Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come vedere le partite in streaming

di

Sei stanco di dover lottare per avere il possesso del telecomando ogni volta che c’è una partita di calcio in TV? Vorresti vedere la tua squadra del cuore in tranquillità dal tuo computer? Stai pensando abbonarti a uno dei servizi di partite in streaming ma vorresti saperne di più? Se la risposta ad almeno una di queste domande è affermativa, non temere: sei arrivato nel posto giusto al momento giusto! Con il tutorial di oggi, infatti, ti illustrerò come vedere le partite in streaming grazie ad alcuni servizi italiani legali al 100%.

Hai a disposizione numerose soluzioni su cui puoi fare affidamento: alcune ti permettono di vedere le partite di Serie A, Serie B e le coppe europee, altre di seguire il calcio minore e i campionati esteri. Puoi scegliere di acquistare singole partite in modalità pay-per-view, di sottoscrivere abbonamenti e addirittura di vedere alcune partite gratuitamente (se sono trasmesse in chiaro in TV).

Vorresti saperne di più? Bene, allora non devi far altro che metterti bello comodo, prenderti qualche minuto di tempo libero e leggere questo tutorial, tramite il quale scoprirai numerose soluzioni per guardare le partite di calcio da computer, smartphone e tablet. Buona lettura e, soprattutto, buona visione!

Indice

Emittenti televisive free

La prima soluzione da prendere in considerazione per vedere le partite in streaming è quella di affidarsi alle emittenti televisive visibili sul digitale terrestre e che trasmettono anche sul Web.

In questo modo è possibile vedere gratuitamente tutte le partite trasmesse in chiaro in TV, senza dover sottoscrivere abbonamenti o pagare per singoli acquisti. Tutto quello che occorre è un computer (o un dispositivo mobile) e una connessione Internet. Ecco, quindi, alcune soluzioni che possono fare al caso tuo.

Mediaset Infinity

Mediaset Play

Mediaset Infinity è il servizio di streaming di Mediaset. È disponibile anche come app per Android e iOS/iPadOS e permette di vedere tutti i canali del gruppo in diretta streaming e tanti contenuti on demand.

Per quanto concerne il calcio, puoi guadare 121 partire della UEFA Champions League sui 137 match previsti sottoscrivendo l’abbonamento a Infinity+, a partire da 7,99 euro/mese (con possibilità di disdire quando si vuole) oppure l’abbonamento semestrale da 39 euro/sei mesi o, ancora, quello annuale da 69,99 euro/anno. In alternativa, in chiaro puoi guardare 17 partite della Champions League e tutte le partite della Coppa Italia. Per maggiori informazioni, leggi il mio tutorial su come vedere Mediaset Infinity.

Infinity+, Cofanetto Regalo per 12 mesi, il meglio di Cinema italiano ...
Vedi offerta su Amazon

RaiPlay

RaiPlay è il portale ufficiale della Rai che permette di guardare i canali della TV di stato in diretta streaming, di accedere ad un ricco catalogo di contenuti on-demand e di guardare la programmazione televisiva degli ultimi sette giorni.

Nel suo palinsesto sportivo, la Rai vanta le partite della nazionale italiana. Inoltre, puoi vedere gli highlights delle partite disputate nei campionati per club nazionali, nelle trasmissioni 90° minuto e La Domenica Sportiva.

Per vedere le partite in streaming su RaiPlay, collegati al sito ufficiale del servizio e crea un account pigiando sul pulsante presente in alto a sinistra. Fai quindi clic sulla voce Accedi/Registrati e scegli se effettuare una registrazione collegando un tuo account social al portale Rai (operazione che puoi compiere premendo sul pulsante Accedi con Facebook o Accedi con Twitter) o registrandoti via email (inserendo i tuoi dati nei campi Nome, Cognome, Email, Password, Sesso, Data di nascita e facendo tap sul pulsante Registrati). Come ultimo passo, conferma la creazione del tuo account facendo clic sul link di attivazione ricevuto via email.

Completata la procedura di registrazione, puoi vedere le partite facendo clic sul pulsante , pigiando la voce Dirette e selezionando il canale in cui viene trasmessa la partita (solitamente Rai 1, Rai 2, Rai 3 o Rai Sport).

RaiPlay è disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android, iOS/iPadOS. Se vuoi avere maggiori dettagli su come vedere RaiPlay, puoi leggere la mia guida di approfondimento.

TV8

Siti per vedere partite gratis

TV8 è un canale in chiaro, visibile al numero 8 del digitale terrestre, di proprietà del gruppo Sky Italia. Oltre a trasmettere alcuni importanti eventi sportivi, come le gare della MotoGP (sia in diretta che in differita), propone una partita in chiaro per ogni turno di UEFA Europa League.

In questo caso non è necessaria alcuna registrazione e, per guardare una partita in streaming, è sufficiente collegarsi al sito dell’emittente nel giorno e nell’orario della messa in onda del match e cliccare sulla voce Streaming presente in alto. Se non parte la riproduzione in automatico, fai clic sul tasto Play per avviarla.

TV8 per il momento non è disponibile sotto forma di applicazione per dispositivi mobili, ma comunque visibile tramite tutti i principali browser per smartphone e tablet.

La7

La7

Se segui il calcio, saprai già che alcuni giocatori di spessore (come Cristiano Ronaldo), allettati da compensi economici astronomici, sono stati attratti dal campionato saudita. Beh, in tal caso, sappi che potrai continuare ad apprezzare le loro performance calcistiche su La7La7d e La7.it, il tutto gratis.

Siti per vedere partite a pagamento

Se vuoi avere accesso ad un ampio catalogo di partite, seguire tutte gli incontri della tua squadra del cuore e goderti le sfide più emozionanti dei principali campionati europei, la soluzione più adatta è sottoscrivere un abbonamento: di seguito troverai una serie di soluzioni che potrebbero fare al tuo caso.

DAZN

DAZN

DAZN è una piattaforma online che ha debuttato in Italia nell’estate del 2018. Il suo piano Standard senza vincoli parte da 40,99 euro/mese e permette di vedere tutte le partite della Serie A (7 in esclusiva e 3 in condivisione con Sky), Serie BKT e UEFA Europa League, alcuni match della UEFA Europa Conference League, Liga spagnola, Europa League + canali Eurosport HD 1 e 2.

Puoi anche accedere alla visione gratuita di una selezione di contenuti sportivi premium, come la FA CUP, la Riyadh Season Cup e eventi della UEFA Women’s Champions League e della Serie A eBay femminile. Per registrare un’account gratuito, puoi consultare questo mio tutorial dedicato all’argomento.

DAZN è accessibile da PC, Mac, smartphone e tablet (Android e iOS/iPadOS), Smart TV (Samsung Tizen, LG WebOS e Android TV), PlayStation 4/4 Pro/5, Xbox One/One S/One X, Chromecast, Amazon Fire TV Stick, Apple TV e decoder Sky Q.

Qualora la cosa potesse interessarti, inoltre, ti segnalo l’esistenza di Zona DAZN, un canale satellitare dedicato (al numero 214), che trasmette una selezione di contenuti ed eventi disponibili da DAZN, compresi 7 match di Serie A TIM in esclusiva. Costa 7,5 euro/mese.

Da sottolineare che tramite il servizio TIMVISION, è possibile sottoscrivere l’offerta Calcio e Sport a partire da 24,99 euro/mese, che permette di accedere ai contenuti di DAZN e a quelli di Infinity+ (UEFA Champions League). Per maggiori dettagli, leggi il sito dedicato alla promo.

Per registrarti a DAZN, accedi al sito ufficiale del servizio, clicca sul pulsante Attiva ora e compila il modulo d’iscrizione che ti viene mostrato. La fruizione dei contenuti è fluida e in alta qualità, con un miglioramento costante nella stabilità della trasmissione registrato dal lancio iniziale del servizio (quando alcuni utenti avevano lamentato piccoli intoppi, spesso non legati direttamente alla piattaforma). Maggiori dettagli sul funzionamento di DAZN sono disponibili nel mio tutorial dedicato al servizio.

NOW

NOW

Il miglior servizio per vedere partite in streaming in abbonamento è NOW, la TV online di Sky, che è completamente slegata dal servizio di pay TV satellitare e che permette di abbonarsi senza alcun vincolo contrattuale da computer, smartphone/tablet (è compatibile con Android e iOS/iPadOS) e altri dispositivi, come il set-top box NOW Box, la chiavetta HDMI NOW Smart Stick e Google Chromecast.

Nel suo catalogo, NOW propone 3 partite su 10 per ogni turno di Serie A, 121 partite di UEFA Champions League e tutte quelle della Serie BKT, UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League, oltre ad altri campionati europei (ad esempio Premier League inglese e Bundesliga tedesca). Tutto in qualità HD.

Per avere le partite di calcio nel tuo abbonamento, puoi scegliere il Pass Sport a partire da 7,99 euro/mese per 6 mesi (poi 14,99 euro/mese), che permette di vedere anche MotoGP, Formula 1, Tennis, Golf, Rugby e Basket. Maggiori info qui.

Per creare un account e abbonarti, collegati al sito Web di NOW e fai clic sul pulsante Scopri di più relativo al ticket di tuo interesse e segui il breve processo d’iscrizione a NOW durante il quale, oltre ai tuoi dati personali, ti verrà richiesto un metodo di pagamento valido tra carta di credito e PayPal.

Creato il tuo account e sottoscritto un abbonamento, sei pronto per guardare le partite. Premi sulla voce Sport in alto e fai clic sulla voce In evidenza per trovare una partita per competizione (Serie A, Serie B, Europa League) oppure pigia su Canali in onda per accedere ai canali sportivi di Sky e consultare il palinsesto. Per saperne di più, dai un’occhiata alla mia guida su come funziona NOW.

Nota: se sei già cliente Sky, hai a disposizione Sky GO, un servizio simile a NOW e soprattutto già incluso nel tuo abbonamento. Per saperne di più dai un’occhiata alla mia guida su come attivare Sky Go.

In via temporanea i gestori di rete telefonica possono offrire alcuni pacchetti con incluso l’abbonamento Sky o i ticket di NOW. Per tale ragione, ti consiglio di dare un’occhiata alle offerte dei diversi gestori di rete telefonica per vedere se puoi approfittare di qualche promozione per vedere il calcio.

Prime Video

Prime Video

Un altro servizio a pagamento che può fare al caso tuo è Prime Video. Si tratta del servizio in streaming di Amazon per guardare film, serie TV e show, oltre a eventi sportivi (16 partite in esclusiva della UEFA Champions League e Supercoppa UEFA).

Il costo dell’abbonamento non è eccessivo rispetto alle altre piattaforma fino adesso elencate (anche se l’offerta calcistica è più ridotta): puoi acquistare un abbonamento mensile a 4,99 euro oppure prediligere una sottoscrizione annuale a 49,90 euro. In ogni caso, puoi provare il servizio gratuitamente per 30 giorni. Maggiori informazioni qui.

App e altri servizi per vedere partite

Se non hai un computer a disposizione per collegarti ai siti Web dei servizi menzionati in precedenza (o le applicazioni per dispositivi mobili dei servizi stessi non ti hanno soddisfatto), ecco altre valide applicazioni e servizi online da prendere in considerazione.

  • Facebook (Android/iOS/Windows): il celebre social network è una soluzione da prendere fortemente in considerazione per vedere le partite gratuitamente. Puoi scoprire gli eventi sportivi in programma o da vedere in diretta, tramite Sports Facebook, la pagina sportiva ufficiale del social network che condivide tutti gli streaming in corso.
  • Sportitalia (online): l’emittente televisiva presente sul canale 60 del digitale terrestre, trasmette in diretta streaming gratuitamente sul proprio sito Web. Sportitalia propone le partite di Serie D e alcune partite della Coppa Italia Primavera e della Supercoppa Primavera.

Nota: i contenuti dei servizi menzionati in questo tutorial sono accessibili solo dall’Italia. Per accedervi dall’estero occorre utilizzare delle VPN o altre soluzioni che consentono di bypassare le restrizioni regionali.

Articolo realizzato in collaborazione con DAZN.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.