Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come registrarsi su Zoom

di

Hai deciso di realizzare una videoconferenza su Zoom, celebre piattaforma di conference call utilizzata e apprezzata da privati e professionisti di tutto il mondo. Seppur non sia necessario creare un account per prendere parte a una videoconferenza, è necessario farlo per crearne una, ed è proprio per questo che hai deciso di registrarti su Zoom.

Se ti serve una mano in tal senso, sappi che nei prossimi paragrafi di questa guida trovi spiegato proprio come registrarsi su Zoom agendo sia dal telefono (Android o iPhone che sia) che da PC. Ti garantisco che portare a termine l’operazione in oggetto è tutt’altro che complicato: ti basterà seguire passo-passo le indicazioni che ti darò e tutto andrà per il meglio.

Sei pronto per iniziare? Sì? Perfetto, allora direi di non perdere altro tempo prezioso in chiacchiere e di passare subito all’azione. Forza e coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le “dritte” che ti darò. Buona lettura!

Indice

Come registrarsi su Zoom dal telefono

Andiamo subito al sodo e vediamo come registrarsi su Zoom dal telefono agendo dall’app ufficiale del servizio che, come probabilmente già saprai, è disponibile sia per Android che per iOS/iPadOS.

Come registrarsi su Zoom da Android

Zoom Android

Se preferisci agire da Android, dopo aver installato e avviato l’app di Zoom sul tuo dispositivo (disponibile anche su store alternativi), fai tap sulla voce Iscriviti situata in basso a sinistra e, nella schermata che si apre, fai tap sulla dicitura Giorno/Mese/Anno, specifica quindi la tua data di nascita, sfruttando il menu comparso a schermo e premi sulla voce Imposta, per proseguire.

Adesso, registrati con il tuo indirizzo email: per farlo, indica nei campi di testo Email, Nome e Cognome l’indirizzo email con cui registrarti, il tuo nome e il tuo cognome, dopodiché fai tap sul pulsante azzurro Iscriviti.

Ora, accedi all’indirizzo email che hai indicato in fase di registrazione, premi sul bottone Attiva account presente nel messaggio che hai ricevuto e, nella pagina che si apre nel browser, pigia sull’opzione No, per indicare se ti stai registrando come istituto scolastico o meno; dopodiché premi sul bottone Continua.

Ora, se hai risposto No, fornisci la password con cui proteggere il tuo account Zoom, scrivendola nei campi di testo PasswordConferma Password, e pigia di nuovo il bottone Continua. Premi poi il bottone Ignora il passaggio, in modo tale da saltare la procedura che permette di invitare altre persone a usare Zoom.

Se hai deciso di attivare un account per la scuola, dopo aver selezionato l’opzione , completa invece il modulo riguardante il profilo della scuola che rappresenti, specificando l’indirizzo email corrispondente al dominio del tuo istituto scolastico. Infine segui le indicazioni che vedi a schermo per completare la procedura.

A registrazione effettuata, sei pronto per iniziare a utilizzare Zoom. Riapri quindi l’app del servizio, premi sulla voce Accedi che si trova in basso a destra, compila i campi Indirizzo email e Password con i tuoi dati di login e pigia sul bottone Accedi.

Ci tengo a dirti che, se vuoi, puoi effettuare l’accesso a Zoom anche direttamente con il tuo account Google, il tuo account Facebook oppure con SSO (un dominio da acquistare, solo per l’utenza business). Ti basta premere sulle apposite opzioni e accedere ai tuoi profili online.

Se ti interessa approfondire il funzionamento del servizio, ti rimando alla lettura della guida in cui spiego come usare Zoom, così da iniziare a prendere dimestichezza con tutte le sue funzioni principali.

Come registrarsi su Zoom da iPhone

App Zoom

La procedura da seguire per registrarsi su Zoom da iPhone non si discosta molto da quella che ti ho mostrato nel capitolo su Android. Dopo aver installato l’app di Zoom sul tuo dispositivo, premi quindi sulla voce Iscriviti collocata in basso a sinistra. Nella schermata che si apre, fornisci la tua data di nascita, tramite il menu posto in fondo, e pigia sulla voce Conferma situata sulla destra.

Compila, poi, i campi di testo Indirizzo email, Nome e Cognome indicando il tuo indirizzo email di registrazione e il tuo nome e cognome e fai tap sulla voce Iscriviti.

Accedi, quindi, alla casella di posta elettronica che hai indicato poc’anzi, fai tap sul pulsante azzurro Attiva account contenuto nel messaggio che ti è stato inviato, in modo tale da attivare l’account e convalidare l’indirizzo di posta elettronica fornito in fase di registrazione.

Nella pagina Web che si apre nel browser devi completare la procedura di iscrizione: per farlo, seleziona l’opzione No, per indicare se ti stai registrando come scuola o meno e premi sul bottone Continua. Adesso, se hai risposto No, specifica la password con cui intendi proteggere il tuo account Zoom, riportandola nei campi di testo PasswordConferma Password, e premi ancora una volta sul bottone Continua. Dopodiché premi sul bottone Ignora il passaggio per saltare la procedura che ti esorta a invitare altri utenti su Zoom.

Se hai deciso di attivare un account education, in quanto hai risposto , devi completare il modulo riguardante il profilo della scuola che rappresenti, fornendo tra le altre cose l’indirizzo email corrispondente al dominio del tuo istituto scolastico.

Una volta che avrai portato a termine la procedura di registrazione dal browser, sei pronto usare Zoom. Recati nuovamente nell’app del servizio, fai tap sulla voce Accedi posta in basso a destra nella sua schermata principale e compila i campi Indirizzo email e Password con le tue informazioni di accesso, dopodiché fai tap sul pulsante Accedi.

Ti rammento, comunque, che se lo desideri puoi accedere a Zoom direttamente con il tuo account Google, il tuo account Facebook oppure tramite SSO (un dominio che è possibile acquistare, solo per utenti business) premendo sulle apposite opzioni.

Se vuoi qualche indicazione in più su come usare Zoom, ti rimando alla lettura della guida che ho dedicato interamente a questa piattaforma. Spero possa tornarti utile.

Come registrarsi su Zoom da PC

Zoom

Se preferisci registrarti su Zoom da PC, devi affrontare praticamente la medesima procedura che ti ho indicato nelle righe precedenti per i dispositivi mobili. Per procedere, dunque, recati su questa pagina, specifica la tua data di nascita, avvalendoti dei menu a tendina Mese, Giorno e Anno, e clicca sul pulsante Continua per proseguire (se il sito non è in italiano, traducilo usando l’apposito menu a tendina collocato a fondo pagina).

Specifica, dunque, l’indirizzo email con il quale intendi registrarti, clicca sul pulsante Iscriviti e supera la verifica di sicurezza seguendo le indicazioni che vedi a schermo. Dopodiché clicca sul pulsante Conferma, accedi al tuo indirizzo email e clicca sul pulsante Attiva account contenuto nel messaggio che ti è stato inviato.

Nella pagina che si apre nel browser, clicca poi sull’opzione No, per indicare se ti stai registrando come istituto scolastico o meno, e fai clic sul bottone Continua. Adesso, se hai risposto No, specifica il tuo nome, cognome e password nei campi di testo Nome, Cognome, PasswordConferma Password e clicca di nuovo sul bottone Continua. Clicca poi sul bottone Ignora questo passaggio per saltare la procedura che ti suggerisce di invitare altri utenti su Zoom e premi sul pulsante per accedere al tuo account.

Se hai selezionato l’opzione , in quanto vuoi registrarti come scuola, invece, dovrai completare il modulo riguardante il profilo della scuola che rappresenti e specificare tutte le informazioni necessarie per il completamento della procedura, in primis l’aggiunta dell’indirizzo email corrispondente al dominio del tuo istituto scolastico.

Ti ricordo che, se preferisci farlo, dalla pagina di login di Zoom puoi accedere al servizio con il tuo account Google, il tuo account Facebook oppure tramite SSO (sarebbe un dominio da acquistare, disponibile solo per gli utenti business).

Per maggiori informazioni circa il funzionamento di Zoom, ti rimando alla lettura dell’approfondimento in cui spiego in modo dettagliato come usare Zoom.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.