Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come inviare SMS da Internet

di

Per restare sempre in contatto con i tuoi amici, spendi sempre tantissimi soldi nell’invio di SMS e questo fa sì che il credito telefonico del tuo cellulare si prosciughi sempre troppo in fretta. Il motivo per cui hai fatto clic su questa mia guida potrebbe quindi essere dovuto al fatto che stai cercando delle soluzioni alternative per inviare SMS da Internet, in modo da risparmiare. Probabilmente, se hai questa specifica esigenza, è anche perché hai urgenza di inviare un messaggio e, magari, per scelta o per necessità, hai bisogno di inviarlo da computer.

Se le cose stanno in questo modo e ti rispecchi in una delle situazioni indicate, ti farà piacere sapere che ho diverse soluzioni da proporti. Ma andiamo con ordine: nella prima parte di questa guida ti parlerò di alcune piattaforme per l’invio di SMS dal Web usufruibili da computer, mentre nella seconda parte ti illustrerò quelle che sono le più famose e apprezzate applicazioni per dispositivi mobili dedicate alla messaggistica istantanea, parlandoti delle loro caratteristiche di maggior risalto. Non si tratta, dunque, di soluzioni per inviare SMS nel senso stretto del termine, ma rappresentano un’alternativa più che valida ai classici “messaggini” (anzi, ormai sono da preferire, visto che sono al 100% gratis).

Come dici? L’argomento è di tuo interesse e sei curioso di saperne di più? Benissimo, ti suggerisco di metterti seduto comodo e di prenderti qualche minuto di tempo libero: leggi con attenzione quanto sto per illustrarti, in modo da individuare facilmente il servizio o l’applicazione più adatta alle tue esigenze, e metti in pratica le indicazioni che sto per darti. Sei pronto per iniziare? Perfetto: ti auguro una buona lettura e un buon lavoro!

Indice

Inviare SMS tramite Internet da computer

Prima di parlarti nel dettaglio di come inviare SMS tramite Internet, devi sapere che l’invio di SMS è una pratica un po’ in disuso: negli ultimi anni, infatti, Internet si è diffuso in maniera esponenziale e questo ha portato alla cresciuta di numerose applicazioni per dispositivi mobili che permettono l’invio di messaggi in maniera gratuita (di cui ti parlerò in maniera dettagliata nel prossimo paragrafo).

Se però il tuo intento è quello di inviare messaggi dal Web, e vuoi farlo da computer, devi rivolgerti a servizi che permettono di compiere questa specifica operazione. A questo proposito, posso parlarti di alcune piattaforme che offrono l’invio di messaggi gratuiti, ma in quantità limitata, di strumenti per l’invio di SMS a pagamento e di siti Web (meno strutturati e quindi potenzialmente meno affidabili sul lungo termine) per l’invio gratuito di SMS. Ecco tutto in dettaglio.

Skebby

Uno tra i più famosi servizi dedicato all’invio di SMS tramite Internet da computer è Skebby, piattaforma pensata per le aziende con finalità di marketing. Tramite il suo sito Internet è infatti possibile inviare e ricevere SMS ma, trattandosi di una piattaforma pensata per le aziende, non è gratuita, in quanto vi sono delle tariffe per l’invio di SMS (i prezzi partono dai 18€ per l’acquisto di credito virtuale).

Skebby è una piattaforma che permette l’invio di diversi tipi di SMS, facendo distinzione tra SMS Basic, Classic o Classic+: le differenze riguardano il fatto che gli SMS Classic vengono consegnati immediatamente e, in aggiunta, gli SMS Classic+ offrono anche un rapporto che certifica l’avvenuta consegna. La consegna immediata dell’SMS non è invece garantita per l’invio di SMS Basic. È possibile provare la piattaforma Skebby gratuitamente, effettuando la registrazione al servizio, in modo da ottenere del credito gratuito per l’invio di SMS.

Per farlo, collegati al sito Internet e premi sul pulsante Prova gratis, situato in alto a destra. Effettua quindi la registrazione, compilando il modulo che vedi a schermo: ti viene chiesto di indicare la tipologia di account, scegliendo tra Privato, Azienda o Pubblica Amministrazione, e di indicare le tue informazioni anagrafiche, oltre ai dati di login quali email, username e password. Accetta poi i termini e l’informativa del contratto, apponendo il segno di spunta in tutte le diciture relative allo stesso, e poi pigia sul pulsante Crea account.

Al termine di quest’operazione, ti verrà richiesto anche di indicare il tuo numero di cellulare; si tratta di una procedura obbligatoria ai fini dell’attivazione dell’account. Digitalo quindi nel campo di testo Inserisci qui il numero di cellulare e premi sul pulsante Invia codice di validazione. Riceverai un SMS con un codice di conferma: inseriscilo nel campo di testo Inserisci qui il codice ricevuto via SMS e pigia sul pulsante Valida e procedi.

Successivamente, utilizza i menu a tendina che vedi a schermo, per rispondere alle domande Come ci hai conosciuto? Il tuo settore? Il tuo ruolo? (come già spiegato si tratta di una piattaforma rivolta principalmente alle aziende e quindi vengono chieste alcune informazioni). Completa poi la registrazione al servizio, pigiando sul pulsante Attiva il tuo credito gratuito: in questo modo riceverai del credito per l’invio di SMS gratuiti.

Per inviare SMS da Internet tramite Skebby, pigia sul pulsante Invia SMS da Web situato in alto e compila il modulo per l’invio del messaggio in ogni sua parte. In particolar modo, i campi di testo Titolo e Testo servono per indicare rispettivamente il titolo e il testo del messaggio; devi poi configurare le modalità d’invio, scegliendo tra invio Immediato o Programmato; devi selezionare la tipologia del destinatario, facendo clic sulle voci Numeri, Contatti o Gruppi e poi devi selezionare il tipo di SMS da inviare (Classic+, Classic o Basic), indicando ovviamente anche il numero al quale mandare il messaggio (Mittente). Al termine di queste operazioni, conferma l’invio dell’SMS pigiando sul pulsante Invia.

Una volta esauriti i messaggi di prova gratuiti, per continuare a utilizzare Skebby devi obbligatoriamente acquistare uno tra i pacchetti di crediti per l’invio di SMS. Puoi trovare maggiori informazioni sui prezzi e sulle sue caratteristiche leggendo il manuale d’uso, pubblicato sul suo sito Internet ufficiale.

AfreeSMS

Vorresti inviare SMS da Internet in maniera completamente gratuita? In questo caso puoi rivolgerti ad alcuni servizi del Web adatti allo scopo. A questo proposito, ti consiglio di collegarti sul sito Internet AfreeSMS che, senza alcun tipo di registrazione, permette di inviare SMS verso numeri di diverse nazionalità.

Per utilizzarlo, devi collegarti alla sua pagina iniziale e compilare tutti i dati richiesti: indica, quindi, la nazionalità del numero del destinatario (Country), il suo numero (Mobile Number), il testo del messaggio (Message) e poi, dopo aver digitato anche il codice di verifica (Verification Code), pigia sul pulsante Send.

Ti ho parlato nel dettaglio di come utilizzare AFreeSMS (e anche altri servizi simili) nel mio tutorial su come mandare SMS gratis da Internet online. In questo caso specifico devi però tenere in considerazione che, vista la costante perdita di popolarità di questa forma di comunicazione, non è possibile garantire la continuità dei servizi gratuiti indicati.

SMS Aruba

In alternativa a Skebby, vi sono altre soluzioni per inviare SMS tramite Internet da computer, come per esempio il servizio offerto da Aruba. La nota azienda di hosting integra, infatti, la possibilità di acquistare dei pacchetti per l’invio di SMS, il cui prezzo parte da 3,45 €.

Anche in questo caso, si tratta di una possibilità principalmente rivolta alle aziende, le quali hanno la necessità di inviare SMS con scopi di marketing. È possibile utilizzare questo servizio anche come privati ma, in questo caso, non vi è la possibilità di personalizzare il mittente (si tratta di funzionalità riservata soltanto alle aziende o ai liberi professionisti, attraverso la registrazione di un Alias). Se sei quindi interessato all’acquisto dei pacchetti SMS Aruba, ti consiglio di recarti sul suo sito Internet ufficiale dell’azienda, per visualizzare informazioni dettagliate riguardanti i prezzi e le caratteristiche.

Inviare SMS tramite Internet da smartphone e tablet

Non prestare smartphone e PC a sconosciuti

Se non vuoi inviare SMS in maniera specifica, ma semplicemente avere un modo di mandare messaggi gratis tramite Internet, magari usando il tuo smartphone, posso consigliarti l’utilizzo di un’applicazione per la messaggistica istantanea.

Come probabilmente già saprai, le applicazioni per la messaggistica istantanea permettono di inviare messaggi gratuitamente tramite Internet. L’unico requisito necessario per l’invio dei messaggi è che sia il mittente che il destinatario abbiano installato e utilizzino la stessa applicazione (anche su diversi sistemi operativi), in modo tale da restare in contatto.

WhatsApp (Android/iOS/Web/Windows/macOS)

WhatsApp è la più famosa applicazione gratuita per la messaggistica istantanea e permette l’invio di messaggi testuali e multimediali, ma anche l’invio di messaggi vocali, ad esempio. È anche possibile effettuare videochiamate, inviare messaggi a gruppi di persone e molto altro ancora. L’invio dei messaggi agli altri utenti di WhatsApp avviene tramite Internet sfruttando un protocollo crittografato che rende le conversazioni sicure e non intercettabili.

L’applicazione è scaricabile su dispositivi Android e iOS e, per essere utilizzata, richiede una registrazione tramite il numero di telefono. È disponibile all’utilizzo anche tramite Web, in quanto, come ti ho spiegato nel mio tutorial dedicato, basta effettuare il collegamento con il servizio Web, e tramite client per computer Windows o macOS.

Per saperne di più relativamente all’utilizzo di WhatsApp, leggi uno dei miei tutorial dedicati a questa piattaforma, come per esempio quello in cui ti spiego come scaricare WhatsApp e anche quello in cui ti parlo nel dettaglio del suo funzionamento.

Telegram (Android/iOS/Web/Windows/macOS)

Telegram è una tra le più valide applicazioni gratuite di messaggistica istantanea multipiattaforma: è possibile utilizzarla tramite Internet per l’invio di messaggi testuali e multimediali verso gli utenti che dispongono della stessa applicazione.

Anche i messaggi inviati tramite Telegram sono sicuri (sebbene la crittografia end-to-end sia garantita solo per le cosiddette chat segrete e per le chiamate, non per le chat tradizionali) e, per funzionare, necessita di registrazione tramite numero di telefono. Telegram è inoltre un servizio di messaggistica che si basa sull’archiviazione delle chat in cloud e offre la possibilità di creare canali tematici (te ne ho parlato in questo mio tutorial) nei quali è possibile inserire dei bot (trovi maggiori informazioni al riguardo in questa mia guida).

Scaricabile gratuitamente su Android e iOS, Telegram integra anche la possibilità di inviare messaggi che si autodistruggono, attraverso l’impiego delle chat segrete (ti ho spiegato nel dettaglio il loro funzionamento in questo mio tutorial). Puoi utilizzare Telegram anche da Web oppure puoi scaricare il client per Windows o macOS.

Quelle che ti ho indicato sono soltanto alcune delle caratteristiche di Telegram; se vuoi sapere nel dettaglio come usufruire dei suoi strumenti, leggi il mio tutorial dedicato all’argomento.

Facebook Messenger (Android/iOS/Web/Windows/macOS)

Parlando delle applicazioni di messaggistica istantanea è giusto menzionare anche Facebook Messenger, in quanto si tratta dell’applicazione ufficiale di Facebook che permette di restare in contatto con tutti gli utenti del social network.

Facebook Messenger è uno strumento per la messaggistica istantanea che può essere utilizzato per l’invio di messaggi testuali o multimediali (è richiesta la registrazione tramite Facebook o tramite numero di telefono), ma anche per l’invio di messaggi vocali. La sua applicazione è scaricabile gratuitamente dal Play Store o dall’App Store su Android o iOS e il suo utilizzo è necessario per poter chattare con gli utenti di Facebook. Puoi utilizzare Facebook Messenger anche scaricando la sua applicazione per Windows 10.

Tra le sue caratteristiche aggiuntive di maggior risalto, vi è la possibilità di inviare messaggi che si autodistruggono, attraverso le conversazioni segrete (te ne ho parlato nel dettaglio in questo mio tutorial). Facebook Messenger è già presente all’interno della piattaforma Facebook e non è quindi necessaria alcuna installazione, nel caso in cui si voglia utilizzarla dalla sua versione Web. Per saperne di più su Facebook Messenger, ti consiglio di leggere la mia guida nella quale ti parlo nel dettaglio del suo funzionamento.

Prima di lasciarti, voglio segnalarti il mio tutorial dedicato alle app per chattare; leggendolo potrai conoscere in maniera dettagliata il funzionamento di altre applicazioni simili.