Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come accedere e disconnettersi da Outlook

di

Sei da tempo titolare di una casella di posta elettronica Outlook ma non hai mai avuto necessità di usarla. Ritieni però che sia giunto il momento di capire come accedere e disconnettersi da Outlook, in modo da poter usufruire dei servizi di email collegati al tuo account Microsoft da tutti i dispositivi dei quali sei in possesso.

A tal riguardo, troverai sicuramente interessante la lettura di questo mio tutorial: di seguito, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come effettuare l’accesso e la disconnessione da Outlook.com, il servizio di posta elettronica di Microsoft, e come utilizzare il programma Microsoft Outlook, incluso nella suite Office e disponibile anche come app gratuita per smartphone e tablet.

Dunque, senza attendere un secondo in più, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, nel giro di pochi minuti, apprenderai alla perfezione come poter usare la tua casella email nuova di zecca. Buona lettura e buona fortuna!

Indice

Outlook.com

Per cominciare, cerchiamo di capire insieme come accedere e disconnettersi da Outlook.com, il servizio di Webmail messo a disposizione da Microsoft che, qualora non lo sapessi, permette di usufruire di una casella di posta elettronica da 15GB a costo zero. I titolari di un abbonamento a Microsoft 365 possono inoltre ottenere spazio extra e tutte le funzioni aggiuntive associate all’account Outlook Premium (maggiori info qui). Fatta questa doverosa premessa, passiamo all’azione.

Come accedere Outlook Web

Come accedere Outlook Web

Per accedere ad Outlook da Internet, per prima cosa, apri il browser che sei solito usare per navigare in Rete, collegati alla pagina principale del servizio e clicca sul pulsante Accedi. Ora, se disponi già di un account Microsoft, Live oppure Hotmail, inseriscine le credenziali d’accesso negli appositi campi e attendi il caricamento della tua casella di posta elettronica.

Se non possiedi ancora un profilo di questo tipo, puoi rimediare alla cosa creandone uno “al volo”: per riuscirci, pigia sul link Fai clic qui per crearne uno annesso alla pagina d’accesso di Outlook, specifica il nuovo indirizzo e-mail da creare e il suffisso da usare per lo stesso (a scelta tra outlook.it, outlook.com o hotmail.com), premi il pulsante Avanti e immetti la password da usare per proteggere l’account.

Ora, clicca nuovamente sul pulsante Avanti, digita il tuo nome e cognome negli appositi campi, vai ancora Avanti e specifica il Paese/area geografica in cui ti trovi e la tua data di nascita. Per concludere e creare l’account, vai di nuovo Avanti e supera il controllo captcha inserendo il codice visualizzato su schermo. A partire da questo momento, puoi usare il profilo appena creato per accedere ad Outlook da Web e da qualsiasi client di posta elettronica.

Come dici? Ti piacerebbe accedere ad Outlook.com con più account in contemporanea, come si fa ad esempio su Gmail? Mi spiace ma, almeno per il momento, il servizio di Webmail Microsoft non prevede una funzione del genere. Qualora avessi bisogno di consultare due caselle di posta contemporaneamente su Outlook, però, puoi ricorrere a qualche “trucchetto” utile allo scopo.

In primo luogo, puoi aprire la seconda casella Outlook usando una finestra di navigazione in incognito del browser; o, ancora, puoi dedicare un browser differente a ciascuna casella di posta (ad es. Chrome ed Edge, Safari e Chrome, Chrome e Firefox e così via).

Se, invece, ritieni indispensabile usare il medesimo browser senza effettuare ogni volta la disconnessione, puoi affidarti a un’estensione come Cookie Profile Switcher per Chrome, che consente di attivare più sessioni (e quindi di creare più cookie di sessione) per ciascun sito Web e di selezionare, al bisogno, quella da impiegare.

Per il resto, se hai bisogno di ulteriori informazioni su come funziona Outlook.com, da’ pure uno sguardo alla guida che ho dedicato al servizio.

Come accedere a Outlook Web app

Come accedere a Outlook Web app

Outlook è disponibile anche sotto forma di applicazione gratuita per Android (scaricabile dal Play Store o dai market alternativi) e iPhone/iPad. L’applicazione rappresenta il modo più semplice per accedere all’email Outlook.com da smartphone e tablet, tuttavia ti segnalo che è possibile, tramite la stessa, gestire anche gli indirizzi di posta provenienti da altri provider (ad es. Gmail).

Ad ogni modo, per accedere a Outlook Web app, scarica innanzitutto l’applicazione ufficiale dallo store del tuo dispositivo, aprila e tocca il pulsante Inizia: se hai un account Google già impostato sul dispositivo, potrebbe esserti proposto di accedere a Gmail da Outlook: per accettare, seleziona l’account; per rifiutare e passare alla configurazione della casella di posta elettronica Microsoft, tocca invece la voce Ignora.

Per configurare la tua casella di posta elettronica sul dispositivo, immettine l’indirizzo all’interno del campo di testo visualizzato, fai tap sul pulsante Aggiungi account/Accedi con Outlook.com e, quando richiesto, completa l’autenticazione inserendo la relativa password e sfiorando il pulsante Accedi. Se richiesto, porta poi a termine la procedura di verifica in due fattori, inserendo il codice di sblocco nell’apposito campo.

Se, invece, non disponi ancora di un account Outlook, fai tap sul pulsante Crea nuovo account e registrati al servizio seguendo i medesimi passaggi visti nella sezione precedente.

Ad accesso effettuato, per visualizzare la cartella della posta in arrivo, fai tap sul pulsante Più tardi; se, invece, vuoi aggiungere un ulteriore account all’app, sfiora il pulsante Aggiungi e procedi seguendo le indicazioni visualizzate su schermo (le stesse viste poco fa). Potrai comunque associare nuovi account anche in secondo momento, facendo tap sul tuo avatar (in alto a sinistra) e poi sul piccolo pulsante raffigurante la busta da lettere con il simbolo “+”.

Preferisci non installare nuove app sul tuo smartphone o tablet? Nessun problema: la versione Web Outlook.com è accessibile da browser anche su smartphone e tablet. Tutto ciò che devi fare è recarti sulla home page del servizio mediante l’app di navigazione che sei solito usare (es. Chrome su Android o Safari su iOS/iPadOS), ed effettuare l’accesso inserendo, quando richiesto, i dati del tuo account Outlook.

Come disconnettersi da Outlook

Come disconnettersi da Outlook

Hai effettuato l’accesso ad Outlook da browser e vuoi ora disconnetterti? Nulla di più semplice. Dalla pagina della posta in arrivo, fai clic sul tuo avatar collocato in alto a destra (o sul simbolo indicante la lettera iniziale del tuo nome, se non hai provveduto a impostare un’immagine personale) e clicca sulla voce Disconnetti situata nel menu che compare.

Per far sì che il browser “dimentichi” le tue credenziali d’accesso, recati nuovamente nella pagina iniziale di Outlook.com, clicca sul pulsante Accedi, immetti il tuo indirizzo email nell’apposito campo e clicca sul pulsante Avanti; ora, rimuovi il segno di spunta dalla casella Mantieni l’accesso e concludi la procedura di login inserendo la tua password e cliccando sul pulsante Accedi. Per concludere, effettua nuovamente la disconnessione da Outlook come visto in precedenza e il gioco è fatto.

Tieni presente che, se hai provveduto ad archiviare l’indirizzo email/password attraverso la funzione di completamento automatico del browser, dovrai provvedere a eliminarle tramite la stessa; per maggiori informazioni sul da farsi, leggi con attenzione la mia guida su come cancellare le password memorizzate.

Come dici? A questo punto, ti farebbe anche comodo sapere come disconnettere outlook da tutti i dispositivi? Nulla di più semplice. Dopo aver effettuato l’accesso alla tua casella di posta elettronica, clicca sul simbolo dell’ingranaggio che risiede in alto a destra e poi sulla voce Visualizza tutte le impostazioni di Outlook, situata nel pannello che compare.

A questo punto, clicca sulle voci Generale e Dispositivi mobili (a sinistra), individua il nome del dispositivo dal quale effettuare la disconnessione, posiziona il cursore sullo stesso e clicca sul pulsante del Cestino che compare in sua corrispondenza, in modo da interrompere la sincronizzazione dei dati e revocare l’accesso.

Come disconnettersi da Outlook app

Come disconnettersi da Outlook app

Per disconnetterti dall’app di Outlook per Android, iOS e iPadOS devi sostanzialmente cancellare l’account di posta che hai configurato in precedenza nella stessa. Avvia dunque l’app di Outlook, fai tap sul tuo avatar collocato in alto a sinistra (oppure sull’icona con la lettera iniziale del tuo nome), premi il simbolo dell’ingranaggio situato nel menu che compare e fai tap sul nome o sull’indirizzo email della casella di posta dalla quale disconnetterti.

Infine, sfiora la voce Elimina account collocata in basso e conferma la volontà di procedere facendo tap sul pulsante Elimina. Tutto qui!

In caso di problemi

Come accedere e disconnettersi da Outlook

Nonostante tu abbia seguito pedissequamente le istruzioni che ti ho fornito poc’anzi, non sei comunque riuscito ad accedere ai servizi di Outook.com? In questo caso, ti consiglio di effettuare una serie di verifiche, per accertarti della natura del problema.

  • Controlla lo stato del servizio, collegandoti a questo sito Internet. Qualora vi fossero problemi ai server di Outlook, attendi la risoluzione degli stessi e, dopo un’ulteriore verifica, riprova ad effettuare l’accesso.
  • Controlla di aver digitato correttamente l’email e la password. L’indirizzo di posta elettronica non fa distinzione fra maiuscole e minuscole, ma la password sì: controlla dunque che il tasto BLOC MAIUSC sia disattivato e prova nuovamente ad effettuare l’accesso.
  • Se hai dimenticato la password, oppure se ricevi una notifica che ti avvisa riguardo il blocco provvisorio del tuo account, reimposta la chiave d’accesso collegandoti a questo sito Web e seguendo le istruzioni che ti ho fornito in questo tutorial. Per effettuare questa operazione, è indispensabile avere accesso agli eventuali strumenti per effettuare il controllo della propria identità (indirizzo email alternativo, numero di telefono oppure app di autenticazione a due fattori).

Per maggiori informazioni, ti rimando alla guida ufficiale presente sul sito di Microsoft.

Microsoft Outlook

Ti interessa avere qualche informazione in più su come accedere e disconnettersi da Outlook per computer, avvalendoti dell’omonimo programma messo a disposizione da Microsoft e incluso nella suite Office? Allora faresti bene a leggere attentamente i paragrafi successivi di questa sezione.

Come accedere ad Outlook

Come accedere ad Outlook

Se è la prima volta che apri Outlook e non hai ancora provveduto a configurare un account nel programma, non devi fare altro che seguire la procedura di prima configurazione che viene visualizzata su schermo.

Dunque, per iniziare, digita l’indirizzo email che vuoi configurare nel programma (che non deve essere necessariamente di Microsoft, può essere anche di altri provider), clicca sul pulsante Connetti e, quando richiesto, inserisci anche la password che sei solito usare per accedere alla tua casella di posta elettronica.

Se tutto è filato liscio, il programma dovrebbe essere in grado di riconoscere automaticamente i parametri IMAP da usare per configurare la casella di posta. Per concludere e accedere all’email appena configurata, premi poi il pulsante Fatto. Se, invece, vuoi aggiungere un altro indirizzo di posta elettronica, immettilo nel campo preposto, clicca sul pulsante Avanti e segui gli stessi passaggi visti poc’anzi.

Qualora Outlook non fosse in grado di recuperare i parametri di configurazione dell’email o mostrare qualche messaggio d’errore, torna alla schermata iniziale (quella per l’immissione dell’indirizzo email) e, dopo aver specificato il tuo indirizzo email, clicca sulla voce Opzioni avanzate e apponi il segno di spunta accanto alla voce Consenti la configurazione manuale dell’account.

Come accedere ad Outlook

A questo punto, clicca sul pulsante Connetti, poi sull’icona IMAP collocata nella schermata successiva e compila il modulo proposto con i parametri IMAP relativi al tuo provider. Per esempio, se ti appresti a configurare un account Outlook.com, devi inserire le seguenti informazioni.

  • Server posta in arrivo: Outlook.office365.com oppure imap-mail.outlook.com
  • Porta: 993
  • Metodo di crittografia: SSL/TLS
  • Server posta in uscita: SMTP.office365.com oppure smtp-mail.outlook.com
  • Porta: 587
  • Metodo di crittografia: STARTTLS

Per recuperare i parametri IMAP relativi ad altri provider di posta elettronica, consulta pure l‘articolo di approfondimento che ho dedicato al tema. Ultimato l’inserimento delle informazioni relative al server, clicca sul pulsante Avanti, inserisci la password d’accesso alla tua casella di posta elettronica e premi i pulsanti Connetti e Fatto per ultimare la configurazione dell’account.

Infine, per configurare un secondo account email su Outlook in un seguito momento (dunque non durante la procedura guidata di primo accesso), clicca sulla scheda File del programma, in alto a sinistra, raggiungi la sezione Informazioni (a sinistra), premi il pulsante Aggiungi account e ripeti gli stessi passaggi visti poco fa.

Come accedere ad Outlook da altro PC

Come accedere ad Outlook da altro PC

Hai bisogno di accedere alle caselle email configurate su Outlook ma non hai a disposizione il tuo computer? Non preoccuparti: devi sapere che i server di tipo IMAP sincronizzano le cartelle di posta elettronica su tutti i dispositivi.

Per questo motivo, se hai semplicemente necessità di consultare la tua posta da un altro computer, puoi configurare una nuova copia di Outlook sul PC in tua dotazione, oppure affidarti al servizio di Webmail fornito dal tuo provider di posta (ad es. Outlook.com) e visualizzare i tuoi messaggi mediante qualsiasi browser.

Se, invece, hai necessità di accedere fisicamente alla copia di Outlook installata sul tuo PC anche quando sei fisicamente lontano, dovresti valutare l’impiego di un programma per l’accesso remoto come TeamViewer, del quale ti ho parlato in maniera approfondita all’interno di un altro tutorial.

Come disconnettersi da Outlook

Come accedere e disconnettersi da Outlook

Per disconnettere completamente una casella di posta da Outlook per Windows o macOS, fai così: clicca sulla scheda File, in alto a sinistra, accedi alla sezione Informazioni (a sinistra) e premi sul pulsante Impostazioni account situato nella schermata successiva.

Ora, seleziona la voce Impostazioni account… residente nel menu visualizzato su schermo e seleziona l’indirizzo di posta da eliminare tra quelli presenti nella lista che compare su schermo; infine, premi il pulsante Rimuovi e conferma la volontà di procedere, cliccando sul pulsante .

A seguito di questa operazione, tutti i file locali relativi all’account appena eliminato saranno rimossi dal computer; gli elementi della casella di posta elettronica, in ogni caso, resteranno disponibili su tutti gli altri client (sia programmi che app) su cui la stessa è stata configurata, oltre che sul Web.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.