Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come registrarsi su 18app

di

Hai appena compiuto 18 anni? Se è così, è molto probabile che tu abbia già sentito parlare del cosiddetto Bonus Cultura, una speciale iniziativa ideata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha come obiettivo quello di promuovere la cultura fra i giovani italiani, nella fattispecie fra coloro che sono appena diventati maggiorenni.

Il Bonus Cultura consiste in 500 euro che è possibile spendere in concerti, cinema, eventi culturali, libri, musei, monumenti, parchi, teatri e quant’altro. Sicuramente si tratta di un’iniziativa di cui vorrai approfittare, ma per farlo è necessario “passare” per il sito 18app che permette proprio di ottenere e gestire il bonus in questione. Come dici? Non sai esattamente come devi registrarti al servizio 18app? Se le cose stanno effettivamente così, non andare nel panico! Grazie a questo post, infatti, andremo a vedere insieme come registrarsi su 18app.

Sei pronto per iniziare? Bene, direi che è giunto il momento di accantonare le chiacchiere: mettiti bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo per leggere questo tutorial e segui le indicazioni che ti fornirò. Vedrai, anche tu riuscirai a ottenere il tuo Bonus Cultura da spendere per accrescere il tuo bagaglio di conoscenze! Buona lettura e… buona registrazione su 18app!

Indice

Registrazione e accesso

Per registrarsi su 18app è necessario utilizzare le proprie credenziali SPID. Non hai mai sentito parlare  di SPID? Non preoccuparti, adesso ti spiegherò brevemente cosa si cela dietro questa “misteriosa” sigla e in che modo puoi utilizzare questo sistema per accedere a 18app.

Ottenimento delle credenziali SPID

Iniziamo con il dire che lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è un sistema di identificazione unico grazie al quale i cittadini e le imprese possono accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione. Le credenziali SPID possono essere richieste direttamente su Internet rivolgendosi a uno degli Identity Provider preposti, ed è possibile far ciò in modo gratuito 0 a pagamento (spendendo non più di 20 euro), a seconda del provider e della modalità di identificazione che si sceglie. Per richiedere le tue credenziali SPID, devi munirti dei seguenti documenti.

  • Documento di identità — puoi utilizzare la tua Carta di identità, la tua tessera sanitaria munita di codice fiscale, la tua patente di guida (se ne sei già in possesso), il passaporto o il permesso di soggiorno (se sei un cittadino straniero).
  • Indirizzo di posta elettronica;
  • Numero di cellulare (non è necessario che tu sia l’intestatario del numero).

Dopo esserti accertato di avere con te tutto l’occorrente, è giunto il momento di ottenere le tue credenziali SPID. Come ti dicevo poc’anzi, per farlo devi rivolgerti a uno degli Identity Provider riconosciuti: TIM, Aruba, InfoCert, Poste Italiane, SielteRegister o Namirial.

In linea di massima, l’iter che devi seguire è il seguente: inserire i tuoi dati personali (e quelli del tuo documento d’identità) nel modulo che ti viene proposto e identificarti tramite firma digitale (se non hai idea di cosa sia la firma digitale ti consiglio di leggere l’approfondimento che ho pubblicato a tal riguardo) o tramite gli altri metodi di identificazione disponibili, ossia Tessera Sanitaria abilitata come Carta Nazionale dei Servizicarta d’identità elettronica, via webcam de visu.

Ti avviso, comunque, che la procedura da seguire per ottenere le tue credenziali SPID varia da gestore a gestore. Per sapere esattamente la procedura da seguire con ogni singolo provider, ti consiglio di leggere l’approfondimento in cui ti spiego per filo e per segno come ottenere le credenziali SPID con ciascun Identity Provider abilitato.

Accesso a 18app

Non appena avrai ottenuto le tue credenziali SPID, potrai finalmente effettuare l’accesso su 18app. In che modo? Te lo spiego subito. Collegati alla pagina iniziale del servizio, fai clic sul bottone Entra con SPID che trovi in alto a destra e, nel menu a tendina che si apre, clicca sull’Identity Provider grazie al quale hai ottenuto le tue credenziali SPID: InfoCert, Poste Italiane, Sielte, TIM o Aruba.

Nella nuova pagina Web che viene aperta, inserisci le tue credenziali SPID – ovvero il tuo nome utente e la relativa password negli appositi campi – e clicca sul bottone Entra con SPID per registrarti e accedere su 18app in modo da poter beneficiare del Bonus Cultura dal valore di 500 euro. Niente di più semplice!

Nota: per usufruire del Bonus Cultura è necessario rispettare le tempistiche previste dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (le quali, attualmente, prevedono una scadenza al 31 dicembre 2017 per la spendibilità del bonus). Per maggiori info, recati nella home page del sito 18app, clicca sulla voce come funziona e leggi le informazioni che trovi nel paragrafo Che cos’è il Bonus Cultura? dove sono indicate tutte le tempistiche da rispettare per l’ottenimento e l’utilizzo del Bonus Cultura.

Dove spendere i buoni

Dopo aver completato la registrazione su 18app, puoi finalmente iniziare a spendere il tuo Bonus Cultura! Per fare ciò, verifica il prezzo dei libri o dei biglietti che hai intenzione di acquistare, effettua il login (se non l’hai ancora fatto) e fai clic sul bottone Crea buono per generare un codice di pari importo e salvalo sul tuo smartphone e sul tuo tablet o, in alternativa, stampane una copia cartacea ed esibiscilo presso gli esercenti fisici e online aderenti all’iniziativa.

Nella pagina che si apre, clicca sull’opzione FisicoOnline e scegli una categoria di prodotto fra quelle disponibili: Cinema; Concerti; Eventi culturali; Libri; Musei, monumenti e parchi naturali ed aree archeologiche Teatro e danza.

Dopo aver scelto la tipologia di esercente e la relativa categoria, avvia la ricerca cliccando sull’opzione Cerca e, nella schermata che compare in basso, troverai l’elenco di tutti gli esercizi che aderiscono all’iniziativa in una determinata zona. Ora non devi fare altro che seguire la procedura guidata che visualizzi a schermo per ottenere il codice e spenderlo presso uno degli esercenti aderenti all’iniziativa per accrescere il tuo bagaglio culturale!

Attenzione: Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo vigila sul corretto funzionamento della Carta e può provvedere, in caso di eventuali violazioni o usi difformi, alla disattivazione della Carta di uno dei beneficiari o alla cancellazione dall’elenco di una struttura, di un’impresa o di un esercizio commerciale ammessi. Per utilizzare al meglio il servizio, ti consiglio di leggere attentamente le condizioni d’uso disponibili sia per i diciottenni che per gli esercenti.

Amazon

Se lo desideri, puoi spendere il Bonus Cultura anche su Amazon, acquistando sul noto servizio di e-commerce libri ed eBook Kindle.

Per poter spendere il tuo bonus su Amazon, crea su 18app un buono del valore di 5, 10, 25 o 50 euro e, a operazione compiuta, visita il sito amazon.bonus18.it. Nella pagina che si apre, converti il buono creato in un codice Amazon da utilizzare per comprare libri o eBook Kindle digitandolo nel campo Buono 18app e inserendo la tua e-mail nel relativo campo. Dopodiché apponi il segno di spunta accanto alla casella per acconsentire al trattamento dei dati personali e fai clic sul bottone Inizia.

Nel giro di qualche minuto dovresti ricevere via e-mail il codice Amazon da utilizzare per effettuare i tuoi acquisti. Per utilizzarlo, collegati al sito Amazon.it, aggiungi al tuo carrello libri ed eBook Kindle e inserisci il codice ricevuto nella pagina di conferma dell’ordine (se hai acquistato un libro) o nella pagina di dettaglio del prodotto (se hai acquistato un eBook Kindle).

Prima di procedere all’acquisto di un prodotto su Amazon, ti consiglio di leggere con attenzione le condizioni di utilizzo del bonus 18app e di prendere visione dei requisiti necessari per acquistare libri ed ebook tramite il Bonus Cultura.

Nota: per utilizzare il Bonus Cultura su Amazon, devi essere in possesso di un account e devi aver inserito un metodo di pagamento valido. Per maggiori informazioni, ti consiglio di leggere l’approfondimento su come funziona Amazon.

In caso di problemi

Se dovessi riscontrare problemi durante l’utilizzo di 18app, ti consiglio di rivolgerti all’Assistenza tecnica chiamando il numero 800 991 199 che è disponibile da lunedì a venerdì (esclusi i giorni festivi) dalle ore 09:00 alle 17:30.

Inoltre, per qualsiasi delucidazione in merito al funzionamento di 18app, ti consiglio di richiedere assistenza via chat visitando la pagina Facebook ufficiale di 18app. Sono sicuro che troverai molto utili questi canali di assistenza.

Se, invece, hai problemi con il tuo SPID, ti consiglio di contattare l’Assistenza SPID chiamando il numero 06 82888 736  che è disponibile da lunedì a venerdì dalle 9:30 alle 16.00. Ti consiglio, inoltre, di leggere il mio tutorial su SPID in cui sono elencati tutti i numeri utili a cui chiamare in caso di problemi.