Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per WiFi

di

I migliori programmi per la rete WiFi.

WirelessKeyView

wirelesskeyview.jpg

Sfruttando la funzione di salvataggio automatico di Windows che effettua automaticamente l’accesso alle reti wireless “conosciute”, molti utenti non imparano a memoria, o quantomeno non appuntano in un posto sicuro, la chiave di accesso della propria connessione Wi-Fi. In questo modo, si finisce inevitabilmente per perdere la password e non riuscire a trovarla quando serve (ad esempio quando si deve impostare la connessione su una console per videogiochi, un tablet, ecc.). WirelessKeyView è un programma gratuito per Windows che mette una pezza a questa situazione andando a recuperare tutte le password WiFi salvate sul PC, in modo che l’utente possa visualizzarle e appuntarle finalmente in un posto sicuro. Scarica da qui.

Virtual Router Manager

virtual-router-manager.jpg

Virtual Router Manager è un’ottima applicazione gratuita che permette di trasformare qualsiasi laptop equipaggiato con Windows 7 in un hotspot Wi-Fi. In questo modo, è possibile espandere la connessione wireless in casa in maniera semplice, veloce e senza dover configurare dei range extender. Naturalmente, il segnale generato con questo programma non è potente quanto quello sprigionato da un vero router/extender ma per ampliare la connessione di pochi metri non esiste soluzione più semplice. La connessione creata può essere protetta con una password. Scarica da qui.

InSSIDer

inssider.jpg

InSSIDer è un piccolo software gratuito che permette di individuare ed analizzare ogni dettaglio delle reti wireless disponibili nelle vicinanze. È in grado di mostrare tutte le principali informazioni sulle connessioni wireless disponibili: nome, indirizzo MAC, tipo di protezione adottato, ecc. e fornisce una serie di esaustivi grafici relativi alla potenza del segnale. È da usare solo per fini informativi, non permette di conoscere le password delle reti Wi-Fi protette o spiare le comunicazioni che passano sulle reti wireless. Scarica da qui.

Wifi Network Backup Manager

wifi-network-backup-manager.jpg

Come suggerisce il suo nome, Wifi Network Backup Manager è un programma per WiFi molto utile che permette di salvare e ripristinare le connessioni Wi-Fi sui sistemi Windows. Usandolo, è possibile ripristinare tutte le connessioni wireless e le relative impostazioni presenti su un PC dopo averlo formattato, oppure trasferire l’elenco delle connessioni da un computer all’altro: tutto in maniera estremamente facile e veloce, in pochissimi click. Gli unici difetti del software – se così si possono definire – sono l’interfaccia utente poco curata e la mancata traduzione in lingua italiana. Scarica da qui.

MyPublicWifi

mypublicwifi.jpg

MyPublicWiFi è un programma per Windows 7 e Windows Server 2008 a 32 e 64 bit che permette di trasformare il computer in un hotspot Wi-Fi pubblico ed estendere il segnale della propria rete senza fili. Si distingue da altri software simili per l’estrema semplicità di utilizzo e, soprattutto, per le impostazioni avanzate che permettono di impostare una password di protezione alla connessione wireless e delle limitazioni di traffico relative a P2P ed altre attività che potrebbero influire negativamente sulla qualità di navigazione. Anche se è in lingua inglese, è molto semplice da usare anche per gli utenti non esperti. Scarica da qui.

Zamzom Wireless Network Tool

zamzom-wireless-network-tool.jpg

Zamzom Wireless Network Tool è una piccola utility gratuita che permette di scoprire chi si collega alla propria rete Wi-Fi senza permesso. Include due modalità di scansione – standard ed approfondita – attraverso le quali è possibile avere l’elenco di tutti i computer e i dispositivi connessi alla propria rete wireless. La lista si può anche salvare per futuri utilizzi o analisi più approfondite. Purtroppo mancano funzioni più avanzate che sono disponibili solo nella versione a pagamento del software. Scarica da qui.