Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Guida all’acquisto e al noleggio dei film in digitale

di

Ho partecipato a Milano all’evento Warner Bros. Digital Day in cui ho affrontato moltissimi argomenti dedicati alla fruizione dei film digitali in modalità legale e sicura.

Il focus dell’evento è stato l’acquisto e il noleggio di film digitali. Nel corso dell’evento, sono state tante le domande che mi sono state poste sulle piattaforme digitali: ho cercato di sintetizzare nei video seguenti le risposte alle domande più frequenti.

Come acquistare o noleggiare film online

Le piattaforme digitali si dividono in due tipologie. La prima tipologia comprende tutte quelle piattaforme dove si paga un abbonamento mensile e si possono guardare tutti i contenuti disponibili sulla piattaforma.

La seconda tipologia comprende tutte quelle piattaforme dove, tramite una semplice registrazione, è possibile acquistare o noleggiare il singolo film desiderato: acquistare significa che il film sarà tuo per sempre, mentre noleggiare significa che il film sarà tuo per 48 ore con la possibilità di interrompere e riprendere la visione quando lo si desidera, sempre entro questo arco temporale.

Che qualità video hanno i film in digitale?

La qualità audio e video dei film in digitale è tale non da invidiare nulla ai film che si acquistano su supporto fisico come DVD o Blu-ray. Qualità video e audio delle piattaforme legali sono inoltre di gran lunga superiore ai film visti su piattaforme illegali.

I film in digitale possono essere scaricati in SD, che è una qualità video paragonabile ai DVD, in HD, l’equivalente del Blu-ray, o anche in 4K. Più si sale di qualità più serviranno connessioni performanti e televisori di un certo tipo. Molte piattaforme inoltre offrono un sistema audio 5.1 Dolby Digital.

Accedere all’utilizzo dei film in digitale è semplicissimo!

Ma come fare per accedere ai contenuti digitali? Davvero molto semplice, prima di tutto bisogna scegliere che tipo di “device” utilizzare, come un tablet, il proprio smartphone, una smart TV o il proprio computer.

Poi bisogna creare un account sulla piattaforma digitale e inserire i dati della carta di credito in modalità totalmente sicura e priva di ogni rischio. Da quel momento in poi è possibile guardare i propri film preferiti decidendo di acquistarli o noleggiarli a nostra scelta.

Ma quanto costa noleggiare o acquistare un film in digitale?

Noleggiare un film o decidere di acquistarlo ha costi davvero contenuti, e soprattutto non si corrono rischi di virus o furto dei propri dati personali e della carta di credito.

Per esempio, il noleggio può costare anche 1 euro per un film in promo per arrivare a un massimo di 5 euro per un film appena uscito in digitale. Ti ricordo che il noleggio dura 48 ore. Se si decide di acquistare il film, quindi renderlo nostro per sempre, si spendono invece da un minimo di 5 euro per un film più vecchio fino a 11 euro per un’ultimissima uscita.

Costi molto contenuti se si pensa che con 5 euro possiamo trascorrere una piacevole serata in compagnia comodamente sul divano, senza accedere a siti illegali che possono mettere a rischio i nostri device e la nostra privacy con spyware e, più in generale, malware.

L’articolo è scritto in collaborazione con Warner Bros. Entertainment Italia.