Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per cambiare canale alla TV

di

Ogni volta che cerchi il telecomando del tuo TV, non sai mai che fine abbia fatto e passi ore e ore cercando di recuperarlo, mettendo peraltro sottosopra tutta la casa? Beh, forse faresti bene a prendere in seria considerazione l’idea di ricorre all’uso di una delle tante app per cambiare canale alla TV disponibili per smartphone e tablet, che di certo perderai con minor facilità del telecomando.

Come dici? Non sapevi di questa possibilità e vorresti, dunque, approfondire la questione? Perfetto! Allora direi che sei capitato proprio sul tutorial giusto nel momento giusto. Nei prossimi capitoli di questa mia guida, infatti, andrò a elencarti quelle che, a mio modesto avviso, rappresentano le migliori app per il controllo remoto del TV, disponibili sia per Android che per iOS/iPadOS. Inoltre, ti spiegherò, passo dopo passo, come avvalertene su tutte quelle che sono le più comuni marche di TV attualmente presenti sul mercato.

Prima di iniziare, però, devo farti presente che esistono due tipologie di app per il controllo remoto di TV e Smart TV: quelle che ne permettono il controllo usufruendo della tecnologia IR, compatibili con qualsiasi apparecchio TV ma fruibili solo su alcuni modelli di smartphone Android (per l’appunto, quelli con sensore a infrarossi); e quelle che, invece, funzionano tramite rete Wi-Fi e sono compatibili solo con specifici modelli di Smart TV (in questo caso ne sono disponibili alcune anche per iPhone e iPad). Tutto chiaro? Bene, allora passiamo all’azione.

Indice

App per cambiare canale TV gratis

Come anticipato, nei prossimi capitoli di questa mia guida ti parlerò in maniera dettagliata del funzionamento di alcune app per Android e iOS/iPadOS che puoi impiegare per cambiare canale al TV: segui, quindi, le indicazioni che sto per fornirti e ne troverai sicuramente qualcuna adatta a te.

SURE (Android/iOS)

SURE (Android/iOS)

Tra le app per cambiare canale alla TV che ti consiglio di utilizzare c’è SURE, una soluzione gratuita disponibile sia per Android che per iOS. Quest’app, infatti, sfrutta sia la tecnologia ad infrarossi che il Wi-Fi, per trasformare lo smartphone o il tablet in un telecomando e controllare TV e Smart TV a marchio LG e Samsung, ma anche tanti altri apparecchi come decoder per il digitale terrestre e decoder satellitari, condizionatori d’aria e media streamer come Roku, Apple TV, Chromecast ecc.

Per servirtene, provvedi innanzitutto a scaricare, installare ed avviare l’applicazione sul tuo smartphone o tablet, tramite il Play Store o da store alternativi su Android e tramite l’App Store su iOS, in modo da seguire le indicazioni che sto per fornirti.

Fatto ciò, per iniziare a utilizzare Sure, pigia sul pulsante Aggiungi dispositivo situato nella schermata principale e concedi all’app i permessi necessari al suo funzionamento. Dopodiché, premi sul pulsante TV, seleziona la marca del tuo televisore.

Se stai usando l’app in modalità Wi-Fi, attendi il rilevamento del tuo televisore (che deve essere connesso alla stessa rete dello smartphone/tablet). Infine, per associare il televisore all’app, premi sul nome del dispositivo rilevato e porta a termine la procedura di configurazione guidata, seguendo le indicazioni che ti vengono proposte a schermo. Per esempio, su Smart TV LG, è necessario inserire, nell’apposito campo di testo dell’app, la password di accoppiamento che viene mostrata sullo schermo del TV, in modo da completare l’associazione, premendo il pulsante Accoppiamento.

Al termine di quest’operazione, ti ritroverai al cospetto della schermata principale dell’app mediante la quale puoi gestire il tuo televisore. Tale schermata è, infatti, divisa in più schede, le quali, contrassegnate da diverse icone, permettono di gestire il TV o lo Smart TV in tutte le sue funzionalità.

Per andare avanti e indietro tra i canali, agendo su un TV tradizionale o su Smart TV, raggiungi la sezione con l’icona telecomando. Fatto ciò, premi sul pulsante Canale + o Canale –, per cambiare canale. Per regolare il volume, invece, recati nella sezione con il simbolo delle frecce e premi sul pulsanti Volume Su, Volume Giù o Silenziato.

LG TV Plus (Android/iOS/iPadOS)

LG TV Plus

Se cerchi un’app per cambiare canale TV LG, puoi adoperare LG TV Plus: l’app gratuita e sviluppata direttamente da LG per il controllo dei suoi Smart TV da Android e iPhone/iPad.

Per avvalertene, dopo averla scaricata sul tuo dispositivo tramite il Play Store o store alternativi su Android o tramite l’App Store su iOS/iPadOS, avviala e segui le indicazioni che sto per fornirti.

Nella schermata principale, concedi dunque le autorizzazioni richieste e accetta i termini d’uso. Attendi, poi, la ricerca automatica dello Smart TV (televisore e smartphone/tablet devono essere connessi alla stessa rete Wi-Fi) e, una volta individuato, pigia sul suo nominativo, digitando poi il PIN di conferma che ti viene mostrato.

Al termine della configurazione, puoi iniziare a usare l’app come telecomando: utilizza, quindi, le frecce situate in corrispondenza dell’icona P per cambiare canale o premi sul tasto List per visualizzare l’elenco degli stessi. Altre funzionalità utili sono, per esempio, i tasti (+) e (-) in corrispondenza della voce Vol per regolare il volume, e il tasto con l’icona dell’altoparlante che serve, invece, per azzerare il volume.

Universal TV Remote (Android)

Universal TV Remote (Android)

Se possiedi un device Android, ti consiglio di provare Universal TV Remote. Si tratta di un’app gratuita fruibile solo sui dispositivi Android dotati di tecnologia IR, dato che sfrutta la connessione a infrarossi per funzionare. È facilissima da usare e da configurare, è compatibile con tantissimi TV in commercio e trasforma lo smartphone o il tablet in un telecomando: insomma, provala subito seguendo le mie indicazioni e vedrai che non te ne pentirai.

Per servirtene, provvedi innanzitutto ad effettuarne il download e l’installazione sul tuo dispositivo tramite il Play Store o da store alternativi, dopodiché avviala e pigia sul pulsante (+) posto in basso a sinistra. Fatto ciò, associa il tuo TV all’applicazione selezionandone il marchio dalla lista dei dispositivi più popolari (Popular Remotes) o dal database online (Online database).

Ti ritroverai così al cospetto del telecomando virtuale tramite cui poter cambiare canale sul tuo televisore. Per riuscirci, pigia sul numero corrispondente al canale che vuoi guardare, oppure utilizza le frecce direzionali Su e Giù, per passare da un canale all’altro.

Inoltre, puoi anche avvalerti del pulsanti per alzare e abbassare il volume e per mettere il muto, i quali sono contraddistinti dall’icona dell’altoparlante. Infine, per spegnere e accendere il televisore c’è il tasto dell’interruttore.

Telecomando Universale TV (iOS/iPadOS)

Telecomando Universale TV

Tra le app per cambiare canale TV iPhone che ti consiglio di utilizzare c’è Telecomando Universale. Si tratta, infatti, di una soluzione gratuita e disponibile solo per iOS/iPadOS che permette di gestire numerosi modelli di Smart TV: te la consiglio, quindi, nel caso in cui avessi bisogno di un’app per cambiare canale TV su Philips, un’ app per cambiare canale TV su Samsung o un’app per cambiare canale TV su Philips Telefunken, dato che questi sono alcuni tra i marchi supportati.

Per servirtene, scaricala e installala tramite l’App Store di iOS/iPadOS ed avviala, dopodiché concedile i permessi necessari al suo funzionamento. Fatto ciò, pigia sulla voce Inizia situata in basso e attendi qualche istante affinché l’app individui lo Smart TV collegato alla stessa rete Wi-Fi. Dopo averlo individuato, premi sul suo nominativo e dai conferma sullo Smart TV alla richiesta di associazione.

Fatto ciò, ti ritroverai al cospetto del telecomando tramite cui potrai subito cominciare a cambiare canale, pigiando sulla freccia in avanti o indietro, in corrispondenza del simbolo P. Ovviamente, puoi usare l’app anche per alzare e abbassare il volume, tramite le frecce situate in corrispondenza dell’icona dell’altoparlante, oltre che per accedere al menu dello Smart TV, per effettuare tutte quelle operazioni che generalmente compi usando il “classico” telecomando.

Altre app per cambiare canale alla TV

App per cambiare canale alla TV

Le app per cambiare canale alla TV che ti ho proposto nelle righe precedenti non hanno saputo attirare in maniera particolare la tua attenzione e cerchi dunque delle alternative? Allora dai subito uno sguardo all’ulteriore elenco di applicazioni che ho preparato per te e che trovi qui di seguito: vedrai che riuscirai finalmente a reperire la soluzione che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo.

  • AnyMote (Android/iOS/iPadOS) — ottima app gratuita per cambiare canale al TV che è compatibile con la maggior parte dei marchi di Smart TV commercializzati. Su Android supporta, inoltre, la tecnologia IR e, quindi, può essere utilizzata anche su TV non Smart. Inoltre, permette di gestire set top-box, lettori DVD/Blu-Ray, condizionatori, amplificatori e vari altri apparecchi.
  • Telecomando per LG TV (Android/iOS/iPadOS) — come è facile intuire dal nome, si tratta di un’app gratuita che permette di controllare da cellulare e tablet gli Smart TV di casa LG collegati alla stessa rete Wi-Fi.
  • Telecomando per TV Samsung (Android) — se cerchi un’applicazione per cambiare canale TV Samsung questa fa al caso tuo. Si tratta, infatti, di un’app gratuita per Android, che permette di gestire gli Smart TV di casa Samsung. Ha un’interfaccia semplice ma ben curata, riconosce automaticamente il televisore da gestire (deve essere collegato alla stessa rete Wi-Fi) e non occorre restare vicini all’apparecchio per poterlo usare.
  • Samrmoto remote Samsung TV (iOS/iPadOS) — si tratta di un’app gratuita che permette di controllare da iPhone e da iPad gli Smart TV a marchio Samsung. Necessita il collegamento del proprio dispositivo alla medesima rete Wi-Fi del TV e la conferma dell’associazione tramite l’apposito messaggio.
  • PhilRemote: remote Philips TV (iOS/iPadOS) — è un’app gratuita per cambiare canale al TV Philip disponibile per iPhone e iPad tramite cui si possono gestire gli Smart TV di casa Philips: funziona tramite il collegamento dei dispositivi alla stesse rete Wi-Fi.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.