Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come resettare una telecamera Wi-Fi

di

Per tenere sotto controllo il tuo ambiente domestico hai acquistato alcune telecamere Wi-Fi, quelle note anche come IP camera che possono permettere, tramite alcune applicazioni e l'utilizzo della rete Internet non cablata, di visionare gli ambienti da esse inquadrati in tempo reale su smartphone o tablet.

Non essendo particolarmente avvezzo a questo tipo di dispositivi, e alla tecnologia in generale, ti sei fatto aiutare da un tuo amico per compiere la prima configurazione delle telecamere, ossia quella che prevede il collegamento di queste ultime alla rete Wi-Fi. Tuttavia, senza un'apparente ragione, da qualche giorno una delle telecamere installate sembra non essere più collegata a Internet e, per rimediare, avresti intenzione di effettuarne il reset.

Come dici? Non hai la più pallida idea di come effettuare tale operazione e in questo momento nessuno può aiutarti? Beh, se le cose stanno davvero così, in realtà, qualcuno disposto a darti una mano l'hai già trovato! Posso spiegarti io, infatti, come resettare una telecamera Wi-Fi in modo chiaro e dettagliato. Vedrai che nel giro di qualche minuto, attenendoti alle mie indicazioni, riuscirai a “riavviare” la tua IP camera e a collegarla, poi, nuovamente alla Rete. Non ci credi? Forza, allora! Leggi le prossime righe e poi mi dirai!

Indice

Come resettare una telecamera Wi-Fi

Nei prossimi capitoli vedremo come resettare una telecamera Wi-Fi; provvederò prima a fornirti indicazioni “generiche”, ossia valide per la maggior parte dei dispositivi disponibili sul mercato e, poi, per rendere tutto ancora più chiaro, ti mostrerò le stesse procedure relative ai modelli di IP camera in mio possesso. Ecco tutti i dettagli.

Operazioni preliminari

Telecamera Wi-Fi

Prima di cominciare, accertati che la batteria della telecamera che stai utilizzando sia sufficientemente carica accendendo la stessa: premi il tasto di accensione (che solitamente è situato sul retro o sulla parte inferiore della telecamera; può anche essere coperto da una sorta di “tappo” o da uno sportellino). La telecamera dovrebbe emettere un segnale acustico o, qualora presenti, dovrebbero accendersi una o più spie luminose presenti sulla scocca o vicino all'obiettivo.

Se la telecamera non emette alcun segnale acustico e nessuna spia luminosa si accende, collega l'alimentatore all'apposita entrata (posta solitamente sul retro o nella parte inferiore dell'oggetto); se la telecamera di cui sei in possesso non dispone di un alimentatore puoi utilizzarne uno qualsiasi (come quelli in dotazione degli smartphone) con una spina compatibile; in alternativa, puoi anche avvalerti di un power bank.

Dopo aver provveduto all'accensione della telecamera, è possibile effettuare il reset di quest'ultima, che consiste nel compiere un nuovo abbinamento tra la IP camera e il router Wi-Fi (nel prossimo capitolo vedremo come effettuare questo passaggio).

Sulla maggior parte dei modelli di IP camera, per effettuare il reset, è sufficiente introdurre un qualsiasi strumento appuntito (come uno stuzzicadenti, un portamine o un pennino) nel piccolo foro posto sul retro o sulla parte inferiore della telecamera ed esercitare una pressione per qualche secondo (il foro succitato potrebbe essere coperto da uno sportellino).

Se il reset è avvenuto con successo, la maggior parte dei modelli di IP camera tende a emettere un breve segnale acustico (in alcuni casi anche ripetuto) e, se presente, la spia luminosa accanto all'obiettivo inizierà a lampeggiare o cambierà colore indicando, in questo modo, che è possibile procedere a un nuovo abbinamento alla rete Wi-Fi. Su altri modelli di IP camera, per effettuare il reset, è necessario premere (o tenere premuto) il tasto posto accanto al pulsante di accensione.

Facciamo un esempio pratico: sulla telecamera IP A3 di Ctronics in mio possesso, per procedere al reset, occorre accendere quest'ultima tenendo premuto l'unico tasto presente sul retro della stessa, introdurre un oggetto appuntito nel foro (situato accanto al tasto di accensione) e poi effettuare una pressione prolungata fino a quando la telecamera non emette un segnale acustico e la spia luminosa accanto all'obiettivo diventa rossa e intermittente (potrebbero essere necessari vari tentativi per compiere l'operazione).

Reset telecamera Wi-Fi Ctronics

Sulla IP camera TOMOT, altra telecamera che utilizzerò come riferimento per scrivere questa guida, va invece tenuto premuto il piccolo tasto situato sotto la dicitura Reset (è posto nella parte inferiore della scocca accanto al tasto di accensione).

Telecamera Wi-Fi TOMOT

Successivamente, la telecamera emetterà il segnale acustico System reset e la spia luminosa situata sul fronte, in corrispondenza dell'obiettivo diventerà blu e intermittente.

Come riconnettere la telecamera al Wi-Fi

Telecamera Wi-Fi

Una volta effettuato il reset della telecamera, è possibile riconnettere quest'ultima alla rete Wi-Fi. Solitamente, per compiere questo passaggio è necessario scaricare l'applicazione indicata (anche tramite codice QR) sul libretto di istruzioni della telecamera, sulla confezione o sul retro della telecamera stessa, selezionare l'opzione di abbinamento al Wi-Fi dall'app, digitare (se necessario) la password della rete e inquadrare il codice QR visualizzato sul display del proprio smartphone e tablet con la IP camera.

Ovviamente, per far sì che tutto funzioni, occorre tenere la telecamera nelle prossimità del modem router (o di un eventuale ripetitore Wi-Fi) collegato a quest'ultimo, affinché la copertura sia soddisfacente.

Come dici? Hai smarrito il manuale utente, la scatola della tua telecamera (o sul retro di quest'ultima non è riportato il nome di alcun'applicazione)? In tal caso puoi rimediare effettuando una ricerca su Google, digitando i termini [nome marca e modello della telecamera] applicazione o [nome marca e modello della telecamera] app.

I primi risultati della ricerca effettuata dovrebbero ricondurti direttamente all'applicazione idonea presente su uno degli store per dispositivi mobili o al sito ufficiale del marchio della tua telecamera; in quest'ultimo caso, premendo sugli appositi link sarai reindirizzato allo store virtuale dal quale scaricare l'applicazione della quale hai bisogno, che potrai scaricare seguendo la classica procedura.

In alcuni casi, oltre all'opzione di connessione tramite scansione del codice QR, l'app per la gestione della telecamera potrebbe anche permettere di collegare quest'ultima direttamente tramite Wi-Fi; anche in questo caso, è necessario inserire la password della rete. Quest'ultima sarà poi trasmessa alla telecamera rilevata nelle immediate vicinanze.

Alcuni modelli di telecamere, inoltre, sono dotate di hotspot e per collegarle a Internet è necessario selezionare l'opzione di connessione hotspot dal menu dell'applicazione per la gestione della telecamera e digitare la password predefinita riportata sul manuale utente o sulla scatola del dispositivo (solitamente essa consiste nella sequenza numerica 012345678).

In questi casi, inoltre, potrebbe essere necessario collegarsi all'hotspot della telecamera accedendo alle impostazioni del Wi-Fi del proprio smartphone o tablet (premendo sull'icona dell'ingranaggio situata nella home screen, nel menu dell'area di notifica o nella Libreria app), facendo tap sul nome dell'hotspot della IP Camera (riportato sul retro della stessa, sul manuale utente o sulla confezione della stessa) e digitando la password predefinita menzionata poc'anzi (maggiori dettagli su questa procedura in questo tutorial).

Successivamente, per finalizzare la connessione, è necessario avviare l'applicazione di gestione della telecamera, selezionare l'opzione di connessione tramite hotspot, attendere che la IP camera sia rilevata e, se necessario, digitare lo username e la password della stessa (riportati sulla telecamera, sul manuale utente o la confezione di vendita).

Infine, alcuni modelli di IP camera vanno configurati tramite un apposito software (memorizzato su un dischetto in dotazione o scaricabile da Internet) su PC. In questo caso, basta introdurre il disco suddetto nell'apposito lettore CD/DVD del computer e seguire le indicazioni a schermo per procedere alla configurazione della telecamera.

Ora ti mostro come funzionano le cose nel caso della telecamera A3 di Ctronics che utilizzo. Per prima cosa scarica l'applicazione gratuita CloudEdge che è disponibile per Android (controlla anche se l'applicazione suddetta è disponibile sugli store alternativi nel caso in cui il tuo dispositivo sia privo dei servizi Google) e iPhone.

Quest'ultima, oltre a rendere possibile la connessione dei vari dispositivi di questo marchio a smartphone e tablet, permette anche di ricevere notifiche in tempo reale da questi ultimi e salvare screenshot e registrazioni del flusso video proveniente dalle telecamere (anche sulla scheda SD inserita nelle IP camera o sullo spazio di archiviazione cloud accessibile mediante abbonamento).

Dopo aver scaricato l'app, avviala ed effettua il login con il tuo account Facebook oppure WeChat; in alternativa premi sulla dicitura Iscriviti ora posta in basso e compila il modulo di registrazione inserendo il tuo Paese, il tuo indirizzo email e poi un nome utente e una password. Prosegui, quindi, facendo tap sulla voce Aggiungi i dispositivi (nella scheda Tutto il dispositivo) e, nella schermata successiva, premi sulla voce Telecamera con batteria.

Fai ora tap sul pulsante Prossimo due volte di fila (assicurati di aver acceso e resettato la telecamera come ti ho indicato nella seconda metà del capitolo precedente) e premi sul pulsante Ok. A questo punto, inserisci nel campo superiore il nome della rete alla quale desideri connettere la telecamera (se è la stessa alla quale è connesso il tuo dispositivo, lascia il nome preimpostato) e digita nel campo inferiore la password della rete Wi-Fi.

Ora, premi sui pulsanti Prossimo, Ok e Prossimo e inquadra con l'obiettivo della telecamera il codice QR mostrato a schermo tenendo la stessa a circa 15 o 25 centimetri di distanza dal display inquadrato (avvicina e poi allontana varie volte la telecamera allo schermo dello smartphone o del tablet se quest'ultima non riesce a scansionare immediatamente il codice).

Non appena l'abbinamento sarà effettuato, la telecamera emetterà un breve segnale acustico e la spia luminosa posta in corrispondenza dell'obiettivo diventerà blu e non più intermittente. Premi, quindi, sul pulsante Prossimo tre volte di fila e il gioco è fatto. A questo punto, potrai visualizzare il flusso video della telecamera avviando l'applicazione CloudEdge e premendo sulla anteprima dell'inquadratura nella scheda Tutto il dispositivo.

CloudEdge app Android

Se utilizzi, invece, una telecamera TOMOT, scarica l'app gratuita i-Cam+ che è disponibile per Android e iOS/iPadOS; quest'ultima ti permette di collegare al tuo smartphone o tablet i dispositivi di questo marchio, salvare schermate e registrazioni delle tue IP camera e ricevere, all'occorrenza, notifiche da queste ultime.

Dopo aver scaricato l'app, aprila e accedi con il tuo account Amazon (premendo sull'apposito pulsante in basso); oppure registra un account compilando il modulo presente nella schermata iniziale dell'applicazione inserendo un indirizzo email, una password e completando il CAPTCHA.

Ora premi ripetutamente sul centro della schermata per saltare il tutorial iniziale e, successivamente, premi sul pulsante Aggiungi il dispositivo intelligente. Premi poi sul pulsante Installa il dispositivo Wi-Fi e assicurati di aver acceso e resettato la telecamera come ti ho indicato nella seconda parte del capitolo sopra. Procedi facendo tap sul pulsante e, successivamente, premi sul pulsante In seguito.

Ora premi sul pulsante Continua e inserisci per due volte la password della rete Wi-Fi alla quale desideri connettere la telecamera. Fatto ciò, fai tap sul pulsante Configurazione del codice QR. A questo punto inquadra il codice QR visualizzato a schermo con l'obiettivo della telecamera tenendo quest'ultima a circa 10 centimetri di distanza dallo schermo dello smartphone o del tablet. Se l'operazione è andata a buon fine, la telecamera emetterà il segnale acustico Information received; per proseguire premi sul pulsante OK.

i-Cam+ app Android

Ecco fatto! Hai appena collegato alla rete Wi-Fi la IP Camera. Per visualizzarne il flusso video basta avviare l'applicazione i-Cam+, premere sulla voce Dispositivo presente in basso a sinistra e fare tap sull'anteprima dell'inquadratura.

Per altri dettagli su queste procedure ti rimando ai miei tutorial su come collegare una telecamera Wi-Fi al cellulare e su come funziona una telecamera Wi-Fi. Aspetta, mi stai dicendo che possiedi una IP camera EZVIZ e desideri sapere come resettarla? Allora dai un'occhiata al mio approfondimento dedicato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.