Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scrivere con font diversi su Instagram

di

Hai notato che alcuni utenti di Instagram usano un carattere di scrittura completamente diverso da quello di tutti gli altri e non riesci a capire come fanno? Hai cercato di cambiare anche tu il font nel tuo account ma non hai trovato nessuna impostazione che permette di fare ciò? Non preoccuparti, non sei il solo a trovarsi in una situazione del genere.

Anzi, sono in tantissimi a domandarsi se esiste un modo per avere un font diverso nelle storie di Instagram, nei post oppure nello spazio dedicato alla propria biografia, e io oggi sono qui per spiegarti tutto quello che c’è da sapere sull’argomento. Se ti domandi come scrivere con font diversi su Instagram, sarai infatti felice di sapere che utilizzando l’editor testuale delle storie di Instagram, è possibile utilizzare un carattere di scrittura diverso rispetto a quello impostato come predefinito.

Pertanto, oltre a spiegarti nel dettaglio come procedere in tal senso, ti fornirò anche altre informazioni utili relativamente alla possibilità di modificare il font in altre sezioni del social network, come per esempio nella didascalia di un post, in commento o nello spazio dedicato alla biografia. Inoltre, ti spiegherò come avvalerti di app di terze parti dedicati all’utilizzo di font sui social network, tramite un semplice copia e incolla. Come dici? Non vedi l’ora di saperne di più? Allora continua a leggere.

Indice

Informazioni preliminari

Aggiornamento app

Prima di spiegarti come scrivere con font diversi su Instagram, devo fornirti alcune informazioni preliminari utili a tal riguardo. Devi infatti sapere che su Instagram è possibile cambiare font nelle storie tramite l’apposita funzionalità, introdotta nel corso del tempo nell’app con un aggiornamento.

Pertanto, prima di procedere oltre, ti suggerisco di verificare che l’app di Instagram installata sui tuoi device sia aggiornata all’ultima versione, cercandola nello store e premendo, se disponibile, sul pulsante Aggiorna (se non c’è il pulsante “Aggiorna”, stai già usando la versione più recente dell’applicazione).

Come scrivere con font diversi su Instagram: storie

Come scrivere con font diversi su Instagram storie

Adesso sei pronto a seguire le procedure che servono per cambiare font nelle storie di Instagram. Pertanto, avvia l’app sul tuo smartphone e, quando sei nella sua schermata principale (contraddistinta dall’icona della casetta), fai uno swipe da sinistra verso destra per aprire l’editor delle storie e scattare o caricare una foto.

Dopodiché, fai tap sul simbolo Aa per iniziare a scrivere. A questo punto non ti resta che scorrere verso destra o verso sinistra, in modo da selezionare il font che desideri. Dato che ce ne sono di diversi (tra il cui il comics sans e dei font bold e italic), ti suggerisco di provarli tutti e trovare quello più adatto alle tue esigenze.

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, pigia prima sulla voce Fine e poi su (+) La tua storia, per pubblicare la storia su Instagram.

Se vuoi, puoi anche creare delle storie composte da solo testo aprendo l’editor e selezionando l’opzione Crea dal menu in basso. Anche in questo caso, puoi cambiare il font da utilizzare tramite il pulsante che compare al centro dello schermo.

Se le storie di Instagram ti appassionano, per maggiori approfondimenti ti suggerisco anche la lettura dei miei tutorial su come fare più storie su Instagram e come salvare le storie di Instagram degli altri.

Come scrivere con font diversi su Instagram: post

Come scrivere con font diversi su Instagram post

Vorresti sapere come scrivere con font diversi su Instagram in un post? In tal caso devo informarti che non è possibile riuscire in questo intento in maniera nativa, poiché Instagram non permette di modificare il font da utilizzare nella didascalia dei post.

Pertanto, ciò che puoi fare è pubblicare foto o video contenenti del testo personalizzato con app tipo Adobe Spark Post o, in alternativa, avvalerti di strumenti online o app per la modifica dei font: questi ultimi permettono di scrivere con font particolari e di incollare il risultato su Instagram, in modo da poterlo usare proprio come testo.

Come scrivere con font diversi su Instagram online

Font Instagram LingoJam

Tra i servizi online che permettono di scrivere con font “strani” e incollare il risultato in Instagram, ti segnalo Lingojam fonts for Instagram, Instafonts.io e il generatore di font di Meta Tags. Si tratta di siti Web di facile utilizzo che dispongono di un vasto database di font e di un campo di testo dedicato alla digitazione del testo che si desidera formattare.

Per esempio, utilizzando il servizio di generatore di font di Lingojam, tutto ciò che devi fare è avvalerti del campo di testo situato a sinistra per digitare il testo di tuo interesse: potrai vedere in tempo reale, nella parte destra dello schermo, lo stesso testo formattato con font diversi.

Una volta scelto quello di tuo interesse, fai doppio clic sullo stesso, per selezionarlo e copiarlo. Dopodiché non ti resta che recarti su Instagram, al fine di incollarlo nella sezione che più preferisci (per esempio nella biografia, nelle storie oppure nella didascalia di un post o in un commento).

App per cambiare font su Instagram

In alternativa alle soluzioni precedentemente fornite, puoi avvalerti di alcune app per smartphone Android o per iPhone/iPad, le quali permettono di usare dei font personalizzati, attraverso un semplice copia e incolla.

Pertanto, qui di seguito te ne suggerisco alcune, che puoi usare per cambiare font nella biografia, nei commenti e nei post, o anche per arricchire le storie in maniera ancora più originale.

Fonts for Instagram (Android/iOS/iPadOS)

Fonts for Instagram (Android/iOS)

Una delle migliori app per usare font personalizzati su Instagram è Fonts for Instagram, che si può scaricare gratuitamente per Android (anche da store alternativi) e iOS/iPadOS. Su Android, inoltre, è possibile acquistare la versione a pagamento che, al costo di 3,49 euro/una tantum, permette di utilizzare una serie di font aggiuntivi.

Per iniziare a usare l’app a costo zero, dopo averla scaricata sul tuo dispositivo, pigia quindi sul pulsante Caratteri (su Android) Get Started (su iOS/iPadOS), per visualizzare la lista dei font disponibili nella sezione dell’elenco puntato.

Prenditi tutto il tempo per decidere quale font usare, quindi selezionalo, pigiando sullo stesso, e componi il tuo messaggio tramite il campo di testo situato in alto. Infine, non ti resta altro che copiare la scritta e pigiare sull’apposita voce Copia (Android) o Copy (iOS/iPadOS) che viene visualizzata a schermo.

Infine, avvia Instagram e incolla il testo nel punto desiderato dell’app, come per esempio nella biografia o nella didascalia di un post.

Fonts (Android)

Font App_IG

Un’altra app che ti consiglio di provare, se vuoi scrivere con font personalizzati su Instagram, si chiama Fonts, che puoi scaricare dal Play Store o da store alternativi per Android. L’app è, di base, gratuita, ma per rimuovere la pubblicità e per poter utilizzare tutti i font presenti, è necessario l’acquisto della versione a pagamento il cui costo parte da 1,99€/mese.

per usarla gratuitamente a download completato, avviala e premi sulla voce Fuentes, dopodiché pigia sul campo di testo Your text here nel quale puoi scrivere il messaggio che desideri.

Durante la digitazione, in automatico il testo verrà formattato con ciascun font presente nella lista dell’app. Pertanto, per selezionare e copiare il font desiderato, pigia sul tasto con il simbolo dei due fogli sovrapposti.

Adesso, non ti resta altro da fare non avviare l’app di Instagram, per incollare il testo appena copiato nella sezione di tuo interesse.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.