Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare una diapositiva su PowerPoint

di

Stai muovendo i primi passi su PowerPoint, il celebre programma della suite Office di Microsoft per la realizzazione delle presentazioni: pensi infatti che nell’economia del tuo lavoro possa essere particolarmente utile acquisire le opportune conoscenze sul suo funzionamento, e di questo non posso che dartene ragione.

Tuttavia, nel tuo percorso di apprendimento, stai riscontrando delle comprensibili difficoltà iniziali nell’esecuzione di alcune operazioni basilari. In particolare, non hai ancora compreso bene come eliminare una diapositiva su PowerPoint: hai l’esigenza di cancellarne una (o più di una) che ritieni superflua, ma non riesci a individuare la relativa funzionalità fra gli strumenti messi a disposizione dal software. Niente paura, per questo tipo di necessità sai che puoi sempre fare affidamento su di me: ti basterà dedicare solo pochi minuti del tuo prezioso tempo libero alla lettura dei prossimi paragrafi per realizzare come eseguire questa semplice operazione in pochissimi passaggi.

Tieni presente, inoltre, che nella stesura di questo articolo ho considerato sia le versioni per PC che quelle per dispositivi mobili, al fine di agevolarti e offrirti la corretta soluzione al tuo problema, qualunque sia il device da te utilizzato. Come dici? È esattamente ciò di cui avevi bisogno? Perfetto! Ora, però, mettiti comodo e rilassati e vedrai che non ci vorrà molto a superare anche questo piccolo ostacolo. A questo punto, non mi rimane altro da fare se non augurarti buona lettura e, soprattutto, buon lavoro!

Indice

Come eliminare una diapositiva su PowerPoint da PC

eliminare diapositiva PowerPoint da computer

Se stai realizzando una presentazione tramite il celebre programma del pacchetto Office (a proposito, in questa guida puoi trovare diversi suggerimenti su come renderla più interessante ed efficace) e sei alla ricerca delle istruzioni su come eliminare una diapositiva su PowerPoint da PC, considera che la procedura che sto per mostrarti vale sia per il software installato sui sistemi operativi Windows e macOS, che per la relativa versione online di PowerPoint.

Dopo aver avviato PowerPoint sul tuo computer nella modalità preferita e aver aperto il file PPT o PPTX che intendi modificare, per prima cosa individua il pannello con l’anteprima delle diapositive, situato a sinistra dell’interfaccia del programma, nel quale puoi trovare le slide che compongono la presentazione disposte in verticale.

Se non lo visualizzi, probabilmente ne hai ridotto le dimensioni per poter rendere maggiormente visibile la schermata principale che mostra la diapositiva corrente. In tal caso dovresti riscontrare la presenza, in alto a sinistra, della voce Anteprima: a questo punto, per ripristinare la visualizzazione originale, posiziona il cursore sulla linea verticale alla sua destra e, non appena quest’ultimo assume le sembianze di una freccia con due punte, tieni premuto il tasto sinistro del mouse e spostalo verso destra. In questo modo potrai espanderlo a tuo piacimento, fino alle dimensioni massime consentite.

Se, a seguito di quest’ultima operazione, sul suddetto pannello non vedi altro che il titolo della presentazione, premi sulla piccola freccia situata alla sua sinistra per espandere anche l’elenco delle diapositive.

Ora, per cancellarne una, clicca con il tasto destro del mouse sulla rispettiva miniatura, dopodiché seleziona dal menu contestuale che compare la voce Elimina diapositiva e il gioco è fatto. In alternativa, se preferisci utilizzare la tastiera, dopo aver selezionato l’anteprima premendo, premi il tasto Canc (o backspace su computer Apple).

Se vuoi eliminarne più di una, invece, tieni premuto il tasto Ctrl e clicca sull’anteprima di tutte quelle che vuoi selezionare, quindi ripeti l’operazione esposta al paragrafo precedente. Se elimini quella sbagliata, non temere: ti basterà premere la combinazione Ctrl+Z (o cmd+z su macOS) per annullare l’ultima operazione.

Come eliminare una diapositiva su PowerPoint da mobile

Logo PowerPoint

Se stai lavorando sulle slide della tua prossima presentazione dal tuo smartphone o tablet e, dunque, vorresti apprendere come eliminare una diapositiva su PowerPoint da mobile, le modalità per eseguire tale operazione sono altrettanto semplici, ma variano leggermente in base al sistema operativo presente sul device: per questo motivo ho realizzato dei capitoli dedicati per Android e iPhone.

Android

eliminare una diapositiva PowerPoint su Android

Una volta avviata l’app PowerPoint o Office sul tuo dispositivo Android premendo sulla relativa icona, per prima cosa apri il documento che desideri modificare, quindi fai tap due volte su una qualsiasi diapositiva per entrare in modalità modifica.

Nella parte bassa della schermata troverai il pannello con le anteprime, a meno che tu non abbia ruotato il tuo device per utilizzare l’app in orizzontale: in questo caso specifico, infatti, il suddetto riquadro viene caricato sulla sinistra.

A questo punto, devi semplicemente fare tap sulla diapositiva che desideri eliminare per selezionarla, dopodiché è necessario pigiare nuovamente su di essa. Vedrai comparire un menu di scelta rapida appena al di sopra della slide in questione e dovrai solamente sfiorare la voce Elimina per eseguire l’operazione.

Sui dispositivi mobile, purtroppo, non è possibile eseguire una selezione multipla, pertanto è necessario ripetere l’operazione per ogni singola diapositiva che vuoi cancellare.

Come dici? Hai cancellato la diapositiva sbagliata? Nessun problema: per tornare indietro è sufficiente pigiare il pulsante con il simbolo della freccia curva, la cui punta è diretta verso sinistra. Quest’ultimo, nella versione di PowerPoint per smartphone, è presente sia nella barra degli strumenti in basso, precisamente sulla destra, che in quella in alto, appena sotto al titolo della presentazione, sempre a destra.

Se utilizzi un tablet, invece, devi sapere che quest’ultimo ricalca sotto molti aspetti l’interfaccia del programma per computer: la suddetta funzionalità per annullare l’ultima operazione, in questo caso, è collocata solamente nel set di strumenti alla destra del titolo (nello specifico, si tratta della penultima icona).

iPhone

eliminare diapositiva PowerPoint iPhone

Se stai usando un iPhone per elaborare la tua presentazione su PowerPoint o nell’app Office, come anticipato nella premessa di questa parte della guida, la procedura risulta leggermente differente: una volta aperto il documento, infatti, per entrare in modalità editing è necessario fare tap su una qualsiasi diapositiva e premere l’opzione Modifica dal menu che viene contestualmente proposto.

Nella schermata successiva verrà mostrato, in basso, il pannello con l’anteprima delle slide: a questo punto, esegui un tap sulla miniatura della slide che desideri eliminare, quindi pigia una seconda volta su di essa e premi la voce Elimina dal menu di scelta rapida che ti viene proposto.

In alcune circostanze, in particolare qualora tu abbia ruotato il dispositivo e stia utilizzando l’app in modalità orizzontale con il pannello delle anteprime disposto a sinistra dell’interfaccia, l’opzione Elimina potrebbe non essere immediatamente visibile: in questo caso premi la freccia bianca a destra del menu in questione per scorrere le altre opzioni presenti e individua quella appena citata.

Così come per l’app Android, anche su iPhone e iPad non è possibile selezionare più diapositive allo stesso tempo, pertanto è necessario eseguire l’operazione per ogni singola slide che si desidera rimuovere.

Anche in questo caso, ad ogni modo, puoi tranquillamente tornare sui tuoi passi nell’eventualità in cui tu abbia cancellato la diapositiva sbagliata: ti basterà premere sul simbolo della freccia curva, la cui punta è diretta verso sinistra, che puoi facilmente individuare sia sulla destra della barra degli strumenti collocata in basso, che nel set di funzionalità situato in alto.

Spero vivamente di aver contribuito a rendere il tuo lavoro più facile con questa mia guida. Se le cose stanno così e hai apprezzato il mio aiuto, in questo caso credo che troverai altrettanto utili e interessanti anche gli altri tutorial da me realizzati, focalizzati sulle varie funzionalità offerte da questo prezioso programma della suite Office.

Ad esempio, credo che potresti gradire molto il mio articolo su come fare un PowerPoint perfetto, nel quale sono presenti una serie di suggerimenti su come organizzare i vari elementi al suo interno e renderlo anche esteticamente più gradevole. Forse non ne sei al corrente, ma in una presentazione PowerPoint è possibile inserire oggetti di vario genere, come video o audio, o anche variarne lo sfondo predefinito.

Oppure, potrebbe interessarti apprendere facilmente come scrivere diverse tipologie di contenuto e magari dare vita ai testi applicando a essi anche una animazione. Credo sia importante, inoltre, imparare anche come allineare il tutto nel migliore dei modi.

Insomma, come vedi di spunti ce ne sono davvero molti: se, ad esempio, vuoi saperne di più sulla realizzazione di modelli di presentazione specifici, come una brochure, o su come inserire una mappa concettuale per rendere il tutto ancora più leggibile e ordinato, non devi far altro che cliccare sui link sopra riportati. Infine, credo che ti sarà di supporto anche questo tutorial su come salvare ed esportare la presentazione al termine del tuo lavoro.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.