Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per Windows

di

Seguendo i consigli che ti ho fornito nel mio tutorial dedicato all’argomento sei finalmente riuscito a formattare il tuo PC Windows. Date le circostanze, hai ben pensato di cogliere l’occasione al balzo per rinnovare il parco software del tuo computer. Ottima idea, davvero! Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo questa guida mi pare evidente il fatto che tu sia desideroso di ricevere qualche utile dritta al riguardo.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque sapere se posso darti una mano o meno indicandoti quelli che sono i migliori programmi per Windows attualmente presenti sulla piazza? Ma certo che si, ci mancherebbe altro. Era esattamente quello che intendevo fare con questo articolo. Posizionati quindi bello comodo dinanzi il tuo fido computer e cerchiamo di scegliere insieme i migliori programmi per Internet, lavoro, multimedialità e altre importanti finalità.

Ti assicuro che ne varrà la pena, quindi direi di non perdere altro tempo in chiacchiere e di vedere subito quali sono le più interranti risorsa da scaricare per avere un PC comodo, sicuro e divertente da usare. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grande, anzi un grandissimo in bocca al lupo per tutto. Are you ready?

Indice

Come scaricare ed installare i programmi

Foto che mostra un utente che usa un computer

Prima di indicarti quelli che ritengo essere i più interessanti ed utili programmi per Windows, mi sembra doveroso spiegarti come fare per poter scaricare ed installare tali software.

I programmi per Windows, che possono essere sia gratis che a pagamento (fruibili mediante singolo acquisto oppure in abbonamento) possono essere reperiti in rete oppure, previo download del relativo file, oppure negli store, sia fisici che digitali, ed in tal caso vengono generalmente distribuiti su supporti fisici, quali dischetti oppure pendrive.

Per quel che concerne il download dei programmi dal Web, è sempre bene prestare particolare attenzione alle fonti ed alla compatibilità con la versione di Windows impiegata. I programmi scaricati potrebbero infatti non funzionare correttamente in quanto destinati ad una versione diversa dell’OS da quella in uso sul computer o, nella peggiore delle ipotesi, potrebbero essere portatori di virus ed altre minacce informatiche in grado di mettere a soqquadro il PC. Quindi… occhio!

Solo nel caso specifico di Windows 8/8.x e di Windows 10, è possibile fare riferimento anche al Microsoft Store, uno store dedicato pieno zeppo di applicazioni d’ogni genere certificate direttamente dall’azienda di Redmond, perfettamente compatibili con il sistema in uso ed organizzate in pratiche categorie. In tal caso, per eseguire il download occorre disporre di un account Microsoft (a tal proposito, ti invito a leggere il mio post dedicato proprio a come creare un account Microsoft).

Per quel che concerne la procedura di installazione, nel caso dei programmi scaricati da Internet basta fare doppio clic sul relativo file di installazione e seguire il setup guidato che viene proposto su schermo. Nella maggior parte dei casi è sufficiente cliccare sempre su Avanti o su Next.

Per quanto riguarda i programmi su dischetto e su supporti rimovibili, occorre prima inserire il disco o collegare il supporto al PC, accedere al relativo contenuto (se non viene proposto in automatico) tramite l’Esplora risorse/Esplora file e procedere con l’installazione così come indicato poc’anzi.

Da notare poi che esistono anche programmi che non necessitano di installazione. In tal caso si parla di software di natura portable. Possono dunque essere eseguiti direttamente ed eventualmente anche trasportati ed usati direttamente da chiavetta USB.

Le applicazioni disponibili sul Microsoft Store, invece, si possono installare semplicemente facendo clic sul pulsante con il prezzo (nel caso delle applicazioni a pagamento) oppure su quello con su scritto Gratis (nel caso delle app gratuite).

Migliori programmi

Ora che hai le idee perfettamente chiare riguardo il come scaricare ed installare nuovi programmi per Windows, direi che sei finalmente pronto per passare allo step successivo: scoprire le risorse per te più interessanti per il tuo computer e scaricarle. Trovi dunque quelli che ritengo essere i migliori software proprio qui di seguito, organizzati per categoria d’appartenenza. Buon divertimento e buon download!

Internet

Ormai, gran parte del nostro tempo speso davanti al PC lo passiamo connessi ad Internet. Ecco perché comincerei proprio da questo tema vedendo insieme quali sono i migliori programmi per Windows dedicati alla navigazione Web e alla comunicazione online.

  • Browser – Anche se Internet Explorer nelle ultime versioni ha fatto molti passi in avanti ed Edge, il browser “di serie” di Windows 10 è piuttosto efficiente, io ti suggerisco vivamente di affidarti a Chrome. Il navigatore sviluppato da Google è velocissimo, visualizza perfettamente il 99% dei siti Web e le sue funzioni di base (già molto interessanti) possono essere estese tramite estensioni gratuite. Collegando il proprio browser all’account Google, è possibile inoltre sincronizzare impostazioni, segnalibri, estensioni e cronologia con più computer e dispositivi in maniera totalmente gratuita. Per altre valide alternative, leggi il mio articolo incentrato sui migliori browser.

Programmi per Windows

  • Scaricare file – Con il diffondersi delle connessioni veloci è naturale sfruttare il proprio tempo libero passato al PC per scaricare file dalla grande rete. A tal scopo, ti segnalo uTorrent, il rinomato client per il download dei file Torrent, appunto, grazie al quale puoi scaricare film, giochi, musica e quant’altro mediante la rete BitTorrent. Per ulteriori alternative, ti invito a sfogliare le mie rassegne di programmi per scaricare musica, programmi per scaricare video e programmi per scaricare giochi che ho preparato per te. Se poi cerchi un buon download manager per scaricare programmi e file da Internet al massimo della velocità, scegli il tuo software preferito fra questi programmi per download.
  • Posta elettronica – Per quanto riguarda la posta elettronica, a meno che non si abbiano particolari esigenze dal punto di vista aziendale, il mio consiglio è quello di utilizzare Thunderbird. Qualora non ne avessi sentito mai parlare, Thunderbird è un ottimo client e-mail gratuito ed open source sviluppato da Mozilla (che sviluppa anche Firefox). È molto facile da configurare, non consuma eccessive risorse e le sue funzioni possono essere ampliate tramite l’utilizzo di estensioni gratuite. Per altre valide alternative, da’ uno sguardo al mio articolo dedicato ai programmi per posta elettronica.

Programmi per Windows

  • Comunicazione in tempo reale – Considerata la “dipartita” di Windows Live Messenger dopo tanti anni di onorato servizio, il programma su cui ora andrebbe concentrata l’attenzione di chi vuole chattare o videochiamare su Windows è Skype (di proprietà della stessa Microsoft). Per altre valide alternative, guarda queste mie rassegne di programmi per chattare e programmi per videochiamate.

Produttività

Adesso passiamo ai programmi per Windows dedicati alla produttività, ossia ai lavori da ufficio e ad altri compiti che possono riguardare la sfera professionale. Eccoli!

  • File PDF – I documenti in formato PDF sono molto diffusi in ambito lavorativo, quindi riuscire a leggerli rapidamente e – perché no? – a modificarli è importantissimo. Per queste due esigenze, mi sento di consigliarti Sumatra PDF, un lettore di PDF ultra-essenziale che si apre in un batter d’occhio anche sui computer più datati, e Nitro Reader, un’altra applicazione gratuita (ma eventualmente disponibile anche in variante a pagamento con funzioni extra) che permette di visualizzare, modificare e creare PDF da vari tipi di file. Per altre soluzioni, consulta queste liste di programmi per aprire PDF, programmi per evidenziare PDF e programmi per PDF che ho preparato per te.

Programmi per aprire PDF

  • Scrittura, Fogli di calcolo e Presentazioni Microsoft Office rimane ancora oggi la suite per ufficio più avanzata disponibile per Windows, tuttavia esiste LibreOffice che offre una valida alternativa gratuita a quest’ultimo. In LibreOffice puoi trovare un programma per redigere documenti, uno per i fogli di calcolo, uno per le presentazioni ed altre applicazioni molto funzionali e ben realizzate, tutte in italiano e in grado di visualizzare/modificare i file di Office. Per altre valide soluzioni o se cerchi applicazioni per ufficio singole, guarda queste rassegne di programmi per ufficioprogrammi per scrivere.
  • Archivi compressi – Altri tipi di file con cui ci si ritrova spesso a che fare in ufficio (ma non solo) sono gli archivi compressi. Ecco il motivo per cui ti consiglio di scaricare e installare subito sul tuo PC 7-Zip, un ottimo programma gratuito che permette di estrarre file ZIP, RAR, 7Z e molti altri formati di archivi compressi e di zippare file facilmente. Per altre valide alternative, guarda queste rassegne di programmi per aprire file ZIP, programmi per aprire file RAR e programmi per unzippare file.

Programmi per Windows

  • Masterizzazione e Backup – A casa o sul posto di lavoro, è importante masterizzare i propri documenti e crearne delle copie di sicurezza. A tal scopo ti segnalo ImgBurn, uno dei più popolari software per masterizzare a costo zero focalizzato soprattutto sulla copia di CD/DVD e sulla masterizzazione di file immagine in vario formato. Altre soluzioni interessanti puoi poi trovarle nelle mie guide sui programmi per masterizzare, programmi per duplicare CD e programmi per backup.

Multimedia

Per fortuna, su Windows non si lavora soltanto. Ci si può anche svagare guardando un film, sfogliando le proprie foto o ascoltando buona musica. Ecco i programmi migliori per farlo.

  • Video – Se non vuoi perdere tempo fra codec non disponibili e file non supportati, ti consiglio di guardare i tuoi video con VLC. Si tratta di un popolarissimo media player gratuito ed open source che permette di riprodurre tutti i principali formati di file video senza necessitare di codec esterni. Funziona anche con i video in streaming e i contenuti in HD. Per quanto riguarda l’editing video, ossia la possibilità di modificare e creare filmati con il PC, mi sento di consigliarti VideoPad. È a pagamento (ma si può provare gratis per un periodo limitato) e risulta essere abbastanza semplice ed affidabile. Nelle rassegne programmi per vedere video e programmi per editing video trovi altri software che potrebbero interessarti.

Programmi per Windows

  • Musica: Nella gestione e nella riproduzione della musica su Windows io preferisco usare Foobar2000 che è uno dei player audio a costo zero più versatili e potenti. Supporta tutti i principali formati di file audio ed ha un’interfaccia minimalista. Per quanto riguarda invece la modifica dei file audio non potresti trovare soluzione migliore di Audacity, che è completamente gratuito e permette di “editare” i file audio a 360 gradi. Altre soluzioni molto valide sono elencate nelle gallery programmi per ascoltare musica e programmi per editing audio.

Programmi per ascoltare musica

  • Foto – Per quanto concerne le foto, se le vuoi visualizzare rapidamente ti consiglio IrfanView, che supporta tutti i principali formati di file grafici. Se invece cerchi qualcosa per il fotoritocco, naturalmente ti consiglio Photoshop o, se cerchi un’alternativa gratuita, GIMP che offre gran parte delle funzionalità di Photoshop tramite un’interfaccia utente molto facile da usare. Altri programmi che puoi prendere in considerazione sono quelli elencati nelle guide programmi per visualizzare foto e programmi per editing foto.

Manutenzione e Sicurezza

Con l’andar del tempo, è risaputo, il PC finisce col rallentarsi, per questo è importante effettuare delle operazioni di manutenzione costanti. Così come è importante usare un buon antivirus e mantenere il proprio sistema al sicuro contro le minacce informatiche che ogni giorno possono arrivare da Internet. Eccoti qualche consiglio a riguardo.

Programmi per Windows

  • Sicurezza – In ambito di sicurezza, il mio consiglio è di evitare le suite a pagamento (che possono rallentare il sistema) e sostituirle con antivirus gratis e leggeri, come Bitdefender ed Avast. Inoltre, ti consiglio di scaricare Malwarebytes Anti-Malware e di usarlo per fare una scansione circa una volta al mese. Altri programmi per la sicurezza informatica puoi trovarli nelle mie guide i migliori antivirus e programmi per eliminare virus.

Come disinstallare i programmi

Programmi per Windows

Ci hai ripensato e vuoi sbarazzarti di uno o più dei programmi che hai scaricato installato? La cosa è fattibile e, ti dirò di più, è anche molto semplice.

Per riuscire nel tuo intento ti basta fare clic sul pulsante Start (la bandierina di Windows sulla taskbar), richiamare il Pannello di controllo dal menu che si apre e fare clic su Disinstalla un programma (se non riesci a visualizzare la voce in questione, abilita la visualizzazione Categoria nel menu in alto a destra).

Seleziona poi il programma che intendi rimuovere dall’elenco che appare, clicca sul bottone Disinstalla in alto e segui la procedura di disinstallazione guidata che ti viene proposta su schermo. Generalmente è sufficiente cliccare sempre su Avanti o su Next.

Tieni presente che nel caso specifico di alcuni programmi la procedura di rimozione non può essere eseguita dal Pannello di controllo ma occorre scaricare uno specifico pacchetto di disinstallazione, solitamente disponibile direttamente sul sito Internet dello sviluppatore di riferimento.

Inoltre, nel caso specifico di Windows 10 è possibile procedere conta rimozione di programmi ed applicazioni anche dalle impostazioni del sistema. Per fare ciò, richiama il menu Start previo clic sul pulsante apposito annesso alla barra delle applicazioni, seleziona Impostazioni (l’icona con l’ingranaggio), clicca su Sistema nella finestra apparsa sul desktop e scegli App e funzionalità a sinistra.

Seleziona poi l’applicazione relativamente alla quale desideri andare ad agire dall’elenco sulla destra e premi sul bottone Disinstalla che vedi comparire per due volte di fila. Et voilà!

Per maggiori informazioni riguardo le pratiche in questione, fa’ pure riferimento al mio post su come disinstallare un programma mediante cui ho provveduto a parlarti della questione con dovizia di particolari.