Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come tagliare Micro SIM in Nano SIM

di

Hai comperato un nuovo smartphone da utilizzare in sostituzione del tuo procedente cellulare, tutto contento sei corso a casa per poterlo cominciare a sfruttare sin da subito ma andando ad inserire la tua vecchia Micro SIM ti sei accorto che la scheda non va bene perché è troppo grande? Se la risposta a questa domanda è affermativa è evidente che il nuovo smartphone richiede l’inserimento di una Nano SIM. Presa coscienza della cosa di sicuro adesso starai pensando di doverti recare in uno store fisico del tuo gestore per cambiare SIM facendoti dare quella del formato corretto. Tuttavia se non ti è possibile fare ciò e se non è tua intenzione spendere del denaro per il cambio scheda, sappi che puoi risolvere andando a tagliare una Micro SIM e facendola diventare una Nano SIM.

Come dici? È un’operazione troppo complicata? Ma no, non preoccuparti. Tagliare Micro SIM in Nano SIM è molto più facile di quel che credi. Tuttavia, questo è bene che tu lo sappia, si tratta di una procedura un tantino rischiosa. Infatti, se per errore intacchi il chip presente sulla SIM puoi rendere la scheda completamente inservibile e rischi di dover spendere molto più della cifra solitamente richiesta per acquistarne una nuova. Ad ogni modo seguendo le mie indicazioni, con il giusto livello di attenzione e con la giusta dose di calma, non dovresti avere alcun tipo di problema.

Se sei dunque interessato a scoprire che cosa risulta necessario fare per poter tagliare Micro SIM in Nano SIM ti suggerisco di metterti comodo, di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura di questa guida. Sono certo che alla fine riuscirai nel tuo intento e che qualora necessario saprai anche spiegare ai tuoi amici bisognosi di un piccolo aiuto come procedere.

Indice

Occorrente

Come tagliare Micro SIM in Nano SIM

Prima di entrare nel vivo del tutorial e di vedere come tagliare Micro SIM in Nano SIM, è doveroso stilare un elenco di tutto ciò che ti occorre per poter tagliare Micro SIM in nano SIM.

  • Un foglio A4, su cui andrai a stampare un modello che ti consentirà di tagliare la SIM in modo preciso.
  • Una stampante, per stampare il modello per tagliare la SIM. Va bene una comunissima stampante dotata di supporto per i fogli A4. Non importa se è laser, a getto d'inchiostro, monocromatica o a colori.
  • Nastro biadesivo, grazie al quale potrai fissare la SIM sul modello stampato.
  • Un pennarello indelebile, utile a tracciare sulla SIM le linee guida per il ritaglio.
  • Un paio di forbici ben affilate, per tagliare la SIM ovviamente.
  • Una limetta o un po’ di carta abrasiva, per limare i bordi della SIM dopo averla ritagliata e prima di inserirla nello smartphone.

Dopo aver reperito tutto il necessario, ti suggerisco inoltre di appuntare i codici ICCID e IMEI della SIM che potrebbero andare persi durante il ritaglio. Qualora te lo stessi chiedendo sappi che tali codici servono nelle procedure di passaggio a nuovo operatore con portabilità del numero.

I codici in oggetto si possono anche recuperare in altro modo, come ti ho spiegato nei miei tutorial su come recuperare ICCID e come risalire al codice IMEI, ma come si suol dire… meglio prevenire che curare!

Modello per tagliare Micro SIM in Nano SIM

Una volta raggruppata tutta “l’attrezzatura” necessaria ed una volta appuntati i codici ICCID e IMEI della tua scheda, per poter tagliare Micro Sim in Nano SIM devi scaricare il modello grazie al quale ottenere le linee guida per il ritaglio. Collegati dunque a questa pagina Web, clicca sulla voce Download original PDF file e salva il file PDF che si apre nel tuo browser cliccando sull’icona del floppy disk.

Se non compare alcuna icona raffigurante un floppy disk puoi salvare il modello per ottenere le linee guida per il ritaglio facendo clic con il tasto destro del mouse in un punto qualsiasi del documento e selezionando la voce Salva con nome oppure Salva (la voce può variare a seconda del browser Web da te utilizzato) dal menu che si apre.

Come tagliare Micro SIM in Nano SIM

A download completato, apri il modello che hai appena scaricato, richiama il comando di stampa dal menu File del tuo lettore PDF preferito (puoi utilizzare il programma che più desideri) e stampa quindi il documento su un foglio A4. Occhio però, prima di avviare la stampa verifica che il livello di zoom sia impostato sul 100%, altrimenti rischi di ottenere un documento dalle proporzioni alterate e quindi non utilizzabile per poter tagliare Micro SIM in Nano SIM.

Come trasformare Micro SIM in Nano SIM

Dopo aver stampato il modello per tagliare Micro SIM in Nano SIM, lascia asciugare il foglio per qualche minuto, dopodiché prendi un po’ di nastro biadesivo e fissa la tua SIM nel campo MicroSIM (3FF) to NanoSIM (4FF), che è quello che consente di tagliare le Micro SIM in modo da farle diventare delle Nano SIM.

Prendi dunque un pennarello indelebile e traccia sulla scheda le linee guida che vedi sul modello (le due linee orizzontali, le due linee verticali e la linea diagonale che si trova in basso a destra).

Come tagliare Micro SIM in Nano SIM

A questo punto, stacca la scheda dal foglio e poi utilizza un paio di forbici per tagliare Micro SIM in Nano SIM. Mi raccomando, cerca di fare il più possibile attenzione a non intaccare la circuiteria e a non tagliare più plastica del dovuto, altrimenti ti ritroverai tra le mani un pezzo di plastica inutilizzabile!

Adesso prendi una limetta oppure della carta abrasiva e lima leggermente i bordi della Nano SIM appena ottenuta. Continua fino a quando non senti che i bordi della SIM sono uniformi, ma non insistere troppo, rischi anche in questo caso di danneggiare la scheda o rimpicciolirla troppo.

Per finire inserisci la scheda nel tuo smartphone. Se tutto è andato per il verso giusto, entro qualche minuto vedrai comparire il nome del tuo operatore nella parte in alto del display del tuo cellulare e potrai dunque effettuare e ricevere chiamate (oltre che inviare messaggi, navigare su Internet in 3G/LTE e così) via analogamente a quanto facevi prima di effettuare la procedura per tagliare Micro SIM in Nano SIM.

Come tagliare Micro SIM in Nano SIM

Se qualche dettaglio non ti è chiaro o vuoi degli esempi ancora più pratici su come tagliare una Micro SIM in Nano SIM, puoi andare su YouTube e cercare dei video in cui viene mostrato l'intero procedimento. Per reperire i video di cui hai bisogno ti basta utilizzare termini di ricerca come "tagliare Micro SIM Nano SIM" o "How to cut Micro SIM to Nano SIM".

Come tagliare Micro SIM in Nano SIM

Strumenti per tagliare Micro SIM in Nano SIM

Oltre a poter tagliare Micro SIM in Nano SIM così come ti ho indicato nelle precedenti righe, puoi effettuare tale operazione affidandoti a dei SIM cutter. Trattasi di apparecchi che permettono di tagliare le SIM con estrema precisione evitando di danneggiare il loro chip.

I SIM cutter si posso acquistare facilmente su Amazon e su altri negozi online, hanno prezzi che variano dai 4,00 euro ai 10,00 euro a seconda del modello e sono molto semplici da adoperare.

Donzo Nano - Cutter per schede SIM, adattatore SIM e Micro SIM per App...
Amazon.it: 13,95 € 6,90 €Compra ora
Normal / Micro SIM a Nano SIM Cutter Card per iPhone 5 con 3 Adattator...
Amazon.it: 6,57 €Compra ora

Per tagliare Micro SIM in Nano SIM utilizzando un SIM cutter, basta inserire la scheda all’interno dell’apparecchio e schiacciare, un po’ come si fa con gli strumenti che si utilizzano per fare dei fori sui fogli di carta.

Anche in tal caso per scoprire in maniera dettagliata come utilizzare un Sim cutter per tagliare Micro SIM in Nano SIM puoi affidarti a YouTube. Per reperire i video di cui hai bisogno ti basta utilizzare termini di ricerca come Sim cutter Micro SIM in Nano SIM.

Come tagliare Micro SIM in Nano SIM

Un altro strumento che potrebbe tornarti utile è un adattatore di SIM, grazie al quale trasformare la tua Nano SIM in una SIM più grande (quindi una Micro SIM o una Mini SIM) e utilizzarla in smartphone e tablet che prevedono l'utilizzo di schede in questi formati. Gli adattatori di SIM in genere vengono forniti in set che comprendono tutti i formati di scheda (Mini SIM, Micro SIM e Nano SIM) e costano pochissimi euro. Eccoti qualche esempio pratico.

3 in 1 adattatore Nano sim (Nano SIM to Micro SIM Card+ Micro SIM to S...
Amazon.it: 2,99 €Compra ora
Xqisit Nano+Micro SIM Adapter SIM card adapter - SIM/memory card adapt...
Amazon.it: 2,99 €Compra ora
Adattatori da Nano SIM a Micro SIM, da Nano SIM a SIM Standard e da Mi...
Amazon.it: 2,49 €Compra ora
Adattatore Nano Sim da Micro a Nano Scheda Sim to Standard Card 5 in 1...
Amazon.it: 11,45 € 6,22 €Compra ora

Sostituire Micro SIM con Nano SIM

Nello sfortunato caso in cui la procedura per tagliare la Micro SIM in Nano SIM non andasse a buon fine, puoi recarti in un centro del tuo operatore e richiedere una nuova SIM. Ti verrà chiesto di fornire un documento di identità e ti verrà fornita, a pagamento, una nuova scheda nel formato che più preferisci (in questo caso una Nano SIM) attraverso la quale potrai continuare a usare il tuo numero di telefono e potrai ottenere indietro il tuo credito.

Per scoprire i prezzi e le modalità di sostituzione della SIM, consulta la documentazione ufficiale del tuo operatore: TIM (10 euro), Wind (10 euro), Vodafone (10 euro) o Tre (10 euro).  Le medesime modalità di sostituzione, e i medesimi prezzi, valgono anche nel caso in cui si volesse sostituire la propria Micro SIM ancora funzionante con una Nano SIM. La sostituzione gratuita della scheda è consentita solo in caso di malfunzionamento verificabile della scheda e non di danno accidentale e/o causato dall'utente.