Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Quale smartphone comprare a 300 euro

di

Stai cercando uno smartphone abbastanza potente, in grado di far “girare” la maggior parte delle app e dei giochi senza problemi ma non vuoi spendere cifre eccessive come quelle necessarie per acquistare i terminali top di gamma? Beh, con un budget di circa 300 euro dovresti riuscire a cavartela in maniera egregia. Lo so, non si tratta di una cifra di poco conto ma se cerchi un device capace di non farti rimpiangere più di tanto le prestazioni dei telefoni più all’avanguardia non puoi scendere sotto questa soglia di prezzo.

Fai dunque le tue valutazioni e scegli quale smartphone comprare a 300 euro fra quelli che sto per segnalarti, ossia i migliori che è possibile trovare attualmente su piazza. I parametri che devi prendere in considerazione prima di procedere con l’acquisto sono i seguenti.

  • Display: ti accontenti di 4 pollici e mezzo o vuoi un phablet, ossia un dispositivo ibrido fra smartphone e tablet? Ce ne sono con display fino a 6 pollici… però poi non lamentarti se non ti sta in tasca! Tieni inoltre in considerazione la risoluzione dello schermo, più pixel ci sono è più nitide sono le immagini e i testi visualizzati su schermo.
  • Scenari di utilizzo: intendi acquistare un nuovo telefono per giocarci, riprodurci video e ascoltare tanta musica? Allora assicurati che la batteria sia potente (ossia abbia un numero elevato di mAh) e che il processore garantisca prestazioni adeguate. Ti piace scattare tante foto e condividerle sui social? Stai alla larga dagli smartphone che non permettono di espandere la memoria interna con delle microSD e assicurati che la dotazione di fotocamere sia adeguata alla qualità degli scatti che intendi utilizzare. Vuoi navigare al massimo della velocità su Internet? Compra un terminale dotato del supporto alla rete veloce LTE.
  • Sistema operativo: meglio Android o Windows Phone? Una risposta definitiva per fortuna non c’è. Dipende dalle abitudini e dai gusti dell’utente. Quello che ti posso dire è che Android è più diffuso, offre maggiore libertà d’azione e può contare su un parco di app/giochi ampissimo. Windows Phone può risultare più immediato per alcune tipologie di utenti, funziona meglio sugli hardware meno potenti ma purtroppo ha ancora poche app rispetto alla concorrenza.

Honor 5X

Quale smartphone comprare a 300 euro

Cominciamo questo nostro excursus fra i migliori smartphone da comprare a 300 euro da un telefono che un costo ben al di sotto di questa soglia ma vale quanto e più di tanti device venduti a 300 euro. Mi riferisco all’Honor 5X di Huawei che unisce un’indubbia gradevolezza estetica (ha una scocca realizzata interamente in alluminio) con una dotazione hardware di primissimo piano. Ha uno schermo è da 5,5″ con risoluzione Full HD (1080×1920 pixel), un chipset Qualcomm MSM8939v2 Snapdragon 616 Octa-core composto da quattro core Cortex-A53 a 1.2GHz e quattro core Cortex-A53, 2GB di RAM e una memoria interna di 16GB espandibile fino a 128GB con le microSD. È dual-SIM di tipo di dual stand-by con slot dedicato per la seconda SIM, supporta le reti 4G/LTE e permette di effettuare lo switch a caldo della connessione 4G fra le due schede (la seconda scheda va in 2G). Può inoltre contare su un sensore biometrico per il rilevamento delle impronte digitali, su una coppia di fotocamere da 13 MP e 5 MP e una batteria da 3000 mAh. Misura 151.3 x 76.3 x 8.2 mm per 158 grammi di peso ed è animato dal sistema operativo Android 5.1.1. Manca purtroppo il supporto NFC.

Honor 5X Smartphone, 5.5 Pollici, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1, 1....
Amazon.it: 249,90 € 209,48 €Compra ora

ASUS ZenFone 2 Deluxe

Quale smartphone comprare a 300 euro

Poco sotto la soglia dei 300 euro incontriamo uno degli smartphone più convincenti di casa ASUS, l’ASUS ZenFone 2 Deluxe che è equipaggiato con un display da 5,5″ dotato di risoluzione Full HD (1920×1080 pixel), una CPU Intel Atom Z3580 Quad-Core da 2.3GHz, 64 o 128GB di memoria interna espandibile fino a 128GB con le microSD e ben 4GB di RAM. È dual-SIM di tipo dual stand-by (quindi la seconda SIM risulta irraggiungibile quando la prima è impegnata in una chiamata), supporta le reti LTE, il Wi-Fi AC, l’NFC e ha un buon comparto fotografico formato da una coppia di fotocamere da 5 e 13 Megapixel. Misura 152.5 x 77.2 x 10.9 mm per 170 grammi di peso, ha una batteria da 3.000mAh ed è animato dal sistema operativo Android 5.0 (aggiornabile ad Android 6.0 Marshmallow). Con un sensore per il rilevamento delle impronte digitali sarebbe stato quasi perfetto, ma il rapporto qualità-prezzo rimane comunque eccellente.

Motorola Moto X Play

Quale smartphone comprare a 300 euro

Negli ultimi tempi Motorola ci ha abituati a degli ottimi smartphone, forse non troppo sorprendenti sotto il punto di vista estetico o per la loro potenza, ma ben costruiti e altamente affidabili (oltre che caratterizzati da un ottimo rapporto qualità-prezzo): il Motorola Moto X Play è uno di questi. Si tratta di un device da 5,5″ equipaggiato con un display Full HD, un chipset Qualcomm Snapdragon 615 MSM8939 Octa-core composto da quattro core Cortex-A53 a 1.7 GHz e quattro core Cortex-A53 a 1.0 GHz, 32GB di memoria interna (espandibili fino a 128GB con le microSD) e 2GB di RAM. I suoi materiali costruttivi sono robusti anche se non eccelsi sotto il punto di vista della qualità (parliamo sempre di plastica), da apprezzare la possibilità di personalizzare la parte posteriore del device con delle cover intercambiabili colorate. Il sistema operativo è Android 5.1.1 (aggiornabile ad Android 6.0.1), la batteria è da 3630 mAh. Da sottolineare anche la presenza di una coppia di fotocamere da 21MP e 5MP e il supporto ad LTE, Wi-Fi dual-band ed NFC. Misura 148 x 75 x 10.9 mm per 169 grammi di peso. Anche in questo caso è assente – parzialmente giustificato – il sensore per il rilevamento delle impronte digitali.

Motorola Moto X Play Smartphone, 5.5", Fotocamera 21 MP, 16 GB, RAM 2 ...
Amazon.it: 449,00 €Compra ora

LG Nexus 5X

Quale smartphone comprare a 300 euro

Il Nexus 5X è uno dei dispositivi più recenti della famiglia Nexus di Google. È stato realizzato dal colosso di Mountain View in collaborazione con LG e come tutti i device della stessa gamma vanta un’esperienza Android “pura” (senza personalizzazioni o app aggiuntive) in grado di garantire aggiornamenti tempestivi e prestazioni di buon livello. Sotto il punto di vista estetico non brilla, anche perché i materiali costruttivi non sono di particolar pregio, ma la dotazione hardware è indiscutibilmente buona: monta un display da 5,2″ con risoluzione Full HD, un chipset Qualcomm Snapdragon 808 Hexa-core composto da quattro core Cortex-A53 a 1.44GHz e due core Cortex-A57 a 1.82GHz, 2GB di RAM e 16/32GB di memoria interna (purtroppo non espandibile). Supporta LTE, NFC, Wi-Fi AC e Wi-Fi dual-band, dispone di un sensore per il rilevamento delle impronte digitali e ha una batteria da 2700 mAh che garantisce un’autonomia sufficiente ma non di più. Da sottolineare anche la presenza di due fotocamere, una da 5MP frontale e una da 12.3MP posteriore. Misura 147 x 72.6 x 7.9 mm per 136 grammi di peso e viene fornito con Android 6.0.

OnePlus X

Quale smartphone comprare a 300 euro

Il “flagship killer” OnePlus One ha stupito tutti con il suo eccezionale rapporto qualità-prezzo. Questo suo discendente non riesce a convincere in maniera altrettanto forte ma sulla soglia dei 300 euro va comunque preso in considerazione. Stiamo infatti parlando di un device dall’ottima qualità costruttiva (con bordi in metallo e vetro sul retro) che è caratterizzato dalla presenza di uno schermo da 5″ con 1920×1080 pixel di risoluzione, una CPU Qualcomm Snapdragon 801 Quad-Core da 2.3GHz, 3GB di RAM e una memoria interna da 16GB espandibile fino a 128GB con le microSD. È dual-SIM di tipo dual stand-by, supporta le reti 4G/LTE ma purtroppo lo slot della seconda SIM è condiviso con quello di espansione della memoria (quindi bisogna decidere se espandere la memoria o se usare due SIM). Misura 140 x 69 x 6.9 mm per 138 grammi di peso, monta una batteria da 2525 mAh e ha una coppia di fotocamere da 13MP e 8MP. Il sistema operativo è OxygenOS 2.2.0 (basato su Android 5.1.1). Si fanno notare diverse mancanze, come quella del supporto NFC, del sensore per il rilevamento delle impronte digitali e del supporto alle reti Wi-Fi dual-band.

Lenovo Zuk Z1

Quale smartphone comprare a 300 euro

Anche Lenovo è entrata nel mercato degli smartphone e l’ha fatto con alcuni terminali dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Uno di questi è il Lenovo Zuk Z1 che si presenta in maniera molto convincente con una scocca dotata di bordi in metallo e un profilo hardware di primissimo piano. Monta un display da 5,5″ con risoluzione Full HD, un processore Qualcomm MSM8974AC Snapdragon 801 Quad-Core da 2.5GHz, 3GB di RAM, una memoria interna da 64GB (non espandibile) e una batteria da 4.100 mAh che rappresenta uno dei maggiori punti di forza del terminale (l’autonomia arriva fino a 2 giorni). È dual-SIM di tipo dual stand-by, supporta le reti LTE, wireless AC e Wi-Fi dual-band, ma purtroppo la connettività LTE è “castrata” per la banda di frequenza a 800MHz (che quindi rende la rete veloce inutilizzabile per alcuni operatori nelle zone in cui il segnale non è molto forte). Da sottolineare, fra i lati positivi, la presenza di un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali e di una coppia di fotocamere da 13 ed 8 Megapixel. Le misure del device sono pari a 155.7 x 77.3 x 8.9 mm per 175 grammi di peso, il sistema operativo con cui è equipaggiato è CyanogenMod 12.1 (che è basato su Android 5.1.1).

Huawei G8

Quale smartphone comprare a 300 euro

Huawei G8 è uno dei migliori device di fascia media prodotti da casa Huawei, nonché uno dei terminali più interessanti che si possono acquistare oltrepassando di poco la soglia dei 300 euro. È equipaggiato con un display da 5,5″ con risoluzione Full HD (1080×1920 pixel), un chipset Qualcomm MSM8939 Snapdragon 616 Octa-core composto da quattro core Cortex A-53 a 1.5GHz e quattro core Cortex-A53 a 1.2GHz e una memoria interna da 32GB espandibile fino a 128GB con le microSD. La RAM è di 3GB, la batteria è da 3000 mAh mentre le fotocamere sono da 13 (posteriore, con stabilizzatore ottico) e 8 Megapixel (frontale). È dual-SIM di tipo dual stand-by, supporta le reti LTE ed è animato dal sistema operativo Android 5.1 (aggiornabile ad Android 6.0). Ha un elegante corpo interamente in alluminio e vetro, un sensore per il rilevamento delle impronte digitali e misura 152 x 76.5 x 7.5 mm per 167 grammi di peso. Il device è ottimo ma mancano il supporto alla tecnologia NFC e alle reti Wi-Fi dual-band. Inoltre c’è da sottolineare che lo slot della seconda SIM è condiviso con la microSD, quindi si deve decidere se espandere la memoria del device o se usare le due SIM.

Huawei G8, Smartphone, Display Touch 5.5 pollici (13.97cm), 32 GB Memo...
Amazon.it: 294,90 €Compra ora

LG G Flex 2

Quale smartphone comprare a 300 euro

Quale sia la principale peculiarità dell’LG G Flex 2 si intuisce abbastanza facilmente guardando la foto qui sopra: una forma curva che lo rende un po’ scomodo da tenere in tasca ma molto comodo da utilizzare e sicuramente interessante da mostrare agli amici. È equipaggiato con uno schermo da 5,5″ con risoluzione Full HD, un chipset Qualcomm Snapdragon 810 Octa-Core composto da quattro core Cortex-A53 a 1.5 GHz e quattro core Cortex-A57 a 2 GHz e 2GB di RAM. La memoria interna è da 16GB espandibile fino a 128GB con le microSD, mentre la batteria è da 3000 mAh. Monta anche una buona coppia di fotocamere da 13 e 2.1 Megapixel e dispone del supporto alle tecnologie LTE, NFC e Wi-Fi AC/Dual-band. Manca invece un sensore per il rilevamento delle impronte digitali. Misura 149.1 x 75.3 x 7.1-9.4 mm per 152 grammi di peso ed è animato dal sistema operativo Android 5.0.1.

LG H955 G Flex2 Smartphone, 16GB, Argento [EU]
Amazon.it: 329,00 € 203,55 €Compra ora

Samsung Galaxy S5 Neo

Quale smartphone comprare a 300 euro

Nel vastissimo catalogo degli smartphone Samsung, sulla soglia dei 300 euro attualmente vale la pena prendere in considerazione il Galaxy S5 Neo che non brilla per bellezza o qualità dei materiali costruttivi (il suo corpo è in plastica) ma offre un ottimo bilanciamento fra prestazioni e prezzo. Ha un display Full HD da 5,1″, un processore Exynos 7580 Octa-core da 1.6GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna (espandibili fino a 128GB) e una batteria da 2800 mAh che gli assicura un ottimo grado di autonomia. Supporta le reti LTE, Wi-Fi AC e Wi-Fi dual-band, dispone di un chip NFC ed è dotato della certificazione IP67 che ne conferma la resistenza ad acqua, polvere ed urti. La coppia di fotocamere è da 16MP e 5MP. Il sistema operativo con cui viene venduto è Android 5.1.1 Lollipop. Misura 142 x 72.5 x 8.1 mm per 145 grammi di peso. Tra le mancanze che si fanno sentire di più c’è sicuramente quella del lettore di impronte digitali.

Samsung 903 Galaxy S5 Neo Smartphone, 16 GB, Marchio TIM, Nero [Italia...
Amazon.it: 400,00 €Compra ora

ZTE AXON Mini

Quale smartphone comprare a 300 euro

ZTE è un’azienda cinese non ancora famosa come Huawei o Xiaomi, ma che spesso riesce a “sfornare” dei terminali davvero interessanti. Uno di questi è lo ZTE AXON Mini che dispone di uno schermo da 5,2″ con 1080×1920 pixel di risoluzione e tecnologia force touch grazie alla quale il telefono riesce a rilevare il grado di pressione esercitato sullo schermo dall’utente. Monta un chipset Qualcomm MSM8939v2 Snapdragon 616 Octa-Core formato da quattro core Cortex-A53 a 1.5GHz e quattro core Cortex-A53 a 1.2GHz, 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile fino a 128GB con le microSD. Lo slot di espansione della memoria è condiviso con quello della seconda SIM (difatti stiamo parlando di un terminale dual-SIM dual stand-by). Supporta le reti LTE, il wireless AC e dispone anche di un sensore per il rilevamento delle impronte digitali, manca invece l’NFC. Le fotocamere sono due: una posteriore da 13MP e una frontale da 8MP. Le sue misure sono pari a 143.5 x 70 x 7.9 mm per 140 grammi di peso, il sistema operativo con cui è equipaggiato è Android 5.1.1.

Xiaomi Mi 4C

Quale smartphone comprare a 300 euro

Rimanendo in ambito di produttori cinesi, ti segnalo anche lo Xiaomi Mi 4C che è equipaggiato con uno schermo da 5″ con risoluzione Full HD, 3GB di RAM e un chipset Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992 Hexa-core da 1.6GHz. La memoria interna è da 32GB non espandibile, mentre la batteria è da 3080 mAh. È dual-SIM con supporto alla rete LTE (senza la frequenza a 800MHz) ed è dotato di una coppia di fotocamere da 13MP e 5MP. Esteticamente si presenta con un corpo in policarbonato che risulta molto curato e piacevole al tatto (anche se non possiamo parlare di materiali pregiati), misura 138.1 x 69.6 x 7.8 mm per 132 grammi di peso ed è equipaggiato con MIUI 7, un sistema basato su Android 5.1.1. Ne è disponibile anche un modello da 16GB con 2GB di RAM. In sostanza possiamo dire che ci sono diverse mancanze di rilievo (NFC, sensore per il rilevamento delle impronte digitali, memoria espandibile) ma resta un device molto interessante e dalle prestazioni più che soddisfacenti.

Huawei Honor 7

Quale smartphone comprare a 300 euro

Se puoi spingerti un po’ al di sopra dei 300 euro di spesa ti consiglio vivamente di prendere in considerazione l’Honor 7 di Huawei, un terminale con corpo in alluminio che per le sue caratteristiche tecniche riesce a dare del filo da torcere a terminali ben più costosi. È caratterizzato da un display Full HD da 5,2″, un chipset HiSilicon Kirin Octa-Core formato da quattro core Cortex-A53 a 2,2 GHz e quattro core Cortex-A53 a 1,5 GHz, 3GB di RAM e 16/64GB di memoria interna espandibile fino a 128GB con le microSD. È dual-SIM di tipo Full Active, supporta le reti LTE e lo switch a caldo della connessione, ma purtroppo condivide lo stesso slot per la SIM secondaria e la microSD. Include anche un sensore biometrico per il rilevamento delle impronte digitali, una batteria da 3100 mAh e una coppia di fotocamere da 20MP e 8MP. L’NFC è supportato, ma solo nella versione cinese del device. Misura 143.2 x 71.9 x 8.5 mm per 157 grammi di peso e il sistema operativo con cui viene fornito è Android 5.0 (aggiornabile ad Android 6.0).

Honor 7 Smartphone 4G, Display Full HD 5.2 Pollici, Processore Kirin 9...
Amazon.it: 285,16 €Compra ora

Se 300 euro ti sembra troppo alta come cifra da spendere per l’acquisto di uno smartphone, puoi dare un’occhiata alle mie guide su quale smartphone comprare a 100 euro, quale smartphone comprare a 150 euro e quale smartphone comprare a 200 euro.