Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare app Poste Italiane

di

Sei un cliente di Poste Italiane e stai cercando un metodo rapido e semplice per controllare la lista movimenti del tuo conto online oppure per effettuare un trasferimento di denaro? Devi eseguire l’accesso al sito Web di una Pubblica Amministrazione usando lo SPID di PosteID? Vorresti cercare un ufficio postale vicino alla tua posizione ma non sai come fare? La soluzione più efficace a questi problemi è installare una (o più di una) delle tante app di Poste Italiane sul proprio smartphone e/o tablet.

Scommetto che ci avevi già pensato ma che, non avendo molta dimestichezza con la tecnologia, vorresti una mano a capire come scaricare app Poste Italiane, dico bene? Allora non devi preoccuparti, perché ci sono qui io ad aiutarti. Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come effettuare il download e l’installazione delle app sviluppate da Poste Italiane sia su Android che su iOS/iPadOS.

Per la precisione, ti parlerò nel dettaglio di come scaricare le app Ufficio Postale, PosteID, PostePay e BancoPosta. Se non vedi l’ora d’iniziare a leggere i consigli che ho preparato per te, non perdere altro tempo prezioso: siediti bello comodo, presta attenzione alle procedure che troverai nei prossimi capitoli e mettile in pratica. A me non resta che augurarti una buona lettura!

Indice

Come scaricare app Poste Italiane su cellulare

Se sei giunto su questa guida relativa a come scaricare app Poste Italiane su cellulare, probabilmente sei interessato a scaricare l’app Ufficio Postale.

Questa soluzione, sviluppata da Poste Italiane S.p.a., offre un servizio utile in termini di risparmio di tempo nella ricerca degli uffici postali e ATM oppure nelle attese agli sportelli. Infatti, tramite quest’app è possibile cercare l’ufficio postale più vicino alla propria posizione e prenotare il proprio turno con un semplice tap. Inoltre, è possibile effettuare il pagamento dei bollettini postali in modo semplice e sicuro, tramite i sistemi di pagamento elettronici.

Nel caso in cui fossi interessato a Ufficio Postale, non devi far altro che seguire le procedure che ti indicherò nei prossimi capitoli, per scaricarla e installarla sul tuo smartphone e/o sul tuo tablet.

Android

ufficio postale android

Nel caso in cui fossi in possesso di uno smartphone o tablet Android, per utilizzare l’app Ufficio Postale devi innanzitutto scaricarla e installarla sul tuo dispositivo. Per fare ciò, raggiungi questo link oppure utilizza il motore di ricerca all’interno del Play Store (l’app con l’icona di un triangolo colorato), che trovi in Home screen o nel drawer (la schermata dove si trovano le icone di tutte le app installate sul device), digitando i termini “ufficio postale”.

Nella scheda dell’app Ufficio Postale, fai tap sul tasto Installa e attendi che il download e l’installazione giungano al termine. Fatto ciò, premi sul tasto Apri oppure utilizza l’icona dell’app Ufficio Postale che trovi nella home screen, per avviarla.

Hai un device Android senza i servizi di Google? Nel momento in cui scrivo Ufficio Postale purtroppo non è disponibile su store alternativi. Se le cose dovessero cambiare, provvederò ad aggiornare l’articolo con tutte le info del caso.

iOS/iPadOS

ufficio postale ios

Sui dispositivi mobili iOS/iPadOS, quali iPhone o iPad, installare l’app Ufficio Postale è una procedura che richiedere solo pochi secondi. Per prima cosa, raggiungi questo link, per visualizzare la scheda dell’app nello store di app gestito da Apple.

In alternativa, avvia l’App Store, tramite la sua icona con la “A” bianca stilizzata su sfondo azzurro presente in Home screen o nella Libreria app, e seleziona la scheda Cerca collocata in basso a destra. A questo punto, digita i termini “ufficio postale” nella casella di testo in alto e seleziona il corrispondente risultato di ricerca.

Nella scheda dell’app, pigia sul tasto Ottieni e sblocca il download e l’installazione tramite il Face ID, il Touch ID o la password del tuo ID Apple. Premi, quindi, il pulsante Apri al termine di questa procedura oppure utilizza la sua icona di avvio rapido, che trovi nella schermata Home, per iniziare a usare l’app.

Come scaricare app Poste Italiane per SPID

Con l’avvento dell’identità digitale, Poste Italiane S.p.a. ha realizzato il sistema d’autenticazione digitale PosteID, che permette di accedere ai servizi online dell’azienda e a quelli della Pubblica Amministrazione o dei privati che aderiscono al Sistema Pubblico d’Identità Digitale (SPID).

Tramite l’app PosteID è possibile autorizzare l’accesso a questi servizi, anche attraverso l’uso del QR code, dell’impronta digitale o del riconoscimento facciale. Ti ho parlato nel dettaglio di questo servizio in questa mia guida ad esso dedicata.

Solo una precisazione prima di iniziare: se sei giunto su questo articolo per scaricare app Poste Italiane per appuntamento SPID, devi fare riferimento ai capitoli precedenti, in quanto l’app che consente di fare ciò è Ufficio Postale e non PosteID (infatti, come ti dicevo, con l’app Ufficio Postale è possibile prenotare il biglietto, tra le tante cose). Ciò detto, procediamo!

Android

posteid android

Se il tuo intento è quello d’installare PosteID sul tuo smartphone o tablet Android, quello che devi fare è raggiungere questo link, per visualizzare la scheda dell’app sul Play Store di Android. Puoi anche effettuare la ricerca manualmente, aprendo il Play Store (l’app con l’icona del triangolo colorato che si trova nella schermata Home o nel drawer) e, utilizzando la casella di testo, collocata in alto cercare il termine “posteid”.

Dopo aver selezionato il risultato di ricerca corrispondente e aver aperto la scheda dell’app PosteID, premi il tasto Installa, per avviarne il download. Al termine della procedura, premi sul tasto Apri o utilizza l’icona di avvio rapido che trovi in Home screen o nel drawer, per iniziare a utilizzare l’app.

Anche in questo caso mi dispiace comunicarti che, se il tuo è un dispositivo Android senza Play Store, non puoi scaricare l’app Poste ID, in quanto non è presente sugli store alternativi.

iOS/iPadOS

posteid ios

Su iPhone e iPad, puoi utilizzare questo link per visualizzare l’app PosteID direttamente nell’App Store di iOS. In alternativa, puoi semplicemente avviare lo store di iOS/iPadOS, quello con l’icona della “A” bianca stilizzata su sfondo azzurro presente in Home screen o nel drawer, e digitare il termine “posteid”, nella casella di testo che compare nella parte superiore della schermata, dopo aver fatto tap sul pulsante Cerca (posto in basso a destra).

Fatto ciò, non ti resta che premere sul tasto Ottieni e sbloccare il download e l’installazione dell’applicazione tramite il Face ID, il Touch ID o la password del tuo ID Apple. Al termine di questa procedura, fai tap su Apri oppure utilizza l’icona dell’app PosteID che trovi in home screen per iniziare a utilizzarla.

Come scaricare app PostePay

L’app PostePay, anch’essa sviluppata da Poste Italiane S.p.a. è disponibile al download gratuito e permette di gestire tutte le carte PostePay intestate alla propria persona, con la possibilità di controllarne il saldo, la lista movimenti e anche effettuare trasferimenti di denaro.

Se sei interessato a scaricare queste app sul tuo smartphone o tablet, ti consiglio di leggere i prossimi paragrafi e mettere in pratica le indicazioni che trovi in essi. Ti avviso che le app richiedono un account Poste Italiane per utilizzare i servizi associati alla PostePay: se non hai ancora provveduto, dunque, creane uno.

Android

postepay android

Per scaricare l’app PostePay sul tuo smartphone o tablet Android, non devi far altro che mettere in pratica le procedure che sto per indicarti che, sostanzialmente, sono le stesse che ti ho già indicato per le altre app.

Per prima cosa, quindi, avvia il Play Store di Android, tramite la sua icona con il triangolo colorato, che trovi in Home screen o nel drawer, e utilizza il campo di testo in alto per ricercare il termine “postepay”. Ti verranno mostrati i risultati di ricerca relativi all’app in questione: premi sul risultato corretto per proseguire. In alternativa, puoi premere su questo link, così da recarti direttamente nella sezione del Play Store dedicata all’app in questione (se stai leggendo l’articolo dal terminale sul quale vuoi installarla, ovviamente).

Dopo aver visualizzato la scheda dell’app PostePay, premi sul tasto Installa e attendi che il processo di download e installazione giunga al termine. Per avviarla, poi, premi sul bottone Apri oppure sulla sua icona comparsa nella Home screen e/o nel drawer.

Se hai un dispositivo senza i servizi di Google mi dispiace dirti che, purtroppo, nemmeno in questo caso puoi avvalerti dell’app, in quanto non è disponibile sugli store alternativi (almeno nel momento in cui scrivo).

iOS/iPadOS

postepay ios

Se vuoi installare l’app PostePay sul tuo iPhone o iPad, quello che devi fare è aprire l’App Store e premere sulla scheda Cerca (in basso a destra). Digita, poi, il termine “postepay” e pigia sul risultato di ricerca corretto, per accedere alla schede dell’applicativo. In alternativa, premi su questo link (se stai leggendo l’articolo dal iDevice su cui intendi scaricare l’app PostePay).

Nella schermata che ti viene mostrata, premi sul tasto Ottieni e sbloccane il download e l’installazione tramite il Face ID, il Touch ID o la password del tuo ID Apple.

A questo punto, attendi che la procedura venga avviata e ultimata; dopodiché premi il pulsante Apri oppure fai tap sull’icona dell’app comparsa nella Home screen o nella Libreria app.

Come scaricare app BancoPosta

L’app BancoPosta permette ai clienti di un conto BancoPosta o ai possessori di prodotti finanziari di controllare lo stato del saldo, la lista movimenti, oltre alla possibilità di effettuare pagamenti F24, bonifici, trasferimenti di denaro, etc.

Per utilizzarla, dovrai munirti di un account Poste Italiane collegato al conto o ai prodotti finanziari sottoscritti. Nel caso in cui fossi interessato a scaricare quest’app sul tuo smartphone o tablet, puoi consultare i prossimi capitoli.

Android

bancoposta android

Per utilizzare l’app gratuita BancoPosta sul tuo smartphone o tablet Android, quello che devi fare è raggiungere questo link, in modo da visualizzarne la scheda descrittiva sul Play Store. In alternativa, fai tap sull’icona del Play Store (quella del triangolo colorato), che trovi in Home screen o nel drawer, e digita il termine “bancoposta” nell’apposita casella di testo, collocata in alto, selezionando poi il corrispondente risultato di ricerca.

Dopo aver effettuato quest’operazione, nella nuova schermata visualizzata, fai tap sul pulsante Installa e attendi che il processo di download e installazione automatico giunga al termine. Ci siamo quasi! Ora non devi far altro che premere sul tasto Apri o usare l’icona di avvio rapido dell’app BancoPosta, che trovi nella schermata Home o nel drawer, per iniziare a utilizzare i servizi offerti dall’app. Comodo, vero?

Nel momento in cui scrivo, l’app BancoPosta non risulta disponibile al download su store alternativi. Tienine conto se sei in possesso di uno smartphone o di un tablet senza Play Store.

iOS/iPadOS

bancoposta ios

Nel caso in cui tu sia in possesso di un iPhone o un iPad, puoi utilizzare l’app BancoPosta in modo gratuito prelevandola dall’App Store di iOS/iPadOS. Premi, quindi, su questo link per raggiungere direttamente la pagina di download dell’app BancoPosta presente nell’App Store o, se preferisci, avvia quest’ultimo (con un tap sulla sua icona presente in Home screen o nella Libreria app), fai tap sulla scheda Cerca (in basso a destra), digita il termine “bancoposta” nell’apposita casella di testo (in alto), avendo cura di selezionare poi il risultato di ricerca corretto.

Nella scheda dell’app, pigia sul tasto Ottieni ed effettua il download e l’installazione tramite il Face ID, il Touch ID o la password del tuo ID Apple. Fatto ciò, attendi che la procedura venga completata per iniziare a utilizzare l’app, interagendo tramite la sua icona che troverai in Home screen.

Come scaricare app Poste Italiane sul PC

Come scaricare app Poste Italiane

Se sei giunto su questo articolo per scoprire come scaricare app Poste Italiane sul PC, sappi che la cosa non è fattibile, in quanto Poste Italiane non ha sviluppato alcun programma da usare in ambito desktop.

Comunque sia, puoi servirti dei servizi online di Poste Italiane agendo dalla tua area MyPoste presente sul sito Poste.it. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.