Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come affiancare due foto con iPhone

di

Vorresti creare un bel collage affiancando due foto che hai scattato con l’iPhone ma il solo pensiero di esportare le immagini sul PC e “smanettare” con programmi di fotoritocco complessi come Photoshop ti scoraggia? Beh, ma chi ti ha detto che devi usare il computer?

Esistono delle applicazioni che permettono di creare bellissimi collage di foto direttamente su iPhone: basta avviarle, selezionare le immagini da affiancare e scegliere il modello di “collage” che più si preferisce. Si fa tutto in maniera semplicissima e in pochissimi secondi, il risultato poi si può salvare direttamente sul telefono o condividere online sui social. Non ci credi? Allora adesso te ne consiglio alcune fra quelle che mi sono piaciute di più e ti spiego come funzionano.

Coraggio! Si può sapere che ci fai ancora lì impalato? Prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come affiancare due foto con iPhone grazie alle indicazioni che trovi qui sotto. I passaggi da compiere valgono per tutti i modelli di iPhone (compresi quelli Plus e quelli SE) e per tutte le versioni più recenti di iOS. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Photo Collage Free (gratis)

Se stai cercando una soluzione relativa a come affiancare due foto con iPhone, ti consiglio di provare anche Photo Collage Free di Jiancai He. Come largamente intuibile dal suo nome, si tratta di un’applicazione gratuita che permette di creare facilmente collage di foto utilizzando il telefono di casa Apple. Include diversi modelli predefiniti e permette di arricchire le immagini selezionate con vari effetti grafici. Il suo unico difetto è che contiene dei banner pubblicitari che a volte rallentano il lavoro, ma nulla di particolarmente grave.

Per installare Photo Collage Free sul tuo “melafonino”, apri l’App Store, cerca l’applicazione all’interno di quest’ultimo e procedi con il download pigiando sull’apposito pulsante (ti verrà chiesto di inserire la password del tuo ID Apple o di autenticarti tramite Touch ID). A download completato, avvia Photo Collage Free e seleziona il formato del collage da creare utilizzando i pulsanti con i rapporti di forma collocati in basso (es. 4:31:1, ecc.) e gli schemi presenti al centro dello schermo. Per creare un collage di due foto affiancate, seleziona il secondo o il terzo schema (a seconda se desideri l’orientamento orizzontale o verticale delle immagini).

Come affiancare due foto con iPhone

A questo punto, pigia sui pulsanti + collocati al centro dello schermo e poi sull’icona della foto che si trova in basso a sinistra per selezionare le immagini da includere nel collage (se la app ti chiede il permesso di accedere al Rullino Foto, acconsenti) e il gioco è fatto. Successivamente puoi utilizzare i pulsanti che compaiono in basso per ruotare le foto (icona della freccia), rifletterle orizzontalmente e applicare ad esse degli effetti speciali (l’icona della bacchetta magica).

Dopo aver selezionato entrambe le foto, puoi personalizzare le caratteristiche della cornice del collage pigiando sulla “x” che si trova in basso a destra e usando i pulsanti che compaiono nella parte bassa dello schermo: il primo consente di selezionare un nuovo schema per il collage, il secondo permette di arrotondare e ridimensionare i bordi, mentre il terzo serve a scegliere il colore o il tema della cornice.

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, pigia sull’icona della freccia collocata in alto a destra e scegli se salvare il collage in formato standard (Normal) o ad alta risoluzione (High) e se condividerla via email o su Facebook. Se invece vuoi salvarla in locale nel Rullino foto di iPhone, pigia su Save image nella schermata che si apre.

Pic Collage (gratis)

Un’altra ottima app che consente di creare collage di foto su iPhone è Pic Collage che, così come Photo Collage Free, ha qualche banner pubblicitario di troppo ma risulta comunque molto comoda da utilizzare. Il suo principale difetto – se così lo vogliamo considerare – è che aggiunge un piccolo logo ai collage creati e non permette di utilizzare alcuni effetti se non si acquista la versione completa della app a 1,99 euro.

Tutto chiaro fin qui? Bene, allora passiamo all’azione. Per affiancare due o più foto con Pic Collage, avvia l’applicazione, consentile di accedere al rullino di iOS e pigia sul pulsante Fotografie. Dopodiché seleziona le foto che vuoi affiancare, pigia sul segno di spunta collocato in alto a destra e scegli il tema che vuoi utilizzare per il tuo collage.

Selezionando uno degli schemi elencati in fondo allo schermo puoi scegliere l’ordine e la posizione delle foto nel collage, spostando la barra di regolazione che si trova sotto le foto puoi regolare lo spessore dei bordi, mentre pigiando sul quadratino bianco che si trova in basso a sinistra puoi scegliere il colore o il tema dei bordi (i temi contraddistinti dall’icona del lucchetto si possono sbloccare tramite degli acquisti in-app). Pigiando sulle foto, puoi anche ridimensionarle e ruotarle in qualsiasi direzione in modo da disporle in diagonale.

Come affiancare due foto con iPhone

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, pigia prima sul segno di spunta che si trova in basso a destra, poi sul pulsante Fatto e scegli se condividere il collage sui social o se salvarlo nell’album, cioè nel rullino di iOS.

Se vuoi, pigiando sul pulsante + che compare in Pic Collage dopo aver selezionato il segno di spunta, puoi aggiungere sticker, scritte ed altri contenuti personalizzati al tuo collage. Inoltre, ti segnalo che selezionando la voce Modelli dalla schermata iniziale di Pic Collage puoi creare dei collage di foto usando dei modelli con sfondi e decorazioni preimpostati.

Layout from Instagram (gratis)

Intendi creare dei collage di foto per postarli su Instagram? Allora ti invito vivamente a provare Layout from Instagram, un’applicazione gratuita rilasciata ufficialmente da Instagram che permette di creare dei bellissimi collage e di condividerli sul proprio account.

Il funzionamento della app è estremamente intuitivo: dopo averla avviata e aver seguito la sua breve presentazione iniziale, non devi far altro che accettare la connessione al tuo account Instagram e scegliere le foto da includere nel collage. Successivamente, devi scegliere la disposizione che ti piace di più fra quelle che compaiono automaticamente in cima allo schermo e, se vuoi, devi modificare le foto presenti nel collage usando i pulsanti che si trovano in basso: Sostituisci per sostituire una delle foto; Effetto specchio per riflettere la foto selezionata; Capovolgi per capovolgere l’immagine selezionata e Contorni per attivare o disattivare i bordi.

Come affiancare due foto con iPhone

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, fai “tap” sul pulsante Salva collocato in alto a destra e scegli se condividere il tuo collage su Instagram, Facebook o se esportarlo in altre app (pigiando sul pulsante Altro).

LongScreen (a pagamento)

Se non vuoi affiancare due foto con iPhone, bensì due screenshot, lascia che ti consigli LongScreen. Si tratta di un’applicazione a pagamento (costa 2,99 euro) che include al suo interno tutto quello di cui c’è bisogno per unire gli screenshot: permette non solo di affiancare le istantanee dello schermo in orizzontale e in verticale, ma anche di “pulire” la barra di stato di iOS rimuovendo i riferimenti all’operatore telefonico, all’orario e allo stato della batteria; di regolare la spaziatura fra le immagini e di creare delle cornici speciali a forma di iPhone.

Per unire i tuoi screenshot con LongScreen, non devi far altro che avviare la app, concederle l’accesso al rullino di iOS e scegliere se affiancare le immagini verticalmente oppure orizzontalmente pigiando su una delle icone collocate in alto al centro. Dopodiché devi selezionare le istantanee da unire e devi pigiare sul pulsante Merge che si trova in alto a destra.

Superato anche questo step, devi pigiare sull’icona della bacchetta magica che si trova in basso al centro e devi scegliere se attivare la “pulizia” della barra di stato (Clean up status bar), se visualizzare una cornice (none, Space grey per visualizzare la cornice a forma di iPhone Space Gray o Silver per visualizzare la cornice a forma di iPhone Silver) e devi regolare la spaziatura (padding) e la disposizione degli screenshot.

Come affiancare due foto con iPhone

Per concludere, fai “tap” sull’icona della condivisione che si trova in basso a sinistra (la freccia) e scegli se condividere il tuo “collage” in una delle applicazioni che hai sull’iPhone o se salvarlo nel rullino di iOS selezionando l’opzione Save image.

Se hai bisogno di unire degli screenshot relativi a conversazioni su WhatsApp, Facebook o altre applicazioni che prevedono uno scrolling della schermata, prova Tailor che riconosce automaticamente i punti di giunzione degli screenshot e li unisce verticalmente in maniera intelligente (quindi rimuovendo eventuali parti doppie).