Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aggiungere font a Photoshop

di

Stai realizzando un nuovo progetto con Photoshop ed è giunto il momento di aggiungere delle scritte alla foto che stai ritoccando. Tuttavia, non vorresti utilizzare i font attualmente disponibili nel programma perché sono troppo “comuni” per i tuoi gusti. Non vedo quale sia il problema: scarica dei font da Internet, installali sul tuo computer e vedrai che potrai utilizzarli anche su Photoshop. Come dici? Temi di non essere in grado di fare un’operazione del genere? E allora lascia che ti dia una mano!

Nella guida che stai leggendo, infatti, troverai spiegato proprio come aggiungere font a Photoshop. L’operazione che sei chiamato a compiere non è affatto complicata, purché tu sappia come “muoverti”. Che tu stia agendo da un PC Windows o da un Mac, poco importa: la procedura che devi seguire non è affatto complicata, sia che tu utilizzi il sistema operativo di Microsoft che quello di Apple.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Alla grande! Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, soprattutto, attua le “dritte” che ti darò. Sono convinto che, grazie alle mie indicazioni, non avrai il benché minimo problema nel portare a termine la tua “impresa” odierna. Ti auguro buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Scaricare i font da Internet

Prima di vedere come aggiungere font a Photoshop, è necessario che tu provveda a scaricare qualche nuovo carattere di scrittura sul tuo computer. Puoi riuscire nell’operazione rivolgendoti a uno dei molteplici siti Web che permettono di effettuare il download di pacchetti di font. Uno di questi è Google Fonts, il portale di Google che permette di scaricare gratuitamente sul proprio computer centinaia di caratteri: uno più bello dell’altro.

Per scaricare nuovi pacchetti di caratteri da Google Fonts, collegati alla home page del servizio e poi utilizza la barra laterale posta sulla destra per filtrare i vari tipi di caratteri di scrittura tra quelli disponibili. Metti, quindi, il segno di spunta sulle caselle poste sotto la dicitura Categories: Serif, per visualizzare i caratteri con le grazie; Sans serif per visualizzare quelli senza grazie; Display, per visualizzare i font di tipo display; Handwriting, per visualizzare quelli con lo stile di scrittura a mano libera e Monospace, per visualizzare quelli a larghezza fissa.

Una volta che avrai individuato un font che può fare al caso tuo, pigia sul pulsante (+) posto in alto a destra, pigia sul riquadro nero comparso in fondo alla pagina, passa il cursore sulla freccia rivolta verso il basso situata in alto a destra e poi pigia sul bottone Download che compare.

Dopo aver fatto quest’operazione, il font verrà scaricato sul tuo computer e potrai installarlo in Photoshop seguendo le istruzioni che trovi nei capitoli dedicati alla procedura da seguire su PC Windows e Mac. Nel caso tu voglia conoscere altri siti per scaricare font da Internet, dai pure un’occhiata all’approfondimento che ti ho appena linkato.

Mi raccomando, se stai scaricando dei font da utilizzare in progetti professionali, assicurati che i caratteri da te scaricati siano liberamente utilizzabili per fini commerciali e non siano gratuiti per il solo ambito personale.

Aggiungere font a Photoshop su Windows

Dopo aver individuato il font che vuoi aggiungere a Photoshop, puoi finalmente procedere alla sua importazione nel celebre programma di photo editing. Per riuscirci, devi innanzitutto chiudere Photoshop (qualora sia aperto), pigiando sulla (x) posta nell’angolo in alto a destra. Dopodiché devi seguire le istruzioni indicate di seguito per l’installazione del font precedentemente scaricato.

Per prima cosa, apri l’archivio .zip che contiene il font che hai deciso di scaricare ed estrai in una cartella qualsiasi i file in formato .ttf presente in esso. Se il font che hai scaricato non si trova all’interno di un archivio compresso ma all’interno di una normalissima cartella, ovviamente non devi fare l’operazione appena descritta, ma semplicemente aprire la cartella in questione facendo doppio clic su di essa.

Adesso, fai clic destro sull’icona dei file .ttf presenti nella cartella e seleziona la voce Taglia dal menu contestuale. Dopodiché apri l’Esplora File/Esplora Risorse di Windows pigiando sull’icona della cartella gialla posta sulla barra delle applicazioni, fai clic sulla voce Computer/Questo PC presente nella parte sinistra della finestra e fai doppio clic sulla voce Disco locale.

Adesso, recati nella cartella Windows, apri la cartella Fonts facendo doppio clic su di essa, fai clic destro in un punto “vuoto” di quest’ultima e seleziona la voce Incolla dal menu che si apre per installare il carattere di scrittura che hai precedentemente scaricato.

Qualora il font non dovesse risultare pronto all’uso, riavvia il PC per risolvere i problemi che hai riscontrato. Se poi qualche passaggio non ti dovesse essere chiaro e vuoi qualche informazione in più su come installare font su Windows, consulta l’approfondimento che ho pubblicato a tal riguardo.

Ora che hai completato la procedura d’installazione del font sul tuo PC, puoi finalmente avviare Photoshop e utilizzare il nuovo font che hai installato sul PC per realizzare i tuoi progetti. Per riuscirci, richiama lo strumento Testo orizzontale dalla toolbar posta sulla sinistra, fai clic nel punto dell’immagine in cui desideri inserire la scritta personalizzata e sostituisci al testo d’esempio il testo che vuoi mostrare.

Dopodiché seleziona il testo che hai inserito, apri il menu a tendina in cui è riportato il nome del carattere in uso e, nel menu che si apre, clicca sul nome del font personalizzato che hai installato poc’anzi. Scegli, poi, anche la dimensione del font e seleziona una delle opzioni disponibili per modificarne la grandezza (es. 12 pt, 24 pt, 72 pt, etc.).

Volendo, puoi anche selezionare il colore della scritta, applicare l’effetto curvatura (di cui ti ho parlato approfonditamente in un’altra guida) o quello 3D. Per riuscirci, seleziona il testo che vuoi modificare e poi pigia sui pulsanti corrispondenti alla modifica che vuoi effettuare, i quali sono situati in alto a destra. Per maggiori informazioni su come usare Photoshop, dai un’occhiata alla guida che ti ho linkato.

Quando avrai terminato di modificare il tuo progetto con la scritta personalizzata, apri il menu File di Photoshop, seleziona la voce Salva con nome… da quest’ultimo e, dopo aver scelto la posizione in cui salvare il file e il nome da assegnargli, pigia su Salva. Per maggiori informazioni su come usare Photoshop, dai un’occhiata alla guida che ti ho linkato.

Aggiungere font a Photoshop su Mac

Se stai agendo da un Mac, per riuscire ad aggiungere un font a Photoshop devi seguire più o meno le stesse indicazioni che ti ho fornito nel capitolo dedicato a Windows. Provvedi, dunque, a chiudere il programma di fotoritocco (qualora sia aperto) pigiando contemporaneamente i tasti cmd+q sulla tastiera e poi segui scrupolosamente le indicazioni che trovi qui sotto.

Per procedere all’installazione del font precedentemente scaricato, devi avviare l’applicazione Libro Font che si trova nella cartella Altro del Launchpad o, se preferisci, direttamente dalla cartella Applicazioni di macOS. Una volta visualizzata la finestra dell’applicazione, pigia sul bottone (+) situato in alto a sinistra, seleziona il font in formato .ttf che intendi aggiungere a Photoshop oppure la cartella in cui sono salvati i caratteri di scrittura di cui hai effettuato il download da Internet e poi pigia sul pulsante Apri.

Qualora il font non dovesse risultare pronto all’uso, riavvia il Mac per risolvere la problematica che hai riscontrato. Se qualche passaggio non ti è chiaro e vuoi avere maggiori informazioni su come installare font su Mac, consulta pure l’approfondimento che ti ho appena linkato.

A questo punto, non devi fare altro che aprire Photoshop, richiamare lo strumento Testo orizzontale dalla barra degli strumenti posta sulla sinistra, fare clic nel punto dell’immagine o del disegno in cui desideri inserire la scritta personalizzata e sostituire al testo d’esempio la parola o la frase che vuoi mostrare.

Dopodiché seleziona il testo che hai inserito, apri il menu a tendina su cui è indicato il nome del carattere in uso e, nel menu che si apre, seleziona il nome del font personalizzato che hai installato poc’anzi. Scegli poi la grandezza del carattere scelto e seleziona una delle dimensioni disponibili (es. 20 pt, 24 pt, etc.).

Per scegliere il colore della scritta, applicare l’effetto curvatura (di cui ti ho parlato in maniera approfondita in un altro post) o quello 3D, invece, devi selezionare la porzione di testo che vuoi modificare e poi pigiare sui pulsanti corrispondenti alla modifica che vuoi effettuare, i quali sono situati in alto a destra.

A lavoro completato, apri il menu File di Photoshop, seleziona la voce Salva con nome… da quest’ultimo e, nella finestra che si apre, seleziona la cartella in cui salvare l’immagine modificata, assegnale un nome digitandolo nel campo Nome file e pigia su Salva. Per maggiori informazioni su come usare Photoshop, dai un’occhiata alla guida che ti ho linkato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.