Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per bypassare proxy

di

I migliori programmi per bypassare proxy e restrizioni.

TOR Browser

tor-browser.jpg

TOR Browser è un pacchetto all-inclusive per la privacy su Internet che integra una versione modificata del browser Firefox con preinstallato il sistema di navigazione anonima TOR. È uno degli strumenti più efficaci per andare in Internet senza essere rintracciati o lasciare tracce che consente di bypassare qualsiasi tipo di restrizione, da quelle geografiche a quelle dei proxy aziendali. Per usarlo, basta avviarlo, cliccare sul pulsante per connettersi alla rete TOR e aspettare che si apra automaticamente il browser. Non richiede installazioni per poter funzionare ed è disponibile per tutti i principali sistemi operativi: Windows, Mac OS X e Linux. Scarica da qui.

TunnelBear

tunnelbear.jpg

TunnelBear è un sistema di VPN fra i più semplici da usare in circolazione che permette di bypassare filtri geografici e proxy camuffando l’IP del computer con un indirizzo straniero. Per utilizzarlo, basta creare un account gratuito sul servizio, avviare il programma e scegliere se acquisire un indirizzo IP americano o inglese. Una volta compiuto questo passaggio, qualsiasi browser si utilizzi, la connessione risulterà camuffata e anonima. La versione gratuita di TunnelBear prevede un limite di traffico pari a 500MB/mese rinnovati automaticamente ogni trenta giorni. È disponibile per Windows e Mac OS X. Scarica da qui.

UltraSurf

ultrasurf.jpg

UltraSurf è una popolarissima applicazione gratuita per Windows che permette di navigare in maniera anonima su Internet oltrepassando proxy aziendali e restrizioni regionali. Non necessitando di installazioni per poter funzionare, per farla entrare in azione basta avviarla, mettere il segno di spunta accanto alla voce relativa al server protetto che si vuole usare per navigare online ed avviare il browser. Assicura una velocità di navigazione abbastanza ragionevole e non presenta limiti di traffico fissi. Può essere copiato e trasportato su qualsiasi chiavetta USB. Scarica da qui.

HotSpot Shield

hotspot-shield.jpg

HotSpot Shield è un noto software per Windows che permette di navigare in maniera anonima e sicura su Internet bypassando vari tipi di restrizione. Per usarlo, basta avviarlo e cliccare sul pulsante per avviare la connessione criptata con IP americano. La versione gratuita presenta diverse limitazioni rispetto a quella a pagamento, come per esempio la visualizzazione di banner pubblicitari (talvolta fastidiosi), la mancata protezione contro i siti di phishing, il supporto ai sistemi di messaggistica istantanea ed una velocità di navigazione spesso insoddisfacente. Scarica da qui.

HideMyAss

hidemyass.jpg

HideMyAss non è un vero e proprio programma per bypassare proxy ma un servizio online che svolge questo compito in maniera egregia fungendo da tramite tra il computer in uso e il sito bloccato da raggiungere. Per utilizzarlo, basta collegarsi alla sua home page, digitare l’indirizzo del sito da visitare nell’apposito campo di testo e cliccare sul pulsante Hide My Ass. Nel giro di pochi secondi si viene dirottati verso il sito desiderato bypassando tutte le restrizioni più comuni. La versione gratuita del servizio non assicura una alta velocità nella navigazione e non permette di riprodurre contenuti multimediali avanzati, come i video di YouTube ma funziona da qualsiasi browser e sistema operativo senza installare nulla sul computer. Prova da qui.

Ricco VPN

ricco-vpn.jpg

Ricco VPN è simile ad altre soluzioni VPN presenti in questa rassegna. Permette di navigare facilmente in maniera anonima su Internet bypassando proxy e restrizioni con la semplice pressione di un pulsante. Per usarlo, basta creare un account gratuito ed avviarlo. Nella versione gratuita, il servizio offre un tetto di 512kb/s alla banda disponibile e non consente la riproduzione di contenuti multimediali online, come i video di YouTube e la musica in streaming. Disponibile solo per Windows. Scarica da qui.