Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Spotify su iOS

di

Sei un assiduo ascoltatore di musica e, per questo motivo, quando i tuoi amici ti hanno parlato di Spotify, un’app gratuita che dà accesso a un vastissimo catalogo di brani musicali appartenenti ai più svariati generi, non hai saputo resistere e sei andato a "caccia" di informazioni sul Web, per scoprire come scaricarla sul tuo iPhone.

Come dici? Le cose stanno proprio così e ti domandi come scaricare Spotify su iOS? In tal caso, sarai felice di sapere che sono pronto a chiarire tutti i tuoi dubbi al riguardo. Nel corso dei prossimi capitoli di questo mio tutorial, infatti, ti fornirò tutte le informazioni di cui hai bisogno relative al funzionamento di questo servizio di musica in streaming. Inoltre, ti spiegherò nel dettaglio come scaricare gratuitamente l’app ufficiale di Spotify su iPhone e anche come sottoscrivere l’abbonamento facoltativo a Spotify Premium, illustrandoti anche i vantaggi dati da quest’ultimo.

Detto ciò, se ora sei curioso di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo e ritagliati giusto qualche minuto di tempo libero. Prendi in mano il tuo iPhone e leggi con attenzione le istruzioni che sto per fornirti, in modo da metterle in pratica e riuscire nell’intento che ti sei proposto. A questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon ascolto di musica in streaming!

Indice

Informazioni preliminari

Spotify logo

Prima di spiegarti come scaricare Spotify su iOS, desidero fornirti alcune informazioni preliminari relative a questo servizio di musica in streaming. Devi infatti sapere che puoi utilizzare Spotify gratuitamente, scaricando la sua app ufficiale dall’App Store di iOS, ma con delle limitazioni.

A tal proposito, devi sapere che esistono anche altre versioni gratuite dell’app di Spotify, non ufficiali e con meno limitazioni, che possono essere scaricate solo collegando il telefono al computer o visitando particolari pagine Web da Safari. Ebbene, ti sconsiglio assolutamente la loro installazione, in quanto si tratta di soluzioni illegali e, spesso, foriere di malware o altre minacce per la sicurezza del proprio iPhone e della propria privacy.

Quali sono le limitazioni della versione ufficiale di Spotify Free? Dunque, l’app permette di riprodurre i brani musicali presenti all’interno del catalogo multimediale soltanto in modalità casuale. La riproduzione, inoltre, viene interrotta da spot pubblicitari ed è possibile saltare solamente un numero limitato di brani ogni ora. Inoltre, non è possibile scaricare la musica per poterla ascoltare in modalità offline e non è possibile usufruire dello streaming in alta qualità.

Se desideri rimuovere tutte queste limitazioni e vorresti anche ascoltare la musica alla massima qualità audio (320kbps), puoi effettuare la sottoscrizione a Spotify Premium: si tratta di un abbonamento facoltativo, il cui costo è di 9,99 € al mese, 14,99 € al mese (Premium for Family, abbonamento pensato per gruppi di persone che vivono dello stesso nucleo familiare) oppure di 4,99 € al mese (Premium for Student, abbonamento dedicato agli studenti) che non prevede vincoli di permanenza e si può provare gratis per un mese o più, a seconda delle promo in corso.

Se desideri saperne di più al riguardo, fai riferimento al successivo capitolo di questo tutorial, in cui ti parlerò nel dettaglio di Spotify Premium.

Come scaricare Spotify su iOS gratis

Come scaricare Spotify su iOS gratis

Adesso che abbiamo chiarito insieme quelle che sono le caratteristiche principali di Spotify, passiamo alla parte pratica di questo tutorial: nelle prossime righe ti spiegherò, passo dopo passo, come scaricare gratuitamente Spotify su iOS tramite l’App Store di iOS, il negozio virtuale predefinito dei dispositivi Apple.

Per iniziare, avvia dunque l’App Store di iOS, facendo tap sulla sua icona (quella a forma di una "A" stilizzata bianca su sfondo azzurro) che trovi nella home screen del tuo dispositivo.

Dopodiché, utilizza il motore di ricerca dello store virtuale di Apple (Cerca) per cercare l’app di Spotify, digitando il suo nome: dopo averla individuata nei risultati di ricerca, fai tap su di essa, in modo da visualizzarne la scheda descrittiva di anteprima.

A questo punto, premi sul pulsante Ottieni, per scaricare e installare l’app, dopodiché, sbloccane il download e l’installazione tramite il Face ID, il Touch ID o la password del tuo account iCloud. Fatto ciò, attendi qualche istante, affinché l’operazione di scaricamento e d’installazione venga portata a termine automaticamente.

Infine, per avviare l’app di Spotify, pigia sul pulsante Apri che puoi vedere direttamente nell’App Store di iOS. In alternativa, fai tap sull’icona di Spotify che, al termine del download e dell’installazione, verrà automaticamente aggiunta alla home screen del tuo iPhone. Facile, vero?

Come scaricare Spotify Premium su iOS

Come scaricare Spotify Premium su iOS

Vorresti sapere come scaricare Spotify Premium su iOS? In tal caso, devi sapere che non esiste l’app Spotify Premium: tutti i vantaggi dati dalla sottoscrizione dell’abbonamento sono legati all’account e si usufruiscono con l’app di Spotify che, seguendo le mie istruzioni, dovresti aver già scaricato sul tuo iPhone.

Detto ciò, se sei intenzionato a sottoscrivere l’abbonamento a questa famosa app di musica in streaming, devi procedere da browser, collegandoti al sito ufficiale di Spotify. Al momento in cui scrivo questa guida, infatti, non è possibile effettuare la sottoscrizione di Spotify Premium tramite l’app del servizio per iOS.

Per iniziare, collegati quindi al sito ufficiale di Spotify ed effettua l’accesso al tuo account: per compiere quest’operazione, premi sul pulsante ☰ e, nel menu che ti viene mostrato, seleziona la voce Accedi, dopodiché compila i campi di testo relativi al login, digitando l’indirizzo email e la password associati al tuo account. Per accedere tramite Facebook, invece, utilizza il pulsante Accedi con Facebook.

Ad accesso effettuato, premi sul pulsante Scarica Premium e, nella nuova schermata che ti viene mostrata, inserisci tutti i dati relativi al metodo di pagamento che hai scelto di utilizzare per effettuare l’acquisto (Carta di credito o di debito o PayPal), compilando tutti i dati del modulo che puoi vedere a schermo.

Infine, per portare a termine l’operazione, premi sul pulsante Avvia il mio Spotify Premium. Ovviamente, tieni in considerazione che, nel caso in cui tu abbia diritto a una prova gratuita, il pagamento dell’abbonamento avverrà soltanto al termine di quest’ultima.

Inoltre, nel caso in cui avessi dei dubbi o riscontrassi dei problemi nell’attivazione o nella disattivazione di Spotify Premium, fai riferimento agli altri miei tutorial dedicati all’argomento, come per esempio quello in cui ti parlo di come abbonarsi a Spotify e quello su come disattivare Spotify Premium.