Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trasformare DOC in PDF

di

Hai realizzato alcuni documenti in Word, vorresti distribuirli su Internet ma hai paura che i lettori abbiano problemi a visualizzare correttamente il contenuto dei file? Che ne dici di trasformarli in PDF? Il formato PDF ormai è uno standard riconosciuto a livello globale e il suo utilizzo garantisce che i documenti vengano visualizzati allo stesso modo – con la stessa formattazione – su qualsiasi tipo di dispositivo: computer, tablet e smartphone.

Come dici? Non sai come trasformare DOC in PDF? Non ti preoccupare. Si tratta di un’operazione estremamente semplice e non c’è bisogno di alcun costoso software commerciale per riuscirci. Che tu abbia un PC Windows, un Mac o un computer equipaggiato con Linux potrai eseguire questa conversione in maniera estremamente facile e veloce senza spendere un soldo.

Se vuoi saperne di più, prenditi due minuti di tempo libero e prova a mettere in pratica le indicazioni che sto per darti. Qui sotto trovi una serie di programmi, componenti aggiuntivi per Office e servizi online che permettono di trasformare i file di Word in PDF a costo zero con annesse istruzioni. Provali e ti assicuro che rimarrai entusiasta dei risultati ottenuti!

Microsoft Word

Se utilizzi una versione di Office pari o superiore alla 2007, puoi trasformare i file DOC in PDF direttamente con Word. In che modo? Te lo spiego subito. Tutto quello che devi fare è aprire il documento da convertire, cliccare sul pulsante File collocato in alto a sinistra (o sul pulsante con il logo di Office, a seconda della versione del software in uso) e selezionare la voce Salva con nome dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, scegli la cartella in cui salvare il documento, imposta l’opzione PDF dal menu a tendina Salva come e clicca sul pulsante Salva per avviare l’esportazione del file.

Utilizzi Office 2007 ma tra i formati di output disponibili per il salvataggio dei file non trovi quello PDF? Allora devi scaricare il Componente aggiuntivo di Microsoft Office 2007 Salvataggio in formato PDF Microsoft sul tuo computer e installarlo. È tutto gratis, quindi va’ tranquillo!

LibreOffice

Se sul tuo computer non è presente Office o utilizzi una versione molto datata della suite che non include il supporto ai file PDF, puoi trasformare DOC in PDF usando LibreOffice. Si tratta di un software alternativo a Microsoft Office gratuito e open source compatibile con tutti i sistemi operativi più diffusi: Windows, Mac OS X e Linux.

Utilizzandolo, potrai creare e modificare tutti i file in formato Office (DOC/DOCX, XLS/XLSX ecc.) ed esportarli in PDF con un semplice click. Non ci credi? Allora provaci subito. Collegati al sito Web di LibreOffice e clicca sul pulsante Scaricate la versione xx. Dopodiché avvia il pacchetto d’installazione del programma (LibreOffice_xx_Win_x86.msi) e clicca prima su Avanti e poi su Installa, Sì e Fine per portare a termine il setup.

Se utilizzi un Mac, per scaricare LibreOffice devi cliccare sul pulsante Scaricate la versione xx e su Interfaccia utente tradotta. In questo modo verrà avviato il download anche del language pack italiano che invece su Windows è incluso “di serie”. A scaricamento completato, devi aprire il pacchetto dmg che contiene la suite e trascinare la sua icona nella cartella Applicazioni di OS X. Dopodiché devi aprire il pacchetto dmg del language pack e installare quest’ultimo facendo doppio click sull’icona che contiene.

A questo punto, indipendentemente dal sistema operativo in uso, avvia LibreOffice, seleziona la voce Apri dal menu File e apri il file DOC da trasformare in PDF. Pigia dunque sul pulsante con l’icona del PDF collocato in alto a sinistra, seleziona la cartella in cui esportare il documento e il gioco è fatto.

Online2PDF

Se hai bisogno di convertire più file DOC in PDF contemporaneamente, prova Online2PDF. Si tratta di un servizio online completamente gratuito che permette di convertire i file PDF in maniera semplicissima direttamente dal browser. Non presenta limiti di upload stringenti (consente di caricare fino a 20 file per un totale di 100MB), non richiede iscrizioni e tutela la privacy degli utenti cancellando tutti i file caricati sui suoi server nell’arco di poche ore.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina principale e trascina tutti i documenti da trasformare in PDF nel riquadro rosso che trovi in basso (oppure pigia sul pulsante Select files e selezionali “manualmente”). Scegli quindi dal menu a tendina Mode se convertire i file DOC separatamente (Convert files separately) o se unirli in un unico documento PDF (Merge files), clicca sul pulsante Convert e il gioco è fatto. I PDF verranno scaricati automaticamente sul tuo PC.