Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trasformare Word in JPEG

di

Un amico ti ha inviato via mail un file Word contenente, oltre a del testo, tutta una serie di immagini e per tua comodità adesso vorresti convertirlo in un formato diverso, magari in JPG. Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo ma non sapendo quali strumenti utilizzare hai deciso di rinunciare alla cosa? Beh, hai fatto male, molto male! Ormai dovresti saperlo, seguendo i miei consigli puoi fare qualsiasi cosa (o quasi) standotene comodamente seduto dinanzi al computer e trasformare Word in JPG rientra senz’altro tra queste.

Con la guida di quest’oggi provvederò a mostrarti come trasformare Word in JPEG, sia su PC Windows che su macOS, oltre che su dispositivi mobili. Provvederò inoltre a indicarti alcuni utili servizi online che, senza dover installare nulla sul tuo computer e agendo direttamente dal browser Web, possono permetterti di convertire Word in JPG in maniera semplice e veloce.

Se sei quindi effettivamente interessato alla cosa, dedicami cinque minuti o poco più del tuo tempo libero e concentrarti sulla lettura delle informazioni che trovi qui sotto. Scommetto che rimarrai stupito dalla qualità dei risultati che è possibile ottenere.

Indice

Come convertire Word in JPG gratis

Ti trovi nella condizione di dover convertire un documento Word in JPG, ma vorresti evitare di dover utilizzare qualche programma a pagamento e magari anche molto costoso. Per questo motivo vorresti sapere come convertire Word in JPG gratis.

Nessun problema, nel corso dei prossimi paragrafi ti mostrerò come trasformare un foglio Word in JPG in maniera facile e veloce, sia tramite il tuo PC, sia tramite il tuo smartphone o tablet.

Come trasformare Word in JPEG su Windows

Come trasformare Word in JPEG su Windows

Sei da sempre un utilizzatore di PC Windows e ormai sei conscio del fatto che per fare qualsiasi cosa (o quasi) necessiti di un’applicazione di terze parti. Per questo motivo vorresti capire come trasformare Word in JPEG su Windows con qualche software di terze parti.

In realtà in questo caso potrai effettuare questa operazione utilizzando due applicazioni realizzate da Microsoft stessa, ovvero Office e OneNote, con quest’ultima che è solitamente pre-installata su Windows 10 e successivi (ad esempio Windows 11).

Per installare l’applicazione Office, invece, non devi far altro che aprire il Microsoft Store, cercare la parola “office” nel campo di ricerca, cliccare sull’app in questione (fai clic qui se non la trovi) e procedi con l’installazione facendo clic sul pulsante Ottieni.

Una volta installata l’applicazione, fai clic sul pulsante Apri e attendi il caricamento di Office. Dalla schermata principale, fai clic sul pulsante dedicato all’app Word che trovi nella barra laterale.

Adesso non rimane che aprire il file word che desideri convertire, che solitamente troverai già elencato nella sezione Recenti. In caso contrario, fai clic sul pulsante Carica, seleziona il file Word che desideri convertire e fai clic sul pulsante Apri.

Adesso, dal pop-up che appare a schermo, fai clic sul pulsante Continua in modo tale che il documento venga caricato automaticamente su OneDrive e successivamente fai clic nuovamente sul documento per aprirlo. Il documento verrà aperto in una schermata del tuo browser Web: adesso clicca sulla voce File e poi su Stampa dal menu che appare a schermo. Nelle impostazioni di stampa seleziona OneNote nella sezione Stampante e clicca sul pulsante Stampa: il documento verrà aperto all’interno di OneNote.

Per salvarlo in JPEG, non ti rimane che cliccare sul documento con il tasto destro del mouse e selezionare la voce Salva con nome dal menu che compare. Seleziona dunque il formato JPG o PNG, digita il nome che vuoi dare al file e clicca sul pulsante Salva.

Qualora non fosse presente il formato JPG in fase di salvataggio ma solo quello PNG, potrai sempre convertire il file PNG in qualsiasi momento facendo riferimento al mio tutorial sull’argomento.

Come trasformare Word in JPG con Mac

Come trasformare Word in JPG con Mac

Di recente hai fatto “il grande passo” e hai acquistato un Mac, con cui però non vai ancora molto d’accordo, visto le differenze con il tuo vecchio PC Windows. Ora, però, ti ritrovi con l’esigenza di dover convertire un file Word in JPG, ma non hai proprio idea su come trasformare Word in JPG con Mac.

Non ti preoccupare, è normale avere qualche difficoltà iniziale. In questo caso, però, la procedura da seguire è abbastanza semplice. La prima cosa che devi fare è aprire il documento Word con Pages, che trovi di default all’interno del tuo Mac (o che puoi comunque scaricare gratis dal Mac App Store): per farlo, clicca con il tasto destro del mouse sul file in questione e dal menu che appare clicca sulle voci Apri con > Pages.

Una volta aperto il documento nell’app Pages, fai clic sulla voce File posta nella barra in alto e successivamente fai clic sulla voce Stampa: dal menu che appare seleziona la voce Apri in anteprima.

Dopo qualche secondo il documento si aprirà nell’applicazione Anteprima. Per procedere alla conversione in JPG non ti rimane che fare clic sulla voce File nella barra in alto e, dal menu che appare, cliccare sulla voce Salva: digita il nome che vuoi dare al file, seleziona JPEG nella sezione Formato e fai clic sul pulsante Salva.

Come trasformare Word in JPEG on line

Come trasformare Word in JPEG on line

Hai la necessità di trasformare un file Word in JPEG, ma purtroppo stai utilizzando un vecchio PC Windows con cui non puoi accedere al Microsoft Store e utilizzare il metodo che ti ho illustrato in precedenza, o stai temporaneamente utilizzando un Chromebook con cui non hai molta affinità.

Non ti preoccupare, in questo caso puoi utilizzare uno dei tanti servizi online presenti sul Web tramite i quali potrai convertire facilmente un file Word in JPEG. Come dici? Vuoi scoprire come trasformare Word in JPEG on line? Nessun problema, sono qui proprio per aiutarti.

In questo caso ti consiglio di utilizzare il servizio Word to JPEG, completamente gratuito e privo di pubblicità. Per poter accedere al servizio la prima cosa che devi fare è recarti su questa pagina Web e fare clic sul pulsante Carica i file: adesso seleziona il file che desideri convertire e fai clic sul pulsante Apri.

Una volta caricato il file (che dovrebbe essere cancellato a qualche ora dall’upload dai server del servizio, ma non posso averne la certezza, quindi se ci tieni alla privacy ti sconsiglio di usare servizi online per convertire file che dovessero contenere dati sensibili), partirà in automatico la conversione del file in JPEG. Una volta terminato non devi far altro che cliccare sul pulsante Scarica: qualora il documento fosse costituito da più pagine, verrà creato un file ZIP con all’interno ogni pagina del documento trasformata in un file JPEG.

Se vuoi unire tutti i file JPEG che hai ottenuto in un unico file non devi far altro che dare un’occhiata al mio tutorial sull’argomento.

Come trasformare Word in JPEG su Android

Come trasformare Word in JPEG su Android

Non hai accesso a un PC, ma hai l’urgenza di dover trasformare un file Word in JPEG, per cui vorresti capire come trasformare Word in JPEG su Android.

Se possiedi uno smartphone Android dovrai necessariamente scaricare un’app per poter effettuare questo tipo di conversione. In questo caso ti consiglio di utilizzare l’app WORD to JPG Converter, disponibile al download sul Play Store o store alternativi: per installarla, cercala nel market del tuo dispositivo, premi sulla sua icona (o collegati direttamente a uno dei link di download che ti ho fornito poc’anzi, per fare prima) e premi sul pulsante Installa.

L’app in questione è gratuita, ma è supportata da pubblicità poco invasiva. Una volta installata, aprila e fai tap sulla voce Clic to browse files: nella schermata che si apre seleziona il file che desideri convertire. Una volta selezionato il file Word, digita il nome che vuoi dare al file nella sezione Save as e fai tap sul pulsante con la freccia posta subito sotto per procedere con la conversione del file.

Dopo qualche secondo l’app terminerà la procedura di conversione in JPEG e verrà creato un file ZIP qualora il documento Word che hai convertito fosse costituito da più pagine. Se, però, desideri unire tutti i file JPEG che hai ottenuto in un unico file ti consiglio di dare un’occhiata al mio tutorial sull’argomento.

Come trasformare Word in JPEG con iPhone

Come trasformare Word in JPEG con iPhone

Di recente hai acquistato un iPhone, dopo tanti anni passati con uno smartphone Android, e ancora devi prendere confidenza con il nuovo sistema operativo. Adesso ti trovi nella necessità di dover convertire velocemente un file Word in JPEG, per cui vorresti capire come trasformare Word in JPEG con iPhone.

La prima cosa che devi fare è assicurarti che sul tuo iPhone sia installata l’app Pages, ma in caso contrario puoi scaricarla dall’App Store. Inoltre, dovrai installare il comando rapido chiamato PDF to Image da utilizzare con l’app Comandi integrata nelle versioni più recenti di iOS.

Per poter scaricare e installare il comando non devi far altro che recarti su questa pagina Web tramite Safari, o qualsiasi altro browser Web: nella schermata dell’app Comandi che apparirà a schermo, fai tap sul pulsante Aggiungi comando rapido.

Per procedere alla trasformare del file Word devi prima di tutto aprire l’app Pages e selezionare il file Word. Una volta caricato, fai tap sul pulsante con i tre puntini posto in alto a destra e dal menu che appare tocca sulla voce Stampa. Procedi facendo tap sul pulsante Avanti e nella schermata successiva assicurati che nella sezione Stampante sia impostata la voce Nessuna stampante selezionata: procedi facendo tap sul pulsante Stampa posto in alto a destra. In alternativa fai tap prolungato sull’anteprima di stampa, poi di nuovo tap singolo sulla stessa, per ingrandirla, e premi sull’icona di condivisione.

Dal menu di condivisione che appare a schermo, scorri verso il basso e fai tap sulla voce Pdf To Image e attendi che la conversione venga portata a termine: qualora venisse richiesto fai tap sulla voce Consenti sempre dal pop-up che appare a schermo. Se vuoi dare un’occhiata alle immagini appena ottenute non devi far altro che aprire l’app Foto su iPhone.

Come dici? Vuoi capire come eseguire la medesima procedura su iPad? Nessun problema, ti basterà seguire le medesime indicazioni che ti ho dato per iPhone.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.