Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Viber

di

Viber è una nota applicazione per smartphone, tablet e PC che permette di comunicare con i propri amici in maniera facile e immediata. Possiamo immaginarlo come un ibrido fra Skype e WhatsApp che permette di chattare, di effettuare chiamate e videochiamate gratuite verso gli altri utenti del servizio e di effettuare chiamate internazionali verso le linee telefoniche standard a prezzi molto convenienti.

È compatibile quasi tutti i device e i sistemi operativi disponibili attualmente sul mercato. Supporta agli adesivi, ha un'interfaccia semplice da usare e ha le chat di gruppo e community, un po' come su Telegram. Insomma, una valida alternativa ai grandi colossi del settore.

Da sottolineare poi che viene anche qui applicata la cifratura end-to-end per le chat private e i gruppi, ma non per le community. Allora? Che ne dici? Ti va di saperne di più e di scoprire come funziona Viber più in dettaglio? Bene. Allora continua a leggere, trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Indice

Come funziona Viber su smartphone e tablet

Smartphone e tablet sono i dispositivi da cui è più comune usare Viber, quindi direi di concentrarci su quelli.

Come iscriversi a Viber

viber app

Per creare un account su Viber basta scaricare l'applicazione sullo smartphone e convalidare il proprio numero di telefono (che quindi viene utilizzato come identificativo, anche per trovare i contatti che già sono iscritti al servizio).

Il primo passo che devi compiere, dunque, è aprire il Google Play Store o HUAWEI AppGallery sul tuo smartphone Android o l'App Store sul tuo iPhone o iPad, cercare Viber al suo interno e avviare il download dell'applicazione seguendo la solita procedura.

Ad installazione completata, avvia Viber, premi il pulsante Inizia ora e segui la procedura di configurazione iniziale dell'app. Durante la procedura devi digitare il tuo numero di cellulare (comprensivo di prefisso internazionale, che per l'Italia è +39), pigiare sul pulsante Continua e attendere che venga effettuata la verifica del numero. Se la verifica non avviene in maniera automatica, digita in Viber il codice di conferma che hai ricevuto via SMS o chiamata per continuare.

Successivamente, scegli il nome, data di nascita, mail e la foto da visualizzare in Viber e premi il pulsante per completare il processo di configurazione iniziale del servizio. In un secondo momento, dovrai anche confermare l'indirizzo email premendo sul pulsante Conferma e-mail nel messaggio di posta inviato dalla piattaforma.

Come usare Viber

viber app

Ora che hai creato il tuo account sei pronto a scoprire come funziona Viber più da vicino. L'applicazione esamina automaticamente il contenuto della rubrica (nel caso tu le abbia fornito accesso) e ti mostra quali sono gli amici che già utilizzano il servizio, quindi per avviare una nuova conversazione non devi far altro che recarti nella scheda Chat, pigiare sul pulsante “+” che si trova in basso a destra e selezionare il nominativo della persona da contattare dalla schermata che si apre. In alternativa, puoi aggiungere un contatto a Viber pigiando sull'icona ☰ (in basso a destra) e selezionare la voce Aggiungi contatto dal menu che si apre.

Il funzionamento della chat è simile a quello di WhatsApp e di molte altre applicazioni per la messaggistica. In basso trovi il campo di testo in cui digitare i tuoi messaggi e sotto a quest'ultimo alcune icone: quella dell'orsacchiotto che permette di aggiungere emoji e sticker nella conversazione, il disegno per inviare immagini o file multimediali dalla galleria, la macchina fotografica per catturare un file sul momento, la GIF per inviare GIF, il cronometro per i messaggi effimeri (che scompaiono dopo tot.) e quella del microfono che permette di registrare brevi messaggi audio.

Per avviare una chiamata gratuita tramite Viber, pigia sull'icona della cornetta collocata in alto a destra nella schermata della chat. Per avviare una videochiamata, invece, pigia prima sull'icona della telecamera presente sempre nella stessa schermata.

Se vuoi bloccare un contatto o modificare le notifiche relative ai suoi messaggi, apri la conversazione che lo vede protagonista, effettua uno swipe da destra verso sinistra e seleziona le apposite opzioni che compaiono nella barra laterale di destra. Dal medesimo menu puoi anche aggiungere quella persona a una chat di gruppo.

Un altro modo per creare chat di gruppo è selezionare la scheda Chat di Viber, pigiare sul pulsante + che si trova in basso a destra e selezionare la voce Nuovo gruppo o community dal menu che compare.

Per effettuare delle chiamate verso le linee telefoniche tradizionali, devi utilizzare il servizio Viber Out che funziona tramite credito ricaricabile. Ma questo lo vedremo più in dettaglio tra qualche riga.

Se invece vuoi solo esplorare un po' le news quotidiane o tutto il mondo che Viber ha da offrirti, puoi fare tap sulla voce Esplora e scorrere per vedere ciò che l'app ha in serbo per te.

Come funziona Viber Out

viber out

Viber Out è la funzione che ti permette di chiamare numeri fissi o di cellulare in tutto il mondo direttamente dall'app e a costi decisamente vantaggiosi. Il suo funzionamento è molto semplice in quanto, una volta sottoscritto l'abbonamento, puoi chiamare direttamente il numero.

Tale abbonamento lo puoi trovare collegandoti a questa pagina, oppure aprendo l'app di Viber e premendo i tre puntini in basso seguiti dalla voce Viber Out. Ti vengono fornite due opzioni, che sono la sottoscrizione di un abbonamento Mondo, il quale copre 60 Paesi indicati premendo sulla voce Paesi che si trova nel riquadro. Il prezzo di questo pacchetto è di 5,99 euro al mese con una prova gratuita di una settimana.

In alternativa, se hai necessità di chiamare solo in un determinato Paese, puoi sottoscrivere abbonamenti mirati che ti danno dei crediti Viber Out e le chiamate a consumo. Il prezzo di questo servizio è variabile da Paese a Paese, quindi cerca la nazione che più t'interessa.

Una volta acquisito un pacchetto, potrai tornare alla Home dell'app e premere la voce Chiamate che si trova in basso. Da qui premi il pulsante a forma di tastierino numerico per comporre il numero e poi effettua una normalissima chiamata. Un funzionamento simile a Skype.

Come funziona chat segreta Viber

viber chat

La chat segreta di Viber è ottenibile con due diversi metodi: uno che potremmo definire come sistema di messaggistica effimero e un altro pensato proprio per nascondere le conversazioni.

Nel primo caso si può impostare un tempo entro il quale i messaggi scritti verranno automaticamente cancellati: questo include qualsiasi contenuto, anche quelli multimediali. Una volta impostata la chat a tempo (la quale può essere singola o di gruppo), l'app notificherà l'altra persona o le altre persone di un eventuale screenshot realizzato da parte di uno dei partecipanti. Inoltre i contenuti e i messaggi scritti qui, non possono essere ricondivisi con terze parti.

Detto questo, per impostare una chat effimera su Viber apri la chat o il gruppo in questione, poi fai tap sul simbolo del cronometro iv presente. Qui imposta il tempo entro il quale i messaggi scritti da quel momento in poi dovranno scomparire e il gioco è fatto. Puoi disattivare l'opzione premendo il medesimo simbolo e pigiando la voce Disattiva.

In alternativa è anche presente la chat nascosta, ovvero la possibilità di togliere una chat dalla lista e renderla accessibile solo dopo aver immesso una password. Per farlo vai nella Home e fai un tap prolungato sulla chat in questione. Ora premi la voce Nascondi chat e poi su Imposta PIN. Immetti il codice 2 volte e la chat sparirà. Diventerà accessibile solo andando nella lista contatti e pigiando su quello in questione, inserendo la password corretta e scrivendo come in qualunque altro caso.

Per rendere nuovamente visibile la chat, fai uno swipe verso destra e premi la voce Rendi visibile questa chat. Se vuoi conoscere altre app per chattare in segreto, ti lascio al mio articolo dedicato.

Come funziona Viber su PC

viber pc

Dopo aver configurato Viber sul tuo smartphone, puoi installare il client desktop del servizio e parlare con i tuoi amici direttamente dal computer.

Per scaricare Viber sul tuo PC, indipendentemente dal fatto che usi Windows, macOS o Linux, collegati al sito Internet del programma e clicca sul pulsante di download relativo al sistema operativo che usi

A download completato, se usi Windows, apri il file ViberSetup.exe che hai appena scaricato sul tuo PC, premi i pulsanti Installa e e attendi la fine del setup automatico. Su Mac, invece, devi aprire il file dmg ottenuto e trascinare il programma nella cartella Applicazioni.

Per poterlo utilizzare apri l'app di Viber sul tuo smartphone, premi i tre puntini nel menu in basso e poi fai tap sull'icona del codice QR che si trova in alto. Le due versioni si accoppieranno e potrai fare tutto solamente usando il PC.

Per il resto non c'è molto altro da aggiungere. Nella barra laterale di sinistra ci sono i contatti con cui hai già avviato una conversazione e il pulsante + per iniziarne di nuove. Al centro, invece, c'è la schermata di composizione dei messaggi o dei numeri di telefono.

Una volta nella chat, puoi inviare messaggi con l'apposito campo, avviare chiamate e videochiamate con i rispettivi pulsanti (uguali al mobile) e inviare ogni tipo di elemento o file tramite le opzioni presenti sotto la foto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.