Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per hotspot

di

I migliori programmi per trovare e creare hotspot Wi-Fi.

WeFi

1wefi.jpg

WeFi è uno dei migliori programmi per hotspot disponibili per Windows che permette di scoprire quanti hotspot Wi-Fi ci sono nei paraggi e quali sono quelli con il segnale più forte. In questo modo, è possibile girare per le città di tutto il mondo essendo sicuri di essere connessi sempre alla miglior rete Wi-Fi disponibile nelle vicinanze. Il programma si basa su un database composto da oltre 100 milioni di hotspot che viene aggiornato costantemente per assicurare sempre il massimo dell’efficienza. Scarica da qui.

InSSIDer

2inssider.jpg

InSSIDer è un’applicazione gratuita dedicata agli esperti e agli appassionati di informatica e reti che vogliono sapere tutto, ma proprio tutto, su una determinata rete Wi-Fi. Utilizzandolo, è possibile scansionare l’ambiente circostante alla ricerca di reti Wi-Fi e visualizzare numerosi dettagli su queste ultime, come il tipo di protezioni che sfruttano per bloccare le intrusioni, la potenza del segnale e molto altro ancora. Non richiede accessori o dotazioni tecniche particolari, basta avere un comunissimo laptop con supporto Wi-Fi e il gioco è fatto. Non permette di bucare le reti wireless scoprendone le chiavi di protezione. Scarica da qui.

Virtual Router

3virtual-router.jpg

Virtual Router è una piccola applicazione gratuita che sfrutta le funzioni di Windows 7 e Windows 8 per trasformare qualsiasi computer portatile in un punto di accesso Wi-Fi in grado di amplificare il segnale proveniente da un router. Risulta molto utile in quei casi di emergenza in cui si ha bisogno di una connessione Wi-Fi in un’area della casa non coperta dal raggio di azione del router. È facilissima da usare e non richiede alcuna configurazione avanzata. La rete che crea può essere protetta da una password scelta dall’utente. Scarica da qui.

MyPublicWiFi

4mypublicwifi.jpg

MyPublicWiFi è un programma gratuita che permette di trasformare i computer portatili in access point Wi-Fi dotati di firewall e funzioni di monitoraggio avanzate. Utilizzandolo, è possibile usare un notebook Windows per estendere il segnale Wi-Fi di un router avendo l’opportunità di gestire in maniera efficiente il traffico nella rete creata. È previsto, infatti, il controllo del traffico tramite la registrazione di tutti i siti visitati e il blocco di determinate applicazioni (es. quelle P2P) tramite una comoda funzione di firewall. Supporta la protezione con password e non richiede configurazioni complicate. Scarica da qui.

WiFi HotSpot Creator

5wifi-hotspot-creator.jpg

Come suggerisce abbastanza facilmente il suo nome, WiFi HotSpot Creator è un programma gratuito che permette di trasformare i computer portatili equipaggiati con Windows in hotspot Wi-Fi in grado di estendere il segnale Internet in aree della casa non coperte dal raggio di azione del router. È molto facile da usare e supporta la protezione della rete wireless generata tramite una password scelta dall’utente. Non presenta limiti di banda o riguardo il numero di dispositivi collegabili alla rete. Scarica da qui.

Wi-Fi Finder

6wi-fi-finder.jpg

Wi-Fi Finder è un’applicazione must-have per iPhone e Android che permette di salvare sul telefonino una mappa di tutti gli hotspot Wi-Fi presenti nel mondo. In questo modo, è possibile viaggiare per il mondo avendo una lista delle reti Wi-Fi disponibili sempre a portata di mano (consultabile offline). Naturalmente funziona anche in modalità “live”, visualizzando l’elenco degli hotspot Wi-Fi presenti nei paraggi e mostra molte informazioni dettagliate sulle connessioni trovate (se sono gratis, a pagamento, se appartengono ad esercizi commerciali, locali, ecc.). Completamente gratis ed aggiornata di continuo. Scarica da qui.