Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Programmi per catturare lo schermo

di

Hai bisogno di “immortalare” il desktop del tuo computer ma non sai come riuscirci? Non ti preoccupare, si tratta di un’operazione facilissima. Puoi infatti riuscirci in men che non si dica semplice ricorrendo all’uso di appositi programmi per catturare lo schermo. Trattasi di software grazie ai quali puoi realizzare screenshot dello schermo del tuo computer in maniera tanto pratica quanto veloce. Per utilizzarli, non è necessario avere delle conoscenze specifiche in fatto di informatica e nuove tecnologie.

Di programmi per catturare lo schermo ce ne sono davvero a bizzeffe. Alcuni sono gratis, altri sono a pagamento; alcuni sono solo per Windows, altri solo per macOS ed altri ancora per entrambi i sistemi. Insomma, come puoi notare tu stesso la scelta non manca affatto. Oltre a catturare un’istantanea del tuo desktop, grazie ai software che sto per consigliarti potrai inoltre “fotografare” singole finestre, porzioni di schermo personalizzate e potrai arricchire i tuoi screenshot con frecce, scritte, disegni evidenziazioni e altri contenuti che riterrai opportuni.

Chiarito ciò, se sei quindi realmente interessato a conoscere quali sono i software che a mio modesto avviso rappresentano le migliori soluzioni per catturare lo schermo presenti sulla piazza, ti invito a prenderti qualche minuto di tempo libero, a metterti ben comodo ed a concentrarti sulla lettura di questa guida. Sono certo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto a consigliare tutti i tuoi amici bisognosi di ricevere una dritta analoga. Che ne dici, scommettiamo?

Programmi per catturare lo schermo per Windows

FastStone Capture

Programmi per catturare lo schermo

FastStone Capture è senza ombra di dubbio uno dei migliori programmi per catturare lo schermo disponibili per PC. Si presenta sotto forma di piccola barra degli strumenti posizionabile in qualsiasi punto del desktop e permette di catturare l’intero schermo del computer, porzioni di quest’ultimo o singole finestre (riconoscendole in maniera intelligente).

Include un praticissimo editor grazie al quale è possibile modificare gli screenshot realizzati, ridimensionandoli, inserendo in essi frecce, scritte, evidenziazioni ed applicando loro effetti avanzati, come ombreggiature e watermark.

FastStone Capture è disponibile sol ed esclusivamente per Windows ed è a pagamento ma la versione 5.3 è ancora scaricabile con licenza freeware. Per effettuare il download del software sul tuo computer fai clic qui.

Greenshot

Come fare screenshot PC

Greenshot è un buon programma per catturare lo schermo del PC attraverso il quale è possibile realizzare screenshot dell’intero desktop, di porzioni di esso, di singole finestre e persino di pagine Web intere (tramite Internet Explorer).

Include un pratico editor che permette di modificare gli screenshot aggiungendo o rimuovendo da essi il cursore del mouse, inserendo forme geometriche, scritte, censure e molto altro ancora. Le immagini realizzate si possono salvare in vari formati e condividere online tramite email o servizi quali Flickr e Picasa.

Greenshot è disponibile solo ed esclusivamente per Windows ed è gratis. Per effettuare il download del software sul tuo computer fai clic qui.

SnapCrab

Screenshot di SnapCrab

SnapCrab è un altro tra i programmi per catturare lo schermo che ti suggerisco di prendere in seria considerazione. Si tratta di un software che consente di realizzare istantanee sia dell’intero desktop che di singole finestre in maniera semplice e veloce.

Una volta ottenuto lo screenshot, è possibile salvarlo sul computer in vari formati e/o è possibile archiviare le immagini su servizi online, ad esempio su Evernote, mediante un semplice clic.

SnapCrab è compatibile solo ed esclusivamente con Windows ed è gratuito. Per effettuare il download del software sul tuo computer fai clic qui.

PicPick

Programmi per catturare lo schermo

PicPick è un coltellino svizzero virtuale che assolve a tantissimi compiti legati alla grafica ed alla natura dello schermo: permette di realizzare screenshot, misurare gli elementi presenti sul desktop con un righello, selezionare i colori riprodotti in applicazioni e siti Web e zoomare lo schermo del computer.

Il software consente inoltre di modificare le immagini con un editor integrato, supporta senza problemi i sistemi dual-screen e molto altro ancora.

PicPick è compatibile solo ed esclusivamente con Windows e per uso personale è totalmente gratuito. Per usarlo in ambito commerciale occorre invece acquistare una licenza a pagamento. Per effettuare il download del software sul tuo computer fai clic qui.

Shotty

Programmi per catturare lo schermo

Shotty è un eccellente programma per catturare lo schermo del PC ottimizzato per funzionare con l’interfaccia Aero di Windows 7 e Vista ma può essere sfruttato senza problemi anche con le più recenti versioni del sistema operativo di cos Redmond. Una volta installato, si posiziona nell’area di notifica (accanto all’orologio di Windows) pronto per essere richiamato all’occorrenza.

Include tre modalità di cattura dello schermo: quella per fotografare l’intero desktop di Windows, quello per creare screenshot di porzioni personalizzate di schermo e quella per catturare singole finestre preservando tutti gli effetti di trasparenza dei bordi. Include inoltre un potente editor attraverso il quale si possono ridimensionare ed arricchire gli screenshot realizzati con evidenziazioni, scritte ed altri oggetti personalizzabili.

Shotty è disponibile solo ed esclusivamente per Windows ed è gratis. Per effettuare il download del software sul tuo computer fai clic qui.

Programmi per catturare lo schermo per macOS

Skitch

Screenshot di Skitch per Mac

Skitch è un’applicazione gratuita di proprietà di Evernote che permette di catturare lo schermo del computer e di condividerlo online applicando ad esso numerosi effetti.

Dopo aver realizzato lo screenshot, Skitch permette di modificare quest’ultimo applicando ad esso simpaticissime frecce, scritte, forme geometriche e censure (effetto pixelato). L’immagine finale può essere salvata sul proprio account di Evernote oppure condivisa online sui social network o via email.

Sebbene sino a qualche tempo fa fosse fruibile anche su Windows, allo stato attuale delle cose Skitch può essere scaricato ed utilizzato soltanto su Mac. Il software è gratuito. Per effettuare il download del software sul tuo computer fai clic qui.

Screenshot FX

Programmi per catturare lo schermo

In un elenco di programmi per catturare lo schermo non può certo mancare Screenshot FX, almeno non per quanto concerne l’universo Mac. Si tratta di un software che, diversamente da quelli già proposti, consente di selezionare una determinata area di un’immagine e scattare uno screenshot proprio come si farebbe con le scorciatoie da tastiera.

Una volta installato, Screenshot FX aggiungere un menu destra alla barra dei menu del Finder e una scorciatoia per attivare una selezione speciale grazie alla quale è possibile tracciare i bordi della porzione di immagine da “estrarre”.

Screenshot FX è disponibile solo ed esclusivamente per Mac ed è a pagamento (2,99 euro). Per effettuare il download del software sul tuo computer fai clic qui.

Programmi per catturare lo schermo multipiattaforma

Monosnap

Screenshot di Monosnap su Mac

Un altro ottimo software per catturare lo schermo del computer è Monosnap. Si tratta di un’applicazione che consente di catturare screenshot dell’intera scrivania o di singole parti della stessa in maniera estremamente facile e veloce. Include anche una funzione per fare screenshot a tempo e permette di includere il cursore nelle immagini.

Una volta catturate, le schermate possono poi essere personalizzare e modificate mediante l’apposito editor integrato ricco di utili strumenti e possono anche essere slavate in locale in svariati diversi formati oppure condivise online sfruttando i vari servizi supportati.

Monosnap è disponibile sia per Windows che per macOS ed è gratuito. Per effettuare il download del software sul tuo computer fai clic qui.

Droplr

Programmi per catturare lo schermo

Droplr non è un programma disegnato per la realizzazione di screenshot ma una comodissima applicazione gratuita che permette di condividere qualsiasi tipologia di file su Internet “al volo”, semplicemente trascinandolo sulla sua icona. L’applicazione provvede a creare un link pubblico per l’oggetto trascinato sulla sua icona che può essere usato per condividere immagini, testi, archivi e tantissimi altri tipi di file.

Tra le sue funzioni avanzate (ed è questo il motivo per cui è presente in questa guida) c’è la possibilità di catturare il desktop del computer e condividere lo screenshot direttamente online.

È disponibile per Windows e Mac ed è gratis nella sua versione base gratuita che permette di caricare file fino a un totale di 1GB di spazio. Per effettuare il download del software sul tuo computer fai clic qui.

Programmi per catturare lo schermo online

Web Capture

Come fare screenshot PC

Devi catturare lo screenshot di una pagina Web ma non ti va di installare nuovi programmi sul tuo computer per riuscirci? No problem, puoi utilizzare Web Capture, un servizio online che consente di realizzare screenshot di intere pagine Web senza ricorrere a software esterni. Funziona tutto direttamente da browser.

Per utilizzare Web Capture, non devi far altro che collegarti alla sua pagina iniziale, digitare l’indirizzo della pagina che vuoi “fotografare” nel campo di testo collocato sotto la voce Enter the URL to capture e cliccare sul pulsante Capture web page (in basso). Se vuoi, tramite il menu a tendina Choose the file format puoi scegliere anche il formato di file in cui salvare lo screenshot. Cliccando poi sul pulsante Download lo screenshot verrà scaricato automaticamente sul tuo PC. Più facile di così?

Web Capture è funzionante su tutti i sistemi operativi e con qualsiasi browser. Per collegarti alla pagina Web principale del servizio fai clic qui.