Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trovare password Gmail

di

Sono ormai giorni e giorni che cerchi di ricordare la password del tuo account Gmail ma, nonostante il grande impegno, proprio non riesce a venirti in mente. Come dici? Le cose stanno proprio in questo modo e pensi non ci sia altro da fare se non rinunciare alla tua casella di posta elettronica? Ma no, ti sbagli di grosso! Se vuoi, posso spiegarti io come trovare password Gmail: non è impossibile.

Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, ti spiegherò come puoi riuscire nel tuo scopo reimpostando la password oppure recuperandola, nel caso tu l’abbia salvata su uno dei tuoi dispositivi. In un modo o nell’altro, dovresti riuscire nell’operazione di rientrare in possesso del tuo account: devi solo prenderti il tempo di seguire passo-passo le indicazioni che sto per darti.

Per il futuro, al fine di evitare di perdere tempo prezioso nel cercare di trovare password Gmail, ti suggerisco di ricorrere all’impiego di una delle soluzioni che ti ho indicato nella mia guida sui programmi per password, in modo da poter gestire e custodire senza problemi la chiave d’accesso del tuo account Google, e non solo. Adesso, però, bando alle ciance e iniziamo. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come trovare password Gmail dimenticata

Iniziamo questa disamina vedendo innanzitutto come trovare password Gmail dimenticata. Basta ricorrere alla semplice procedura di recupero password messa a disposizione da Google, grazie alla quale è possibile rientrare in possesso del proprio account in modo alquanto semplice.

Computer

Reimpostare password Google

Se preferisci agire da computer, tutto ciò che devi fare è recarti sulla pagina principale di Gmail, fornire il tuo indirizzo, indicare che non ricordi la password e seguire le indicazioni visibili a schermo.

Recati, quindi, su questa pagina, scrivi il tuo indirizzo email nel campo testuale apposito, premi sul pulsante Avanti e clicca sul link Password dimenticata? posto sotto il campo di inserimento della password. Ora devi selezionare uno dei metodi di recupero tra quelli disponibili. Ad esempio, se hai associato all’account che intendi recuperare un numero di cellulare, puoi fare clic sull’opzione Ricevi un codice di verifica al numero ••• ••• ••xx.

Successivamente, scrivi nell’apposito campo di testo il codice che ti è stato inviato via SMS (al numero in questione), clicca sul bottone Avanti e reimposta la password del tuo account, digitandola nei campi di testo Crea password e Conferma. Infine, premi sul bottone Salva password e il gioco è fatto.

Se, invece, vuoi recuperare password Gmail senza numero di telefono (magari perché non hai più il numero in questione), clicca sulla voce Prova un altro metodo finché non ti viene proposto un metodo di recupero che ritieni utile (es. rispondere a una domanda di sicurezza precedentemente scelta, utilizzare un indirizzo email alternativo, etc.) e segui le istruzioni che ti vengono date a schermo per portare a termine la procedura.

Smartphone e tablet

Recupero password Gmail

Vuoi agire da smartphone e tablet, perché ti interessa trovare password Gmail su iPhone, iPad o Android? I passaggi da seguire sono praticamente gli stessi che ti ho fornito nel capitolo precedente.

Per procedere, dunque, collegati anche in questo caso alla pagina di login dell’account, fornisci il tuo indirizzo email nel campo di testo apposito e fai tap sul pulsante Avanti. Adesso, pigia sulla voce Password dimenticata? e seleziona uno dei metodi di recupero tra quelli disponibili, ad esempio Ricevi un codice di verifica al numero ••• ••• ••xx.

In conclusione, riporta il codice che ti è stato inviato via SMS al numero associato al tuo account nell’apposito campo di testo, premi sul pulsante Avanti, scrivi la nuova password del tuo account nei campi di testo Crea password e Conferma e, per finire, pigia sul pulsante Salva password.

Se il metodo di recupero appena descritto non è disponibile nel tuo caso o non ti è congeniale, usa quello a disposizione oppure premi sul pulsante Prova un altro metodo finché non te ne viene proposto uno utilizzabile nel tuo caso, come la risposta a una domanda di sicurezza o l’utilizzo di un indirizzo email alternativo. Dopo aver selezionato il metodo di tuo interesse, segui le indicazioni che ricevi a schermo per ultimare l’operazione.

Come recuperare password Gmail senza cambiarla

Vuoi recuperare password Gmail senza cambiarla? In tal caso, la procedura che ti ho descritto nei capitoli precedenti non è quella più adatta a te. Prova, invece, a mettere in pratica le indicazioni riportate di seguito e vedi se riesci a recuperarla tramite il browser (sempre che tu abbia salvato i dati di login in precedenza).

Computer

Password salvate nel browser

Se vuoi agire da computer, apri il browser nel quale pensi di aver salvato le credenziali d’accesso del tuo account Gmail e segui le indicazioni trovi di seguito.

  • Google Chrome — clicca sul pulsante (⋮) (alto a destra), seleziona le voci Impostazioni > Password, clicca sull’icona dell’occhio posta in corrispondenza dell’account Gmail di tuo interesse e, se richiesta, fornisci la password del computer.
  • Microsoft Edge — clicca sul pulsante (…) (in alto a destra), seleziona le voci Impostazioni > Profili > Password, così da visualizzare le password salvate nella sezione apposita presente sulla destra apertasi (bisogna cliccare sul simbolo dell’occhio posto in corrispondenza dell’account Gmail di tuo interesse ed eventualmente fornire anche la password del computer).
  • Mozilla Firefox — per visualizzare le password memorizzate in Firefox, clicca sul pulsante (≡) che si trova in alto a destra, seleziona l’icona delle Opzioni (o delle Preferenze, a seconda del sistema operativo che utilizzi) e, nella scheda che si apre, seleziona la voce Privacy e sicurezza dalla barra laterale di sinistra. Infine, fai clic sul pulsante Credenziali salvate o Password salvate.
  • Safari — recati nel menu Safari > Preferenze (in alto a sinistra), selezionare la scheda Password nella finestra apertasi, fornisci la password del tuo account utente su macOS e seleziona l’account Gmail di tuo interesse, così da vedere la relativa password.

Smartphone e tablet

Password salvate nel browser mobile

Hai salvato la password di Gmail sul browser con cui navighi da smartphone e tablet? Lascia allora che ti spieghi come procedere anche in questo caso.

  • Google Chrome — premi sul pulsante (⋮) (su Android) o sul bottone (…) (su iOS/iPadOS), seleziona le voci Impostazioni > Password e, una volta visualizzata la lista di tutte le password salvate, premi sull’account di tuo interesse, fai tap sull’icona dell’occhio posto in corrispondenza della voce Password e, se richiesto, conferma la tua identità tramite impronta digitale, riconoscimento del volto o password impostata a protezione del device.
  • Microsoft Edge — premi sul pulsante (…) posto in fondo allo schermo e fai tap sulle voci Impostazioni > Salva password, fai tap sull’account Gmail di tuo interesse (sotto la voce Password) e, nella schermata apertasi, pigia sul simbolo dell’occhio situato in corrispondenza della dicitura Password ed eventualmente conferma la tua identità tramite impronta digitale, riconoscimento del volto o password impostata a protezione del dispositivo.
  • Mozilla Firefox — pigia sul bottone (⋮) (su Android) oppure sul pulsante (≡) (su iOS/iPadOS), seleziona le voci Impostazioni > Credenziali e password/Accessi e password, premi sulla dicitura Credenziali salvate (necessario solo se stai agendo da un dispositivo Android) e, dopo aver confermato la tua identità tramite impronta digitale, riconoscimento del volto o password impostata a protezione del dispositivo, premi sull’account Gmail di cui vuoi vedere la password.
  • Safari — recati nel menu Impostazioni > Password, conferma la tua identità tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple, pigia sull’account Gmail di tuo interesse e prendi nota della password presente nella nuova schermata apertasi.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.