Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per cambiare canale alla TV

di

Ogni volta che cerchi il telecomando del tuo TV non sai mai che fine ha fatto e passi ore ed ore mettendo sotto sopra salotto, cucina e camera da letto per poi ritrovarlo puntualmente altrove? Beh, forse faresti bene a prendere in seria considerazione l’idea di ricorre all’uso di una delle tante ed apposite app per cambiare canale alla TV, da scaricare ed utilizzare direttamente dal tuo smartphone (o dal tuo tablet) che di certo hai l’abitudine di tenere sempre d’occhio o comunque sia a portata di mano.

Come dici? La cosa ti interessa e vorresti dunque approfondire la questione? Perfetto! Allora fai così: prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti bello comodo e concentrati sulla lettura di questo mio tutorial dedicato giust’appunto all’argomento in questione. Nelle righe successive andrò infatti ad indicarti tutte quelle che a mio modesto avviso rappresentano le migliori applicazioni della categoria, sia per Android che per iOS, e come fare per poterle utilizzare su tutte quelle che sono le più comuni marche di televisori attualmente presenti sul mercato.

Ah, ovviamente per poterti servire delle app in questione è indispensabile che il tuo televisore rientri nella categoria degli smart TV o che risulti in qualche modo connesso alla rete Internet di casa o, in alcuni casi, che il device mobile che decidi di utilizzare allo scopo sia dotato di porta a raggi infrarossi o IR tramite cui poter gestire l’apparecchio televisivo. Inoltre, l’applicazione scelta deve supportare la funzionalità di riferimento. Il televisore deve altresì essere acceso, altrimenti la procedura di configurazione potrebbe non andare a buon fine. Intesi? Si? Grandioso! Direi dunque di mettere le chiacchiere da parte e di entrare immediatamente nel vivo della questione. Buona lettura!

Peel Smart Remote (Android/iOS)

App per cambiare canale alla TV

Iniziamo questo excursus tra le app per cambiare canale alla TV parlando di Peel Smart Remote. Si tratta di una risorsa compatibile con televisori Samsung, LG, Sony, Panasonic e Sharp che non solo permette di cambiare i canali sul TV e di controllare ogni aspetto dell’apparecchio televisivo selezionato ma offre anche la possibilità di guardare la guida programmi giornaliera oltre che quella di gestire numerosi altri dispositivi. È abbastanza semplice da usare ed il bello è che effettua in automatico la scansione della rete alla ricerca dei dispositivi da controllare. È gratis ed è disponibile per Android e per iOS.

Mi chiedi come utilizare l’applicazione sul tuo dispositivo? Nulla di più semplice. Scaricala, installata ed avviala dopodiché attendi qualche istante affinché il tuo TV venga individuato in automatico da Peel Smart Remote ed utilizza i bottoni a schermo per cominciare subito a cambiare canale. Puoi premere sulle frecce annesso al pulsante CH per andare avanti e indietro tra le varie reti televisive oppure puoi fare tap sul sul bottone con il tastierino che si trova in basso e pigiare sui singoli numeri corrispondenti ai vari canali.

Sempre dalla schermata principale del telecomando virtuale, puoi anche abbassare ed alzare il volume, spegnere ed accendere il TV ed effettuare tutte le varie altre operazioni che compi di solto con il telecomando vero e proprio.

In basso, invece, trovi il pulsante apposito per accedere alla guida televisiva, mentre in alto c’è il pulsante Menu mediante cui puoi intervenire sulle impostazioni dell’app ed eventualmente aggiungere anche altri dispositivi da controllare.

SURE (Android/iOS)

App per cambiare canale alla TV

L’app di cui sopra non ti ha convinto? Allora prova subito SURE, una risorsa a costo zero disponibile sia per Android che per iOS. Sfrutta sia la tecnologia ad infrarossi che il Wi-Fi per trasformare lo smartphone o il tablet in telecomando e controllare TV e Smart TV LG e Samsung (ma anche tanti altri apparecchi come decoder digitali terrestri e satellitari, condizionatori d’aria , streamer come Roku, Apple TV, Chromecast ecc.).

Per servirtene, provvedi innanzitutto a scaricare, installare ed avviare l’applicazione sul tuo cellulare o sul tablet dopodiché pigia sul bottone per aggiungere il dispositivo presente nella schermata principale, indica, in base a quanto in tuo possesso, se vuoi controllare il TV mediante ricevitore infrarossi (IR Device) oppure se si tratta di un apparecchio connesso mediante Wi-Fi (WIFi Device), tappa sul pulsante TV annesso alla schermata successiva, seleziona la marca del tuo televisore tra quelle disponibili e porta a termine la semplice procedura di configurazione guidata proposta.

Successivamente ti ritroverai al cospetto della schermata dell’app mediante cui poter gestire il tuo televisore. Da qui puoi andare avanti ed indietro tra i canali utilizzando gli appositi bottoni sulla destra. Puoi anche regolare il volume, impostare il muto ed accedere alle impostazioni del televisore. Per scegliere il canale esatto da visualizzare devi invece tappare sul simbolo del tastierino che sta in alto e premere da li i numeri corrispondenti.

Se vuoi, puoi anche apportare personalizzazioni alle funzioni del telecomando virtuale pigiando sul bottone Menu in alto a destra della schermata dell’app e selezionando poi la voce Impostazioni dal menu che appare. Sempre dallo stesso menu, puoi sposare i vari pulsanti disponibili come meglio credi, puoi cancellare l’associazione con il televisore corrente, puoi rinominarlo e puoi visualizzare le info ad esso relative.

Tieni presente che alla successiva apertura dell’app prima di poter controllare il tuo TV dovrai selezionare l’apparecchio di riferimento dalla schermata principale.

Universal TV Remote (Android)

App per cambiare canale alla TV

Se possiedi uno smartphone Android e le app per cambiare canale alla TV di cui ti ho già parlato non ti hanno ispirato in maniera particolare o per qualche ragione non hai avuto modo di poterle usare con il tuo TV ti consiglio di provare Universal TV Remote. Si tratta di un’applicazione gratuita fruibile solo ed esclusivamente sui dispositivi basati sulla piattaforma mobile del “robottino verde”. Come facilmente intuibile dal nome, sfrutta la connessine ad Infrarossi per funzionare. È facilissima da usare e da configurare, è compatibile con tantissimi TV in commercio e trasforma il cellulare in un enorme telecomando. Insomma, provala subito e vedrai che non te ne pentirai.

Per servirtene, provvedi innanzitutto ad effettuarne download ed installazione sul tuo dispositivo dopodiché avviala e pigia sul bottone + (simbolo più) in basso a sinistra dopodiché associa il tuo TV all’applicazione selezionandolo dalla lista dei dispositivi più popolari, dal database online o, ancora, digitando a mando il codice IR di riferimento. Segui dunque la semplice procedura di associazione che ti viene proposta ed è fatta.

Successivamente ti ritroverai al cospetto di un enorme telecomando virtuale tramite cui poter cambiare canale sul tuo televisore. Per riuscirci, pigia sul numero corrispondente al canale che vuoi guardare oppure utilizza le frecce direzionali su e giù. Ovviamente, sul telecomando ci sono anche i pulsanti per alzare ed abbassare il volume, per mettere il muto, per spegnere il TV ecc.

Se vuoi, puoi inoltre apportare delle personalizzazioni al telecomando andando ad esempio a cambiare colore ai pulsanti o modificandone la disposizione pigiando sul bottone Menu n alto a destra e selezionando l’apposita voce dal menu che compare. Se invece vuoi aggiunte ulteriori televisori da controllare, tappa sul bottone con le tre linee in orizzontale collocato in alto a sinistra, poi sul pulsante + (simbolo più) e ripeti da capo i passaggi che ti ho indicato all’inizio.

myTifi (iOS)

App per cambiare canale alla TV

Se invece possiedi un iPhone oppure un iPad, una smart TV Samsung e le app che ti ho già proposto non ti hanno convinto, non posso far altro se non consigliarti di rivolgerti a myTifi. Trattasi infatti di una risorsa gratuita e disponibile solo per iOS che permette di gestire gli smart TV a marchio Samsung direttamente dallo schermo degli iDevice. È sufficientemente personalizzabile, ha una bella interfaccia e su App Store ha praticamente solo recensioni positive. Insomma, perché non provarla subito?

Per servirete, scaricala, installala ed avviala dopodiché pigia sulla voce Inizia in basso a destra, poi sulla dicitura La TV è accesa ed attendi qualche istante affinché l’app ricerchi e stabilisca la connessione con il televisore. Successivamente ti ritroverai finalmente al cospetto del telecomando tramite cui potrai subito cominciare a cambiare canale pigiando direttamente sui numeri oppure sul tasto CH + (simbolo più) e – (simbolo meno) sulla destra. Ovviamente, puoi usare il telecomando myTifi anche per alzare ed abbassare il volume, per accedere al menu del televisore, per visualizzare la guida TV e per effettuare tutte quelle varie ed eventuali operazioni che generalmente compi usando il “classico” telecomando.

Volendo, puoi altresì configurare i tasti smart alla cui pressione corrisponde la visualizzazione immediata di un dato canale ed a cui puoi anche assegnare il logo di quest’ultimo. Per riuscirci, tappa sulla voce Smart in basso nella schermata dell’app, pigia e continua a tenere premuto il tasto di riferimento per qualche istate, tappaci sopra e compila il modulo che ti viene proposto digitando il numero del canale, il nome dello stesso e quello del logo (ed avviane la ricerca pigiando su Cerca) dopodiché premi sulla dicitura Salva in alto a destra.

Altre app per cambiare canale alla TV

App per cambiare canale alla TV

Le app per cambiare canale alla TV che ti ho proposto nelle righe precedenti non hanno saputo attirare in maniera particolare la tua attenzione e cerchi dunque delle alternative? Allora da’ subito uno guardo all’ulteriore elenco di applicazioni che ho preparato per te e che trovi qui di seguito e vedrai che riuscirai finalmente a reperire la risorsa che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo.

  • AnyMote (Android/iOS) – Ottima app per cambiare canale alla TV compatibile con molti degli smart TV commercializzati. Televisori a parte, permette di gestire set top-box, lettori DVD, condizionatori, amplificatori e vari altri apparecchi. Gratis.
  • Telecomando per LG TV (Android/iOS) – Come facilmente intuibile dal nome stesso, si tratta di un’app tramite cui è possibile controllare da cellulare e tablet gli smart TV di casa LG. L’interfaccia è essenziale ma ben fatta. Gratis.
  • Control It – IL telecomando! (Android) – Ottima applicazione che supporta centinaia di TV e con cui è possibile cambiare canale ma anche controllare console, Blu Ray Player, proiettori, impianti streaming, DVR, DVD, autoradio e chi più ne ha più ne metta. Gratis.
  • Easy Universal TV Remote (Android) – App compatibile con la quasi totalità dei televisori in commercio (Samsung, LG, Panasonic e altre marche) che consente di sfruttare la tecnologia infrarossi o la connessione Wi-Fi per controllare lo smart TV. Un po’ scarna ma perfettamente funzionante. Gratis.
  • Telecomando per TV Samsung (Android) – App specifica per Android per gestire gli smart TV di casa Samsung. Ha un’interfaccia semplice ma ben curata, riconosce automaticamente il televisore da gestire (deve essere collegato ad Internet) e non occorre restare vicini all’apparecchio per poterlo usare. Gratis.
  • Samrmoto remote samsung tv (iOS) – Controparte per iOS dell’applicazione appena menzionata. Permette di controllare da iPhone e da iPad gli smart Tv a marchio Samsung. Basta collegare iDevice e TV alla medesima rete e confermare l’associazione tramite l’apposito messaggio. Gratis.
  • PhilRemote: remote Philips TV (iOS) – App per iPhone e iPad tramite cui si possono gestire gli smart TV di casa Philips. È molto semplice da usare, funziona senza intoppi ed è molto apprezzata dagli utenti. Gratis.
  • Roco (iOS) – Applicazione molto amata ed assai curata per quel che concerne l’estetica che consente di cambiare canale (e non solo) su Smart TV Samsung ed LG. Offre altresì la possibilità di personalizzare i vari pulsanti disponibili sul telecomando virtuale. È a pagamento e costa 4,49 euro.