Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come creare QR code

di

Ti piacerebbe tanto creare uno di quei codici a barre che si inquadrano con la fotocamera del cellulare, i QR code, ma non sai come riuscirci? Tranquillo. Su Internet ci sono un mucchio di soluzioni gratuite che fanno proprio questo e si possono utilizzare senza alcuna conoscenza tecnica.

Tutto quello che devi fare è scegliere il tipo di contenuto da diffondere tramite QR code: l’indirizzo del tuo sito Web, il tuo numero di cellulare, la password della rete rete wireless dell’ufficio ecc., scaricare il codice restituito dal servizio e stamparlo, oppure condividerlo online.

Pensa, ci sono anche delle applicazioni che consentono di generare codici QR direttamente dallo smartphone, e vorrei parlarti anche di quelle. Direi quindi di non perdere altro tempo e vedere insieme come creare QR code senza spendere un soldo.

Se vuoi generare un codice QR usando il tuo computer puoi approfittare di servizi online come QR Stuff che permette di creare gratuitamente QR code con indirizzi Web, informazioni personali, password di reti wireless e testi semplici. Offre anche dei piani a pagamento per la creazione di QR code dinamici, dei codici a speciali il cui contenuto può essere aggiornato in qualsiasi momento senza generare un nuovo QR.

Per creare un QR code gratuito con QR Stuff, collegati alla pagina iniziale del servizio e seleziona, dalla barra laterale di sinistra, il tipo di contenuto che vuoi includere nel tuo codice: Website URL per l’indirizzo di un sito Web; Plain text per del testo semplice; Contact details per un biglietto da visita completo; Wi-Fi login per le credenziali d’accesso a una rete wireless; Event peri dettagli di un evento ecc.

Compila dunque il modulo che ti viene proposto con tutte le informazioni che vuoi includere nel QR code, seleziona il colore che deve avere il tuo codice dalla tavolozza virtuale (collocata sulla destra) e pigia sul bottone Download QR code per scaricare il risultato finale sul tuo computer.

Come creare QR code

Un altro servizio che permette di creare QR code online è goQR che permette di realizzare codici di tipo statico contenenti URL, testi semplici, contatti, password Wi-Fi e altri dati.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina iniziale e clicca su una delle icone presenti sulla sinistra per scegliere il tipo di contenuto da includere nel tuo QR: l’icona della Terra corrisponde all’indirizzo di un sito Web; la cornetta a un numero di telefono; l’omino serve a creare un biglietto da visita virtuale; il lucchetto permette di generare un codice contenente una password per reti wireless e così via.

Successivamente, compila il modulo collocato al centro della pagina per digitare il contenuto da inserire nel QR code, pigia sul bottone Download e personalizza il tuo codice scegliendone colori (Foreground per quello in primo piano e Background per quello in secondo piano), spessore dei bordi (Border) e dimensioni (Size).

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, scegli in quale formato scaricare il QR code sul tuo computer fra SVG, EPS, PNG e JPEG e il download partirà in automatico.

Come creare QR code

Se lo ritieni più comodo, puoi creare un codice QR anche dallo smartphone. Come? Ad esempio installando l’applicazione QR Reader per iPhone e Android che consente di leggere e creare codici QR statici a costo zero.

Per accedere all’editor di QR Reader, avvia la app, pigia sul pulsante menu e seleziona la voce Creator/Generatore. Dopodiché pigia sul bottone + e scegli il contenuto da includere nel tuo codice: sito Web, numero di telefono, testo, indirizzo email, evento, profilo Facebook ecc.

Compila il modulo che si apre con tutte le informazioni richieste e pigia sul pulsante Crea per ottenere il tuo QR code personalizzato. Al termine dell’operazione potrai selezionare il codice dal menu Creator/Generatore della app e scegliere se visualizzarlo, condividerlo online o cancellarlo.