Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come selezionare tutto

di

Se c'è una cosa che proprio non sopporti è perdere tempo! Lavorando al computer o anche tramite il tuo smartphone, sempre più spesso ti trovi a dover copiare un gran numero di file da una cartella a un'altra o a dover cancellare intere pagine scritte su Word o fogli di calcolo realizzati con Excel. Tutto ciò ti porta via un mucchio di tempo.

Vorresti trovare una via più rapida del selezionare i file uno per volta o dover cancellare il testo mantenendo premuto il tasto Canc/Backspace per un'infinità di tempo. Sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Con la guida di oggi andrò infatti a illustrati come selezionare tutto. Sarai felice di sapere che la soluzione al tuo problema esiste ed è molto più semplice di quello che pensi!

I metodi che ti andrò a spiegare sono infatti estremamente intuitivi e funzionanti su tutte le piattaforme, a prescindere dal fatto che tu stia utilizzando un computer o un dispositivo mobile. Selezionare tutto in pochi semplici mosse è possibile e anche estremamente semplice. Trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Come selezionare tutto: file e cartelle

Quello che mi chiedi è come selezionare tutto per quanto riguarda file e cartelle? Sarai felice di sapere che questa operazione è più semplice a farsi che a dirsi e sono sicuro che imparerai in un batter d'occhio!

Come selezionare tutto su Windows

Come selezionare tutto su Windows

Se vuoi sapere come selezionare tutto su Windows, nelle prossime righe trovi tutti i principali trucchi per abbreviare il tempo di quest'operazione su Windows 11, Windows 10 e versioni precedenti del sistema operativo.

La prima soluzione consiste nell'usare il mouse: ti basterà infatti collocarti all'interno della cartella in cui sono contenuti i file o le cartelle che intendi selezionare (o sul desktop), premere e mantenere premuto il tasto sinistro del mouse e muovere il puntatore in modo da selezionare tutti gli elementi di tuo interesse. Quando tutti i file saranno correttamente selezionati (te ne accorgerai in quanto contornati da un alone semi trasparente) rilascia il tasto sinistro del mouse. Davvero semplice, non trovi?

Un altro metodo si basa, invece, sulle diverse funzioni contenute nella barra dei menu di Esplora File. Recati dunque nella cartella in cui si trovano gli elementi che intendi spostare e fai clic sulla voce Home contenuta nella barra dei menu. Fai poi clic sull'opzione Seleziona tutto, caratterizzata dall'icona di quattro piccoli quadrati, per selezionare in automatico tutti i file e le cartelle contenute, senza rischiare di dimenticare nulla (se usi Windows 7 o precedenti, il menu da usare è Modifica > Seleziona tutto.

Se invece per una maggiore precisione sei abituato a utilizzare i comandi da tastiera, sarai felice di sapere che esiste una comoda combinazione di tasti che fa al caso tuo. Sto parlando del comando Ctrl+A, premendo contemporaneamente questi due tasti della tastiera, trovandoti nella cartella in cui desideri selezionare i file o altre cartelle, noterai in un battibaleno che tutti gli elementi presenti in essa saranno caratterizzati dal un contorno semi trasparente che indica l'avvenuta selezione.

In questo modo riuscirai a selezionare tutto senza dimenticare alcunché e sarai poi libero di copiare e incollare i file o gestirli come più preferisci.

Come selezionare tutto su Mac

Come selezionare tutto su Mac

Sei appena passato al mondo Apple e ti domandi come selezionare tutto su Mac? No problem. Apri innanzitutto il Finder (l'icona del volto sorridente) e recati nella posizione in cui risultano collocati i file e/o le cartelle che intendi selezionare (oppure recati sulla Scrivania, se si trovano lì).

Ora gran parte delle procedure sono identica a quelle già viste per Windows, ad esempio il primo metodo in cui devi utilizzare soltanto il mouse è pressoché identico. Per quanto riguarda il secondo metodo esistono delle piccole differenze, ad esempio anziché trovarsi sotto la voce Home, l'opzione Seleziona tutto è contenuta nel menu a tendina sotto la voce Modifica. Se non trovi questa opzione, presente nella solita barra dei menu del Mac posta in alto, allora non è possibile utilizzare tale comando nella posizione in cui ti trovi. Infine, utilizzando solo la tastiera, la combinazione di tasti da premere sarà cmd+a.

Come selezionare tutto su Word

Microsoft Word è uno dei software di videoscrittura più usati al mondo, sia su PC che su smartphone e tablet. Se lo usi anche tu e, dunque, vuoi sapere come selezionare tutto su Word per selezionare il contenuto di un file rapidamente, continua a leggere.

Da PC

Da PC Word

Partiamo con la versione PC e Mac di Word. Innanzitutto, sappi che i principali comandi elencati per file e cartelle sono perfettamente funzionanti anche per il contenuto dei file Word: ti basterà dunque fare un clic prolungato con il mouse o usare la combinazione Ctrl+A/cmd+a da tastiera. Su versioni obsolete di Word precedenti a Office 2010, il comando da tastiera da utilizzare è invece Ctrl+5 (tastierino numerico).

Esiste poi un altro metodo rapido e veloce presente nella barra multifunzione del programma: se ti rechi nella scheda Home, in alto, e fai clic sull'apposita funzione Seleziona (contraddistinta dall'icona di un puntatore del mouse) e poi su Seleziona tutto otterrai lo stesso risultato.

Puoi anche decidere di evidenziare solo alcuni elementi utilizzando le restanti voci del menu a tendina: Seleziona oggetti permette di selezionare tutti gli elementi diversi dal testo; Seleziona testo con formattazione simile seleziona automaticamente del testo con formattazione simile a quello evidenziato, mentre Riquadro di selezione attiva un comodo sotto-menu in cui selezionare con un segno di spunta i vari elementi grafici presenti del documento.

Per maggiori informazioni ti lascio al mio tutorial specifico su come selezionare tutto su Word.

Da smartphone e tablet

Da smartphone e tablet Word

Sempre più spesso ti trovi a usare l'app di Word in mobilità? No problem. Adesso ti spiego come selezionare tutto anche da quest'ultima.

  • Android — seleziona una porzione di testo all'interno del documento tramite un tap prolungato su di essa. Dopodiché effettua un altro tap prolungato su uno degli indicatori azzurri che compaiono sullo schermo e pigia sulla voce Seleziona tutto presente nel menu che ti viene proposto.
  • iPhone/iPad — fai tap in uno spazio vuoto del documento. Dopodiché effettua un altro tap nello stesso punto in cui è stato spostato il cursore e seleziona la voce Seleziona tutto dal menu che compare sullo schermo.

Come selezionare tutto su Excel

Lavorando su Excel ti sei accorto che alcune formule utilizzate nel foglio di calcolo sono sbagliate, vorresti dunque eliminare tutti gli elementi a schermo con non troppa fatica. Ti stai dunque chiedendo come selezionare tutto su Excel? Anche in questo caso si tratta di un operazione estremamente facile. Che tu stia usando un PC o uno smartphone/tablet ti invito dunque a seguire con attenzione il contenuto delle prossime righe.

Da PC

Da PC Excel

Sei solito utilizzare Excel da PC/Mac e ti domandi come selezionare tutte le celle su Excel, stai tranquillo, è tutto molto semplice.

Essendo un programma parte del pacchetto Office, anche in questo caso vale quanto detto sopra per Word. Questo vuol dire che potrai selezionare tutto utilizzando comodamente il mouse, con un clic prolungato o con la combinazione di tasti Ctrl+A/cmd+a.

Esiste poi un terzo modo per selezionare rapidamente tutte le celle del foglio di lavoro, che siano esse piene o vuote: ti basterà fare clic sul quadratino grigio compreso tra la riga 1 e la colonna A, noterai che quasi per magia tutti gli elementi del documento saranno stati selezionati.

Per maggiori dettagli su come evidenziare le celle in Excel, leggi l'approfondimento che ho dedicato a questo tema.

Da smartphone e tablet

Da smartphone e tablet Excel

Per una questione di praticità ti trovi spesso a usare l'app di Excel e ti chiedi, dunque, se è possibile selezionare tutto anche in quest'ultima? Ma certo.

Avrai sicuramente notato che quanto detto sopra per Word non funziona sull'edizione mobile di Excel, facendo infatti un tap prolungato o un tap in una cella vuota l'applicazione restituisce comandi e opzioni differenti, come la possibilità di copiare o incollare il relativo contenuto.

Non ti resta dunque che affidarti anche in questo caso al quadratino grigio nell'angolo in alto a sinistra dello schermo che, se pigiato, permette automaticamente di selezionare tutti gli elementi a schermo.

Come selezionare tutto su Google Foto

La galleria del tuo smartphone è strapiena e hai perciò deciso di archiviare parte delle foto su Google Foto, il popolare servizio di Google che permette di sincronizzare le foto e i video in cloud e averli quindi sempre a disposizione su qualsiasi dispositivo. Vuoi dunque sapere come selezionare tutto su Google Foto. Bene, ti accontento sùbito.

Da smartphone e tablet

Da smartphone e tablet Google Foto

Cominciamo da smartphone e tablet. Aprendo l'app, che tu stia usando la versione per Android o quella per iOS/iPadOS, ti troverai di fronte tutte le tue foto e video catalogati in base al periodo in cui sono stati realizzati.

Potrai dunque scegliere tra una suddivisione giornaliera, mensile o annuale, partendo dagli elementi più recenti fino a quelli più datati. Per passare da una visualizzazione più recente a una più datata ti basterà effettuare un pinch out pizzicando lo schermo con le dita. Per selezionare un periodo specifico, per esempio tutte le foto del mese di giugno, ti basta scorrere verso il basso fino a identificare il mese e poi toccare il nome del periodo tenendo premuto per qualche secondo. In alto a sinistra vedrai, accanto a una “X” il numero delle foto selezionate.

Esiste un metodo più rapido ma un po' meno preciso: tocca la prima foto dell'elenco e mantieni premuto fino a quando questa non viene contraddistinta da una spunta, ora senza sollevare il dito scorri verso il basso, fino a raggiungere la fine della pagina per selezionare tutte le foto. Occhio a non mollare il tap prima di essere arrivato fino in fondo!

Da PC

Da PC Google Foto

Se preferisci agire da PC, magari perché conti di avere una maggiore precisione, quello che devi fare è semplicemente recarti sull'apposita pagina ed eseguire il login con il tuo account Google. Troverai qui la tua personale raccolta di foto.

Anche in questo caso troverai le tue foto e i tuoi video ordinati per giorno, mese e per anno. Per selezionare tutto ti basterà fare clic sulla foto più in alto, nello specifico sul segno di spunta collocato in alto a sinistra della foto, e poi, mantenendo premuto il tasto Shift sulla tastiera, selezionare la spunta sull'ultima foto dell'elenco.

Ti consiglio di non scorrere in basso fino all'ultima foto troppo velocemente, nel caso in cui siano presenti molte foto potresti avere qualche errore di caricamento e dover dunque cominciare il processo di selezione dall'inizio.

Per maggiori dettagli, ti lascio al mio tutorial su come selezionare tutte le foto su Google Foto.

Come selezionare tutto il testo su PDF

Come selezionare tutto il testo su PDF

Hai trovato un testo molto interessante su un PDF scaricato da Internet, vorresti copiarlo integralmente per poi selezionare con calma le parti più interessanti, tuttavia non sai come fare. Non ti preoccupare, te lo spiego immediatamente.

Se vuoi imparare come selezionare tutto il testo su PDF in un file con testo selezionabile (come un comune documento Word), valgono tutte le procedure viste poco fa proprio per Word. Ovviamente ci potrebbero essere delle piccole differenze dipendenti dal programma per PDF usato. Ti consiglio dunque di dare una buona lettura alla mia guida su come copiare testo da PDF.

Il PDF non presenta testo selezionabile? Allora le cose potrebbero essere più difficili. Ho due soluzioni da proporti: la prima è quella di convertire il PDF in Word e usare le regole viste sopra; in alternativa puoi fare affidamento su un programma per OCR, vale a dire soluzioni avanzate per il riconoscimento ottico dei caratteri a schermo, in grado di convertire qualsiasi PDF scansionato originariamente come un file grafico (quindi senza testo modificabile) in un file di testo; in questo modo ti basterà poi selezionare il testo come visto prima per copiarlo, tagliarlo o applicarvi delle modifiche.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.