Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare file da Drive

di

Hai l'abitudine di “catturare” in innumerevoli scatti fotografici e filmati tutte le piccole e grandi ricorrenze del tuo quotidiano ed ecco che, ormai, la memoria fisica del tuo smartphone è agli sgoccioli. Preso dal timore di non poter più immortalare i tuoi momenti migliori, hai dunque deciso di abbonarti al servizio di archiviazione cloud offerto dal produttore del sistema operativo del tuo telefono.

Se, in un primo momento, avevi pensato che la soglia di spazio disponibile su questi servizi fosse sufficiente, ti sei poi dovuto ricredere quando hai iniziato a effettuare il backup dei vari file: ormai infatti anche lo spazio virtuale del drive che utilizzi è quasi terminato e devi ancora salvare numerosi elementi; ragion per la quale, per forza di cose, dovrai eliminare i file che ritieni superflui.

Come dici? Hai bisogno di un aiuto a compiere quest'operazione? Beh, allora l'hai appena trovato! Nei capitoli successivi di questo tutorial, sarà infatti mia cura mostrarti in modo chiaro e dettagliato come eliminare file da Drive. La cosa, come avrai modo di giudicare tu stesso, è piuttosto semplice ma, per recuperare effettivamente spazio di archiviazione, dovrai rimuovere i file eliminati anche dal cestino del tuo spazio virtuale. Che ne dici, allora? Sei pronto a cominciare? Sì, benissimo! Non mi resta, dunque, che augurarti una buona lettura!

Indice

Come eliminare file da Google Drive

Se per te va bene, inizierei parlandoti di come cancellare i file da Google Drive, il servizio di archiviazione cloud del colosso di Mountain View che ti offre 15 GB di spazio gratis (aumentabili sottoscrivendo un abbonamento al servizio Google One). Ecco tutti i dettagli al riguardo.

Da computer

Google Drive logo

Utilizzi Google Drive tramite browser? Bene, allora, per iniziare, collegati alla pagina principale del servizio e, se necessario, effettua l'accesso con il tuo account Google. Successivamente, individua la cartella con i file da eliminare tra quelle mostrate in alto a sinistra (es. Il mio Drive, Recenti ecc.) e fai clic sull'anteprima del file (o della cartella) che ti interessa; da qui, premi sul pulsante del cestino posto in alto a destra. Semplice, vero?

Vuoi eliminare più file (o cartelle) con una singola operazione? Puoi selezionare tutti gli elementi che vuoi tramite la combinazione Ctrl+clic (o cmd+clic su Mac) oppure “disegnando” una selezione con il mouse come fai in Esplora File o nel Finder; premi poi sull'icona del cestino e il gioco è fatto.

Volendo, puoi inoltre eliminare i file singolarmente o in gruppo trascinandone le anteprime sopra la voce Cestino situata nell'elenco di sinistra.

In caso di ripensamenti, puoi annullare l'eliminazione degli elementi premendo sulla voce Annulla che viene visualizzata per qualche secondo in basso a sinistra.

Google Drive sito PC

Vuoi eliminare definitivamente gli elementi appena spostati nel cestino (cosa che avviene anche automaticamente dopo 30 giorni dal momento dell'eliminazione)? In tal caso, clicca sulla dicitura Cestino nell'elenco di sinistra e ripeti i passaggi appena illustrati dando, infine, conferma, premendo sul pulsante Elimina definitivamente.

Aspetta, sei interessato a sapere anche come eliminare file da drive condivisi? In questo caso, ti è sufficiente premere sulla voce Condivisi con me posta in alto a sinistra e ripetere poi i passaggi già visti precedentemente. Stavolta, tuttavia, i file saranno rimossi definitivamente sùbito e non sarà necessario quindi eliminarli anche dal cestino.

Se utilizzi il client di Drive per Windows o macOS puoi anche aprire la cartella di Google Drive nell'Esplora risorse di Windows o nel Finder di macOS e procedere normalmente a cancellare i file come faresti con una normale cartella.

Google Drive cartella Windows

Le modifiche effettuate si rifletteranno automaticamente sul tuo spazio cloud su Google Drive. Per altri dettagli su questa procedura ti rimando al mio tutorial su come liberare spazio su Google Drive.

Da smartphone e tablet

Google Drive app Android

Vorresti eliminare file da Drive per Android o iPhone? Puoi farlo in modo rapido avvalendoti dell'applicazione ufficiale del servizio disponibile su Play Store e App Store. Per iniziare apri l'app appena menzionata e premi sul pulsante File posto in basso a destra, per accedere a tutti gli elementi memorizzati sul tuo spazio personale.

A questo punto, per eliminare un singolo file, esegui un tap prolungato sulla relativa anteprima, premi poi sul pulsante del cestino che vedi in alto a destra e, infine, dai conferma facendo tap sulla voce Sposta nel cestino. Facile, non ti pare?

Puoi anche eliminare più di un elemento con un singolo passaggio: ti basta effettuare un tap prolungato sull'anteprima del primo file, premere poi su quelle degli altri che desideri rimuovere, infine, fare tap sul pulsante del Cestino e dare conferma premendo sulla voce Sposta nel cestino.

Per eliminare i file in modo definitivo (cosa che avverrebbe comunque dopo 30 giorni dall'eliminazione; a meno che non scegli di ripristinare gli stessi), premi sul pulsante ≡ collocato in alto a sinistra e, da qui, seleziona la voce Cestino dal menu visualizzato a sinistra.

Ora esegui un tap prolungato sull'anteprima dell'elemento che vuoi rimuovere e, poi, premi sul pulsante ⁝. In conclusione, fai tap sulla voce Elimina definitivamente due volte di fila. Per eliminare più di un file con una singola operazione, tieni premuto il dito sull'anteprima del primo, seleziona poi gli altri e ripeti l'ultimo passaggio.

Come eliminare file da iCloud Drive

Ti stai chiedendo come eliminare file da Drive nel caso di iCloud? Il servizio di archiviazione di casa Apple che offre gratuitamente 5 GB di spazio (aumentabili iscrivendosi a iCloud+ o Apple One)? Allora leggi pure i prossimi capitoli, nei quali trovi spiegato tutto sull'argomento.

Da computer

iCloud Drive sito PC

Per rimuovere file da iCloud tramite browser, collegati alla home page del servizio ed effettua l'accesso con il tuo ID Apple. Fatto ciò, premi sul pulsante iCloud Drive. Nella schermata successiva, per eliminare un singolo file (o una cartella) ti è sufficiente premere sulla relativa anteprima e poi sul pulsante del cestino situato in alto a destra. Tutto qui!

Vuoi eliminare più di un file con un singolo passaggio? Seleziona tramite combinazione Ctrl+clic (cmd+clic su Mac) gli elementi da eliminare e clicca sul pulsante del Cestino.

Per recuperare spazio di archiviazione, dovrai poi eliminare i file spostati nella cartella Eliminati di recente anche da quest'ultima. Per farlo, dalla schermata principale di iCloud, premi sulla voce Eliminati di recente situata in basso a destra, poi seleziona l'anteprima dell'elemento che desideri cancellare definitivamente, premi sul pulsante Elimina posto in alto e dai conferma premendo sulla voce Elimina. In alternativa, puoi anche eliminare tutti i file premendo sulla voce Elimina tutto posta in alto.

Come dici? Vuoi sapere come ripetere questi stessi passaggi sul client di iCloud per Windows o dal Finder di macOS (che integra iCloud “di serie”)? In tal caso, ti basta accedere alla cartella iCloud Drive tramite l'Esplora risorse di Windows o il Finder di macOS e rimuovere i vari elementi da quest'ultima come faresti con qualsiasi altra cartella. Tutte le modifiche verranno riportate automaticamente su iCloud.

Nel caso tu voglia eliminare, invece, le foto, dovrai rimuovere i file (come indicato precedentemente) dalla cartella sincronizzata con iCloud su Windows o dall'applicazione Foto di macOS. Per altri dettagli su queste procedure dai pure uno sguardo al mio approfondimento su come svuotare iCloud.

Da smartphone e tablet

File iOS

Vuoi eliminare i file da iCloud tramite smartphone o tablet? Nel caso di Android ti basta collegarti alla pagina principale del servizio in questione tramite browser e ripetere i passaggi visti nel capitolo precedente (in questo caso per selezionare i file fai tap sulla voce Seleziona posta in alto e poi premi sulle anteprime dei vari elementi).

Se, invece, vuoi eliminare file da Drive iPhone, puoi utilizzare l'app File preinstallata sugli smartphone e i tablet Apple. Per procedere in tal senso, avvia l'app in questione e seleziona la voce iCloud Drive nella schermata iniziale. A questo punto, per eliminare un singolo file o una cartella, esegui un tap prolungato sulla relativa anteprima e, successivamente, premi sulla voce Elimina dal menu proposto.

Per cancellare definitivamente un elemento spostato nella cartella Eliminati di recente, torna alla schermata iniziale di File e fai tap sulla voce Eliminati di recente. Ora non ti resta che ripetere l'ultimo passaggio menzionato.

Per cancellare le foto e i video dovrai, invece, avvalerti dell'app Foto che è “di serie” su iPhone e iPad. Per i dettagli sulla procedura relativa, ti rimando direttamente a questo tutorial.

Come eliminare file da OneDrive

Per archiviare documenti, foto e altri file ti servi di OneDrive, il servizio cloud di Microsoft che offre 5 GB di spazio in versione gratuita (espandibili con un abbonamento al servizio stesso o a Microsoft 365)? Vuoi sapere come eliminare file dal tuo spazio di archiviazione in questo caso? Allora non devi fare altro che proseguire con la lettura delle prossime righe.

Da computer

OneDrive sito PC

Iniziamo dalla procedura per computer. Se utilizzi OneDrive da browser, apri la pagina principale del servizio ed esegui l'accesso con il tuo account Microsoft. Una volta ultimato questo passaggio, per eliminare un singolo file, premi sulla casella circolare posta a sinistra, in corrispondenza del relativo nome (puoi visualizzarla muovendo il puntatore del mouse in quel punto). Successivamente, fai clic sul pulsante del cestino posto in alto e dai conferma premendo sul pulsante Elimina.

Nulla di complesso, concordi? Per cancellare più file con una singola operazione, ripeti quest'ultimo passaggio selezionando di volta in volta le caselle dei file da rimuovere.

Se intendi eliminare definitivamente gli elementi appena spostati nel Cestino, fai tap su quest'ultima voce che vedi nell'elenco situato in alto a sinistra, dopodiché, ripeti l'ultimo passaggio; oppure, per eliminare definitivamente tutti gli elementi, clicca sulla voce Svuota Cestino posta in alto e dai conferma premendo sul pulsante .

Aspetta, mi stai dicendo che utilizzi il client di OneDrive incluso in Windows e disponibile su macOS? Se le cose stanno così, ti basta aprire la cartella di OneDrive tramite l'Esplora File di Windows o il Finder di macOS come qualsiasi altro file presente sul computer (le modifiche verranno riportate automaticamente su OneDrive).

Da smartphone e tablet

OneDrive app Android

Su Android e iOS/iPadOS è disponibile l'app ufficiale di OneDrive. Per cancellare file da quest'ultima, avviala e premi sulla voce File.

Una volta individuato l'elemento da rimuovere, premi sul pulsante ⁝ situato a destra, in corrispondenza del nome del file stesso e, dal menu proposto, premi sulla voce Elimina e dai conferma.

Per eliminare più elementi con una singola operazione, effettua un tap prolungato sull'anteprima del primo e, poi, premi di volta in volta su quelle degli altri. Infine, fai tap sul pulsante del cestino collocato in alto a destra e premi sulla voce Elimina.

Se intendi cancellare in via definitiva gli elementi rimossi, fai tap sul pulsante dell'omino situato in basso a destra (nella schermata principale dell'app) e, da qui, seleziona la voce Cestino. Ora non devi fare altro che ripetere gli stessi passaggi appena visti; oppure, se desideri eliminare tutti gli elementi presenti nel cestino, premi sulla voce Elimina tutto che vedi in alto e conferma poi facendo tap sulla dicitura Elimina.

Come cancellare file da drive di Libero

Rimuovere file dal servizio di archiviazione cloud di Libero (che offre 2 GB in versione gratuita, espandibili con un abbonamento) non è certo più complesso rispetto ai casi già esaminati finora. Vediamo come procedere nei prossimi capitoli.

Da computer

Libero Drive sito PC

Per accedere a Libero Drive e cancellare i file dei quali non hai più bisogno apri questa pagina e fai clic sul pulsante Accedi al drive situato in alto a destra. A questo punto, se necessario, inserisci negli appositi campi i dati di accesso del tuo account Libero Mail e, una volta aperta la sezione principale del drive, premi sulla voce I miei file situata in alto a sinistra.

Hai individuato l'elemento che desideri eliminare? Bene, allora premi sulla casella posta a sinistra, in corrispondenza del relativo nome e, successivamente, clicca sull'icona del cestino situata in alto; dai poi conferma premendo sul pulsante Elimina. Per eliminare più di un elemento (in modo multiplo) premi sulle caselle relative alle anteprime di tutti i file che intendi cancellare e, poi, premi sul pulsante del Cestino.

In conclusione, per rimuovere gli elementi anche dal Cestino, fai clic su quest'ultima voce posta nell'elenco in alto a sinistra e ripeti gli ultimi passaggi menzionati. Visto com'è facile?

Da smartphone e tablet

Libero Drive sito mobile

Libero Drive, al momento in cui scrivo, non è ancora disponibile in formato app per smartphone e tablet il che implica che, per accedere al servizio in questione e cancellare i file memorizzati sul tuo spazio di archiviazione dovrai agire tramite un qualsiasi browser. Una volta aperta l'app che utilizzi solitamente per navigare in Rete, dunque, collegati alla home page di Libero Drive e vai su ≡ > Accedi al drive; successivamente inserisci negli appositi campi i dati di accesso del tuo account Libero Mail e premi sul pulsante Avanti.

A questo punto, per cancellare i file, ti è sufficiente ripetere i passaggi visti nel capitolo precedente (in questo caso il pulsante del cestino è posto in basso). Vuoi rimuovere anche i file dal cestino? Allora vai su Cartelle > Cestino ed effettua nuovamente i passaggi già visti in precedenza.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.