Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare chiamate anonime

di

Stai architettando uno scherzo telefonico in risposta a uno scherzo analogo che ti è stato fatto qualche giorno fa da parte di un tuo amico? Devi contattare una persona o un'azienda che temi possa utilizzare il tuo numero di cellulare per richiamarti in continuazione? In situazioni come queste può tornare molto utile il servizio di camuffamento dell'ID del chiamante (cioè del numero di telefono) proposto da tutti i principali operatori di telefonia mobile e fissa italiani.

Sfruttando questo servizio – che è completamente gratuito e legale – puoi fare chiamate anonime dal cellulare o dal telefono di casa impedendo a chi è dall'altra parte di visualizzare il tuo vero numero: al suo posto comparirà la scritta "numero privato" o "numero sconosciuto". Attenzione però, non si tratta di una vera e propria "anonimizzazione" . Esistono vari servizi che permettono di scoprire le chiamate anonime facilmente e, poi, gli operatori telefonici conoscono benissimo l'identità di chi sta utilizzando i loro servizi. Insomma… se devi fare uno scherzo a un amico o vuoi tutelare la tua privacy per esigenze legittime, affidati tranquillamente a questi servizi. Ma non abusarne, mi raccomando. Adesso vediamo più in dettaglio come funzionano.

Attenzione: tutte le informazioni contenute in questo post sono da considerarsi a puro scopo illustrativo. Io non mi assumo alcuna responsabilità circa l'uso che potrebbe esserne fatto. Poi non dirmi che non ti avevo avvertito!

Fare chiamate anonime dal cellulare

Come fare chiamate anonime

Esistono diversi modi per camuffare il proprio numero da cellulare. Quello più semplice di tutti consiste nell'anteporre un codice speciale al numero da contattare: #31# (es. #31#12345 per chiamare il numero 12345).

Indipendente dal modello di smartphone in tuo possesso e dal tuo operatore telefonico, se digiti il codice #31# prima del numero da contattare e avvii una chiamata, il destinatario della telefonata non vedrà il tuo numero, bensì la scritta "Numero privato" o "Numero sconosciuto".

Come accennato in precedenza, si tratta di un sistema abbastanza "fragile": ormai esistono diversi servizi che permettono di svelare facilmente l'identità di chi chiama con l'anonimo, ma funziona ed è completamente gratis. Cerca di farne buon uso!

Se per un motivo o l'altro hai bisogno di effettuare più chiamate anonime in serie, anziché utilizzare il codice #31# puoi configurare il tuo smartphone in modo che camuffi automaticamente l'ID del chiamante, cioè il tuo numero.

  • Se utilizzi uno smartphone Android, puoi camuffare il tuo numero di telefono avviando il dialer (cioè la schermata di composizione dei numeri di telefono), pigiando sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e selezionando la voce Impostazioni dal menu che si apre. Successivamente, devi spostarti su Chiamate > Altre impostazioni, selezionare la voce ID chiamante dalla schermata che si apre e apporre il segno di spunta accanto alla voce Nascondi numero. In caso di ripensamenti, per far tornare il tuo numero visibile ai destinatari delle chiamate, torna nel menu Impostazioni chiamate > ID chiamate > Nascondi numero del dialer e apponi il segno di spunta accanto alla voce Rete predefinita.
  • Se utilizzi un iPhone, puoi camuffare facilmente il tuo numero di telefono recandoti nel menu Impostazioni di iOS (l’icona dell’ingranaggio che si trova in home screen), selezionando l’icona Telefono e spostando su OFF la levetta relativa all'opzione Mostra ID chiamante (nell'omonimo menu). In caso di ripensamenti, per mostrare nuovamente il tuo numero ai destinatari delle chiamate, torna nel menu Impostazioni > Telefono > Mostra ID chiamante di iOS e sposta nuovamente su ON la levetta dell'opzione Mostra ID chiamante.

Su Android è disponibile anche un'applicazione gratuita, denominata Anonym Call, che permette di attivare e disattivare il camuffamento del numero con una semplice "levetta", senza dover digitare ogni volta il codice #31# e senza dover accedere a tutti i menu di sistema.

Come funziona? Semplicissimo. Una volta scaricata dal Play Store, avvia l'applicazione e assicurati che nel campo Codice personalizzato ci sia il codice corretto (cioè #31#) . Dopodiché sposta su ON la levetta che campeggia nella schermata iniziale della app e il tuo ID verrà automaticamente camuffato per tutte le chiamate in uscita (fino a quando non riporterai la levetta su OFF). Nella barra delle notifiche di Android verrà mostrato anche un indicatore che ti permetterà di sapere in ogni momento se il camuffamento del numero è attivo o meno.

Per rendere ancora più rapida l'attivazione e la disattivazione del camuffamento del numero, puoi acquistare la versione Pro di Anonym Call che costa 99 cent e include un widget da inserire nella home screen di Android. È comodissima!

Attenzione: nascondendo l'ID del chiamante nelle impostazioni del tuo smartphone o utilizzando applicazioni come Anonym Call ottieni lo stesso risultato che si ottiene utilizzando il codice #31#. Questo significa che sei comunque facilmente rintracciabile dai servizi per lo smascheramento dei numeri anonimi, e ovviamente dal tuo operatore telefonico.

Caller ID spoofing

Esiste anche una tecnica più elaborata per fare chiamate anonime, denominata caller ID spoofing. Si tratta di un meccanismo, utilizzabile anche tramite alcune semplicissime app per smartphone (es. Spoof Card), che consente di camuffare il proprio numero facendolo apparire come se fosse quello di un'altra persona (proveniente da qualsiasi parte del mondo).

I servizi di spoofing del numero sono più complessi da smascherare rispetto ai servizi standard di camuffamento del numero (es. quello che si ottiene con il codice #31#), e per questo sono anche più pericolosi da usare sotto un punto di vista legale.

C'è inoltre da considerare il fatto che sono tutti a pagamento: spesso funzionano con un sistema di crediti in base al quale ogni minuto di chiamata costa "tot" crediti, e per continuare a fare le telefonate bisogna ricaricare il proprio account con nuovi crediti (che spesso hanno prezzi piuttosto salati).

Fare chiamate anonime da linea fissa

Come fare chiamate anonime

Ti piacerebbe camuffare il numero del telefono fisso? Si può fare anche questo, basta sfruttare un codice speciale come quello visto in precedenza per i cellulari.

In questo caso, il codice da anteporre al numero da contattare è *67# (es. *67#12345 per contattare il numero 12345) e funziona con tutti i principali operatori nazionali. Il servizio è generalmente gratuito, ma prima di utilizzarlo sarebbe opportuno cercare informazioni a riguardo sul sito Internet del proprio operatore.