Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Migliori siti intelligenza artificiale

di

Fino a qualche anno fa, l'intelligenza artificiale sembrava fantascienza, ma oggi non è più così. Dal lancio di ChatGPT, uno dei primi chatbot che ha fatto comprendere al grande pubblico le potenzialità della IA generativa, la rivoluzione di questa tecnologia è proseguita con il rilascio di altri strumenti che ora sono diventati una parte indispensabile della nostra vita.

È impossibile non notare, infatti, quanto questa tecnologia stia influenzando quasi ogni aspetto, non solo per quanto riguarda il modo in cui lavoriamo, ma anche la nostra creatività. Con il continuo sviluppo di algoritmi di apprendimento automatico e con i progressi nella potenza di calcolo, sono tantissimi i siti che offrono assistenza per raggiungere i nostri obiettivi in modo più rapido ed efficiente.

Per questo motivo, nei prossimi paragrafi ti indicherò quali sono i migliori siti intelligenza artificiale grazie ai quali poter, in automatico, creare immagini sbalorditive, redigere email e testi persuasivi, comporre canzoni e poesie e addirittura conversare come se fossi davanti a un essere umano. Se sei impaziente di saperne di più al riguardo e non vedi l'ora di iniziare, direi di non tergiversare oltre e passare sùbito al dunque. Ti auguro buona lettura!

Indice

Siti per parlare con intelligenza artificiale

Per cominciare questa guida, desidero proporti alcuni siti per parlare con intelligenza artificiale, ovvero quelle piattaforme che permettono di interagire e conversare con un chatbot in forma scritta, facendo domande specifiche come se stessi parlando con una persona reale.

ChatGPT

ChatGPT

A meno che negli ultimi anni tu non abbia vissuto sulla Luna, saprai sicuramente cos'è ChatGPT, lo strumento di intelligenza artificiale basato sul modello di linguaggio GPT-4o (acronimo di Generative Pre-trained Transformer 4 omni) e progettato per simulare una conversazione con un essere umano, sviluppato da OpenAI, nota organizzazione di ricerca sull'intelligenza artificiale.

Senza scendere troppo in tecnicismi, una volta che avrai digitato la tua richiesta al chatbot, quest'ultimo svilupperà una risposta con un testo coerente utilizzando modelli di elaborazione del linguaggio naturale. Ciò che rende ChatGPT particolarmente interessante e unico, rispetto gli altri chatbot, è la capacità di riprodurre rapidamente il tono colloquiale e riassumere anche argomenti complessi sulla base di un semplice suggerimento o istruzione.

Per quanto riguarda le lingue supportate, ChatGPT è fruibile in italiano e il suo funzionamento è ottimo, sebbene ponendo domande in inglese i risultati possono essere ancora più precisi.

Se l'idea ti attrae, collegati alla sua pagina principale e premi il pulsante Registrati ivi presente, quindi scegli se registrarti con il tuo account Google, Microsoft o Apple, oppure se iscriverti tramite indirizzo email. Per maggiori informazioni su come accedere a ChatGPT, ti rimando alla lettura del tutorial specifico sull'argomento, ricco di utili informazioni al riguardo.

Tieni conto del fatto che, nel momento in cui scrivo, l'utilizzo della versione gratuita prevede l'accesso limitato al modello GPT-4o: è possibile formulare, infatti, solo un certo numero di richieste, dopodiché si tornerà a utilizzare il modello 3.5 per alcune ore per poi ritornare al modello più avanzato. Se preferisci invece utilizzare il modello più evoluto e accurato con limiti meno stringenti, nonché con strumenti aggiuntivi, quali la possibilità di creare e usare GPT personalizzati (tra cui il generatore di immagini DALL·E) puoi sottoscrivere un abbonamento Plus al costo di 20 euro/mese + IVA.

A seguire, dopo il messaggio di benvenuto, tutto ciò che dovrai fare è digitare il testo nell'apposito campo Scrivi un messaggio a ChatGPT situato in basso e premere Invio da tastiera per iniziare a interagire con il chatbot. A titolo di esempio puoi formulare una richiesta generica del tipo “Consigliami una ricetta” oppure utilizzare l'icona della graffetta per allegare immagini o documenti da far analizzare alla IA.

Ogni qualvolta porrai un quesito all'IA, le risposte ti verranno fornite, in forma testuale, nella parte alta della schermata. Nella colonna a sinistra, invece, puoi accedere alla cronologia delle chat, avviarne una nuova oppure eliminarle. Mentre, cliccando sulla tua icona in alto a destra potrai visualizzare le Impostazioni e quindi modificare la lingua, gestire o esportare le chat archiviate oppure eliminare l'account.

Infine, cliccando sul pulsante Condividi in alto a destra della finestra di chat, puoi ottenere un link pubblico da condividere con chiunque tu voglia. Per maggiori dettagli su come usare ChatGPT, leggi la mia guida sul tema.

ChatGPT è fruibile anche sotto forma di app ufficiale rilasciata da OpenAI per Android (verifica anche su store alternativi se il tuo device non ha i servizi Google) e iOS/iPadOS che, tra le altre cose, permette anche di interagire vocalmente con il chatbot e ricevere risposte a voce. Maggiori info qui.

Altri siti per parlare con intelligenza artificiale

Altri siti per parlare con intelligenza artificiale

Ovviamente, le opzioni a tua disposizione non si esauriscono con la soluzione proposta nel capitolo precedente. Ecco per te, dunque, un elenco con altri siti per parlare con intelligenza artificiale ai quali puoi fare riferimento.

  • Microsoft Copilot — è il nuovo chatbot di Microsoft basato sulla tecnologia di OpenAI integrato anche in Edge e Windows, con supporto dell'intelligenza artificiale GPT-4. Puoi porre domande complesse e ricevere, in maniera del tutto gratuita, informazioni dettagliate su ogni argomenti, sia in modalità vocale che testuale. In alternativa, ti segnalo anche l'esistenza dell'app Microsoft Copilot (Android/iOS/iPadOS) che permette di chattare con una IA basata sui modelli OpenAI, GPT-4 e DALL·E 3. Maggiori info qui.
  • Google Gemini — è l’intelligenza artificiale di Google, in passato conosciuta come Bard. Con Gemini è possibile conversare con il chatbot e ottenere informazioni su qualsiasi argomento oltre a generare bozze di email, post e tradurre lingue. Google Gemini di base è gratuito ma è possibile abbonarsi al piano AI Premium, a partire da 21,99 euro/mese, per ottenere funzionalità più potenti e uno spazio di archiviazione di 2 TB su Google Drive. Maggiori info qui.

Siti per immagini con intelligenza artificiale

Se invece stai cercando un generatore di immagini IA ti suggerisco di dare un'occhiata a questa selezione di siti per immagini con intelligenza artificiale, dove sono certo che troverai diverse soluzioni interessanti e alquanto creative.

Copilot Designer

Copilot Designer

Copilot Designer è una piattaforma realizzata da Microsoft che sfrutta l'intelligenza artificiale per creare un'immagine semplicemente utilizzando una parola o un testo più complesso (prompt, in gergo), che descriva una scena specifica. Copilot Designer, che si basa sul modello DALL·E 3, è gratuito, a patto di avere un account Microsoft ed è in grado di comprendere più di 100 lingue, tra cui ovviamente l'italiano.

Se la cosa ti interessa, collegati alla pagina principale di Copilot Designer e scrivi nel campo centro Descrivi quello che vuoi creare, il testo (una parola o una frase completa) che consentirà all'algoritmo di generare la relativa immagine.

Una volta digitata la descrizione, che ti consiglio quanto più dettagliata possibile (includente aggettivi, verbi e sostantivi), aggiungi eventualmente anche lo stile artistico e clicca il pulsante Partecipa e crea. A questo punto, se non l'hai ancora fatto, effettua il login al tuo account Microsoft.

Ecco che in pochi istanti Copilot Designer ti mostrerà quattro immagini generate dall'intelligenza artificiale secondo la tua richiesta. Se il risultato non dovesse soddisfarti o in caso di errori, digita di nuovo la descrizione (magari integrandola con nuovi particolari) e premi nuovamente sul pulsante Crea collocato a destra per creare altre quattro nuove immagini. Semplice, no?

Una volta trovata l'immagine di tuo interesse provvedi a scaricarla sul tuo PC, cliccando sulla sua immagine di anteprima e poi, nella nuova schermata, sul pulsante Scarica collocato a destra oppure scegli Condividi per ottenere un link pubblico da condividere con chiunque tu voglia. Per maggiori dettagli su come usare Copilot Designer, leggi pure il mio articolo dedicato.

Altri siti per immagini con intelligenza artificiale

Altri siti per immagini con intelligenza artificiale

Per ampliare le opzioni a tua disposizione, ho selezionato anche altri siti per immagini con intelligenza artificiale che reputo particolarmente interessanti e divertenti. Li trovi elencati di seguito.

  • Midjourney — è un algoritmo di intelligenza artificiale text to image per creare immagini con risultati molto spesso sbalorditivi. Partendo semplicemente da un testo è possibile creare, grazie all'IA, opere d'arte completamente nuove e originali, con ambientazioni capaci di imitare pittori specifici o determinate tendenze stilistiche. Per maggiori dettagli su come funziona Midjourney, leggi la mia guida sul tema.
  • DALL·E — è un altro ottimo algoritmo IA text to image, sviluppato da OpenAI, capace di generare immagini partendo da descrizioni testuali oltre a poter creare più varianti ispirate all'immagine “originale”. Per usufruire di DALL·E occorre sottoscrivere un abbonamento ChatGPT Plus. Se l'argomento ti interessa particolarmente leggi pure la mia guida dedicata a come funziona DALL·E.
  • Deep AI — è un sito Web dotato di tantissimi strumenti capaci di sfruttare l'IA in modo creativo e intuitivo. Per generare un'immagine oltre alla descrizione dell'opera che desideri realizzare, puoi scegliere anche uno stile artistico. Deep AI di base è gratuito, mentre per utilizzare alcuni modelli occorre sottoscrivere un abbonamento PRO al costo di 4,99 dollari/mese.

Siti per creare canzoni con intelligenza artificiale

Se sei un amante della musica o, più in generale, vuoi mettere alla prova la tua creatività mediante appositi strumenti di IA, ho in serbo per te quelli che ritengo i migliori siti per creare canzoni con intelligenza artificiale.

Suno

Suno

Suno è probabilmente uno dei migliori strumenti per creare canzoni mediante l'intelligenza artificiale generativa applicata alla musica. Il punto di forza di Suno è la possibilità di generare canzoni realistiche dalla durata di 1 minuto e 20 secondi, partendo semplicemente da una descrizione, che si integrano in maniera efficiente con autentiche voci umane.

Per quanto riguarda i costi, nel momento in cui scrivo, Suno può essere testato gratuitamente, ma attenzione, funziona con un sistema di crediti: per la precisione si ottengono 50 crediti ogni giorno. Per ogni canzone si consumano 10 crediti e si ottengono due prove per ogni prompt inserito.

Se si necessita di un maggior numero di crediti, è possibile sottoscrivere due diversi piani di abbonamento con prezzi a partire da 8 dollari/mese per 2.500 crediti e 24 dollari/mese per 10.000 crediti.

Il suo funzionamento è alquanto semplice: dopo esserti collegato alla sua home page, premi il pulsante Create collocato nella barra a sinistra e, qualora non l'avessi già fatto, effettua l'accesso tramite le tue credenziali Discord, Google o Microsoft.

Ora recati nel modulo Song description e digita una descrizione della canzone che intendi “scrivere”. Dopodiché attiva la levetta Instrumental se intendi generare una canzone senza l'uso della parte vocale e clicca il pulsante Create. Qualora lo volessi puoi personalizzare ulteriormente la tua opera spostando la levetta su ON, in corrispondenza della voce Custom Mode, e specificando se vuoi inserire il testo, il genere musicale e il titolo.

Dopo qualche secondo Suno ti mostrerà, nella colonna a destra, due canzoni generate dall'intelligenza artificiale secondo la tua richiesta. Qualora il risultato non dovesse soddisfarti, premi nuovamente sul bottone Create collocato in basso, magari integrando o modificando la descrizione, per creare altre due nuove canzoni.

Per salvare il risultato, invece, fai clic sui tre puntini collocati e seleziona Download per scaricare il file .MP3 sul tuo computer, in alternativa premi il tasto Condividi per ottenere un link pubblico da condividere con chiunque tu voglia.

Infine un'ultima precisazione che ci tengo a fare è sul copyright dei brani generati. Suno, infatti, detiene i diritti d'autore di ogni canzone generata dagli utenti con account gratuito che però possono utilizzarli sui social o per altri usi non commerciali. Se vuoi invece possedere i diritti commerciali sui brani creati dalla IA di Suno dovrai passare a un piano a pagamento.

Altri siti per creare canzoni con intelligenza artificiale

Altri siti per creare canzoni con intelligenza artificiale

Oltre alla soluzione proposta nel capitolo precedente, dato che sei particolarmente interessato a questo modo creativo di utilizzare l'intelligenza artificiale, vorresti valutare anche altri siti per creare canzoni con intelligenza artificiale? Nessun problema, ecco per te un elenco con alcune valide alternative che ti consiglio di prendere in considerazione.

  • AIVA — è uno dei primi siti di intelligenza artificiale generativa applicata alla musica. Il suo algoritmo viene costantemente aggiornato per creare musica particolarmente adatta per le colonne sonore di film e videogiochi con oltre 250 stili diversi. Di base l'uso di Aiva è gratis, tuttavia sono disponibili abbonamenti a pagamento a partire da 11 euro (+Iva)/mese per scaricare più tracce e comporre brani dalla durata superiore i 3 minuti.
  • Mubert — è un algoritmo avanzato di produzione musicale basato sull'intelligenza artificiale molto intuitivo e semplice. Il suo utilizzo è particolarmente indicato per produrre musica per video, app, giochi e podcast, oltre a permettere di integrare l'IA a un tuo eventuale spartito. Può essere utilizzato gratuitamente , oppure si può attivare un abbonamento Creator o Pro con costi a partire da 14 dollari al mese.
  • Boomy — è una piattaforma accattivante di intelligenza artificiale generativa in grado di scatenare la tua creatività musicale senza avere alcuna competenza specifica, ideale quindi per i neofiti. La tecnologia sviluppata di Boomy permette di generare canzoni in pochissimi secondi e di pubblicarle su varie piattaforme musicali. È gratuito oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento Pro con costi a partire da 29,99 dollari/mese per avere funzionalità aggiuntive e la possibilità di scaricare le canzoni da condividere, per un uso non commerciale, su piattaforme social e in live streaming.

Siti per scrivere con intelligenza artificiale

Per concludere, desidero parlarti di alcuni siti per scrivere con intelligenza artificiale grazie ai quali potrai redarre contenuti perfetti per il Web e non solo, in modo rapido e efficace.

Writecream

Writecream

Writecream è la soluzione ideale per generare contenuti testuali, un vero e proprio assistente basato sull'intelligenza artificiale che ti consente di scrivere email, articoli per un blog e tanto altro ancora. Di base Writecream è gratuito, tuttavia ogni interazione richiede uno o più crediti; la versione free prevede 20 crediti al mese, altrimenti puoi effettuare un upgrade al piano Unlimited che al costo di 9 dollari/mese offre crediti illimitati e funzionalità extra.

Se ritieni questa una valida soluzione per scrivere contenuti con l'ausilio dell'intelligenza artificiale, collegati alla pagina principale di Writecream e clicca sul pulsante Get Started, in alto a destra, per accedere al tuo account. Se non ne hai ancora uno, inserisci il tuo nome, indirizzo email, una password, completa poi il CAPTCHA posto in basso e clicca su Register. In alternativa puoi registrarti anche con il tuo account Google.

Per prima cosa recati nella colonna di sinistra e fai clic su Change language, in questo modo potrai selezionare l'Italiano tra le lingue disponibili, sùbito dopo clicca su Change Language per confermare.

Ora, in Dashboard, seleziona il genere di contenuto che devi realizzare, come ad esempio Article Writer, Social Media Posts, Blog Ideas ecc. premendo il tasto Create all'interno del relativo box.

Dopodiché digita la descrizione o le parole chiave nell'apposito campo Information e clicca il bottone Generate. Ecco che, dopo qualche secondo, Writecream ti restituirà il contenuto creato dall'IA in una nuova schermata; per copiarlo e incollarlo in un qualsiasi editor di testo ti basterà premere sul simbolo dei due fogli sovrapposti collocato in alto a destra. Più semplice di così?

Writecream è disponibile anche sotto forma di applicazione per Android e iOS/iPadOS.

Altri siti per scrivere con intelligenza artificiale

Altri siti per scrivere con intelligenza artificiale

Se oltre al servizio che ti ho indicato nelle righe precedenti di questa guida vorresti conoscere altri siti per scrivere con intelligenza artificiale, sarai contento di sapere che esistono valide alternative che puoi prendere in considerazione.

  • Jasper.ai — è uno strumento di scrittura alimentato dall'intelligenza artificiale capace di scrivere articoli totalmente originali, campagne pubblicitarie, post informativi nonché tradurre ogni tipo di contenuto. Jasper è a pagamento con costi a partire da 39 dollari/mese ma è possibile sfruttare una settimana di prova free.
  • Neuronwriter — è uno dei migliori algoritmi di intelligenza artificiale di generazione di contenuti e ottimizzazione SEO nonché di analisi della concorrenza in base a determinate parole chiave. Neurowriter permette in automatico di redarre un piano editoriale oltre a gestire la pubblicazione dei contenuti. È possibile sottoscrivere diversi piani di abbonamento con costi a partire da 23 dollari/mese. Maggiori info qui.
  • Rytr — si presenta come uno dei migliori siti intelligenza artificiale gratis di scrittura con funzionalità per il copywriting, il marketing e per la didattica. La piattaforma permette di generare automaticamente email, risposte per un colloquio di lavoro, articoli ma anche testi per canzoni e poesie, tutto ciò in maniera molto rapida e intuitiva. Di base Rytr è gratuito ma è possibile abbonarsi al piano Unlimited, a partire da 7,50 dollari/mese, per ottenere funzionalità più potenti e contenuti generati illimitati.

Infine, sempre restando in tema, ti consiglio anche di dare un'occhiata alla mia guida sulle migliori app per intelligenza artificiale e sui programmi per intelligenza artificiale, dove troverai anche altri consigli e suggerimenti utili per utilizzare al meglio i sistemi di IA generativa partendo da una semplice richiesta.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.