Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Migliori monitor portatili: guida all’acquisto (2024)

di , 20 Febbraio 2024

Ultimamente i tuoi ritmi e le tue abitudini lavorative sono cambiati, probabilmente perché ti ritrovi spesso a lavorare spesso in smart working o, in generale, per necessità ti trovi costretto a spostarti spesso. Forse avresti bisogno di qualcosa che affianchi il tuo laptop, per avere più controllo sui dati che hai da analizzare o se sei un professionista del settore multimediale, per fare montaggio foto e video con un monitor secondario, proprio come a casa o nel tuo studio.

O magari stando sempre in giro, essendo appassionato di videogiochi, ti piacerebbe sfruttare la tua console con un monitor portatile e giocare in qualsiasi posto, che sia all’aperto o magari in albergo. Se è così, non potevi capitare in un posto più adatto, perché oggi voglio parlarti proprio dei migliori monitor portatili.

Vedrai, nei capitoli di questa guida troverai tutto quello che ti serve per scegliere il miglior monitor da utilizzare in portabilità col tuo laptop o con la tua console, compresa la lista dei migliori modelli che trovi sul mercato. Ti fornirò tutte le informazioni riguardo le caratteristiche che un buon monitor del genere deve avere, in modo da farti scegliere quello che potrebbe essere il miglior schermo che accompagnerà le tue ore di lavoro o di svago ovunque. Che ne dici? Se sei pronto a sapere quali sono i migliori display portatili e come sceglierli, non mi resta che augurarti buona lettura!

Indice

Migliori monitor portatili qualità prezzo

ARZOPA Monitor portatile 15,6" FHD

ARZOPA Monitor portatile 15,6" FHD

Vedi su Amazon
CUIUIC Monitor portatile da 15,6 pollici FHD

CUIUIC Monitor portatile da 15,6 pollici FHD

Vedi su Amazon
ARZOPA Monitor portatile 16.1" FHD

ARZOPA Monitor portatile 16.1" FHD

Vedi su Amazon
CAMECHO Mini Monitor 10" 1280x600 pixel

CAMECHO Mini Monitor 10" 1280x600 pixel

Vedi su Amazon

ARZOPA Monitor portatile 15,6" FHD

Il Monitor portatile ARZOPA è un dispositivo di alta qualità, dotato di uno schermo da 15,6 pollici con una risoluzione Full HD di 1920x1080. Questo monitor offre un'esperienza visiva eccezionale grazie al suo angolo di visione completo di 178°, al rapporto di contrasto 1000:1 e alla luminosità di 320cd/m². Il rapporto schermo 16:9 e la frequenza di aggiornamento a 60 Hz permettono di visualizzare immagini nitide e fluide, rendendolo ideale per il gaming o per l'utilizzo professionale.

Una delle caratteristiche più interessanti del Monitor portatile ARZOPA è la sua tecnologia HDR, che ripristina l'immagine reale offrendo un contrasto più forte e un'esperienza visiva fantastica. Inoltre, il monitor dispone di diverse modalità di visualizzazione, tra cui la modalità duplicata, espansione e secondo schermo, che facilitano il lavoro multitasking senza dover costantemente cambiare file su uno schermo.

Il Monitor portatile ARZOPA vanta una ampia compatibilità, potendo essere facilmente collegato a laptop, PC, Mac, telefoni, Xbox, PS3, PS4, PS5, Nintendo Switch, ecc. tramite porta di tipo C o mini HDMI. Questa versatilità lo rende adatto per presentazioni, giochi, video, serie TV, foto e molto altro.

Dal punto di vista del design, questo monitor si distingue per la sua struttura ultra sottile realizzata in robusta lega di alluminio. Con un peso di soli 1,44 libbre e uno spessore compreso tra 0,2 e 0,35 pollici, è estremamente portatile e comodo da trasportare in viaggio d'affari o in vacanza. Il dispositivo include anche doppio altoparlante per un suono incredibile e un intrattenimento ancora più intenso.

Un ulteriore vantaggio del Monitor portatile ARZOPA è la presenza di una SMART CASE, una custodia intelligente con funzione magnetica realizzata in pelle PU. Questa custodia offre un'eccellente protezione per l'intero monitor e può essere piegata in diverse posizioni per creare un supporto. Infine, il guscio del monitor è realizzato con materiali metallici di alta qualità, garantendo resistenza e durabilità nel tempo.

ARZOPA Monitor Portatile, Schermo Portatile 15,6 Pollici, 1920x1080 FH...
Vedi offerta su Amazon

CUIUIC Monitor portatile da 15,6 pollici FHD

Il Monitor portatile da 15,6 pollici di CUIUIC è un dispositivo di alta qualità che offre una risoluzione massima di 1920 x 1080 Pixel. La sua caratteristica più distintiva è la compatibilità con VESA, che permette un'installazione versatile e personalizzabile.

Questo monitor si distingue per la sua eccellente tecnologia di connettività, offrendo opzioni HDMI e USB-C. Questa combinazione di connessioni rende il prodotto estremamente flessibile, consentendo di collegarlo a una vasta gamma di dispositivi, tra cui telefoni, laptop, PC, Xbox, PS4/5 e Switch.

Una delle sue principali attrattive è lo schermo LCD da 15,6 pollici, che fornisce immagini nitide e dettagliate grazie alla sua risoluzione Full HD. Il formato 16:9 è ideale per l'intrattenimento multimediale e il gaming, garantendo un'esperienza visiva coinvolgente.

La rapidità di risposta di 3 millisecondi è un altro punto forte del monitor CUIUIC. Questa velocità garantisce immagini fluide e senza sfarfallio, rendendolo perfetto per i videogiochi ad alta velocità o per visualizzare video in alta definizione.

Un aspetto notevole di questo monitor è il suo design ultra-sottile. Con un peso di soli 1,67 Kg e dimensioni di 26 x 40 x 6 cm, è facile da trasportare e da riporre, rendendolo l'accessorio ideale per chi viaggia spesso o per chi ha bisogno di un secondo schermo portatile.

Il monitor CUIUIC è inoltre dotato di una resistente custodia intelligente antigraffio in pelle PU, che funge anche da supporto. Questa caratteristica offre non solo protezione al dispositivo, ma anche diverse opzioni di angolo di visione, aumentando ulteriormente la sua versatilità.

Infine, il monitor offre tre modalità di visualizzazione: Duplicata, Estensione e HDR. Queste opzioni permettono di adattare l'esperienza visiva alle proprie esigenze, sia che si tratti di presentazioni lavorative, di lavoro da casa o di intrattenimento multimediale.

CUIUIC Monitor portatile da 15,6 pollici con USB-C e HDMI | 1080P | Co...
Vedi offerta su Amazon

ARZOPA Monitor portatile 16.1" FHD

Il monitor portatile ARZOPA Z1FC si distingue per la sua risoluzione di alta qualità e l'ampio angolo di visione. Questo schermo IPS offre un angolo di visione completo di 178°, permettendo una visione ottimale da qualsiasi posizione. Il rapporto di contrasto 1000:1 garantisce immagini accurate e vivide, mentre la proporzione dello schermo 16:9 e la frequenza di aggiornamento di 144HZ assicurano una rappresentazione perfetta e rapida delle scene. Inoltre, la tecnologia di filtraggio della luce blu protegge gli occhi dall'affaticamento, rendendo questo monitor ideale per lunghi periodi di utilizzo.

Una caratteristica distintiva del monitor ARZOPA Z1FC è la sua tecnologia HDR, che riproduce immagini realistiche con un contrasto elevato, una gamma dinamica ampia e dettagli d'immagine ricchi. Questa tecnologia offre un'esperienza visiva eccezionale, rendendo ogni immagine più vibrante e realistica. Il monitor può essere regolato in modalità paesaggio o ritratto a seconda delle necessità e offre tre modalità di visualizzazione: modalità copia, modalità estesa e modalità secondo schermo. La luminosità, il volume, l'HDR on/off e il Freesync possono essere facilmente regolati direttamente sul monitor.

Il monitor ARZOPA Z1FC offre un'ampia compatibilità, potendosi collegare facilmente a laptop, PC, Mac, XBOX, PS3/PS4/PS5, Switch e altri dispositivi tramite porta Type-c o Mini HDMI. Questo assicura una connessione stabile e una trasmissione dati costante, rendendolo ideale per l'uso in viaggio o a casa. Il design sottile e leggero, con uno spessore di soli 0,2 pollici nella parte superiore e 0,35 pollici nella parte inferiore, lo rende facilmente trasportabile.

Infine, il monitor ARZOPA Z1FC è dotato di doppi altoparlanti integrati che offrono un suono incredibile e un'esperienza di intrattenimento coinvolgente. Che tu stia ascoltando musica, guardando film o giocando, questi altoparlanti migliorano notevolmente la qualità del suono. In sintesi, il monitor portatile ARZOPA Z1FC offre un'esperienza visiva e sonora di alta qualità, unita a una grande versatilità e portabilità.

ARZOPA 16.1" 144HZ Portable Monitor, 1920×1080 FHD IPS Single Pole Por...
Vedi offerta su Amazon

CAMECHO Mini Monitor 10" 1280x600 pixel

Il Mini Monitor HDMI Portatile di CAMECHO è un dispositivo di alta qualità che offre una vasta gamma di funzionalità. Il display da 10,1 pollici LCD Widescreen presenta una risoluzione ad alta definizione di 1024 x 600, offrendo immagini nitide e dettagliate. La proporzione dello schermo è 16:9, rendendo questo monitor ideale per guardare film o giocare ai videogiochi.

Uno degli aspetti più impressionanti di questo monitor è la sua versatilità. Supporta VGA, AV, HDMI, DVD e PC, il che significa che può essere utilizzato come monitor di registrazione, monitor del veicolo, schermo di backup dell'auto, display del computer o per i giochi. Questa flessibilità lo rende un dispositivo estremamente utile per una varietà di applicazioni.

Un altro punto forte del Mini Monitor HDMI Portatile di CAMECHO è la sua portabilità. Le sue dimensioni compatte lo rendono facile da trasportare e da installare, sia che tu voglia usarlo a casa o in viaggio. Inoltre, il supporto regolabile consente di posizionarlo comodamente per godere al meglio dei tuoi film o giochi.

Questo monitor viene fornito con una serie di accessori, tra cui cavi di alimentazione spina EU e UK, un cavo HDMI, un cavo VGA, un cavo AV, un adattatore di rete e un telecomando. Questi accessori aggiungono ulteriore valore al prodotto, fornendo tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare a utilizzarlo subito.

La qualità del Mini Monitor HDMI Portatile di CAMECHO è evidente anche nella sua tecnologia di connettività HDMI. Questa tecnologia consente una trasmissione di dati ad alta velocità, garantendo un'esperienza visiva fluida e senza interruzioni. Inoltre, la frequenza di aggiornamento di 60 Hz assicura che le immagini sullo schermo siano sempre nitide e chiare.

Camecho 10,1 pollici Monitor portatile HD 1024 * 600 Display Monitor C...
Vedi offerta su Amazon

Come scegliere un monitor portatile

Come ti ho anticipato, in questi prossimi paragrafi troverai tutte le informazioni per come scegliere un monitor portatile. Ovviamente, come per i monitor fissi, la qualità dell’immagine è fondamentale nella scelta, così come le dimensioni del display o le caratteristiche legate alle prestazioni e ancora le porte per connettere i tuoi dispositivi. In più, essendo comunque un dispositivo portatile, è importante sceglierlo in base all’autonomia che ti può garantire, quindi alla durata della batteria.

Come opzione che invece non includerò nelle categorie dei prossimi capitoli, ti ricordo di valutare la presenza del touch-screen, che può essere molto comoda sia per la praticità che in caso di non utilizzo di mouse e altre periferiche.

Qualità dell’immagine

Migliori monitor portatili immagine

Quando si ha a che fare con i display, la qualità dell’immagine è fondamentale; quindi, anche i monitor portatili non fanno eccezione in merito a questo.

Il primo aspetto da valutare per l’acquisto ovviamente è la tipologia di pannello. La maggior parte dei monitor presentano quelli di tipo LCD, ma ultimamente si stanno introducendo nel mercato anche modelli con pannelli OLED.

I display LCD a loro volta possono essere di vari tipi: TN, notevoli per il loro tempo di risposta e quindi molto indicati per gaming e creazione di contenuti video; VA, spesso identificabili in PVA e MVA, molto utili per un uso da ufficio o per programmi che necessitano di ampia visibilità, grazie agli angoli e i buoni contrasti (gli MVA hanno neri e contrasti solitamente migliori); IPS, il tipo di LCD più frequente, poiché pur avendo tempi di risposta più alti, possono offrire rese e gamme dei colori oltre che angoli di visione migliori, sempre rapporto qualità-prezzo, per ogni tipo di attività che non sia gaming.

Gli OLED, invece, sono di qualità anche migliore rispetto agli LCD, per via dei rapporti di contrasto nettamente migliori e per la resa dei neri assoluti, ma richiedono spesso un esborso maggiore. Notevole può essere anche il tempo di risposta a seconda del modello, che raggiunge anche 1 millisecondo in alcuni casi, come per gli LCD TN.

La seconda caratteristica per la qualità è certamente la risoluzione. Come per i modelli fissi, anche i portatili possono essere.

  • HD, ovvero quelli in Alta Definizione con risoluzione di 1280×720 pixel in formato 16:9. Ovviamente si tratta di quelli con la qualità visiva peggiore rispetto agli standard degli ultimi anni, ma possono essere un buon compromesso se il tuo budget non è molto alto.
  • Full HD, cioè i display con risoluzione di 1920×1080 pixel che possono essere ideali, sempre rapporto qualità-prezzo, per ogni tipo di utilizzo lavorativo così come per la fruizione di contenuti multimediali.
  • 2K (Quad-HD), quelli con risoluzione di 2560×1600 pixel, anch’essi spesso molto buoni qualità-prezzo, soprattutto per l’utilizzo gaming. Molte schede video PC e alcune console, come Xbox Series S, possono dare il meglio proprio con questo livello di risoluzione.
  • 4K (Ultra HD), ossia quelli che rappresentano l’eccellenza in termini di risoluzione per i modelli di display portatili. La loro risoluzione è infatti 3840×2160, perfetta per ogni ambito sia lavorativo che di svago, come montaggio foto e video, modellazione o animazione 3D e soprattutto gaming. Ovviamente, si tratta dei modelli che richiedono un prezzo spesso più alto, ma data la qualità dei pannelli e delle tecnologie incluse può valerne la pena.

Per la qualità visiva c’è sempre da considerare anche il livello di opacità o lucidità dello schermo, visto che può fare la differenza per la visibilità se il monitor viene usato in spazi molto illuminati o all’aperto. Ovviamente, meno è lucido e meno riflette luce, per cui le immagini risultano molto più visibili.

Includerei tra le caratteristiche della qualità anche le eventuali tecnologie integrate, come l’HDR, ormai diventato uno standard per la resa dei colori su ogni schermo di alto livello. L’High Dynamic Range, infatti, offre gamme di colori più ampie rispetto agli schermi in Standard Dynamic Range, rendendo i colori, e quindi le scene, molto più luminosi, senza compromettere l’oscurità e la resa definitiva delle ombre, intensificando la qualità dei dettagli di ogni angolo su schermo.

Infine, anche la luminosità generale del pannello può essere importante per la qualità e per la visibilità in tutte le situazioni. Il più delle volte è indicata anche in Nit, cioè l’unità di misura della cosiddetta luminanza, ossia la luminosità generale della superficie frontale di un display, misurata con specifici e accurati strumenti. Ovviamente, più alto è il valore dei Nit, migliore è la visibilità dello schermo in tutte le condizioni di luce diretta e indiretta che si poserebbe sul monitor.

Dimensioni

Migliori monitor portatili dimensioni

Le dimensioni possono essere molto importanti sia per lavorare che per giocare sui monitor. I display portatili disponibili sul mercato partono dai 13 pollici ai 17 o addirittura 20 pollici, per cui possono essere accessori molto utili per le sessioni di montaggio multimediale, così per il gaming di un certo livello se la qualità del pannello è elevata.

Spesso lo spessore, così anche il peso, può dipendere dal design e dalla presenza delle varie porte e interfacce (di cui ti parlerò in un capitolo dedicato), perciò il consiglio è sempre quello di valutare tutti gli aspetti della scheda tecnica se si ha bisogno di un monitor poco ingombrante, estremamente leggero e quindi facilmente trasportabile.

Per quanto riguarda forma ed ergonomia, inoltre, può essere valida anche la presenza sul retro di uno o più stand regolabili, in modo da posizionare lo schermo nel modo più comodo per la vista, a seconda dell’attività da svolgere, e la possibilità di posizionare il display in verticale tramite eventuali rotelle o funzioni auto rotanti, utile in particolare per la fruizione o produzione di contenuti social e/o documenti.

Prestazioni

Migliori monitor portatili prestazioni

Anche le prestazioni sono sempre importanti quando si ha a che fare con dei display utilizzati per lavori multimediali ma soprattutto per giocare ai titoli di ultima generazione.

In questo ambito, sono fondamentali in particolare il refresh rate e il tempo di risposta. Il primo, da non confondere col frame rate indicato in FPS (fotogrammi per secondo), è un valore espresso in Hertz (Hz), che indica la capacità di aggiornare l’immagine: più è alto il valore in Hz, maggiore è la velocità e quindi la fluidità generale delle immagini, dell’azione o delle scene, in caso di gaming o contenuti multimediali.

Attualmente un buono standard qualità prezzo per i display da gaming o per montaggio video è quello dei 120 Hz, ma se si ha bisogno di fluidità ancora maggiore, è possibile trovare modelli portatili anche di 144 Hz e oltre. Per quanto riguarda il frame rate, il valore variabile dei fotogrammi per secondo che la console o la scheda grafica di un PC possono garantire a seconda del programma o del gioco in funzione e il refresh rate, negli ultimi anni si trovano anche sui monitor portatili le compatibilità con le tecnologie NVIDIA e AMD.

Soprattutto per i giocatori, quindi, è preferibile l’acquisto di un monitor portatile che abbia, oltre a un elevato numero di Hz per la frequenza d’aggiornamento, le compatibilità con NVIDIA G-Sync e AMD FreeSync, le quali possono garantire ulteriore qualità e fluidità alla fruizione dei giochi di ultima generazione, evitando la creazione di artefatti grafici e varie anomalie di rendering delle immagini (come tearing e stuttering).

L’altra caratteristica, il tempo di risposta, è molto importante soprattutto nel gaming, nello specifico nei giochi di azione o sparatutto, poiché indica il numero di millisecondi in cui anche un singolo pixel del display può cambiare il suo stato. Ovviamente, più basso è il valore migliore è il tempo di risposta per l’azione su schermo.

Batteria

Migliori monitor portatili batteria

Trattandosi di monitor da usare anche fuori casa e quindi spesso lontano da prese a muro o qualsiasi fonte di elettricità, può essere importante la presenza di una batteria integrata, che ne consenta l’utilizzo in autonomia per diverse ore.

Sul mercato si trovano anche modelli che vanno oltre i 10.000 mAh di capacità, che garantiscono il funzionamento anche oltre le 4 ore. Ovviamente, l’autonomia dipende anche dall’utilizzo e dalla luminosità del pannello, sia quella di base che quella impostata a seconda della situazione.

Riguardo la ricarica, oltre gli alimentatori di fabbrica, alcuni modelli possono essere ricaricati più o meno velocemente anche con diversi tipi di power bank, grazie alla presenza di porte USB o Thunderbolt.

Porte e audio

Migliori monitor portatili porte

Infine, le porte giocano un ruolo fondamentale per le compatibilità con i vari dispositivi e periferiche di input, come possono essere le già citate console o ancora i PC fissi e soprattutto portatili, oltre che con i dispositivi audio come casse o auricolari e cuffie.

Oltre alle già citate porte USB che possono essere USB 3.0, 3.1 o 3.2 a seconda del modello e le Thunderbolt da 3.0 in poi (che fungono sia da interfaccia di ricarica che di collegamento per dispositivi), sono fondamentali le porte HDMI e DVI o anche DisplayPort, Mini DisplayPort e VGA.

Si tratta delle interfacce audio/video per collegare i dispositivi col quale bisogna utilizzare il monitor portatile ed è importante sapere quali sono presenti in base al device da collegare. In genere, quella di uso più frequente è l’HDMI, di tipo 2.0 o 2.1 (a o b), che a sua volta può avere diversi formati di porte e quindi richiedere diversi tipi di cavi HDMI: Standard con o senza Ethernet, High Speed e Ultra High Speed (indicati per il gaming anche fino a 8K e oltre 120 fps) e HDMI Mini.

Molti dispositivi però, in particolare diversi computer fissi e laptop, possono includere, come ti anticipavo, delle DisplayPort o Mini DisplayPort oppure DVI o VGA, che richiedono specifici cavi per esser collegati, per cui è importante fare sempre attenzione a queste caratteristiche nella scheda tecnica, per procurarsi il cavo o i cavi più adatti e performanti.

Per quanto riguarda l’audio, alcuni modelli di monitor possono integrare delle casse, in modo da garantire l’utilizzo dell’audio direttamente dal dispositivo; mentre in altri casi, è necessario utilizzare auricolari o casse collegabili nelle prese USB o nei classici appositi alloggiamenti jack.

In alternativa, è sempre possibile collegare cuffie o casse tramite il Bluetooth, se presente sul monitor o sul dispositivo primario.

Visto che ora sai come acquistare il tuo prossimo monitor portatile, potrebbe interessarti approfondire la conoscenza dei display grazie a due guide che avevo già scritto, ovvero quella sui migliori monitor di ogni tipo e quella sui monitor gaming. In essa troverai sempre i consigli su come considerare le caratteristiche principali e anche la lista dei migliori monitor fissi e da gioco disponibili sul mercato.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.