Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come chiamare operatore Vodafone

di

Hai un problema sul tuo cellulare Vodafone ma non riesci a metterti in contatto con l’operatore? So benissimo di cosa parli. Purtroppo i servizi di assistenza degli operatori telefonici italiani, causa l’elevato numero di richieste da soddisfare, sono sempre più difficili da usare e, soprattutto, cercano di ridurre sempre di più il livello di interazione fra operatori in carne ed ossa e utenti.

Questo naturalmente non significa che non è più possibile chiamare operatore Vodafone e che bisogna rassegnarsi a interagire con un servizio automatico, ma purtroppo bisogna mettere in conto qualche perdita di tempo e qualche telefonata “a vuoto”. Per fortuna, a compensare questa mancanza di “interazione umana” ci sono gli operatori che adesso rispondono via Internet, sui social network, ma di questo parleremo più avanti.

Adesso concentriamoci sul call center di casa Vodafone e tentiamo di scoprire come entrare in contatto con un operatore in carne ed ossa anziché con la solita voce meccanica. Ti assicuro che con un pizzico di attenzione – e tanta, tantissima pazienza – ci si può riuscire, quindi mettiamo al bando le ciance e passiamo subito all’azione!

Se desideri comunicare telefonicamente con un operatore Vodafone, chiama il 190 dal tuo cellulare e attendi le indicazioni del servizio automatico. Premi quindi il tasto 1 per accedere ai servizi di assistenza per la telefonia mobile, pigia 4 per inoltrare la tua richiesta di comunicazione con un operatore in carne ed ossa e, per finire, digita il numero corrispondente alla pratica per la quale necessiti di supporto (es. 2 per informazioni e assistenza oppure 3 per bloccare la SIM di un telefono rubato o smarrito).

Ti segnalo che la sequenza da utilizzare potrebbe cambiare da un momento all’altro, quindi fa’ estrema attenzione alle indicazioni fornite dal servizio di assistenza Vodafone e premi i numeri corrispondenti alle voci sopraindicate: servizi di assistenza per la telefonia mobile, poi richiesta di contatto con un operatore e infine tipo di supporto desiderato.

Il servizio è gratuito da linea mobile Vodafone e da rete fissa Vodafone o Telecom Italia. Gli operatori sono disponibili dal lunedì alla domenica dalle 8.00 alle 22.00. Negli altri orari è possibile mettersi in contatto con un operatore solo per richiedere il blocco di una SIM smarrita o rubata, non per ricevere assistenza.

Inoltre, c’è da sottolineare che il 190 può essere contattato anche da una linea diversa da quella su cui ricevere supporto. Basta premere il numero 2 o 3 (a seconda se si desidera ricevere assistenza su una linea mobile o fissa) e digitare il numero Vodafone per conto del quale si sta effettuando la chiamata.

Se non sei riuscito a chiamare operatore Vodafone tramite il tuo cellulare, puoi provare a metterti in contatto con l’aziende mediante i suoi canali social, ossia i suoi account ufficiali sui social network.

Su Facebook puoi collegarti alla pagina Vodafone It e cliccare sul pulsante Messaggio che si trova in alto a destra per inviare un messaggio privato all’operatore. Nel messaggio devi illustrare brevemente la tua problematica e indicare il numero di telefono per il quale desideri ricevere assistenza. Entro qualche minuto dovrebbe arrivarti la risposta di un addetto Vodafone con – si spera – la soluzione ai tuoi problemi o ai tuoi dubbi.

Preferisci utilizzare Twitter? Nessun problema. Menziona all’inizio di un tuo tweet l’utente @VodafoneIT (cioè l’account ufficiale di Vodafone Italia) e inserisci all’interno del messaggio l’hashtag #tw190.

Nel messaggio cerca di esporre brevemente la problematica che riscontri sul tuo numero ed entro qualche minuto dovresti essere contattato da un operatore Vodafone, il quale ti inviterà quasi sicuramente a scambiare dei messaggi diretti per chiarire meglio la situazione e cercare una soluzione ai tuoi dubbi o al tuo problema.

Prima di contattare un operatore Vodafone, e quindi perdere tempo fra call center e messaggi sui social network, assicurati che la soluzione al tuo problema non sia già presente sul sito Internet dell’azienda, nella sezione Supporto, in cui sono elencate una serie di FAQ (ossia di domande frequenti) con relative risposte.

Inoltre, ti segnalo che sul sito Web di Vodafone è presente una community molto attiva che in alcuni casi riesce ad essere anche più esauriente degli operatori! Per capire meglio quello di cui sto parlando, fa’ un giro sul forum di discussione di Vodafone, iscriviti a quest’ultimo e prova ad esporre lì il tuo problema. Scommetto che riuscirai a trovare una soluzione in maniera molto più rapida del previsto!