Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Programmi per colorare disegni

di

I migliori programmi per colorare disegni al computer.

Photoshop

1photoshop.jpg

Grazie alle sue incredibili potenzialità nel settore del fotoritocco, Photoshop può essere adoperato anche come programma per colorare disegni al computer. Basta imparare ad usare correttamente strumenti quali il lazo magnetico, il secchiello ed i pennelli ed anche gli utenti meno esperti possono riuscire a trasformare dei disegni realizzati a mano in veri e propri capolavori dell’arte digitale. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. È compatibile sia con Windows che con Mac OS X. Scarica da qui.

Recolored

2recolored.jpg

Come lascia intuire abbastanza facilmente il nome, Recolored è un’applicazione che permette di colorare disegni e foto in bianco e nero tramite una vasta gamma di strumenti ad hoc. Utilizzandolo è possibile rendere automatica (o semi-automatica) un’operazione come la colorazione che, se realizzata “a mano”, richiederebbe tantissimo tempo e pazienza. Grazie ai suoi pennelli e le sue funzioni avanzate, il programma guida l’utente in un processo abbastanza semplice che permette di colorare in maniera intelligente varie porzioni di immagini senza agire manualmente su ogni sezione. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 21 giorni. Solo per Windows. Scarica da qui.

GIMP

3gimp.jpg

Per capire che tipo di programma abbiamo di fronte, basta dire che GIMP è la migliore alternativa free a Photoshop e a tutti i più blasonati software di fotoritocco. Si tratta, dunque, di un’applicazione per la grafica che permette di modificare le immagini digitali in tantissimi modi, attraverso pennelli, selezioni e tantissimi effetti speciali personalizzabili dagli utenti. È possibile usarlo anche per colorare disegni, agendo in maniera simile a quanto si fa con Photoshop, tramite strumenti di selezione, secchiello e pennelli. È compatibile non solo con Windows ma anche con Mac OS X e Linux. Scarica da qui.

Paint .Net

4paint-net.jpg

Paint .Net è un programma molto leggero e semplice da usare che si pone come soluzione ideale per tutti coloro che non sono professionisti del settore grafico ma hanno spesso bisogno di un programma più avanzato del classico Paint per ritoccare le proprie immagini. È ottimo anche per colorare disegni a computer, infatti include strumenti di selezione automatica, pennelli di vario genere ed un pannello per la gestione avanzata dei livelli che consentono di operare in maniera molto pratica con i disegni scansionati. La sua interfaccia, molto curata e ricca di trasparenze, è tradotta completamente in italiano. Scarica da qui.

MyPaint

5mypaint.jpg

A dispetto del nome, MyPaint non ha nulla a che fare con il classico Paint di Windows. Si tratta bensì di una soluzione molto avanzata per disegnare e colorare al computer ricca di funzioni e strumenti interessanti che ricalcano lo stile dei veri strumenti da disegno. Ha un’interfaccia utente molto curata e supporta tutti i principali formati di file grafici. Uno dei pochi esempi di programmi gratuiti validi realizzati esclusivamente per il disegno. È compatibile non solo con Windows ma anche con altri sistemi operativi, come Mac OS X e Linux. Scarica da qui.

Artweaver

6artweaver.jpg

Artweaver è un eccellente programma di grafica che combina molte funzioni interessanti per il disegno con filtri ed accessori per il fotoritocco. È caratterizzato da un’interfaccia utente molto personalizzabile e dalla presenza di pennelli ultra-personalizzabili attraverso i quali è possibile colorare e disegnare al computer in maniera estremamente precisa e curata. Supporta tutti i principali formati di file grafici (BMP, GIF, JPEG, PCX, TGA, TIFF, PNG e PSD) permettendo di gestire livelli e trasparenze. È disponibile in due versioni: una gratuita ed una a pagamento con maggiori funzionalità. Scarica da qui.