Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come usare Excel su Android

di

Hai pochissimi giorni per completare il lavoro su alcuni fogli di calcolo e non sai come raccapezzarti per finire tutto in tempo? Che ne dici di lavorare anche in mobilità, nei ritagli di tempo, usando il tuo smartphone o il tuo tablet Android? No, non sto scherzando.

Esistono alcune applicazioni che permettono di elaborare i documenti di Excel su Android in maniera molto efficiente e senza eccessive limitazioni rispetto al PC. Sono molto facili da usare e ce ne sono anche di gratuite. Ti va di scoprire come usare Excel su Android sfruttando le loro potenzialità?

Se vuoi sapere come usare Excel su Android, la prima applicazione che ti consiglio di provare è Kingsoft Office. Si tratta di una suite per l’ufficio gratuita che comprende tutto l’occorrente per visualizzare, modificare e creare documenti di Word, Excel e PowerPoint. Supporta i servizi di cloud storage (Dropbox, Box e Google Drive) e la sua interfaccia è completamente in italiano. Puoi usarla per lavorare con i file XLS ed XLSX di Excel sul tuo smartphone o il tuo tablet senza rimpiangere troppo il PC.

Come si usa? Quasi inutile spiegarlo. Se vuoi aprire un documento di Excel già esistente, pigia sull’icona della cartella che si trova in alto a sinistra nella schermata iniziale della app e seleziona la voce Cartelle per selezionare un file dal telefono (o la MicroSD che c’è al suo interno) oppure la voce Cloud storage per importare un documento da Dropbox, Box o Google Drive. Se invece vuoi creare un nuovo foglio di calcolo, pigia sul pulsante + che si trova in alto e seleziona prima la voce Nuovo documento e poi Blank Spreadsheet dal menu che compare.

Ti ritroverai al cospetto di un’interfaccia molto simile a quella di Microsoft Excel, attraverso la quale potrai modificare il tuo foglio di lavoro come meglio credi. Per digitare delle cifre o dei testi all’interno di una cella, fai doppio “tap” all’interno di quest’ultima. Per richiamare le formule disponibili all’interno della app, invece, premi il tasto Menu del tuo smartphone/tablet, scorri la barra degli strumenti verso destra e seleziona l’icona Somma automatica. Al termine delle modifiche, puoi salvare il tuo documento di Excel selezionando la voce Salva/Salva con nome dalla toolbar di Kingsoft Office. Più facile di così?

exc1

Un’altra ottima app per usare Excel su Android è Google Drive, l’applicazione ufficiale del celebre servizio di cloud storage targato Google. Funziona prevalentemente online e consente di visualizzare, creare e modificare tutti i principali formati di file di Microsoft Office o OpenOffice/LibreOffice. È gratuita ed ha un’interfaccia utente completamente in italiano.

Per utilizzarla, non devi far altro che selezionare il foglio di calcolo da modificare dalla sezione I miei file della app oppure creare un nuovo documento di Excel pigiando sul pulsante + collocato in alto a destra e selezionando la voce Foglio di lavoro dal menu che compare. Per inserire le informazioni all’interno dei fogli di calcolo, basta fare doppio tap sulle celle. Quanto alle formule, su questa pagina trovi l’elenco di tutte quelle supportate.

Puoi anche attivare l’accesso offline per i documenti che ti interessa consultare/modificare in assenza di connessione Internet. Per farlo, pigia sulla i collocata accanto al nome del documento da avere a disposizione offline e metti il segno di spunta accanto all’opzione Disponibile offline.