Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trovare il titolo di una canzone

di

Continui a sentire in giro quel brano stupendo, che proprio non ti esce più dalla testa, ma ancora non sei riuscito a comprenderne il titolo? Vorresti capire come si chiama la canzone che compone la sigla di un programma che sei solito guardare in TV, ma proprio non ci riesci? In tal caso, non hai di che preoccuparti: credo proprio di poterti dare una mano a risolvere questo piccolo problema!

Nel corso di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come trovare il titolo di una canzone, facendola “ascoltare” al microfono del tuo smartphone, tablet o computer e avvalendoti di una serie di strumenti gratuiti e di semplicissimo utilizzo. Inoltre, avrò cura di spiegarti come risalire al titolo di un brano partendo da alcune parole del suo testo, oppure canticchiandolo.

Dunque, senza indugiare oltre, ritaglia qualche minuto di tempo libero per te e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, mettendo in pratica i consigli che mi accingo a fornirti, riuscirai a trovare quanto prima il titolo di quel brano che tanto ti piace. Buona lettura e buona fortuna!

Indice

Come trovare il titolo di una canzone dalla musica

Trovare il titolo di una canzone dalla musica, mediante smartphone e tablet, è davvero molto semplice: di seguito ti illustro come procedere avvalendoti degli strumenti inclusi in Android e iOS. Se invece è tua intenzione agire dal computer, ti rimando alla lettura del capitolo successivo di questa guida.

Android

Come trovare il titolo di una canzone

Se utilizzi uno smartphone o un tablet Android, puoi risalire al titolo di un brano con facilità, semplicemente facendolo “ascoltare” a Google Assistant. Il servizio Sound search di Google, infatti, utilizza il database di Shazam (celeberrimo sistema di riconoscimento musicale) al fine di fornire informazioni in merito alle canzoni acquisite tramite il microfono del dispositivo.

Utilizzare Google Sound Search è semplicissimo: per prima cosa, avvicina il microfono del telefono alla fonte di riproduzione del brano che vuoi riconoscere (più l’audio è chiaro, maggiori saranno le probabilità di un risultato positivo), quindi fai tap sulla barra di Google situata nella schermata Home del telefono e premi sul pulsante del microfono per abilitare il riconoscimento vocale di Google Assistant.

In alternativa, puoi richiamare Google Assistant premendo a lungo il tasto Home dello smartphone o del tablet, oppure pronunciando il comando vocale “OK, Google” (a patto che esso sia stato preventivamente attivato sul dispositivo in uso). Dopo qualche istante, se tutto è andato per il verso giusto, Google dovrebbe “percepire” la canzone di sottofondo e proporti di riconoscerla in automatico, mediante un pulsante a forma di nota musicale.

Quando lo visualizzi, premilo e attendi alcuni secondi, sempre tenendo il microfono del telefono sufficientemente vicino alla fonte dell’audio: con un pizzico di fortuna, la canzone dovrebbe essere riconosciuta e Google dovrebbe mostrarti una scheda contenente alcune informazioni utili in merito alla stessa (anno di rilascio, album di appartenenza, link YouTube, testo – se disponibile, e così via).

Se desideri accedere rapidamente al servizio Sound Search di Google, puoi aggiungere il suo widget alla schermata Home di Android: per farlo, effettua un tap prolungato su un punto vuoto di quest’ultima, scegli la voce Widget dal menu visualizzato a schermo e individua il pulsante di Sound Search, situato in corrispondenza del riquadro Google.

Quando l’hai trovato, effettua un tap prolungato sullo stesso e trascinalo in un punto vuoto della schermata Home: a partire da questo momento, puoi avviare la ricerca audio di Google Assistant semplicemente pigiando sul widget appena creato.

iOS/iPadOS

Come trovare il titolo di una canzone

Le cose, su iPhone iPad, funzionano in modo abbastanza simile a quanto già visto per Android, in quanto il servizio di riconoscimento audio di Shazam è stato acquisito da Apple e integrato in Siri.

Per poterne usufruire, avvicina innanzitutto il dispositivo alla fonte sonora e avvia Siri utilizzando il metodo per te più congeniale: pronunciando il comando vocale “Ehi Siri” (a patto che tu abbia preventivamente abilitato l’apposita opzione dalla sezione Impostazioni > Generali > Siri di iOS o iPadOS), premendo a lungo il tasto laterale su iPhone X e successivi, oppure tenendo premuto il tasto Home su iPhone 8 Plus e precedenti.

Per avviare il riconoscimento vocale, poni a Siri le domande “Che brano sto ascoltando?” oppure “Che canzone è?” o simili. Dopo alcuni istanti, l’assistente vocale di Apple dovrebbe riconoscere il brano, fornendoti una scheda contenente il titolo e l’artista del brano, il testo (se disponibile) e un pulsante per acquistarlo da Apple Music. Facile, no?

Se preferisci usare Shazam senza ricorrere ai comandi vocali, puoi installare l’app ufficiale del servizio sul tuo device e premere sul pulsante posto al centro dello schermo, in modo da avviare il riconoscimento del brano in riproduzione.

Nota: se lo desideri, anziché utilizzare i comandi vocali, puoi chiedere a Siri di riconoscere il brano digitando la domanda tramite tastiera.

Come trovare il titolo di una canzone online

Come trovare il titolo di una canzone

Se preferisci utilizzare il computer, ti farà piacere sapere che esistono un gran numero di servizi online che consentono di riconoscere un brano, semplicemente “ascoltandolo” dal microfono del PC. Uno dei migliori siti Web di questo tipo è Midomi, un portale dedicato al riconoscimento dei brani utilizzabile gratuitamente tramite qualsiasi browser compatibile con il plugin Flash Player.

Accedere al servizio è davvero facilissimo: tanto per cominciare, collegati alla sua pagina principale e, dopo aver avvicinato il microfono del PC alla fonte dell’audio, clicca sul pulsante Click and sing or hum collocato al centro della pagina e premi il bottone Consenti, se richiesto, per autorizzare il sito all’uso del microfono.

Fatto ciò, lascia che Midomi “ascolti” almeno 10 secondi del brano in riproduzione, trascorsi i quali puoi cliccare sull’icona del microfono per avviare il riconoscimento del brano: con un pizzico di fortuna, il sito dovrebbe mostrarti i risultati della tua ricerca, fornendoti il titolo della canzone, l’album di appartenenza, l’autore e altre informazioni utili.

Nota: il motore di Midomi, in alcuni casi, è in grado di riconoscere anche brani canticchiati o intonati a bocca chiusa. Per avvalerti di questa funzionalità, devi semplicemente avviare il riconoscimento musicale, così come ti ho mostrato poc’anzi, per poi canticchiare o intonare il brano, avvicinandoti sufficientemente al microfono del PC.

Se Midomi non ti ha soddisfatto e, per riconoscere i brani che ascolti, sei disposto a installare un programma aggiuntivo sul tuo PC, puoi usare il client ufficiale di Shazam per macOS: una volta scaricato dallo store del tuo computer, avvialo, premi sul pulsante con il logo del programma e lascia che il microfono del Mac catturi il brano che intendi identificare.

Come trovare il titolo di una canzone da un video

Come trovare il titolo di una canzone da un video

Hai ricevuto un video contenente un brano di sottofondo che ti piace, ma proprio non riesci a ricordare il suo titolo? Devi sapere che, fino a qualche tempo fa, esistevano dei servizi online in grado di riconoscere correttamente brani contenuti in file multimediali, oppure in video online. Ad oggi, però, il funzionamento di questi siti non è dei migliori, a causa di alcune limitazioni imposte dai gestori e dell’enorme quantità di annunci invasivi e dannosi, pertanto te ne sconsiglio caldamente l’utilizzo.

Ciò che puoi fare, però, è attenerti ai passaggi che ti ho indicato nei capitoli precedenti di questa guida per avviare il riconoscimento del brano contenuto nel filmato, tramite smartphone, tablet oppure PC. All’atto pratico, devi semplicemente avviare il video contenente la canzone di tuo interesse e utilizzare un secondo dispositivo dotato di microfono per consentire il riconoscimento dell’audio di sottofondo.

Come trovare il titolo di una canzone con poche parole

Come trovare il titolo di una canzone con poche parole

Se è tua intenzione risalire al titolo di un brano conoscendone soltanto alcune parole, sappi che Internet può venire in tuo aiuto in diversi modi! Ad oggi, infatti, è sufficiente utilizzare gli strumenti giusti per far sì che, nel giro di pochi secondi, i “pezzetti” della canzone a te conosciuti possano trasformarsi in un titolo completo!

Per esempio, puoi effettuare una ricerca su Google digitando [parole della canzone] testo oppure [parole della canzone] lyrics: con un po’ di fortuna, la pagina dei risultati di ricerca dovrebbe indirizzarti verso il titolo giusto.

In alternativa, puoi servirti di Apple Music, il servizio di streaming musicale di Apple (accessibile tramite l’applicazione Musica su iOS, iPadOS e macOS e tramite iTunes su Windows), che consente di trovare le canzoni effettuando una ricerca nel loro testo: per procedere in tal senso, avvia l’applicazione Musica o iTunes (assicurandoti di aver attivato l’accesso ad Apple Music) e avvia semplicemente una ricerca digitando le parole del testo all’interno del box apposito.

Come trovare il titolo di una canzone cantandola

Come trovare il titolo di una canzone cantandola

Hai bene in mente il motivo (ed eventualmente il testo) di una canzone e vorresti risalire al suo titolo “canticchiandola” allo smartphone o al tablet? In tal caso, ti consiglio di utilizzare l’app SoundHound: scaricabile gratuitamente dagli store di Android, iOS e iPadOS, quest’applicazione consente di riconoscere i brani nel modo “classico” (cioè facendoli ascoltare direttamente al dispositivo dal quale la si utilizza), ma anche partendo da motivetti cantati, canticchiati, intonati o, alcune volte, addirittura fischiettati.

Dopo aver scaricato l’app dallo store di riferimento del tuo dispositivo, avviala e consentile l’uso del microfono, rispondendo affermativamente all’avviso che compare a schermo. In seguito, tocca il pulsante Capito, per accedere alla sua schermata principale e, per avviare l’ascolto, fai tap sul pulsante arancione posto al centro del display.

Ad ascolto avviato, canta o intona il brano di tuo interesse per un minimo di 10 secondi, oppure fino alla comparsa della scritta Tocca quando hai finito; sfiora nuovamente il pulsante arancione, per interrompere l’acquisizione dell’audio, e attendi alcuni secondi affinché ti venga mostrata la pagina contenente i risultati più pertinenti con il brano da te intonato.

A riconoscimento avvenuto, fai tap sull’anteprima della canzone individuata per avviarne la riproduzione tramite l’app musicale installata sul dispositivo (YouTube, Spotify, Apple Music e così via) e visualizzarne, se disponibile, anche il testo in formato karaoke.

In alternativa, puoi ottenere lo stesso risultato con l’app Google per Android: per riuscirci, avviala, premi sull’icona del microfono (concedi i permessi necessari, se richiesto), fai tap sulla voce Cerca un brano e canticchia o fischietta il brano da trovare.

Come dici? Vorresti ottenere lo stesso risultato, ma dal computer? In tal caso, ti consiglio di utilizzare il portale Midomi, del quale ti ho parlato in uno dei precedenti capitoli di questa guida.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.