Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Disdetta Fastweb mobile

di

Dopo averci meditato su a lungo, alla fine hai preso la tua decisione: vuoi fare la disdetta Fastweb mobile. Se sei finito su questo articolo, però, probabilmente non hai le idee ancora chiare su come procedere. Ho indovinato? Beh, in tal caso sono felicissimo di dirti che sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostrerò nel dettaglio come fare la disdetta di una linea mobile Fastweb effettuando il passaggio a un altro operatore o cessando completamente la linea.

Se pensi che effettuare la disdetta di una linea Fastweb mobile sia un’operazione complicata, voglio tranquillizzarti subito: è più semplice di quanto tu possa immaginare! Tutto ciò che dovrai fare sarà rivolgerti a un operatore con cui attivare una nuova offerta mobile tramite la portabilità del numero o, in alternativa, se vorrai effettuare la cessazione completa della tua linea, basterà informare Fastweb tramite una richiesta scritta, tutto qui.

Sei pronto per iniziare? Perfetto, allora non perdiamo ulteriore tempo in chiacchiere e addentriamoci subito nel cuore di questo tutorial. Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura di questo articolo e metti in pratica le informazioni che trovi scritte nelle prossime righe. Sono convinto che non avrai problemi nel procedere con la disdetta della tua linea Fastweb. Ti auguro buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come fare la disdetta Fastweb mobile

Come ti ho anticipato poc’anzi, puoi effettuare la disdetta Fastweb mobile sia in caso di passaggio ad altro operatore che in caso di cessazione completa della linea. Nel primo caso, è sufficiente mettersi in contatto con un nuovo provider e attivare un’offerta di proprio gradimento; nel secondo caso, invece, bisogna inoltrare una richiesta scritta a Fastweb tramite una raccomandata con ricevuta di ritorno. Ti anticipo già che, di solito, la disdetta della linea mobile di Fastweb non prevede alcun costo di disattivazione, ma nei casi di recesso anticipato per contratti che hanno vincoli temporali (es. 12, 24 o 30 mesi di permanenza), qualche spesa è inevitabile.

Passaggio ad altro operatore

Se decidi di disdire la tua linea Fastweb per effettuare il passaggio a un altro operatore, puoi contattare direttamente quest’ultimo e richiedere la portabilità del numero (nonché l’eventuale trasferimento di credito residuo ancora presente sulla SIM), cioè il mantenimento del tuo numero attuale con la cessazione automatica del rapporto con il vecchio operatore (cioè Fastweb).

Ci sono diverse strade che puoi percorrere per cambiare operatore effettuando la portabilità del numero: puoi contattare il nuovo operatore telefonicamente, puoi attivare un’offerta online oppure puoi recarti in un negozio fisico del nuovo operatore e chiedere la portabilità in quella sede.

Per effettuare la richiesta di portabilità telefonicamente, non devi far altro che contattare il nuovo operatore con cui intendi sottoscrivere un abbonamento (o attivare un piano ricaricabile), chiedere di parlare con un consulente e fare presente la tua volontà di effettuare la portabilità del numero. L’operatore si prenderà carico di tutta la procedura e provvederà a spedirti alcuni documenti da firmare più la SIM. Se non riesci a metterti in contatto con un operatore in carne ed ossa, prova a seguire le mie indicazioni su come parlare con un operatore TIMcome contattare operatore Vodafonecome parlare con un operatore Wind e come contattare un operatore Tre.

In caso di attivazione online, invece, devi collegarti al sito del nuovo operatore, scegliere un’offerta, cliccare sul pulsante per attivarla, compilare i moduli che ti vengono proposti e scegliere l’opzione per effettuare la portabilità del numero. Dovrai inviare una copia di un documento d’identità valido e dovrai fornire i dati della tua SIM attuale. Entro qualche giorno riceverai la SIM del nuovo operatore direttamente a casa. Se vuoi farti un’idea un po’ più chiara su questo tipo di procedura, consulta i miei tutorial su come passare a TIMcome passare a Vodafone e come passare a Wind.

Se preferisci seguire una procedura alla “vecchia maniera”, puoi recarti in un negozio fisico dell’operatore con il quale intendi attivare una SIM e richiedere la portabilità del numero lì. Dovrai fornire un documento d’identità valido, la tua SIM attuale, il codice fiscale e, se scegli un piano che prevede l’addebito su carta o conto corrente, la carta di credito o la carta Bancomat.

Di solito è possibile passare da un operatore all’altro in modo del tutto gratuito, senza dover pagare nemmeno 1 euro per la disattivazione del servizio. Il discorso è decisamente diverso per quanto riguarda le offerte mobile il cui contratto prevede vincoli temporali (es. 12, 24 o 30 mesi). Recedendo in via anticipata da queste offerte, quindi prima della scadenza naturale del contratto, di solito è necessario procedere al pagamento di alcune penali o di alcuni costi accessori che riguardano il rimborso di eventuali bonus e sconti goduti nel momento della sottoscrizione della propria offerta.

Hai acquistato uno smartphone, un tablet o un qualsiasi altro dispositivo a rate in abbinamento all’offerta mobile che hai sottoscritto con Fastweb? In questo caso, se vuoi procedere alla risoluzione del contratto che hai sottoscritto con l’operatore, devi procedere anche al pagamento delle eventuali rate residue in un’unica soluzione al fine di riscattare il dispositivo acquistato.

Per maggiori dettagli, ti consiglio vivamente di leggere con molta attenzione le clausole riportate nel tuo contratto, nonché le info presenti nella carta dei servizi mobili di Fastweb e le condizioni generali di contratto per la fornitura del servizio mobile.

Cessazione completa della linea

Se desideri procedere alla cessazione completa della tua linea, al fine di disattivare una volta per tutte la tua utenza, tutto ciò che devi fare è inviare a Fastweb una richiesta scritta contenente i seguenti dati.

  • Nome e cognome dell’intestatario della linea.
  • Codice fiscale dell’intestatario della linea.
  • Codice cliente.
  • Un recapito telefonico al quale verrai contattato da Fastweb per confermare la tua richiesta.
  • Firma autografa.
  • Motivo per il quale decidi di procedere alla cessazione completa della linea.

Una volta che avrai redatto la richiesta di cessazione completa della linea ed esserti accertato di aver indicando tutti i dati sopraccitati, inviala a mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo (ricordandoti di allegare anche una copia di un tuo documento di identità in corso di validità).

FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI).

Quando Fastweb riceverà la tua richiesta scritta, ti ricontatterà al recapito che hai indicato nella stessa, ti chiederà se sei ancora intenzionato a procedere con la dismissione del servizio e, se confermerai le tue volontà, l’operatore procederà con la disattivazione della tua utenza.

Confrontare le offerte mobile

Se hai deciso di lasciare Fastweb ma non sai ancora a quale operatore alternativo rivolgerti, ti consiglio di confrontare le offerte mobile più interessanti del momento con SOS Tariffe, che permette di trovare facilmente l’offerta più in linea con le proprie necessità e le proprie preferenze.

Per trovare l’offerta più adatta a te, collegati al sito Internet di SOS Tariffe e utilizza gli slider collocati nei box Chiamate, SMS e Internet per “comporre” la tua “offerta ideale” selezionando il quantitativo di minuti, SMS e Giga che vorresti avere nella tua nuova offerta. Dopodiché indica il tuo attuale operatore (in questo caso Fastweb) nell’omonimo box e fai clic sul bottone arancione Confronta le tariffe per visualizzare i risultati che corrispondono alla tua ricerca.

Nella pagina successiva, scorri le varie offerte che ti vengono proposte dai vari operatori e, non appena avrai individuato quella più adatta a te, fai clic sulla voce Maggiori informazioni per visualizzare i dettagli della promozione scelta e, infine, clicca sul bottone arancione Attiva per recarti sul sito Web dell’operatore che l’ha formulata e procedere alla sua attivazione.

In caso di problemi o dubbi

Se riscontri problemi nell’effettuare la disdetta Fastweb, non esitare a metterti in contatto con l’operatore utilizzando i vari canali di assistenza messi a disposizione degli utenti. Puoi contattare Fastweb in molti modi: puoi farlo telefonicamente chiamando il numero 192193, puoi farlo tramite l’area MyFastPage, attraverso l’app MyFastweb e persino attraverso i social network.

Se non hai idea di come utilizzare i numerosi canali di assistenza messi a disposizione da Fastweb ai suoi utenti, leggi pure la guida in cui ti spiego nel dettaglio come contattare Fastweb e troverai tantissime informazioni utili che ti permetteranno di metterti in contatto con l’operatore per portare a termine la disdetta.