Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come hostare un’immagine

di

Come hostare un’immagine su Internet? Si tratta di una domanda che mi viene posta spesso e che potresti voler eseguire per più di uno scopo. Mettiamo per esempio il caso che tu voglia realizzare un archivio online per avere sempre una copia digitale delle tue foto preferite. In questo caso, utilizzare un servizio di hosting d’immagini può esserti utile per liberare spazio sul tuo computer. Utilizzare un servizio di hosting potrebbe anche essere la scelta migliore se devi condividere delle foto su un sito Internet o su un forum per mostrarla ad altri utenti, ad esempio, oppure nel caso in cui desideri condividere diverse foto scattate con un amico e vuoi evitare di mandargliele via email, intasandogli la casella di posta elettronica con tutti gli allegati. In quest’ottica quindi, una volta caricate le immagini sul servizio di hosting da te scelto, ti basterà condividere direttamente il link che rimanda a quella determinata immagine o all’album di foto creato.

Se ti ritrovi in una di queste descrizioni, allora dovresti assolutamente prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere con calma questa mia guida. Voglio infatti parlarti del dettaglio di come hostare un’immagine attraverso uno tra i numerosi servizi di hosting. Come dici? Vorresti hostare un’immagine ma non sai bene che cosa siano e come funzionano i servizi di hosting di immagini? Nessun problema, te lo spiego subito. I servizi di hosting d’immagini non sono altro che siti Internet sui quali è possibile caricare gratuitamente le proprie immagini per poi condividerle tramite un collegamento fornito dal servizio stesso.

Ah, quasi dimenticavo… dal momento in cui per il più delle volte si tratta di un procedimento estremamente semplice, non dovrai nemmeno installare un programma sul tuo PC. Se sei interessato all’argomento e vuoi scoprire come hostare un’immagine in Internet per condividerla con i tuoi amici su forum, blog o anche social network, non devi far altro che usare uno dei servizi che sto per segnalarti e seguire le indicazioni che sto per fornirti. Detto questo, ti auguro una buona lettura e un buon divertimento!

ImageShack

Se vuoi sapere come hostare un’immagine su Internet, non puoi assolutamente farti mancare una tappa al sito ImageShack. Quello di cui sto per parlarti, è infatti uno dei più usati e longevi servizi di hosting gratuito per le immagini che permette di condividere facilmente qualsiasi tipo di immagine o foto sul Web.

Per caricare una foto su ImageShack, non devi far altro che collegarti alla pagina principale del servizio e cliccare sul pulsante Start Uploading. A questo punto dovrai effettuare una normale procedura di registrazione al sito. Inserisci quindi manualmente i dati richiesti: Email, Username, Password e Confirm Password e premi poi sul pulsante Sign Up For 30 day Trial. Dovrai poi confermare il link Activate Now presente nell’email che ti verrà inviata all’indirizzo email registrato. Successivamente, premi sul pulsante Skip this step per due volte consecutive: la prima volta saltare le procedure di personalizzazione del profilo e la seconda volta per evitare di pagare ed usufruire così dei 30 giorni di prova gratuita.

Tieni infatti conto che il sito ImageShack si è decisamente evoluto rispetto al passato e ora, quando effettuerai la registrazione ti verrà chiesto se vuoi sottoscrivere un abbonamento al servizio. Se non sottoscriverai nessun abbonamento avrai soltanto 30 giorni gratuiti di utilizzo di ImageShack. Scaduto tale periodo di prova il servizio sarà soltanto a pagamento.

Una volta fatto questo passaggio potrai incominciare a caricare le tue immagini su ImageShack. Nella schermata principale premi dunque sul pulsante Upload Your First Images. Carica l’immagine nel riquadro tramite Drag&Drop oppure carica dal PC tramite il pulsante Browse&Upload. Una volta caricata l’immagine, puoi trovare il link da copiare e incollare per la condivisione dell’immagine. Per ritornare al proprio profilo utente ti basterà premere poi il pulsante Go to My Images.

Come accennato, ormai la popolarità di ImageShack ha fatto sì che il servizio si trasformasse da gratuito a pagamento. In ogni caso tra i siti di hosting d’immagine rimane uno tra i migliori nella sua versione a pagamento. Tra i vantaggi principali della versione in abbonamento vi è la disponibilità di uno spazio di archiviazione illimitato. Puoi leggere ulteriori informazioni sui prezzi e le caratteristiche della versione a pagamento di ImageShack sul sito ufficiale.

Imgur

Se cerchi un servizio di hosting per hostare un’immagine in Internet che non presenti vincoli dati dalla sottoscrizione di un abbonamento, ti consiglio di fare un salto sul sito Internet Imgur, che è perfetto anche per effettuare l’upload di più foto contemporaneamente.

Imgur è diventato popolare come sito dove caricare immagini di meme ma, dal momento in cui è possibile utilizzarlo in maniera del tutto gratuita senza dover nemmeno effettuare la registrazione, ti consiglio di farne affidamento per hostare un’immagine.

Per caricare un’immagine su Imgur, collegati per prima cosa alla home page del servizio e clicca sul pulsante New Post e poi su Browse per selezionare le foto da caricare. Puoi eventualmente caricarne più di una alla volta.

Al termine dell’operazione, verrà visualizzata una pagina con le anteprime delle foto caricate e, sulla destra, un riquadro con il link che ti permetterà di condividerle. Fai quindi clic sul pulsante Copy per copiare il link tramite il quale potrai mostrare ad altri le immagini caricate.

In alternativa, puoi creare un account gratuito al sito, potendo così avere sempre l’accesso al tuo archivio virtuale di immagini caricate. Per farlo, premi sul pulsante Sign Up situato in alto a destra e poi effettua la registrazione tramite uno dei pulsanti relativi ai social network (Facebook, Twitter, Google, Yahoo) o registrati compilando tutti i campi di testo: ti verrà chiesto di indicare Username, Email e Password.

TinyPic

Uno tra i servizi di condivisione immagini più semplice e immediato da utilizzare è il sito Internet TinyPic. Si tratta di un sito Internet dall’interfaccia intuitiva che ti permetterà di caricare immagini su Internet in un batter d’occhio.

La prima cosa da fare, per hostare un’immagine su TinyPic è collegarti al sito Internet principale. Per caricare un’immagine fai ora clic sul pulsante Scegli File e seleziona dal tuo PC l’immagine che desideri caricare sul Web.

Prima di procedere effettivamente a caricare l’immagine, inserisci se lo desideri dei tag che rappresentino l’immagine. Inoltre, tramite il menu a tendina Ridimensiona, scegli se desideri effettuare l’upload dell’immagine in un determinato formato (Avatar 100X75, Message Board 640×480 ad esempio).

Una volta che avrai selezionato le impostazioni desiderate, premi sul pulsante Carica ora per caricare l’immagine desiderata su TinyPic. A questo punto, se hai seguito tutti i passaggi indicati in maniera corretta, si aprirà una piccola finestra di dialogo che ti chiederà di compilare il campo di testo dedicato al codice captcha. Quando hai digitato il codice captcha presente a schermo, premi sul pulsante Carica Ora.

Nella schermata dedicata all’immagine caricata potrai trovare tutti i collegamenti per condividere l’immagine. Ti basterà quindi copiare e incollare il collegamento diretto o il codice HTML se desideri effettuare l’embed dell’immagine tramite un sito Web.

Se desideri utilizzare TinyPic per effettuare il caricamento di immagini multiple, dovrai effettuare la registrazione gratuita al servizio. Per farlo ti basterà fare clic sul pulsante di colore rosso Unisciti Ora.

Nella schermata successiva, procedi con la registrazione indicando la tua email e la password che desideri utilizzare per accedere al servizio. Inserisci poi la tua data di nascita e il codice captcha nel relativo campo di testo. Accetta poi le condizioni di utilizzo mettendo il segno di spunta sull’apposita voce e scegli se restare collegato mettendo il segno di spunta sulla voce Desideri memorizzarti su questo Computer. Per confermare la registrazione al servizio premi poi sul pulsante Unisciti ora.

Dropbox

Tra i siti Internet più famosi per hostare un’immagine vi è Dropbox. A voler dirla tutta si tratta di un sito Internet pensato per il file hosting dalle molteplici funzionalità ed è proprio per questo motivo che, anche se non si tratta di un sito prettamente dedicato all’hosting di immagini, ho scelto di parlartene in maniera dettagliata.

Utilizzare a pieno Dropbox significa non limitarsi al solo caricamento di immagine e alla sua condivisione tramite link, in quanto Dropbox integra alcune funzionalità adatte al lavoro di gruppo. Dropbox può essere infatti utilizzato semplicemente per hostare file e/o immagini ma è senz’altro la possibilità di condividere il file agli altri membri di un gruppo di lavoro iscritti al sito, il suo punto di forza.

Da segnalare inoltre l’integrazione di Dropbox con il servizio Paper che ti permette di creare un documento di testo online da condividere tramite collegamento diretto o tramite invito alla visualizzazione e/o modifica agli altri.

Detto questo, per incominciare a utilizzare Dropbox come sito Internet per hostare un’immagine, collegati per prima cosa al sito Internet ed effettua la registrazione al sito inserendo il tuo nome, cognome e email e password che desideri utilizzare per accedere al sito Internet. Metti poi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini di Dropbox e premi il pulsante Registrati Gratuitamente. In alternativa, premi sul pulsante Iscriviti Gratuitamente con Google per registrarti al servizio tramite l’account Google/Gmail.

Una volta effettuato l’accesso potrai utilizzare il servizio per hostare un’immagine. Dalla barra laterale, premi sul pulsante Carica File. Dalla finestra di dialogo che comparirà premi poi sul pulsante Scegli File. Potrai così scegliere le immagini da caricare dal tuo computer su Dropbox. Una volta caricata l’immagine, per aggiungere altri file premi sul pulsante Aggiungi Altri file. In alternativa, se non desideri caricare ulteriori immagini, premi sul pulsante Fatto.

Per condividere un’immagine premi sul pulsante Condividi. A questo punto potrai scegliere se condividere l’immagine via email o tramite il nome di una persona presente su Dropbox o se, in alternativa, creare un link per la condivisione dell’immagine per la visualizzazione anche al di fuori di Drobox. Per eseguire quest’ultima operazione, premi sul pulsante Crea un link e poi sul pulsante Copia Link.