Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

App per televisione

di

Stai cercando un sistema semplice e veloce per poter guardare le tue trasmissioni TV preferite in diretta senza però dover ogni volta accendere il televisore? Sei in giro per studio o per lavoro, vorresti seguire la fiction che tanto ti piace ma non hai a disposizione un televisore? Beh, la soluzione a tutti i tuoi problemi potrebbe essere quella di scaricare una delle tante e apposite app per televisione.

Con questo mio articolo di oggi desidero infatti illustrarti tutte quelle che ritengono essere le migliori app in circolazione per Android e iOS/iPadOS tramite le quali è possibile guardare in diretta i canali TV nazionali e non, il tutto senza dover ricorrere ad alcuna apparecchiatura particolare ma semplicemente sfruttando la connessione a Internet attiva sul tuo dispositivo.

Allora? Che ne dici “gustarti” tutti i tuoi show preferiti, i film e le serie in tempo reale e in streaming senza dover per forza di cose dipendere dall’antenna? Mettiti bello comodo, afferra il tuo smartphone o il tuo tablet e concentrati sulla lettura di questa mia guida. Cerca di individuare quale tra le varie applicazioni proposte ritieni possa fare maggiormente al caso tuo e scaricala subito. Buona lettura!

Indice

App per televisione italiana

Vedere la programmazione TV italiana anche da smartphone e tablet può essere comodo e semplice, con le app giuste: eccone alcune delle migliori.

RaiPlay (Android/iOS/iPadOS)

RaiPlay

La prima tra le app per televisione che voglio suggerirti di provare è RaiPlay. Dal nome lo si capisce subito, si tratta dell’app per vedere televisione su Android, su iOS/iPadOS e TV (mediante app per Smart TV e dispositivi come Chromecast, Fire TV Stick/Cube e Apple TV) resa ufficialmente disponibile dal gruppo Rai tramite la quale è possibile guardare in diretta streaming tutti i canali dell’emittente televisiva.

Offre altresì la possibilità di visionare film e serie TV in modalità on-demand (in quest’ultimo caso occorre però creare un account) oltre che di effettuare il download per la visione offline (quando possibile). È disponibile su Play Store (puoi verificare che sia presente anche su store alternativi) e App Store e si scarica gratis.

Per servirtene, scarica l’app e avviala sul tuo dispositivo, segui il breve tutorial introduttivo che ti viene proposto e ti ritroverai al cospetto della schermata principale di RaiPlay con tutti i vari contenuti in evidenza suddivisi per sezioni. Puoi già sceglierne uno facendo tap sulla sua anteprima per avviarne la riproduzione.

Per poter guardare un canale in diretta, devi pigiare sulla scheda Dirette situata nel menu in fondo alla schermata. Pigia poi sul bottone Play in corrispondenza dell’anteprima del canale di riferimento per cominciare subito a guardarlo.

Utilizzando invece la sezione Cerca puoi cercare manualmente un film, un programma o una serie TV già andati in onda da vedere, oppure accedere all’intero catalogo di RaiPlay e sfogliarlo nella sezione Catalogo.

Puoi visualizzare tutti i vari contenuti on-demand selezionando la categoria di riferimento (es. Programmi o Serie italiane), poi il contenuto di tuo interesse e pigiando poi sul bottone Riproduci, dopo aver scelto la stagione e l’episodio dal menu in basso (se necessario).

Alcuni contenuti on-demand possono anche essere scaricati per poi poterli rivedere anche senza connessione a Internet, utilizzando la modalità offline dell’applicazione. Per riuscirci, basta premere sull’icona con la freccia verso il basso. Troverai questi contenuti nella sezione Altro, sotto la voce Download.

Tieni comunque presente che, così come anticipato, qualora cercassi di usufruire dei contenuti on-demand ti verrà chiesto di effettuare la registrazione al servizio. Non temere, si tratta di una procedura a costo zero e che potrai portare a termine facilmente pigiando sul pulsante Accedi che comparirà a schermo e poi sulla voce Registrati.

Successivamente, potrai collegarti al servizio tramite account Facebook, Twitter, Google, Apple ID o HUAWEI ID. In alternativa, puoi indicare manualmente i tuoi dati anagrafici, la tua email e la password senza collegare il tuo account di RaiPlay ai social.

A registrazione avvenuta, potrai anche usufruire delle sezioni Ultimi visti, Preferiti, Guarda dopo e Download presenti sempre nel menu Altro > La mia lista dell’app.

Per maggiori informazioni su come funziona RaiPlay e come vedere RaiPlay su TV, leggi i miei tutorial dedicati.

Mediaset Infinity (Android/iOS/iPadOS)

Mediaset Infinity

Vuoi guardare in diretta streaming i canali di casa Mediaset dal tuo smartphone o tablet? Allora utilizza l’app Mediaset Infinity per Android e iOS/iPadOS. Si tratta dell’applicazione resa ufficialmente disponibile dal gruppo che oltre a permetterti di guardare Canale 5, Italia Uno ecc. creando un account gratuito, ti consente anche di ottenere gli ultimi aggiornamenti sui programmi di interesse, di consultare la guida TV, di scoprire le anteprime esclusive e molto altro ancora.

Per usare l’app, scaricala dal Play Store, da store alternativi o dall’App Store, installala come di consueto e avviala sul tuo dispositivo.

Premi dunque sul pulsante Chiudi situato in alto a destra se non sei interessato a consultare le schede d’introduzione all’app per visualizzare la schermata principale, dove trovi alcuni programmi in evidenza divisi nelle categorie Ora in onda, Prima serata, Daytime e molto altro.

Per accedere ai contenuti in diretta, premi sulla scheda Dirette collocata nel menu in fondo alla schermata e scegli il canale di tuo interesse dall’elenco. Nella medesima schermata trovi anche la programmazione completa per le prossime ore e per i prossimi giorni per i canali selezionati.

Se invece vuoi guardare una fiction, dei servizi o dei programmi on-demand, fai tap sulla scheda Catalogo, seleziona la categoria di riferimento dal menu che appare (es. Fiction e serie TV, News e sport, Documentari ecc.) e poi scegli il video che vuoi riprodurre pigiando sul relativo bottone Play.

Se nel cercare di guardare un contenuto ti viene chiesto di creare un account per usufruire del servizio, pigia su Login e segui la semplice procedura guidata proposta a schermo. Ci vogliono solo pochi istanti e puoi connetterti con account Apple, Facebook, Google o tramite indirizzo email.

Infinity propone anche dei contenuti a pagamento mediante sottoscrizione Infinity+, la quale consente di accedere a una vasta gamma di film e serie TV. Maggiori info qui.

Infine, ti segnalo che puoi accedere ai contenuti del servizio mediante app per Smart TV,Chromecast, Fire TV Stick/Cube e Apple TV.

discovery+ (Android/iOS/iPadOS)

discovery+

Un’altra app per televisione che puoi provare, specie se sei interessato a contenuti non-fiction, di tipo lifestyle, true crime e avventura, e sei fan di canali come Real Time, DMAX, HGTV e K2, è discovery+. È disponibile su Play Store (o store alternativi) per Android e su App Store per iOS/iPadOS e consente di guardare tutti i programmi di discovery in diretta streaming oltre che on-demand. È inoltre disponibile come app per Smart TV, Chromecast, Fire TV Stick/Cube e Apple TV.

Benché l’applicazione e alcuni contenuti siano gratuiti, per accedere a tutti i programmi è necessario sottoscrivere uno dei piani di abbonamento proposti.

  • Intrattenimento con pubblicità – include i canali discovery live e on demand, i contenuti discovery+ Originals e di Attualità, Crime e Documentari, il programma settimanale della WWE, le anteprime e le esclusive e i box set, con interruzioni pubblicitarie, al prezzo di 1,99 euro/mese.
  • Intrattenimento – offre gli stessi vantaggi del piano precedente, ma senza interruzioni pubblicitarie. Ha un costo di 3,99 euro/mese.
  • Intrattenimento + Sport – aggiunge all’offerta precedente, senza pubblicità, anche il grande sport in diretta e on demand a 7,99 euro/mese.

Se sei interessato all’acquisto di un abbonamento, consulta pure la mia guida su come avere discovery+ gratis, in cui ti ho spiegato in dettaglio come procedere da smartphone e tablet.

Per usare questo servizio, dunque, scarica, installa e avvia l’applicazione sul tuo dispositivo tramite i link che ti ho appena fornito; dopodiché, seleziona il programma che vuoi guardare dal vasto elenco che vedi apparire nella schermata Home, dove puoi consultare il catalogo sfogliando le categorie in alto (Lifestyle, Italiani ed Europei, Animazione, Food, Documentari ecc.) e si aprirà subito il player per la riproduzione di quanto scelto con al seguito i relativi comandi.

Allo Sport è dedicata una sezione specifica, Premendo sull’apposita scheda trovi l’elenco delle prossime dirette e il catalogo del Basket, del Ciclismo, del Calcio, del Tennis e molto altro ancora: tocca la voce Tutti gli sport per vedere l’elenco completo e cercare per categoria.

Se in questo modo non riesci a trovare i canali che ti interessano, puoi effettuare una ricerca mirata pigiando sul pulsante con la lente di ingrandimento per aprire la scheda Cerca. Un programma gratuito che vorresti guardare richiede l’iscrizione? Premi sul pulsante Registrati, scorri la schermata fino in fondo e premi nuovamente su Registrati e segui la procedura indicata a schermo per creare un account gratuito.

Per ulteriori dettagli, ti invito alla lettura della mia guida su come usare discovery+, in cui ti ho parlato di quest’app con dovizia di particolari.

NOW (Android/iOS/iPadOS)

NOW TV

Cerchi un’app specifica che ti consenta di guardare i canali Sky da smartphone o tablet? Allora scarica NOW e vedrai che saprà soddisfatti. Si tratta infatti dell’app dell’omonimo servizio di streaming che offre meglio della programmazione Sky, in diretta e on-demand, dallo sport ai film e le serie TV.

NOW non richiede un abbonamento Sky né della relativa attrezzatura, ma solo di una connessione Internet e la creazione di un account NOW e l’acquisto di un Pass, ovvero di un piano di abbonamento, che puoi scegliere a seconda delle tue preferenze.

  • Pass Sport – tutto lo sport di Sky in diretta: la Formula 1 e MotoGP, UEFA Champions League e Serie A TIM, Rugby, Tennis, Basket e molto altro ancora, al prezzo di 14,99 euro/mese.
  • Pass Cinema + Entertainment – serie TV internazionali, programmi e film da guardare su fino a un massimo di due schermi, al prezzo di 3 euro per il primo mese o 9,99 euro per 6 mesi (con permanenza minima di 6 mesi), poi 14,98 euro/mese.

L’iscrizione e l’acquisto di un Pass possono essere effettuati solamente sul sito Web ufficiale, tramite il browser installato sul tuo dispositivo: ti ho spiegato tutti i dettagli di questo passaggio in questa mia guida dedicata.

Una volta configurato il tuo account, sei pronto a utilizzare NOW: accedi all’apposita sezione del Play Store o store alternativi di Android o dell’App Store di iPhone/iPad e scarica l’app come di consueto.

La schermata Home ti mostrerà i contenuti disponibili e quelli attualmente in diretta, che puoi sfogliare per categorie premendo sulle relative voci situate in alto: Entertainment, Cinema, Sport o Kids. Per cercare qualcosa nello specifico, invece, pigia sulla voce Cerca e digita delle parole chiave nell’apposito campo.

Una volta selezionato un programma o un film con un tap ti sarà mostrato il player con tutti i comandi. Avvia la riproduzione e, quando richiesto, digita l’indirizzo email e la password associati al tuo account NOW e premi sul pulsante Accedi per effettuare il login e goderti il tuo programma. Se vuoi scaricare il contenuto per guardarlo offline in un secondo momento, premi sul pulsante con la freccia verso il basso.

Per maggiori approfondimenti, dai un’occhiata alla mia guida su come funziona NOW TV, dove ti ho spiegato anche come avvalertene su TV tramite app per Smart TV e dispositivi come Chromecast, Fire TV Stick/Cube ed Apple TV.

Altre app per vedere TV italiana

Super Guida TV

Vorresti provare alcune alternative alle app che ti ho appena consigliato? Nessun problema: te ne propongo delle altre, altrettanto valide, che possono arricchire la tua esperienza TV.

  • Super Guida TV (Android/iOS/iPadOS) – come suggerisce il nome, quest’app permette di consultare la guida completa ai programmi TV e di vedere gratuitamente i canali italiani in streaming, in diretta e on-demand.
  • Specto (iOS/iPadOS) – un’app che consente di accedere a tutti i principali canali, inclusi quelli Rai e Mediaset, dai dispositivi Apple, anche con AirPlay. È gratis, con la possibilità di effettuare acquisti in-app per supportarla.
  • Pluto TV (Android/iOS/iPadOS) – questo servizio di streaming gratuito (con inserzioni pubblicitarie) di proprietà di Paramount offre oltre 50 canali tematici in diretta, con una programmazione predefinita, dedicati a contenuti di intrattenimento, sport, documentari, e anche film e serie TV di ogni genere. Maggiori info qui.
  • Sky Go (Android/iOS/iPadOS) – se hai un abbonamento Sky ma vorresti guardare i contenuti in live e on demand inclusi nel tuo piano anche da smartphone e tablet, ti consiglio di provare Sky Go, l’app di streaming di Sky che permette di accedervi senza costi aggiuntivi in qualunque momento. Maggiori info qui.

App per televisore: telecomando

SURE Telecomando universale

Il tuo telecomando ha smesso di funzionare e, nell’attesa dell’acquisto di uno nuovo o in sua totale sostituzione, hai pensato di provare un’app che ti permetta di controllare il televisore con il tuo smartphone. Ne esistono diverse, anche già integrate nei dispositivi mobili o messe a disposizione dagli stessi produttori di TV.

  • App predefinita – alcuni modelli di smartphone Android sono dotati di sensore a infrarossi e di un’applicazione predefinita che consente di utilizzare il dispositivo come telecomando: puoi verificare che il tuo ne abbia una integrata e procedere come ti ho indicato in questa mia guida.
  • Telecomando Universale SURE (Android/iOS/iPadOS) – un’app che trasforma lo smartphone in un telecomando universale per controllare il televisore (e altri dispositivi smart) via rete Wi-Fi a distanza. Si scarica gratis.
  • Smart Things (Android/iOS/iPadOS) – un’app per televisore Samsung e tutti gli altri dispositivi dello stesso produttore che, con la sua interfaccia semplice e fluida, consente di controllare tutti i televisori del brand via Wi-Fi con facilità.
  • LG ThinQ (Android/iOS/iPadOS) – se cerchi un’applicazione per televisore LG, puoi affidarti a quella ufficiale sviluppata dal produttore per controllare tutti i device di questo marchio. Tutto ciò che devi fare è seguire le indicazioni dell’app per stabilire il collegamento con il televisore tramite rete Wi-Fi mediante l’inserimento di un PIN.

Per ulteriori dettagli, ti invito alla lettura della mia guida dedicata alle app per telecomandi, nonché del tutorial che ho scritto proprio su come usare il telefono come telecomando.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.