le informazioni che si desidera conoscere per la numerazione cercata (se disponibili).

Per identificare un numero di cellulare via Tellows, tutto ciò che devi fare è recarti sulla pagina principale del servizio (tramite il link che ti ho fornito poc’anzi), digitare la numerazione relativamente alla quale vorresti saperne di più nel campo inserire il numero e fare clic sul bottone di ricerca.

Nel caso in cui al numero precedentemente immesso dovessero corrispondere delle informazioni, ti saranno mostrati tutti i commenti e i dettagli correlati che sono stati inseriti dagli utenti del sito.

PagineGialle

Pagine Gialle

Hai il sospetto che il numero di telefonino da cui hai ricevuto una o più chiamate appartenga a un professionista, a un locale pubblico o comunque a un’attività commerciale? Allora rivolgiti alle “classiche” PagineGialle in versione online.

Per servirtene, non devi far altro che collegarti alla pagina principale del servizio, cliccare sulla scheda numero telefono, digitare il numero di telefono relativamente al quale ti interessa saperne di più e pigiare sul bottone con la lente di ingrandimento che si trova a destra, in modo da visualizzare tutti i risultati della ricerca (se disponibili, ovviamente).

Qualora ne avessi bisogno, ti segnalo che puoi sfruttare il servizio anche per eseguire una “ricerca inversa”. Selezionando infatti la scheda nome, puoi digitare il nome del professionista, del locale o dell’attività commerciale di cui vuoi trovare il numero di telefono; mentre facendo clic sulla scheda indirizzo, puoi digitare uno specifico indirizzo e scoprire quali sono le numerazioni che vi fanno riferimento.

Ti faccio infine presente che PagineGialle è disponibile anche sotto forma di applicazione gratuita per smartphone Android e iOS/iPadOS.

Altre soluzioni utili per identificare un numero di cellulare sconosciuto

Ricerca Google

Gli strumenti per identificare un numero di cellulare che ti ho indicato nelle precedenti righe non sono serviti a granché? Non gettare ancora la spugna! Dedica qualche altro istante del tuo tempo alla lettura delle seguenti righe, dove ho provveduto a indicarti altre soluzioni utili per identificare un numero di cellulare sconosciuto. Provale sùbito!

  • WhatsApp (Android/iOS/Online/Windows/macOS) — se il numero di cellulare che vuoi identificare è associato a un account WhatsApp, alcune informazioni relative allo stesso (come la foto del profilo, se visibile a tutti), possono consentiti di capire chi si cela dietro la numerazione in questione.
  • App Telefono di Google (Android) — questa app sviluppata da Google integra una funzione utilissima trovare numeri di cellulare. Basa il suo funzionamento sul vasto database di Google, consentendo così di ricavare informazioni preziose circa i numeri che riguardano le chiamate in entrata, a patto che la funzione inerente l’identificazione del chiamante sia attiva e che la connessione Internet sia attiva.
  • Google — data la banalità della cosa potrà sembrare l’ultima delle soluzioni più utili a cui affidarsi ma anche Google può rivelarsi un grandioso alleato per riuscire ad identificare un numero di telefonino. Il motore di ricerca di “Big G” consente infatti di trovare praticamente ogni cosa disponibile in rete. Per servirtene il tal senso, collegati alla pagina principale di Google, digita il numero relativamente al quale vorresti saperne di più e dai un’occhiata ai vari risultati che ti vengono mostrati. Tra questi potresti scovare delle informazioni utili allo scopo. Maggiori info qui.

Come identificare un numero di cellulare anonimo

Whooming

Ricevi spesso delle chiamate con numero nascosto dalla voce numero sconosciuto o numero anonimo? Se vuoi scoprire come identificare un numero di cellulare anonimo e sei disposto a pagare per farlo, puoi rivolgerti a Whooming. Si tratta un servizio Web tutto italiano, fruibile direttamente da smartphone tramite apposita app per Android e iPhone, il quale, utilizzando la tecnica dell’inoltro di chiamata, consente di risalire all’identità degli utenti che tentano di camuffare il proprio numero. Funziona con i numeri di cellulare, ma anche con quelli di rete fissa.

Whooming è di base gratuito, ma per visualizzare interamente i numeri delle chiamate anonime in chiaro bisogna sottoscrivere un abbonamento a partire da 12,99 euro/3 mesi. Per ulteriori informazioni, leggi il mio articolo su come scoprire il numero privato, mediante cui ho provveduto a parlarti della cosa in maniera estremamente dettagliata.

Per scoprire chi si nasconde dietro il numero privato, puoi inoltre richiedere l’attivazione del servizio Override al tuo gestore telefonico. Non sai di che cosa sto parlando? No problem, te lo spiego sùbito. Il servizio Override permette di visualizzare tutti i numeri di chi, chiama anche se questi sono camuffati o hanno la modalità anonima abilitata.

È molto efficace ma, per questioni di legge, non può essere usato per un periodo più lungo di 15 giorni e ha dei costi di attivazioni non indifferenti: oltre 30 euro. Direi di prenderlo in considerazione solo se la situazione è seria e non riesci a risolvere con gli elenchi online oppure con Whooming. L’attivazione va richiesta con un modulo da inviare tramite raccomandata R/R. Il modulo va invece richiesto al centralino del gestore.

Per ricevere maggiori informazioni riguardo Override e circa la possibilità di scoprire a chi appartiene un numero di telefono privato mediante la suddetta funzione, ti consiglio di metterti in contatto il servizio clienti del tuo operatore telefonico: TIM, Vodafone, WINDTRE, Iliad, Fastweb, ho, Kena, etc.

Infine, se la situazione è davvero grave e le chiamate da anonime/sconosciute continuano ad aumentare, puoi anche rivolgerti alle forze dell’ordine o alla polizia postale, che prenderanno in esame il tuo caso e ti aiuteranno a venire a capo del tuo problema. Cambiare numero o scheda telefonica, è un’altra soluzione estrema che potrebbe andar bene in questi casi. Prendi in considerazione anche questa possibilità.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.